Cerca la tua crociera ideale
crociere crociere.com Crociera Nuova Zelanda Holland America Fiji (isole),Australia,Polinesia Francese,Tonga,Bermuda,Francia,Nuova Zelanda

Fiji ,Australia,Polinesia Francese,Tonga,Bermuda,Francia,Nuova Zelanda

Ultime dispo ! Nave riempita al 85%
a bordo di : MS Maasdam
Durata : 30 g
partenza da : Sydney Il : 16 febbraio 2020
+
da
-
-6%
da 4599
4349
Pensione completa
Ultime dispo ! Nave riempita al 85%
a bordo di : MS Maasdam
Durata : 30 giorni
partenza da : Sydney
Il : 16 febbraio 2020
in : Cabina esterna
+
da
-
da 4599
-6%
4349
  • Pensione completa
-6%
Vedere tutte le disponibilità
Aggiungere ai miei preferiti
Crociera Già nei miei preferiti
Cabine Familiari Dispo. limitata
Peccato! Nessuna cabina familiare disponibile per questa data.
Trova altre date disponibili per questa crociera
Trova altre disponibilità con la stessa data
Vedere tutte le disponibilità
Aggiungere ai miei preferiti
Crociera Già nei miei preferiti

CLICCA SUL PREZZO PER SELEZIONARE LA DATA E IL TIPO DI CABINA
Date Precedenti
Date Successive
  • da 4349
    Il 16/02/2020
    Volo obbligatorio
  • +
    da -
    Il
Partenza il
Ritorno il
Cabina standard
Cabina esterna
Suite
  • Itinerario
  • Cabine
  • Info Crociere
  • Info navi e ponti
  • Attività navi
gli scali giorno per giorno
Giorno
Arrivo
Partenza
  • Giorno 1
    Sydney
    ---
    17:00
    È la città più grande ed antica dell'Australia. E' anche la capitale dello stato di Nouvelle le Galles du Sud. Si trova nel sud-est del paese, sulle rive dell'ampia Baia di Jackson.Le spiagge di Sydney, tali come Bondi e Manly, attirano migliaia di nuotatori, persone che praticano surf ed amanti del sole. La navigazione è molto popolare.
  • Giorno 2
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 3
    Port Arthur
    08:00
    16:00

    Piccole crociere sulle coste selvagge della penisola Tasman spesso offrono una sosta presso il sito storico di Port Arthur. È uno dei siti carcerari meglio conservati d'Australia. È classificato come patrimonio mondiale. La visita a questa colonia ti porta nel XVIII secolo, il periodo in cui l'Inghilterra non inviava più detenuti in America, ma in Australia. Il sito contiene più di 30 edifici storici, alcuni dei quali sono stati parzialmente distrutti da incendi di macchia alla fine del XIX secolo. Vi scoprirai, tra gli altri, il carcere principale costituito da 80 celle, i dormitori, la biblioteca e la cappella risalente al 1857.

    È inoltre possibile passeggiare attraverso i giardini governativi in stile vittoriano che sono stati creati nel XIX secolo. Non perderti la visita al manicomio del centro penitenziario, trasformato in museo. Questo museo ti riassumerà il passato del sito penitenziario, esponendo anche oggetti appartenuti ai prigionieri.
    La natura selvaggia circostante offre eccezionali opportunità di escursioni, come ad esempio sulla costa del Tasman National Park dall’altra parte della baia o sui sentieri Ship Stern Bluff a ovest della città. Per gustare le specialità locali, fai una sosta al " 1830 Restaurant", vi troverai deliziosi hamburger.

  • Giorno 3
    Hobart
    20:00
    ---

    Capitale dello Stato insulare della Tasmania, in Australia, Hobart sorge sul fiume Derwent e presenta un terreno abbastanza collinoso. Confina con il Monte Wellington ad ovest e con il Monte Nelson a sud. Il porto di Hobart è una fermata importante per le spedizioni in Antartide. È l'ultima tappa prima di partire verso la Terra Adelia.

    Secondo molti visitatori, il porto di Hobart è uno dei più belli del mondo. La città, con le sue montagne circostanti e l'estuario di Derwent, offre un paesaggio eccezionale. Hobart ospita anche innumerevoli musei, incluso il Maritime Museum of Tasmania. Dirigiti verso la fabbrica di cioccolato Cadbury o il birrificio Cascade Brewery per una pausa gourmet.

    Prima di partire, fai la salita del Monte Wellington, che culmina a 1271 metri di altitudine. Dall'alto, la vista panoramica della città, della Tasman Peninsula e di Maria Island è da non perdere. Maria Island si trova a 75 chilometri ad est di Hobart. Tra rovine storiche, vaste spiagge, aspre scogliere e una fauna selvatica unica, vivono il "diavolo della Tasmania" e il wallaby di Bennett. Il ristorante Small-fry Hobart in Bathurst St 3/129, ti aspetta per un’indimenticabile pausa golosa.

  • Giorno 4
    Hobart
    ---
    17:00

    Capitale dello Stato insulare della Tasmania, in Australia, Hobart sorge sul fiume Derwent e presenta un terreno abbastanza collinoso. Confina con il Monte Wellington ad ovest e con il Monte Nelson a sud. Il porto di Hobart è una fermata importante per le spedizioni in Antartide. È l'ultima tappa prima di partire verso la Terra Adelia.

    Secondo molti visitatori, il porto di Hobart è uno dei più belli del mondo. La città, con le sue montagne circostanti e l'estuario di Derwent, offre un paesaggio eccezionale. Hobart ospita anche innumerevoli musei, incluso il Maritime Museum of Tasmania. Dirigiti verso la fabbrica di cioccolato Cadbury o il birrificio Cascade Brewery per una pausa gourmet.

    Prima di partire, fai la salita del Monte Wellington, che culmina a 1271 metri di altitudine. Dall'alto, la vista panoramica della città, della Tasman Peninsula e di Maria Island è da non perdere. Maria Island si trova a 75 chilometri ad est di Hobart. Tra rovine storiche, vaste spiagge, aspre scogliere e una fauna selvatica unica, vivono il "diavolo della Tasmania" e il wallaby di Bennett. Il ristorante Small-fry Hobart in Bathurst St 3/129, ti aspetta per un’indimenticabile pausa golosa.

  • Giorno 5
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 6
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 7
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 7
    Milford sound
    07:00
    10:00

    Il porto naturale di Milford Sound si trova in una posizione privilegiata nel cuore del Parco Naturale Fiordland. Il porto si apre sui paesaggi più spettacolari del fiordo. È diventato così un importante porto turistico per la Nuova Zelanda. Il porto è la tappa principale per le escursioni alla scoperta del fiordo. Molte crociere con itinerari più lunghi scegliono anche di attraccare nel porto. Questo ultimo accoglie regolarmente navi con destinazione Sydney e Hobart.

    Durante la tua sosta, potrai scegliere di effettuare una piccola crociera per ammirare il maestoso ghiacciaio del Miltre Peak, che culmina a quasi 1200 metri sul livello del mare. Se passi per Te Anau, assicurati di vedere le grotte popolate da insetti chiamati glow-worm, luminescenti come le lucciole e vivere una favolosa avventura sotterranea. Partendo da Te Anau, il parco Fiordland permette di ammirare i paesaggi più belli.

    Il tuo viaggio sarà punteggiato dalla scoperta di laghi, foreste, cascate e montagne innevate. Per avvicinare meglio i delfini, anche l'esplorazione del fiordo in kayak è il modo più indicato. E' inoltre possibile sorvolare il parco Fiordland in elicottero, che potrà anche atterrare sul ghiacciaio, e avere così un altro punto di vista sul sito.

  • Giorno 8
    Hamilton
    08:00
    17:00

    Il porto di Hamilton è pronto a ricevere navi da crociera di lunghezza inferiore a 213 metri. Situato all'estremo ovest dell'arcipelago delle Bermuda, è un vivace porto di crociere. Al momento dello sbarco, gli autobus e i taxi offrono diverse possibilità di visita ai passeggeri. Diversi siti di interesse possono essere visitati anche a piedi dal porto. Il mercato dell'artigianato, il centro commerciale o il parco di immersioni si trovano a pochi minuti a piedi.

    Una passeggiata nel quartiere di Front Street permette di ammirare gli affascinanti edifici in stile vittoriano dai toni pastello che costeggiano il porto. La tua escursione culturale può continuare verso Fort Hamilton e vari siti religiosi come la Cattedrale della Santissima Trinità. I visitatori possono anche optare per una tranquilla passeggiata nei vari parchi della città, tra cui Victoria Park situato nel cuore della città.

    Le spiagge che costeggiano il porto sono ideali per il nuoto. Per quanto riguarda i musei, la Biblioteca Nazionale delle Bermuda è un must per saperne di più sulla storia della città. Il Bouchee Restaurant sulla Pitts Bay Road è rinomato per la sua ottima cucina e per la prima colazione.

  • Giorno 9
    Port Chalmers
    08:00
    17:00
    Principale terminale portuale della regione di Dunedin in Nuova Zelanda, Port Chalmers si trova ad alcuni chilometri di Otago Harbour. Questo porto naturale in acqua profonda costituisce una zona di pesca del salmone di notorietà mondiale. Chiamato anche Koputai, costituisce un importante porto di commercio a lungo utilizzato dalle baleniere. Le baie che circondano la località favoriscono numerose attività come il kayak in occasione delle crociere Port Chalmers. Più al nord, le spiagge di sabbia bianca che bordano il litorale del Pacifico invitano gli ospiti ad iniziare una fermata relax. Una crociera Port Chalmers costituisce anche un'occasione eccellente di visitare Cloud Forest di Orokonui, vero santuario della fauna e flora della regione. A piedi, in automobile o a bicicletta, la visita di Port Chalmers è data ritmo da scoperte di paesaggi meravigliosi. I golfisti avranno il privilegio di svolgere la loro attività favorita al percorso di golf della città.
  • Giorno 10
    Akaroa
    07:00
    18:00

    Fondato dai francesi nel 1838, il porto di Akaroa, nella penisola neozelandese di Banks, ospita navi da crociera. Il centro della città è raggiungibile a piedi, i servizi di taxi e autobus sono disponibili per portarti verso i siti di interesse della città e dei suoi dintorni. Nel 2017, il porto di Akora è stato designato come il miglior scalo di crociera per tutti gli itinerari verso l'Australia e la Nuova Zelanda.

    Durante una sosta ad Akaroa, la storia e la cultura del territorio si scoprono nel museo. Visitando il Museo di Okains Bay, avrai una panoramica completa della storia del villaggio, l'epoca coloniale e il know-how Maori attraverso varie collezioni di oggetti e opere d'arte. Visita la libreria pubblica e la boutique Blue Pearls, specializzata nella lavorazione delle perle.

    Per svegliare le tue papille gustative, recati al negozio "Pot Pourri", rinomato in tutta l'isola per la lavorazione artigianale dei migliori fudge, una prelibatezza di origine inglese. Gli amanti del pesce si recheranno al ristorante Fish & Chips, dove vengono serviti piatti preparati con prodotti appena pescati nel porto.

  • Giorno 11
    Wellington
    08:00
    17:00

    La capitale della Nuova Zelanda, Wellington, gode di una posizione strategica sulla punta meridionale dell'Isola del Nord, all'incrocio tra l'Oceano Pacifico e il Mar di Tasman. Possiede un porto in acque profonde che fornisce un rifugio sicuro alle navi e consente un facile accesso alla costa orientale e occidentale delle due isole principali della Nuova Zelanda. Per ospitare le navi da crociera, questo porto dispone di due moli. Il primo, Aotea Quay, situato più a nord a 1,3 km dal centro della città, tra il terminal dei traghetti e la stazione ferroviaria, è dedicato alle grandi navi. Le più piccole attraccano a Queens Wharf, che porta direttamente nel cuore di Wellington.

    Wellington è una bella città da vivere. Essa deve il suo fascino al suo panorama unico dove la natura è onnipresente, dalla costa, diventata il rifugio di molti animali come i pinguini e le foche, fino alla sua area urbana, dove si destreggiano i grattacieli, i parchi e i bush. Dal punto di vista culturale, la capitale della Nuova Zelanda gode di una scena molto attiva. Molti festival famosi come il New Zealand Fringe Festival lo animano costantemente oltre a varie rappresentazioni teatrali. La sua scena culinaria è altrettanto interessante. Se la gastronomia internazionale è presente ai tavoli dei suoi ristoranti, è lo stesso per la cucina neozelandese come all'Hippopotamus, su 90 Cable Street.

  • Giorno 12
    Napier
    08:00
    14:00

    Il porto di Napier è il secondo più grande porto di esportazione dell' Isola del Nord della Nuova Zelanda. Vede sfilare navi mercantili che trasportano frutta e altri prodotti agricoli dalla regione di Hawkes' Bay, in particolare da Hastings, la città gemellata con Napier. Il porto di Napier accoglie anche navi delle principali compagnie di crociera come Royal Caribbean o Cunard. Si trova in una buona posizione e permette di raggiungere a piedi le principali attrazioni della città, comprese quelle situate sul lungomare Marine Parade. È il caso della fontana Tom Parker e della statua di Pania.

    Ma Napier è soprattutto conosciuta per la sua architettura ispirata all'Art Déco. Questo stile architettonico si è imposto nel paesaggio della città neozelandese dopo il terremoto in febbraio 1931. Tra gli edifici più caratteristici di questo movimento ci sono il T&G Building con la sua notevole cupola verde e il Criterion Hotel costruito nel 1932. Napier è anche famosa per ospitare l'acquario nazionale dove si possono ammirare le specie più caratteristiche del Pacifico. La città è anche un luogo ideale per gustare la cucina neozelandese. Il ristorante Mission, situato su 198 Church Road, ti accoglie in un ambiente piacevole per gustare alcune delle specialità del paese.

  • Giorno 13
    Tauranga
    08:00
    23:00


    Tauranga sorge nell'Isola del Nord della Nuova Zelanda. Questa grande città della regione di Bay of Plenty si trova all'imboccatura di un grande porto naturale. Per quanto riguarda le sue spiagge, sono molto apprezzate dai surfisti. Il porto di Tauranga, affacciato sull'Oceano Pacifico, è una delle principali attrazioni di questa città. Vengono organizzate regolarmente gite in barca dal porto, in particolare verso il Monte Maunganui. È anche possibile pescare, nuotare, fare sci nautico, immersioni subacquee, kite surf o jet ski.

    A nord-est della Bay of Plentyè si rivela l'isola Motiti. Questa fermata è un'opportunità per immergersi nella cultura Maori. La natura vi è lussureggiante, fatta di spiagge incontaminate e isolate. Visita anche il parco Te Puna Quarry, situato su una collina, è un meraviglioso giardino botanico, pieno di alberi e piante esotiche. Mentre passeggi per questo giardino, goditi il profumo delle felci arboree o delle orchidee cymbidium. Delle sculture, un'area dedicata al Bonsai e stagni completano questo paesaggio eccezionale. Completa il tuo percorso visitando una replica dell'antica città di Tauranga, chiamata il Villaggio storico del XII secolo.

  • Giorno 14
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 14
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 15
    Auckland
    07:00
    17:00

    Importante porto commerciale internazionale, il porto principale di Auckland è quello di Waitemata. Dal porto, i visitatori possono ammirare l'Auckland Harbour Bridge, uno dei ponti che collegano i due porti della città. Il secondo porto si chiama Manukau. Vicino al porto, in particolare, il Silo Park, ospita eventi sportivi e artistici e mostre. Durante i festival organizzati al porto, i visitatori potranno contemplare le barche Maori. Anche ristoranti e bistrot alla moda si trovano lungo la marina.

    Durante uno scalo nella città di Auckland, inizia il tuo percorso al porto in zona nord, precisamente al Viaduct Harbour, dove si trovano grandi yacht, bar e caffè. Poi vista il vecchio terminal, uno degli edifici più antichi della città. Da solo o con la tua famiglia, puoi visitare lo Zoo di Auckland che si trova a pochi minuti dal centro della città. Lo zoo, di quasi 17 ettari, ospita una grande varietà di animali esotici della Nuova Zelanda come il Tuatara, un rettile che ha una prominente cresta spinosa lungo il collo e la schiena. L'Auckland Memorial War Museum è l'ideale per scoprire la cultura Maori. Per una bella pausa shopping, il centro della città è pieno di negozi e mercati come il mercato delle pulci, il mercato dell'artigianato e i mercati dei produttori locali: Auckland City Market, le Victoria Park Market, o il Devonport Craft Market, sono trai i più importanti della città.

  • Giorno 16
    Waitangi
    08:00
    17:00

    Arrivando sull'Isola del Nord della Nuova Zelanda, le navi da crociera gettano l’ancora in mare aperto nella Baia delle Isole e i passeggeri vengono trasportati da barche più piccole fino al molo di Waitangi. In questo molo, le navette ti aspettano per portarti al Museo Waitangi Treaty Grounds o alla città di Paihia a seconda dei tuoi desideri. Puoi anche raggiungere a piedi il Museo di Waitangi, a circa 20 minuti seguendo i sentieri costieri.

    Durante la tua crociera in Australia e Nuova Zelanda, goditi una sosta a Waitangi, una piccola città della Nuova Zelanda ricca di storia. Immergiti nel passato del paese visitando il Waitangi Treaty Grounds Museum, che ripercorre l'evento del 6 febbraio 1840, la data della firma del Trattato di Waitangi che normalizza il rapporto tra le tribù Maori e i coloni britannici. Dichiarato riserva nazionale, questo sito custodisce la sede dove fu firmato il trattato, la casa di riunione dei Maori e la canoa di guerra Maori. Da Waitangi, prenditi anche il tempo di passeggiare in auto fino alle Haruru Falls o alla località di Paihai. A Paihai, siediti in uno dei ristoranti del lungomare per gustare le specialità della Nuova Zelanda, come le cozze verdi con salsa di crema di cocco, al Nikau Restaurant, ubicato in McMurray Road.

  • Giorno 17
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 18
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 19
    Suva
    08:00
    17:00

    Nel sud-est di Viti Levu, la più grande isola delle isole Fiji, Suva è la più grande città dell'arcipelago. Sede di uno dei porti più importanti del Pacifico meridionale, Suva è una destinazione popolare per molte compagnie di crociera. Lì si fermano diverse navi con destinazione Australia e Nuova Zelanda.

    I dintorni del porto offrono piacevoli passeggiate e permettono di ammirare gli splendidi edifici risalenti all'epoca coloniale. Se ami la natura, i Thursons Gardens, situati a sud della città, offrono una cornice stupenda per una bella passeggiata. Visita anche il Museo dell'Arcipelago delle isole Fiji, che mostra reperti relativi al timone del Capitano Bligh e al cannibalismo. Troverai una collezione di ceramiche antiche, canoe e resti degli stivali di Thomas Baker, un reverendo missionario vittima del cannibalismo. Per i buongustai, una sosta a Suva offre l'opportunità di assaggiare le autentiche specialità delle Fiji, tra cui il Kakoda al Saffron Tandoori, un ristorante tipico in Grantham Road.

  • Giorno 20
    Savusavu
    08:00
    17:00
    Installata a Vanua Levu, la più grande isola dell'arcipelago del Fidjis, Savusavu è un paradiso naturale che propone ai villeggiante attività d'intrattenimento o di avventure. Le barche che vengono sull'isola gettano l'ancora alla copra Shed piccolo porto, specialmente fornito per ricevere le navi di crociere, yacht e catamarani. In occasione delle crociere Savusavu, gli ospiti hanno il privilegio di apprezzare vacanze piacevoli. L'isola intende molte curiosità naturali e variate per citare soltanto le sue foreste tropicali, le sue scogliere coralliens o anche le sue spiagge di sabbia fine. Una crociera Savusavu costituisce anche un'occasione eccellente di sperimentare nuove distrazioni, come la pesca alle perle. I viaggiatori possono anche partire alla scoperta della cultura locale che include le culture polinesiana, micronesiana o Melanesiana. L'immersione sottomarina ed i massaggi o cure di rilassamento non trascureranno di fare piacere ai viaggiatori venuti ad approfittare di uno scalo che libera.
  • Giorno 21
    Dravuni
    08:00
    17:00

    Parte delle isole Fiji, l'isola di Dravuni è la più settentrionale delle isole abitate del gruppo Kadavu. Questa pittoresca isola è idealmente situata nell'Oceano Pacifico, a circa 100 chilometri a sud della capitale Suva, nella parte meridionale delle Fiji. Posto sulla sua costa nord-occidentale, il suo porto consente alle navi da crociera di attraccare al largo dell'isola. Il cuore del villaggio è a soli 3 minuti a piedi dal molo. La visita dell'isola si fa a piedi, poiché nessun veicolo è visibile sull'isola.

    Lungo il molo, scopri piccole bancarelle che offrono ai visitatori artigianato locale, bevande e cibo da asporto. Passeggia attraverso il villaggio per immergerti nella cultura locale. Da lì, recati in cima a Dravani a 40 metri di altitudine per godere di splendide viste sul villaggio, sulla spiaggia e sulla scogliera del Grande Astrolabio. Nelle giornate limpide, la vista si estende fino alle isole circostanti. A Dravuni, è anche essenziale percorrere i sentieri costieri per ammirare la tomba del signore della guerra delle Fiji Ravuravu, la straordinaria piscina verde e il sito dove è stato fondato il vecchio villaggio. Dopo le escursioni, ritorna al villaggio per gustare specialità locali, come il kokoda, pesce crudo marinato e speziato.

  • Giorno 22
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 23
    Nukualofa
    08:00
    17:00

    Il terminal crociere di Nuku'Alofa si trova sulla riva nord dell'isola di Tongatapu, nell'Oceano Pacifico. Questo porto di acque profonde, protetto da scogliere, è il più grande nel regno di Tonga nella Polinesia. Di fronte al mare, vedrai il palazzo reale. Questo imponente edificio vittoriano è stato costruito in legno bianco tra il 1865 e il 1867. La città di Nuku'Alofa è il punto di partenza ideale per esplorare l'isola di Tongatapu.

    Dirigendoti verso est, ammira il susseguirsi di scogliere e spiagge di sabbia fine, poi, fai una sosta sul sito archeologico di Lapaha per osservare il trilithon Ha'amonga'a Maui. Questo vestigio risalente al XIII secolo è costituito da tre grossi blocchi di corallo Uvea, del peso di quasi 40 tonnellate. Vi scoprirai anche le grandi piramidi di pietra di Mu'a, contenenti le sepolture dei re. Gli amanti del relax possono crogiolarsi sulla spiaggia di Anahulu e visitare la sua grotta di pietra calcarea. Andando verso ovest scoprirai la colonia di pipistrelli frugivori dell'isola, che si trova nei pressi del villaggio di Kolovai. Nelle vicinanze, ci sono le spiagge di Masi'ata e Ha'atafu, luoghi che favoriscono la pratica del surf e dello snorkeling.

  • Giorno 24
    date
    ---
    ---
  • Giorno 24
    Vavau
    07:00
    16:00
    Vavau è un vero paradiso. Più vi soggiornerete, più sarete affascinati da quest'arcipelago di 71 isole del Pacifico. Potrete esplorare l'arcipelago a bordo di una nave privata, fare il tour dell'isola su un piccolo aereo..Qualunque cosa facciate, vi ritroverete su spiagge di sabbia bianca, in un mare cristallino protetto da una barriera corallina magnifica. Se preferite andare alla scoperta della natura, immergetevi nella foresta tropicale ed vi impregnerete del profumo di vaniglia che regna qui, a contatto con una fauna ricca e varia.¨Porterete a casa souvenir che vi ricorderanno questo posto indimenticabile.
  • Giorno 25
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 25
    Alofi
    08:00
    17:00

    Alofi è la capitale di Niue, un'isola nel Pacifico meridionale. Questo piccolo villaggio è conosciuto come la seconda più piccola capitale del mondo dopo Melekeok situata a Palau. Non appena scendi dalla nave, rilassati all'Opaahi Landing. È qui che il capitano Cook ha cercato di attraccare quando ha scoperto l'isola. Il luogo è ideale per lo snorkeling, avrai anche la possibilità di ammirare pesci colorati e serpenti di mare. Chi preferisce rimanere a terra può osservare le piccole creature che rimangono sulla sabbia durante la bassa marea. Gli amanti delle spiagge possono dirigersi verso la spiaggia di Omahi, una delle più belle del villaggio di Alofi.

    La tua sosta in questo villaggio sarà anche l'occasione per scoprire l'isola di Niue. Togo Chasm è uno dei luoghi da non perdere sull'isola. Si tratta di una piccola oasi costellata di sabbia e fiancheggiata da palme, situata nel cuore di un paesaggio corallino. Si raggiunge scendendo una grande scala di circa 10 metri di altezza. Lungo la costa nord dell'isola, non perderti il "Limu Pools", una serie di piscine naturali dove le acque sono molto calme. Ci sono alcuni indirizzi piacevoli dove mangiare ad Alofi, tra cui il Falala Fa che offre piatti a base di pesce appena pescato e frutti di mare.

  • Giorno 26
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 27
    Tahaa
    08:00
    17:00
    L'isola di Tahaa è una delle isole Sous-le-Vent. È un'isola di forma sub-circolare, di circa 12 Km di diametro di cui la costa presenta numerosi e profondi insenature, particolarmente nella parte sud: Faaha, Haamene, Apu, Hurepiti...Tahaa corrisponde ai resti di un vecchio vulcano, che appartiene alla catena della Società. Tahaa offre la particolarità di essere situata immediatamente a nord di Raiatea e nella stessa laguna dalla quale si è separati soltanto da 4 Km.
  • Giorno 28
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 29
    Moorea
    08:00
    17:00

    L’isola di Moorea, che fa parte dell'arcipelago della Società, in Polinesia, dispone di tre diversi porti: il porto della baia di Vaiare sulla costa orientale, quello della baia di Cook e quello della baia di Ōpūnohu sulla costa nord. La baia di Vaiare ospita catamarani e traghetti che collegano Tahiti. È nella baia di Ōpūnohu che attraccano le grandi navi da crociera; da qui i passeggeri hanno accesso diretto alla città di Papetoai. Una sosta alla baia di Ōpūnohu consente ai viaggiatori di trovare facilmente ristoranti e negozi.

    Circondata da una barriera corallina e da una laguna turchese, l'isola di Moorea offre splendide spiagge e ottimi punti di immersione. La sua spiaggia più bella è quella di Temae, ubicata vicino alla baia di Vaiare, sulla costa orientale. Moorea è anche un invito all'incursione nella cultura polinesiana visitando i suoi marae dove sono state svolte cerimonie di culto polinesiano. Prenditi il tempo per scoprire il marae Afareaitu risalente all'anno 900. Su questa isola, il centro culturale Tiki Village situato a Haapiti è essenziale per conoscere le tradizioni polinesiane: danze, canti, cucina... Moorea incanta i viaggiatori anche attraverso il suo paesaggio da fiaba, le sfumature di blu della laguna e le diverse tonalità di verde che ricoprono le montagne, che potete apprezzare dal belvedere di Toatea.

  • Giorno 29
    Papeete
    20:00
    ---
    Importante destinazione della Polinesia francese, Papeete ripara un porto autonomo che svolge un ruolo principale nel settore economico dell'arcipelago. I diportisti vi sono accolti nelle migliori condizioni dagli anni 60. I marciapiedi che misurano 450 metri di lunghezza hanno una capacità di più di 50 barche. Una crociera Papeete non sarebbe completa senza la visita del piccolo porto Taina, una del più bella al mondo. Si tratta del punto di partenza per le escursioni verso le altre attrazioni turistiche della regione. Appassionati d'immersione sottomarina approfittano delle crociere Papeete per scoprire i più bei spot d'immersione dell'arcipelago. Papeete invita anche al relax. Le sue spiagge attendono i viaggiatori in ricerca di pace. Qui, sono liberi di rilassarsi pur approfittando del clima tropicale per perfezionare la loro abbronzatura. Prima di ripartire, una fermata alla casa della regina è consigliata.
  • Giorno 30
    Papeete
    06:00
    ---
    Importante destinazione della Polinesia francese, Papeete ripara un porto autonomo che svolge un ruolo principale nel settore economico dell'arcipelago. I diportisti vi sono accolti nelle migliori condizioni dagli anni 60. I marciapiedi che misurano 450 metri di lunghezza hanno una capacità di più di 50 barche. Una crociera Papeete non sarebbe completa senza la visita del piccolo porto Taina, una del più bella al mondo. Si tratta del punto di partenza per le escursioni verso le altre attrazioni turistiche della regione. Appassionati d'immersione sottomarina approfittano delle crociere Papeete per scoprire i più bei spot d'immersione dell'arcipelago. Papeete invita anche al relax. Le sue spiagge attendono i viaggiatori in ricerca di pace. Qui, sono liberi di rilassarsi pur approfittando del clima tropicale per perfezionare la loro abbronzatura. Prima di ripartire, una fermata alla casa della regina è consigliata.
Crociere simili
Cerca la tua crociera ideale
Selezionare una delle opzioni qui sopra

Perchè prenotare con noi? Le garanzie crociere

Più di 10 000
crociere
La garanzia del
Miglior Prezzo
Spese di apertura pratica
offerte
Pagamento in linea
Sicuro
Assicurazione
Annullamento
A tua disposizione
7 giorni / 7 giorni
Scegli la tua crociera tra più di 30 compagnie marittime e fluviali
Trova la tua crociera al miglior prezzo tra più di 3.000 partenze
Prenota la tua crociera senza spese aggiuntive
Pagamenti on line in tutta sicurezza con la possibilità di un acconto leggero
Prenota in tutta tranquillità senza sorprese in caso d'imprevisti
i nostri agenti di viaggio sono disponibili
Lun.Ven. 9:00/20:00   Sab. 9:00/20:00   Dom. 9:00/19:00
02 89 73 21 22
crociere.com
Newsletters
ricevi le migliori offerte del momento
Ok
Nostri servizi
  • Domande frequenti
  • Assicurazione
  • Sicurezza
  • Seminaro / gruppo
  • Chi siamo?
  • Le condizioni generali di vendita
  • cookie CRUISELINE
  • Caratteristiche di protezionedati personali
  • Lavora con CRUISELINE
Agenzia di viaggi specializzata in crociere CRUISELINE - Italia -
Tel: 02 87 36 72 19 - Fax : 800 189 942
SAS con Capitale di 150 000 EURO N° IVA : 00118519990 Codice Fiscale : 96072370180 Licenza di agenzia di viaggi n° 006 02 0007 - IATA n° 202 465 05
Responsabilità civile e penale RC Generali del valore di 9 000 000 EURO
© CRUISELINE 2017 - all rights reserved
Trovare il miglior prezzo ...
Ci vorranno tra 20 e 30 secondi.
Jackpot ! Approfitta dei migliori prezzi per questa crociera !
Molto richiestaLa nave é quasi piena, prenota subito !
Prezzo in ribassoPrenota subito e approfitta !
TUA CROCIERA del in
TUA CROCIERA del in
Scegli la tua composizione familiare
Validare
le tue informazioni

Cliccando su "Calcola il preventivo", salvo i miei dati e confermo la mia iscrizione al programma fedeltà di Cruiseline.eu.

Guarda la nostre condizioni di riservatezza.

4x - Paga la tua crociera in 4 rate con carta di credito
Nessun interesse, solo una piccola commissione sulla prima rata. Offerta valida per un importo non superiore a 2.900€
Semplice e Sicuro!
1
Conferma il tuo acquisto e scegli il pagamento 4x.
2
Completa le informazioni on line Non dovete fornire nessun documento
3
Ricevi una risposta gratuita e Immediata.
Acquisto completato!
4xOney é una dilazione di pagamento offerta da Oney Bank SA, capitale €50.786.190 – 40 avenue de flandre 59170 Croix – RCS Lille Metropole – 546380197 – n° Orios 07023261. L’utilizzo di 4x Oney é riservato alle persone fisiche maggiorenni, per importi finanziabili compresi di €90 e un amssimo di €2.400 con rimborsi rateali fino ad un massimo di 90 giorni ed é soggetto alla preventiva approvazione di Oney Bank SA. Oney Bank SA, prevede l’applicazione di una commissione fissa per l’utilizzo di 4xOney. Il cliente ha 14 giorni di tempo dalla data di conclusione di ciascun finanziamento per rinunciarvi ed esercitare il diritto di recesso senza spese e costi
Prenota la tua crociera al
Lun.Ven. 9:00/20:00   Sab. 9:00/20:00   Dom. 9:00/19:00