Cerca la tua crociera ideale
crociere crociere.com Crociera Europa del Nord Holland America Inghilterra,Irlanda,Islanda,Paesi Bassi,Svalbard et Jan Mayen (isole),Norvegia

Inghilterra,Irlanda,Islanda,Paesi Bassi,Svalbard et Jan Mayen ,Norvegia

a bordo di : Rotterdam
Durata : 35 g
partenza da : Amsterdam Il : 15 luglio 2019
+
da
-
-7%
da 3999
3749
Pensione completa
a bordo di : Rotterdam
Durata : 35 giorni
partenza da : Amsterdam
Il : 15 luglio 2019
in : Cabina standard
+
da
-
da 3999
-7%
3749
  • Pensione completa
-7%
Vedere tutte le disponibilità
Aggiungere ai miei preferiti
Crociera Già nei miei preferiti
Cabine Familiari Dispo. limitata
Peccato! Nessuna cabina familiare disponibile per questa data.
Trova altre date disponibili per questa crociera
Trova altre disponibilità con la stessa data
Vedere tutte le disponibilità
Aggiungere ai miei preferiti
Crociera Già nei miei preferiti

CLICCA SUL PREZZO PER SELEZIONARE LA DATA E IL TIPO DI CABINA
Date Precedenti
Date Successive
  • da 3749
    Il 15/07/2019
    Volo obbligatorio
  • +
    da -
    Il
Partenza il
Ritorno il
Cabina standard
Cabina esterna
Suite
  • Itinerario
  • Cabine
  • Info Crociere
  • Info navi e ponti
  • Attività navi
gli scali giorno per giorno
Giorno
Arrivo
Partenza
  • Giorno 1
    Amsterdam
    ---
    17:00
    Considerata come il importante terminale portuale dei Paesi Bassi dopo quello di Rotterdam, Amsterdam costituisce una città di scalo inevitabile per le crociere nel Mar Baltico. La capitale olandese conta molte curiosità da scoprire alla deviazione di una crociera Amsterdam. Fra le località emblematiche da visitare appaiono le costruzioni storiche del vecchio centro. Il Palais Royal e la più vecchia chiesa della città sono da scoprire. Per i dilettanti d'arte, il museo van Gogh e Rijksmuseum costituiscono una tappa da non mancare. Gli ospiti possono anche rendersi nella zona famosa rossa prima di prendere un caffè al Rembrandtplein. Alla deviazione di uno scalo di crociere Amsterdam, i passeggeri possono inoltre raggiungere i vari parchi della città sul modello del Vondel Park per approfittare di un momento di rilassamento. Una passeggiata lungo i canali permette di scoprire un'altro aspetto di questa capitale meravigliosa.
  • Giorno 2
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 3
    Alesund
    10:00
    22:00

    L'affascinate cittadina costiera di Alesund ospita un pittoresco porto che accoglie le navi da crociere e mercantili che navigano tra Bergen, Kingston upon Hull e Trondheim. Il porto è anche una tappa per numerosi traghetti che forniscono collegamenti giornalieri tra 34 porti sulla costa norvegese. Sul molo del porto, un chiosco di informazioni fornisce una cartina della città. Situato nel cuore della città, il porto è anche il punto di partenza degli autobus e piccoli treni turistici. Vicino al porto di Alesund un magazzino ospita mostre sulla pesca che permetteranno ai visitatori di conoscere la produzione della città.

    Alesund si sviluppa attorno ad un centro storico caratterizzato dall'architettura Jugendstil e Art Nouveau. Passeggiando per le vie del centro ti tufferai nel passato della città, sopratutto nella zona pedonale. E per saperne di più sulla storia di quest'affascinante città fai un giro nel Museo Sunnmøre di Ålesund che si trova 4 km ad est del centro. Questo museo rivela la collezione di circa 40 imbarcazioni storiche, fra cui ricostruzioni di navi vichinghe e una imbarcazione mercantile risalente al 1000 d.C. Gli escursionisti, potranno fare una gita al Monte Aksla raggiungibile a piedi dalla città con una lunga scalinata per godere di una stupenda veduta della città, delle isole circostanti e delle maestose Alpi di Sunnmøre.

  • Giorno 4
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 5
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 6
    Longyearbyen
    08:00
    17:00
    Spitsbergen, colonia principale, si nasconde sul capo della Baia Advent dove le foche, i trichechi, le balene, e i gabbiani abbondano.Sarete a stretto contatto con la natura e farete fotografie spettacolari, ricordo di questa terra del sole a mezzanotte.
  • Giorno 7
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 7
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 8
    Ny Alesund
    06:00
    12:00
    Ny Alesund è la più grande città di pesca della Norvegia, ma è anche la più conosciuta per la sua architettura dell’Arte Nuova, costruita nel 1904 dopo un grande incendio, che distrusse il centro.
  • Giorno 8
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 8
    Longyearbyen
    22:30
    22:30
    Spitsbergen, colonia principale, si nasconde sul capo della Baia Advent dove le foche, i trichechi, le balene, e i gabbiani abbondano.Sarete a stretto contatto con la natura e farete fotografie spettacolari, ricordo di questa terra del sole a mezzanotte.
  • Giorno 9
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 10
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 11
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 11
    Seydisfjordhur
    08:00
    17:00

    Immerso nel fiordo con lo stesso nome, Seydisfjordhur è un villaggio nell'est dell'Islanda. In grado di ricevere navi da crociera, il suo porto è una delle porte d'accesso all'isola. Questo fa parte di alcuni itinerari di crociere di scoperta nell'Artico. Sono disponibili anche dei traghetti in partenza per le Isole Faroe o provenienti da questo arcipelago della Danimarca. Circondato da alte montagne, Seydisfjordhur permette l'accesso ad alcuni dei siti più iconici dell'Islanda, come il villaggio di Egilsstadir, che ospita un museo progettato per conservare il patrimonio culturale della regione orientale dell'Islanda.

    Tra i siti imperdibili durante una sosta a Seydisfjordhur c'è la Chiesa di Bláa Kirkjan, anche conosciuta come la Chiesa Blu. Questa chiesa ospita in estate concerti di musica. Anche il museo tecnico merita una deviazione. Aperto ai visitatori da giugno a metà settembre, questo museo è dedicato alla storia delle telecomunicazioni e della pesca nel villaggio. Per arricchire la tappa a Seydisfjordhur, goditi lo sci di fondo e lo sci da discesa nella località di Stafdalur, a 7 chilometri a sud-ovest. Non lasciare Seydisfjordhur senza aver assaggiato alcune specialità islandesi al "Skaftfell Bistro" situato in via Austurvegur.

  • Giorno 12
    Akureyri
    08:00
    17:00


    Situato sulla sponda occidentale del fiordo Eyjafjörður, Akureyri è uno dei porti più importanti dell'Islanda. Seconda città più grande del paese, Akureyri è una buona base di partenza per scoprire le cascate Godafoss e il lago Myvatn in estate. In inverno, offre molte stazioni sciistiche, la più famosa è quella di Hlíðarfjall situata a 6 km a ovest della città. Affacciata sulla foce del fiume Glerá, Akureyri è un luogo dove è bello passeggiare. Le strade della città ospitano numerosi caffè e ristoranti dove si può gustare la cucina islandese.

    Molti punti culturali si susseguono per le strade di Akureyri. Nella strada Aðalstraeti 58 sorge, ad esempio, il museo municipale che è ricco di una vasta collezione di manufatti, costumi e oggetti d'arte. Attraverso le sue mostre, questo museo mette in mostra il folclore locale, l'artigianato e lo stile di vita della popolazione locale. In via Aðalstraeti 54, la casa di Nonni è il luogo di nascita di Jón Sveinsson, scrittore islandese famoso per aver scritto numerosi libri per bambini. Gli effetti personali di questo artista e alcuni dei suoi manoscritti vi sono conservati. Per una pausa golosa durante l'escursione ad Akureyri, il ristorante Strikið sulla via Skipagata 14 è l'ideale.

  • Giorno 13
    Isafjordur
    08:00
    17:00
  • Giorno 14
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 15
    Heimaey
    08:00
    17:00

    Heimaey è l'unica isola popolata dell'arcipelago di Vestmannaeyjar. Ogni anno quest'isola situata al largo della costa meridionale dell'Islanda ospita traghetti e navi da crociera provenienti dalla capitale islandese Reykjavik, da Akureyiri, da Londra, da Dover o da Barcellona. Heimaey è conosciuta nel mondo a causa dell'eruzione del vulcano Eldfell che ha devastato gran parte della sua città principale nel 1973. Diventate oggi un'attrazione turistica, le fontane di lava che si concentrarono nella zona centrale della fessura, formando un cono alto 220 m. Inoltre, la superficie dell'isola è aumentata del 20%. I viaggiatori vengono a Heimaey per vedere i suoi paesaggi lunari unici, ma anche per visitare i suoi musei.

    La visita del Museo Eldheimar è d'obbligo durante uno scalo a Heimaey. Grazie alle sue mostre moderne e interattive, rivela ai suoi visitatori le diverse fasi dell'eruzione dell'Eldfell. Per scoprire la cultura e le tradizioni locali, visita il Folk Sagnheimar Museum. Per gli amanti della natura, il Museo di storia naturale è assolutamente da visitare. Ospita anche un grande acquario. Se ti piace fare escursioni, il vulcano Eldfell è perfetto. Completa il tuo scalo con un pasto al ristorante Slippurinn situato in via Strandvegur.

  • Giorno 16
    Reykjavik
    08:00
    ---

    Reykjavík, la capitale dell'Islanda, ha due porti: il vecchio porto e il Sundahöfn, il più grande porto mercantile del paese. E' nel vecchio porto, situato a due minuti a piedi dal centro della città, che le navi da pesca e le navi da crociera attraccano quando arrivano in città. Le grandi compagnie di crociere usano principalmente il molo Skarfabakki per ormeggiare le loro nave che salperanno verso il Nord Europa o nl'Artico. Questo molo si trova a 3 chilometri dal centro di Reykjavík.

    Nel vecchio porto di Reykjavík, potrai passeggiare lungo la costa per scoprire la scultura Sun Voyager o Sólfar progettata da Jón Gunnar Árnason. Continua la tua passeggiata verso ovest per scoprire il futuristico centro congressi e auditorium Harpa. Visita il cuore della città per ammirare diversi altri tesori architettonici, come il National Theatre risalente al 1950 e la chiesa luterana di Hallgrímskirkja, caratterizzata dalle sue curve che imitano le colonne di basalto che circondano la cascata di Svartifoss. Per un breve viaggio nel passato dell'Islanda, visita il Museo Nazionale di Suðurgata 4, vicino al Lago di Tjörnin. Visita anche il Museo all'aperto di Arbær per scoprire l'architettura islandese nei secoli XIX e XX. Dopo le visite, recati in uno dei ristoranti del porto di Reykjavik per gustare piatti islandesi, come la zuppa di agnello o l'harofiskur o pesce essiccato servito con il burro.


  • Giorno 17
    Reykjavik
    ---
    15:00

    Reykjavík, la capitale dell'Islanda, ha due porti: il vecchio porto e il Sundahöfn, il più grande porto mercantile del paese. E' nel vecchio porto, situato a due minuti a piedi dal centro della città, che le navi da pesca e le navi da crociera attraccano quando arrivano in città. Le grandi compagnie di crociere usano principalmente il molo Skarfabakki per ormeggiare le loro nave che salperanno verso il Nord Europa o nl'Artico. Questo molo si trova a 3 chilometri dal centro di Reykjavík.

    Nel vecchio porto di Reykjavík, potrai passeggiare lungo la costa per scoprire la scultura Sun Voyager o Sólfar progettata da Jón Gunnar Árnason. Continua la tua passeggiata verso ovest per scoprire il futuristico centro congressi e auditorium Harpa. Visita il cuore della città per ammirare diversi altri tesori architettonici, come il National Theatre risalente al 1950 e la chiesa luterana di Hallgrímskirkja, caratterizzata dalle sue curve che imitano le colonne di basalto che circondano la cascata di Svartifoss. Per un breve viaggio nel passato dell'Islanda, visita il Museo Nazionale di Suðurgata 4, vicino al Lago di Tjörnin. Visita anche il Museo all'aperto di Arbær per scoprire l'architettura islandese nei secoli XIX e XX. Dopo le visite, recati in uno dei ristoranti del porto di Reykjavik per gustare piatti islandesi, come la zuppa di agnello o l'harofiskur o pesce essiccato servito con il burro.


  • Giorno 18
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 19
    Invergordon
    10:00
    23:00

    "Che voi crediate o meno alla storia del ""mostro di Lochness"", dopo una visita in questa parte della Scozia non avrete difficoltà a credere alle bacchette magiche.Rimarrete incantati da questa regione grazie alla bellezza delle regioni montagnose, al castello d'Inverness, nel quale sentirete parlare della leggenda di Machbeth secondo la quale avrebbe assassinato il re Duncan."

  • Giorno 20
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 21
    Amsterdam
    07:00
    17:00
    Considerata come il importante terminale portuale dei Paesi Bassi dopo quello di Rotterdam, Amsterdam costituisce una città di scalo inevitabile per le crociere nel Mar Baltico. La capitale olandese conta molte curiosità da scoprire alla deviazione di una crociera Amsterdam. Fra le località emblematiche da visitare appaiono le costruzioni storiche del vecchio centro. Il Palais Royal e la più vecchia chiesa della città sono da scoprire. Per i dilettanti d'arte, il museo van Gogh e Rijksmuseum costituiscono una tappa da non mancare. Gli ospiti possono anche rendersi nella zona famosa rossa prima di prendere un caffè al Rembrandtplein. Alla deviazione di uno scalo di crociere Amsterdam, i passeggeri possono inoltre raggiungere i vari parchi della città sul modello del Vondel Park per approfittare di un momento di rilassamento. Una passeggiata lungo i canali permette di scoprire un'altro aspetto di questa capitale meravigliosa.
  • Giorno 22
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 23
    Portland
    08:00
    23:00

    Situata nella contea di Dorset, sul Canale della Manica, l'isola inglese di Portland beneficia della vicinanza alla città di Weymouth. È collegata alla città da un tombolo di ciottoli, chiamato Chesil Beach. L'isola di Portland ospita uno dei porti più importanti della contea. Il porto di Portland è il luogo di ormeggio delle navi da crociera, delle navi portarinfuse e delle petroliere.

    Conosciuta per la sua pietra, l'isola di Portland attrae per il suo paesaggio adatto all’escursionismo e il suo incredibile patrimonio culturale. Il Portland Museum è un luogo da non perdere per saperne di più sulla cultura della città. Il museo presenta anche una serie di mostre dedicate alla storia di Portland. La Chiesa di St. George è un altro simbolo di Portland. Si distingue per i suoi interni in stile georgiano e le sue due sedie.

    Continuando la tua passeggiata verso la punta meridionale dell'isola, il faro di Portland Bill offre una vista mozzafiato sull'isola e sul mare aperto. Il faro comprende anche un Centro visite che ripercorre il passato dell'edificio. Nelle vicinanze si trova il Trinity House Obelisk, costruito con lo scopo di segnalare alle navi la presenza di rocce lungo la costa di Portland. Qui incontrerai la gente del posto in un piccolo ristorante chiamato The Cove. The Cove è famoso per servire i migliori piatti di pesce dell'isola.

  • Giorno 24
    St. Peter Port
    08:00
    18:00

    Saint-Peter Port gode di una posizione geografica strategica ad est dell'isola di Guernsey. La città è sede di uno dei porti più importanti dell'isola, dove attraccano navi da crociera e pescherecci. Capitale dell'isola di Guernsey, Saint-Peter Port seduce i visitatori con i suoi monumenti emblematici.

    Inizia la scoperta della città visitando il castello di Cornet. Costruita nel XIII secolo, la fortezza offre una vista panoramica sul porto di Saint-Peter, le isole vicine e la costa francese. Il forte contiene anche diversi musei. Il Museo Marittimo ripercorre la storia marittima dell'isola dal periodo gallo-romano ai giorni nostri. Il Museo Storico racconta la storia della capitale e della cittadella attraverso splendide collezioni di strumenti di guerra e uniformi dei soldati.

    Passeggiando per i giardini di Candie, scopri il Museo Guernsey. Presenta splendide collezioni di opere d'arte di artisti isolani come Peter Le Lièvre, Paul Naftel e William Toplis. Il museo espone anche ritratti locali e dipinti marini. Il giardino comprende anche la biblioteca Priaulx dove troverai molti libri che raccontano la storia dell'isola di Guernsey. Continuando la tua passeggiata nel parco, ammira una magnifica statua che rende omaggio al famoso scrittore francese Victor Hugo. Per scoprire la cucina locale, recati al The Crown Club at Old Government House Hotel Ann's Place, St Peter Port.

  • Giorno 25
    Falmouth
    08:00
    17:00
    Secondo porto dell'Impero Britannico, Falmouth si basa sul turismo, cantieri navali (costruzione di yacht di lusso e manutenzione di barche) e di ostricultura ( si scorgono ancora delle imbarcazioni di questo genere sul fiume Fal).
  • Giorno 26
    Ilfracombe
    08:00
    15:00
  • Giorno 27
    Liverpool
    08:00
    18:00

    Liverpool giace alla foce del fiume Mersey. La città ospita uno dei porti più importanti dell'Inghilterra ad est del fiume. Il porto è composto da diversi terminal dove attraccano traghetti e navi mercantili. Le navi da crociera ormeggiano a Langton Wharf.

    Per un primo approccio a Liverpool, cammina sul lato di Pier Head. Il sito si estende sulle rive del fiume Mersey. Ospita il famoso Royal Liver Building. Costruito nel XX secolo, l'edificio è facilmente riconoscibile dalle sue due torri d'orologio coronate da una statua di Liver Bird, emblema della città. Mentre continui la tua passeggiata a Pier Head, scopri altri edifici iconici come il Cunard Building e il Port of Liverpool Building.

    Dietro Pier Head si erge orgogliosa la Cattedrale di Liverpool. In stile neogotico, l’edificio è decorato all'interno con delle belle vetrate che raccontano la storia biblica e liturgica. Da questa chiesa si godono viste mozzafiato sulla città di Liverpool. Anche la Metropolitan Cathedral of Christ the King è un luogo imperdibile; cattura l'occhio da lontano grazie alla sua porta monumentale. Per concludere la tua passeggiata nei migliori dei modi, recati a Chinatown. Questo quartiere si distingue da lontano con il suo arco di un'altezza di 15 metri impreziosito da 200 draghi. L'ingresso dell'arco è protetto da due leoni in bronzo. Termina la tua sosta all’Art School Restaurant in Sugnall Street, dove potrai gustare del buon cibo in un ambiente piacevole.

  • Giorno 28
    Dublino
    08:00
    23:00

    Il porto di Dublino è il porto principale dell'Irlanda. Infatti, il porto effettua quasi i due terzi del traffico marittimo del paese. Consente anche scambi diretti con Londra ed offre traversate verso il Galles. Il moderno porto di Dublino è anche una zona di ormeggio per le navi da crociera. Situato alla foce del fiume Liffey, il porto si trova a 2 km dal centro della città. Le navi più grandi di solito sbarcano sul molo Alexandra Wharf mentre le piccole imbarcazioni possono navigare sul fiume Liffey.

    Durante uno scalo a Dublino, visita i suoi quartieri storici come Temple Bar, un quartiere popolare e punto di ritrovo di molti artisti di strada. Nelle vicinanze è possibile visitare una galleria d'arte, centri culturali e laboratorii di artigianato locale. Situato nel centro della città, il Museo di Dublino, è dedicato alla storia dei Vichinghi e all'epoca medievale della città. Per gli amanti della letteratura irlandese, il Dublin Writers Museum è da non mancare. Il museo consente di scoprire il patrimonio letterario dell'Irlanda attraverso mostre e oggetti appartenuti a famosi scrittori. Se sei un appassionato di architettura, visita la Farmeleigh House in stile gregoriano risalente al XVIII secolo, che un tempo apparteneva ad una delle famiglie più famose del paese, e il Castello di Dublino risalente al XVIII secolo.

  • Giorno 29
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 30
    Portree
    10:00
    20:00

    Capitale dell'isola di Skye, Portree è una piccola città portuale da non perdere nelle Ebridi Interne in Scozia. Situata ai margini di un lago, questa cittadina si distingue per le sue residenze colorate lungo le banchine. Il piccolo porto di Portree seduce anche i viaggiatori, conservando il suo aspetto di villaggio tradizionale. Oggi, navi da crociera e pescherecci attraccano nelle acque calme di questo porto dell'isola.

    Con la sua vasta selezione di gallerie d'arte e negozi di artigianato, Portree è un punto di partenza ideale per esplorare il resto dell'isola di Skye. Una visita alla distilleria Talisker, l'unico whisky di puro malto di Skye, è uno dei punti forti di uno scalo di crociera a Portree. Dirigendosi verso sud, si trova il castello di Dunvegan, sede del clan MacLeod. A nord di Portree c'è un'antica colata di lava. Forma una linea di scogliera che si estende per 32 km. Ad ovest della città si trova Trotternish Ridge. Gli smottamenti hanno contribuito alle formazioni rocciose e pinnacoli.

  • Giorno 31
    Kirkwall
    08:00
    17:00
    A Kirkwall è possibile visitare une delle più belle cattedrali medioevali di Scozia, St Magnus: la città propone anche una interessante visita delle distillerie.
  • Giorno 32
    Invergordon
    08:00
    17:00

    "Che voi crediate o meno alla storia del ""mostro di Lochness"", dopo una visita in questa parte della Scozia non avrete difficoltà a credere alle bacchette magiche.Rimarrete incantati da questa regione grazie alla bellezza delle regioni montagnose, al castello d'Inverness, nel quale sentirete parlare della leggenda di Machbeth secondo la quale avrebbe assassinato il re Duncan."

  • Giorno 33
    Queensferry
    08:00
    ---

    Queensferry deve il suo nome al traghetto costruito per ordine della regina Margherita di Scozia. Questo servizio è stato attivo fino alla costruzione del ponte Forth, che ha permesso di raggiungere le due sponde dell'estuario Firth of Forth nel 1964. Oltre alle poche imbarcazioni che collegano le isole dell'estuario, il vecchio terminal dei traghetti accoglie navi da crociera che fanno tappa a Queensferry durante una crociera nel Nord Europa. Il terminal crociere si trova a 15 minuti a piedi dal centro della città.

    Queensferry è una città accattivante, fiancheggiata da numerosi edifici d'epoca, la maggior parte risalenti al XVII secolo, come l'Hawes Inn situata alle porte del terminal crociere o l'Hopetoun House in stile georgiano. Queensferry consente anche interessanti visite culturali attraversando il Queesnferry Museum. Questo museo ripercorre la storia e la costruzione del ponte Forth, uno dei ponti ferroviari a sbalzo più lunghi del mondo. Situata a circa quindici chilometri da Edimburgo, Queensferry offre l'accesso a uno dei castelli che si vtrovano intorno alla capitale scozzese, quello di Dundas, un'elegante fortificazione risalente al XV secolo.

  • Giorno 34
    Queensferry
    ---
    01:00

    Queensferry deve il suo nome al traghetto costruito per ordine della regina Margherita di Scozia. Questo servizio è stato attivo fino alla costruzione del ponte Forth, che ha permesso di raggiungere le due sponde dell'estuario Firth of Forth nel 1964. Oltre alle poche imbarcazioni che collegano le isole dell'estuario, il vecchio terminal dei traghetti accoglie navi da crociera che fanno tappa a Queensferry durante una crociera nel Nord Europa. Il terminal crociere si trova a 15 minuti a piedi dal centro della città.

    Queensferry è una città accattivante, fiancheggiata da numerosi edifici d'epoca, la maggior parte risalenti al XVII secolo, come l'Hawes Inn situata alle porte del terminal crociere o l'Hopetoun House in stile georgiano. Queensferry consente anche interessanti visite culturali attraversando il Queesnferry Museum. Questo museo ripercorre la storia e la costruzione del ponte Forth, uno dei ponti ferroviari a sbalzo più lunghi del mondo. Situata a circa quindici chilometri da Edimburgo, Queensferry offre l'accesso a uno dei castelli che si vtrovano intorno alla capitale scozzese, quello di Dundas, un'elegante fortificazione risalente al XV secolo.

  • Giorno 35
    Amsterdam
    07:00
    ---
    Considerata come il importante terminale portuale dei Paesi Bassi dopo quello di Rotterdam, Amsterdam costituisce una città di scalo inevitabile per le crociere nel Mar Baltico. La capitale olandese conta molte curiosità da scoprire alla deviazione di una crociera Amsterdam. Fra le località emblematiche da visitare appaiono le costruzioni storiche del vecchio centro. Il Palais Royal e la più vecchia chiesa della città sono da scoprire. Per i dilettanti d'arte, il museo van Gogh e Rijksmuseum costituiscono una tappa da non mancare. Gli ospiti possono anche rendersi nella zona famosa rossa prima di prendere un caffè al Rembrandtplein. Alla deviazione di uno scalo di crociere Amsterdam, i passeggeri possono inoltre raggiungere i vari parchi della città sul modello del Vondel Park per approfittare di un momento di rilassamento. Una passeggiata lungo i canali permette di scoprire un'altro aspetto di questa capitale meravigliosa.
Crociere simili
Cerca la tua crociera ideale
Selezionare una delle opzioni qui sopra

Perchè prenotare con noi? Le garanzie crociere

Più di 10 000
crociere
La garanzia del
Miglior Prezzo
Spese di apertura pratica
offerte
Pagamento in linea
Sicuro
Assicurazione
Annullamento
A tua disposizione
7 giorni / 7 giorni
Scegli la tua crociera tra più di 30 compagnie marittime e fluviali
Trova la tua crociera al miglior prezzo tra più di 3.000 partenze
Prenota la tua crociera senza spese aggiuntive
Pagamenti on line in tutta sicurezza con la possibilità di un acconto leggero
Prenota in tutta tranquillità senza sorprese in caso d'imprevisti
i nostri agenti di viaggio sono disponibili
Lun.Ven. 9:00/20:00   Sab. 9:00/20:00   Dom. 9:00/19:00
02 89 73 21 22
crociere.com
Newsletters
ricevi le migliori offerte del momento
Ok
Nostri servizi
  • Domande frequenti
  • Assicurazione
  • Sicurezza
  • Seminaro / gruppo
  • Chi siamo?
  • Le condizioni generali di vendita
  • cookie CRUISELINE
  • Caratteristiche di protezionedati personali
  • Lavora con CRUISELINE
Agenzia di viaggi specializzata in crociere CRUISELINE - Italia -
Tel: 02 87 36 72 19 - Fax : 800 189 942
SAS con Capitale di 150 000 EURO N° IVA : 00118519990 Codice Fiscale : 96072370180 Licenza di agenzia di viaggi n° 006 02 0007 - IATA n° 202 465 05
Responsabilità civile e penale RC Generali del valore di 9 000 000 EURO
© CRUISELINE 2017 - all rights reserved
Trovare il miglior prezzo ...
Ci vorranno tra 20 e 30 secondi.
Jackpot ! Approfitta dei migliori prezzi per questa crociera !
Molto richiestaLa nave é quasi piena, prenota subito !
Prezzo in ribassoPrenota subito e approfitta !
TUA CROCIERA del in
TUA CROCIERA del in
Scegli la tua composizione familiare
Validare
le tue informazioni

Cliccando su "Calcola il preventivo", salvo i miei dati e confermo la mia iscrizione al programma fedeltà di Cruiseline.eu.

Guarda la nostre condizioni di riservatezza.

4x - Paga la tua crociera in 4 rate con carta di credito
Nessun interesse, solo una piccola commissione sulla prima rata. Offerta valida per un importo non superiore a 2.900€
Semplice e Sicuro!
1
Conferma il tuo acquisto e scegli il pagamento 4x.
2
Completa le informazioni on line Non dovete fornire nessun documento
3
Ricevi una risposta gratuita e Immediata.
Acquisto completato!
4xOney é una dilazione di pagamento offerta da Oney Bank SA, capitale €50.786.190 – 40 avenue de flandre 59170 Croix – RCS Lille Metropole – 546380197 – n° Orios 07023261. L’utilizzo di 4x Oney é riservato alle persone fisiche maggiorenni, per importi finanziabili compresi di €90 e un amssimo di €2.400 con rimborsi rateali fino ad un massimo di 90 giorni ed é soggetto alla preventiva approvazione di Oney Bank SA. Oney Bank SA, prevede l’applicazione di una commissione fissa per l’utilizzo di 4xOney. Il cliente ha 14 giorni di tempo dalla data di conclusione di ciascun finanziamento per rinunciarvi ed esercitare il diritto di recesso senza spese e costi
Prenota la tua crociera al
Lun.Ven. 9:00/20:00   Sab. 9:00/20:00   Dom. 9:00/19:00