Cerca la tua crociera ideale
crociere crociere.com Crociera Giro del Mondo Oceania Cruises Inghilterra,Groenlandia,Cambogia,Filippine,Islanda,Nicaragua,Malesia,Costa Rica,Danimarca,Myanmar,Giappone,Cina,Italia,Croazia,Oman,Vietnam,Stati uniti,Spagna,Francia,Egitto,Indonesia,Fiji (isole),Aus

Inghilterra,Groenlandia,Cambogia,Filippine,Islanda,Nicaragua,Malesia,Costa Rica,Danimarca,Myanmar,Giappone,Cina,Italia,Croazia,Oman,Vietnam,Stati uniti,Spagna,Francia,Egitto,Indonesia,Fiji ,Aus

a bordo di : insignia
Durata : 182 g 166 g
partenza da : Miami Los Angeles Il : 09 gennaio 2021
+
da
-
da
38109
Pensione completa
a bordo di : insignia
Durata : 182 giorni 166 giorni
partenza da : Miami Los Angeles
Il : 09 gennaio 2021
in : Cabina standard
+
da
-
da
38109
  • Internet a bordo
  • Pensione completa
 
Vedere tutte le disponibilità
Aggiungere ai miei preferiti
Crociera Già nei miei preferiti
Cabine Familiari Dispo. limitata
Peccato! Nessuna cabina familiare disponibile per questa data.
Trova altre date disponibili per questa crociera
Trova altre disponibilità con la stessa data
Vedere tutte le disponibilità
Aggiungere ai miei preferiti
Crociera Già nei miei preferiti

CLICCA SUL PREZZO PER SELEZIONARE LA DATA E IL TIPO DI CABINA
Date Precedenti
Date Successive
  • da 38109
    Il 09/01/2021
    Volo obbligatorio
  • +
    da -
    Il
Partenza il
Ritorno il
Cabina standard
Cabina esterna
Cabina con balcone
Suite
I vantaggi della tua crociera
Internet a bordo
Piu' informazioni
una connessione per cabina
  • Itinerario
  • Cabine
  • Info Crociere
  • Info navi e ponti
  • Attività navi
gli scali giorno per giorno
Giorno
Arrivo
Partenza
  • Giorno 1
    Miami
    07:00
    17:00

    Situato nella Baia di Biscayne in Florida, a breve distanza dal centro della città, il Porto di Miami è uno dei più moderni porti del mondo e dispone di sette terminal crociere. Ogni anno, quasi 9 milioni di tonnellate di merci passano attraverso questo porto. E' anche un vero e proprio punto di partenza per le crociere verso le isole caraibiche e i paesi del Sud America.

    Il Pérez Art Museum è il posto ideale per gli amanti dell'arte. Inaugurato il 4 dicembre 2013, questo edificio ospita una vasta collezione di opere d'arte di artisti provenienti dai Caraibi e dal Sud America. In particolare, è possibile contemplare una statua in terracotta raffigurante personaggio Bart Simpson, dei cartoni animati. Visita il Frost Museum of Science di Miami. Inaugurato nel mese di maggio 2017, questo museo è dotato di un acquario gigante dove è possibile vedere mante e una moltitudine di pesci della Florida. Delle mostre permanenti che spiegano in particolare il funzionamento della corrente marina calda proveniente dal Golfo del Messico, chiamata Gulf Stream, sono anche proposte ai visitatori. Risveglia le tue papille gustative nel ristorante Makoto, situato nel quartiere di Bal Harbour Shops. Si tratta del posto perfetto per gustare il vero sushi giapponese.

  • Giorno 2
    Havana
    08:00
    17:00

    Situato nel nord di Cuba, il porto di La Havana si trova in una vasta baia naturale che si apre sullo Stretto della Florida e ospita tre porti principali: Marimelena, Guanabacoa e Atares. È un importante porto che accoglie le crociere per visitare Cuba, i Caraibi, le Bahamas e il Mar Rosso. È anche uno dei porto di attracco di MSC Crociere. Le navi da crociera sbarcano i loro passeggeri al moderno Terminal de Cruceros o al Terminal Sierra Maestra ospitato in un edificio coloniale. La Havana Vecchia si trova a circa 3 km dal porto, quindi è facilmente raggiungibile a piedi.

    Durante uno scalo a La Havana, immergiti nella tipica atmosfera cubana passeggiando lungo il Malecon, una piacevole passeggiata lungo la costa. Questo vivace viale è lungo 8 chilometri e collega il quartiere di Miramar a La Havana Vecchia, dove scoprirai le famose piazze della capitale: la Piazza della Città Vecchia con le sue gallerie e caffetterie, la Plaza de Armas con i suoi mercatini del libro e la Plaza de la Catedral dominata dalla Cattedrale di San Cristóbal in stile barocco americano. Ammira anche bellissimi edifici storici come il Castillo de la Real Fuerza e il Forte El Morro.

  • Giorno 3
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 4
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 5
    Cartagena
    07:00
    14:00

    Il porto spagnolo di Cartagena si trova in fondo di una baia naturale nella regione di Murcia, nel sud-est della Spagna. Una delle principali basi navali spagnole, questo grande porto commerciale è uno dei più grandi del paese. Ogni giorno, vede attraccare le navi da crociera delle più grandi compagnie che operano nella regione del Mediterraneo. Inoltre, gode di una posizione strategica vicino al centro storico, la parte più interessante di Cartagena con i principali monumenti che sono l'orgoglio della città spagnola.

    Cartagena, questa città di 2500 anni, ha conservato buona parte del suo patrimonio. Dai Cartaginesi, i suoi fondatori, ha conservato una parte delle mura che una volta la proteggevano dagli invasori. Dai Romani, la città ereditò uno dei più grandi teatri della Spagna. Questo teatro risale al I secolo a.C. e fu in grado di ospitare 7000 persone. La visita della città si estende nei suoi musei, in particolare l'ARQUA, il museo di archeologia sottomarina, ricco di numerosi oggetti trovati nelle acque al largo della città. E' molto gradevole concedersi una pausa golosa nei bistrot del quartiere dei pescatori di Santa Lucia o in quelli della Calle Mayor per assaggiare una specialità locale, la paella con pesce salato.

  • Giorno 6
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 7
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 8
    Puntarenas
    07:00
    16:00
    Accogliendo il importante porto di pesca di Costa Rica, Puntarenas è il punto di partenza ideale per partire alla scoperta dei tesori naturali e della diversità ecologica del paese. Destinazione valutazione dei villeggiante costaricains, è anche uno scalo di scelta per le navi che garantiscono le crociere Puntarenas. Per il loro passaggio nella città, i viaggiatori si vedono proporre un'ampia scelta di escursioni come le passeggiate attorno al parco nazionale Poas Volcano, a Monteverde Cloud Forest o nel parco nazionale di Carara. I dilettanti di sensazioni forti approfittano della crociera Puntarenas per fare kayak o del rafting in cuore pieno della foresta tropicale. Gli altri viaggiatori si accontentano, non senza piacere, di osservare le specie innumerevoli di uccelli protetti da questi veri santuari della natura. A meno di un'ora dei centri di Puntarenas si trova Sarchi, un comune charmante rimediato di piantagioni di caffè.
  • Giorno 9
    Corinto
    10:00
    18:00

    Il porto di Corinto si trova a una ventina di chilometri a sud di Chinandega. Questo porto è il più importante del Nicaragua in quanto è il centro di esportazione dei prodotti agricoli di Chinandega e il punto di arrivo del petrolio importato. Il porto accoglie anche le navi da crociera che fanno scalo nel comune di Corinto. Con il suo litorale Pacifico, Corinto è una destinazione che incanterà gli amanti del dolce far niente. Paso Caballo è una delle spiagge più belle della città. È situata di fronte all'estuario e offre una splendida vista su magnifici nastri di sabbia bianca circondati da un'acqua cristallina.

    Approfitta della tua visita a Corinto per scoprire le piccole isole circostanti, come Isla El Cardón. Quest'ultima ospita le vestigia della residenza del famosissimo letterato ispanico del XX secolo: Rubén Darío. Le acque della baia dell'isola sono adatte per nuotare con pinne, maschera e boccaglio.

    La tua sosta a Corinto è anche l'occasione per raggiungere la città di Chinandega, che sorge a soli 17 chilometri da Corinto, per visitare la Riserva Naturale del Vulcano San Cristobal. San Cristobal è il vulcano più alto del Nicaragua, con un'altitudine di 1745 metri. Se stai cercando un buon indirizzo per mangiare, sappi che i migliori ristoranti sono sulla punta meridionale della città; il ristorante Costa Azul ti accoglierà calorosamente.

  • Giorno 10
    Puerto Quetzal
    09:00
    19:00

    Puerto Quetzal è il più grande porto guatemalteco sulla costa del Pacifico. In quanto tale, il porto vede arrivare ogni giorno numerose navi da carico e da crociera. Queste ultime si fermano durante il loro circuito per raggiungere la Riviera messicana, sul lato caraibico, e la costa dell'America occidentale dopo il passaggio del Canale di Panama. Puerto Quetzal è stato progettato per accogliere i crocieristi nei migliori dei modi durante il loro viaggio. Ristoranti, bar, aree di sosta e varie altre strutture accolgono i passeggeri durante il loro scalo.

    Puerto Quetzal è soprattutto un trampolino per Antigua. Antica capitale del regno guatemalteco, la città oggi mostra ancora lo splendore di cui godette durante l'epoca coloniale grazie al ricco insieme di edifici barocchi che si ergono tutt’ora. I più notevoli sorgono attorno al Parque Central, come la Cattedrale e il Palazzo della Capitaneria General del Guatemala. Da Puerto Quetzal sono in programma anche varie escursioni naturalistiche al vulcano Popaya o al lago Atitlan, il più profondo dell'America centrale. Continuando il viaggio a ovest del lago, scopri i resti di un'antica capitale maya, quella di Iximche. Una sosta a Puerto Quetzal consente inoltre di scoprire la coltivazione del caffè in Guatemala e gustare i migliori caffè quando si visita una piantagione.

  • Giorno 11
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 12
    Acapulco
    08:00
    17:00

    Città portuale nello Stato di Guerrero, Acapulco sorge su una larga baia della costa pacifica nel sud del Messico. È anche un'importante località balneare. Sulle sue insenature punteggiate da palme da cocco, lungo la Costera, i turisti e la gente del posto vengono a godere del sole sorseggiando il famoso "Coco Loco", un cocktail a base di tequila servito in una noce di cocco.

    Tra la baia di Acapulco e l'aeroporto si situa la baia di Puerto Marqués. Questa baia è ora sede di un importante Resort. I visitatori vengono qui per il relax sulla spiaggia e per assaggiare la cucina locale offerta nei ristoranti lungo la costa. La baia di Acapulco, fiancheggiata da montagne, è punteggiata da alberghi di lusso, ristoranti chic, negozi alla moda. Zócalo Square, è la piazza principale della città di Acapulco, si trova nel cuore del centro storico ed ospita, una chiesa, il chiosco, dei caffè e fontane. Vicino a Zócalo Square, ad est, si trova Forte San Diego, l'unico monumento storico di Acapulco. Attualmente ospita il Museo di Storia di Acapulco, dedicato alla storia della regione. È anche nella città vecchia che si svolge il mercato comunale, un importante mercato artigianale

  • Giorno 13
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 14
    Cabo San Lucas
    08:00
    17:00

    Cabo San Lucas è un famoso scalo crocieristico sulla costa occidentale del Messico, nella penisola della Baja California per lo specifico. La città è inclusa nel comune di Los Cabos, che è anche una popolare destinazione balneare del paese. Prima di ancorare nel porto di Cabo San Lucas, ubicato a 10 minuti a piedi dal centro della città, le navi da crociera passano non lontano dall’Arco, una roccia a forma d’arco sotto il quale si incontrano il mare di Cortes e l'Oceano Pacifico.

    Destinazione idilliaca, la città messicana è particolarmente apprezzata dagli appassionati di sport acquatici. Situata su una costa spazzata da un impetuoso Oceano Pacifico, Cabo San Lucas offre le condizioni ideali per vari sport acquatici come il surf e lo skimboard. Oltre ai bagnanti, ai surfisti e ad altri sportivi, le balene sono particolarmente attratte dalle acque di Cabo San Lucas. Questi giganti dei mari si scorgono nella regione da dicembre a marzo quando lasciano l'Antartide per partorire nelle acque più calde della penisola della Bassa California. Una breve passeggiata per la laguna di San Ignacio e Bahia Magdalena è sufficiente per assistere allo spettacolo.

  • Giorno 15
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 16
    Ensenada
    09:00
    18:00

    Il porto di Ensenada è uno dei più importanti della costa pacifica messicana. Gode di una posizione strategica alle porte degli Stati Uniti, e di un clima mite tutto l'anno. Il porto dispone di una banchina lunga 488 m e larga 7 m che gli consente di ospitare numerose e grandi navi. Questo molo è diviso in due parti, una è dedicata alle barche da pesca e l'altra accoglie le navi portacontainer e le navi da crociera tre volte a settimana. Il terminal crociere di Ensenada si trova direttamente sul lungomare nel cuore della città messicana.

    Le principali attrazioni di Ensenada si trovano vicino al lungomare. Percorrendo questa passeggiata potrai raggiungere e visitare uno dei più bei palazzi della città, il Centro Social Cívico y Cultural Riviera de Ensenada. Questo affascinate edificio coloniale presenta interni decorati con affreschi. Il suo soffitto è adornato con legno sapientemente dipinto. Il tutto è arricchito da un grande lampadario. A pochi passi dalla passeggiata, scoprirai l'Hussong's Cantina. Si tratta della cantina più antica di Ensenada, ma anche la culla del famoso cocktail margarita. Prima di tornare al porto, fai un giro al Black Market. E' il luogo perfetto per gustare piatti a base di pesce accompagnati da uno dei migliori vini prodotti nella regione vinicola di Ensenada.

  • Giorno 17
    Los Angeles
    07:00
    18:00

    Situato a 30 km dal centro della città e nel cuore della baia di San Pedro, nella California meridionale, il porto di Los Angeles è considerato uno dei principali scali marittimi del Nord America. Aperto direttamente sull'Oceano Pacifico, questo porto è uno dei più grandi negli Stati come anche quello di Long Beach. Godendo di una posizione privilegiata nell'Oceano Pacifico, il porto è dotato di circa 24 terminal, di cui 3 dedicati ai passeggeri in transito. Gli altri terminal sono dedicati alle navi da carico.

    Città cosmopolita ricca di cultura e di storia, Los Angeles seduce i visitatori con i suoi quartieri popolari e lussuosi, tra cui quello di Bel Air e il famoso Hollywood. Molte celebrità sono onorate sulla passerella più famosa di Los Angeles, la Walk of Fame lungo Hollywood Boulevard. Los Angeles è anche un paradiso per gli amanti della spiaggia e del sole. Le più ambite sono Santa Monica e Malibu. Altri si godranno un tour a Disneyland Park o a Griffith Park, uno dei parchi urbani più grandi del Nord America. Gli amanti dell'arte organizzeranno una visita al Conty Museum of Art di Los Angeles o al LACMA, il museo più importante della città che accoglie oltre un milione di visitatori all'anno. Potrai ammirare una mostra di dipinti e arte decorativa europea, arte islamica, arte indiana e 15.000 foto del famoso fotografo americano Edward Weston.

  • Giorno 18
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 19
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 20
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 21
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 22
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 23
    Nawiliwili
    08:00
    18:00

    Le navi da crociera che navigano verso l'isola hawaiana di Kauai gettano l'ancora nel porto di Nawiliwili. Questo porto si trova a sud-est dell'isola, non lontano dall'aeroporto di Lihue City vicino a Kalapaki, una delle 43 spiagge di Kauai. Oltre al terminal crociere, il porto di Nawiliwili ospita anche un porto turistico e un molo per le navi mercantili.

    Situato in posizione ideale, il porto di Nawiliwili permette di scoprire le principali attrazioni di Kauai, l'isola giardino. Una delle principali attrazioni dell'isola è il Waimea Canyon. Questo enorme canyon che può raggiungere 1000 m di profondità ha guadagnato il suo soprannome di "Grand Canyon of the Pacific". Questo antico letto del fiume Waimea seduce anche con il suo paesaggio colorato, a volte incandescente a volte verde. Il parco che circonda questo canyon è adiacente al punto più alto dell'isola e ad uno dei luoghi più piovosi del mondo, il Monte Waialeale. Un tour in elicottero permette di ammirare tutta la bellezza del luogo. Nei suoi dintorni, il porto di Nawiliwili offre interessanti visite culturali come il Museo Kauai, dove i visitatori si immergono nella vita quotidiana degli antichi abitanti dell'isola.

  • Giorno 24
    Honolulu
    07:00
    19:00

    Il porto di Honolulu gode di una posizione vicino alla città. Quando si arriva al porto, le navi da crociera possono attraccare ai piedi della città, e le navette trasportano i passeggeri al centro della città. Il porto è diventato il porto d'attracco della famosa nave da crociera Pride of America; la compagnia Norwegia Cruise Line offre diverse crociere intorno alle isole delle Hawaii ogni anno. Ogni giorno, piccole navi per fare escursioni, navi portacontainer e pescherecci attraversano il porto. Vicino al porto, la Torre Aloha è una delle attrazioni più visitate dai crocieristi. Questo monumento è un faro circondato da diversi negozi e ristoranti.

    Una vasta gamma di attività sono disponibili durante una fermata di crociera a Honolulu. I visitatori hanno la scelta tra esplorare le numerose spiagge, parchi naturali o ammirare viste panoramiche. Approfitta del tuo soggiorno per andare a Kapolei, la seconda città più grande dell'isola di Ohau, dove diverse attrazioni attendono i visitatori nel parco acquatico Wet'n Wild Hawaii. Il sito comprende un mini-campo da golf e giochi d'acqua.

    Per gli appassionati di architettura, è possibile visitare la villa Shangri La, alla periferia di Honolulu. Costruita nel 1937, questa villa è interamente arredata con elementi tradizionali provenienti da Iran, India, Egitto, Marocco, Spagna e Turchia. Il Denny's situato 205 Lewers St, Honolulu, ti aspetta per una pausa gourmet.

  • Giorno 25
    Hilo
    08:00
    17:00

    Il porto di Hilo si trova al largo della costa orientale delle Hawaii. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti dello Stato delle Hawaii si occupa della gestione e della manutenzione delle strutture di questo porto. È uno scalo apprezzato dalle navi da crociera e il posto dove accostano le navi mercantili e da pesca.

    Nel centro storico di Hilo, scopri il Lyman Mission Museum, una casa missionaria costruita intorno al 1830 e ora trasformata in museo. Espone opere d'arte e rappresentazioni sulla storia naturale, oltre a mostre permanenti e temporanee. Non lontano dal centro, i Giardini Botanici Nani Mau si estendono su un'area di 9 ettari e mettono in evidenza una collezione di orchidee, palme e un frutteto tropicale. Su Banyan Drive, nella penisola di Waiakea, visita i giardini Liliukalani. I suoi stagni pieni di pesci, le sue pagode e il suo ponte creano uno splendido scenario per il relax. Attraversando il ponte, arriverai a Coconut Island, da dove potrai godere di una splendida vista su Hilo Bay. Concludi il tuo itinerario visitando il mercato contadino della città, con le sue bancarelle piene di frutta, verdura, noci ed erbe della stagioni, oltre ad eccellenti negozi di gioielli e artigianato.

  • Giorno 26
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 27
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 28
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 29
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 30
    Nuku Hiva
    08:00
    16:00

    Nuku Hiva è un'isola nell'arcipelago delle Marchesi nella Polinesia Francese. Con una superficie di 387 chilometri quadrati, l'isola è formata da due province: la provincia di Te l'i e la provincia di Tai Pi. La provincia di Te l'i comprende la capitale dell'isola: Taiohae. La città si rivela in fondo alla baia che ospita il porto principale dell'isola Nuku Hiva.

    Taiohae, il centro amministrativo dell'isola di Nuku Hiva, è ricca di cultura e natura. La città ospita la cattedrale di Notre-Dame des Marquises. Affascina per la sua struttura fatta con tronchi di Tamaru unici. L'edificio è inoltre impreziosito da pietre colorate e sculture in legno. Per immergersi nella storia dell'isola, una visita del centro di documentazione delle Marchesi presso il Municipio è d'obbligo. Presenta diversi libri dedicati alla storia dell'arcipelago.

    Salendo sul monte Muake, goditi una vista straordinaria sulla baia di Hatiheu, sulla baia di Taiohae e sull'isola di Ua Pou. A Taipivai, la valle di Taipivai offre un incredibile paesaggio naturale tra verdi colline e palme da cocco. Continuando il tuo percorso fino ad Hatiheu, scopri le numerose case dall'architettura tradizionale. La baia di Hatiheu è famosa per la sua statua della Vergine Maria che domina la valle. Gli appassionati di sport acquatici, possono recarsi ad Anaho. La cittadina offre bellissime spiagge circondate da palme da cocco in un'incantevole cornice fatta di montagne e scogliere. Per una pausa gastronomica, fermati nello Snack Vaeaki, a sud dell'isola.

  • Giorno 31
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 32
    Papeete
    12:00
    23:00
    Importante destinazione della Polinesia francese, Papeete ripara un porto autonomo che svolge un ruolo principale nel settore economico dell'arcipelago. I diportisti vi sono accolti nelle migliori condizioni dagli anni 60. I marciapiedi che misurano 450 metri di lunghezza hanno una capacità di più di 50 barche. Una crociera Papeete non sarebbe completa senza la visita del piccolo porto Taina, una del più bella al mondo. Si tratta del punto di partenza per le escursioni verso le altre attrazioni turistiche della regione. Appassionati d'immersione sottomarina approfittano delle crociere Papeete per scoprire i più bei spot d'immersione dell'arcipelago. Papeete invita anche al relax. Le sue spiagge attendono i viaggiatori in ricerca di pace. Qui, sono liberi di rilassarsi pur approfittando del clima tropicale per perfezionare la loro abbronzatura. Prima di ripartire, una fermata alla casa della regina è consigliata.
  • Giorno 33
    Bora Bora
    10:00
    ---

    Con una crociera in Polinesia francese, farai uno scalo nel porto di Vaitape, il villaggio principale dell'isola Bora Bora. Il porto si trova a 20 minuti a piedi dal centro di Bora Bora. Sul molo, i viaggiatori hanno accesso a un bancomat, un internet cafè, un'un'agenzia di autonoleggio e un ufficio postale. In partenza dal porto sono proposte escursioni di 3 ore in fuoristrada per scoprire l'isola.

    Durante uno scalo di crociera è impossibile resistere al fascino e alla bellezza di Bora Bora.Circondata da una immensa laguna da togliere il fiato e da piccoli isolotti sabbiosi, Bora Bora puo' essere visitata in piroga. Il Motu Toopua, è uno dei punti migliori per fare immersione subacquea, potrai nuotare con enormi mante, pesci Napoleone e anche piccoli squali. Gli escursionisti, possono raggiungere la vetta più alta di Bora Bora, il Monte Otemanu con i suoi 727 metri sul livello el mare. Questo monte offre una vista spettacolare sulla laguna e sugli isolotti di Bora Bora.

  • Giorno 34
    Bora Bora
    ---
    16:00

    Con una crociera in Polinesia francese, farai uno scalo nel porto di Vaitape, il villaggio principale dell'isola Bora Bora. Il porto si trova a 20 minuti a piedi dal centro di Bora Bora. Sul molo, i viaggiatori hanno accesso a un bancomat, un internet cafè, un'un'agenzia di autonoleggio e un ufficio postale. In partenza dal porto sono proposte escursioni di 3 ore in fuoristrada per scoprire l'isola.

    Durante uno scalo di crociera è impossibile resistere al fascino e alla bellezza di Bora Bora.Circondata da una immensa laguna da togliere il fiato e da piccoli isolotti sabbiosi, Bora Bora puo' essere visitata in piroga. Il Motu Toopua, è uno dei punti migliori per fare immersione subacquea, potrai nuotare con enormi mante, pesci Napoleone e anche piccoli squali. Gli escursionisti, possono raggiungere la vetta più alta di Bora Bora, il Monte Otemanu con i suoi 727 metri sul livello el mare. Questo monte offre una vista spettacolare sulla laguna e sugli isolotti di Bora Bora.

  • Giorno 35
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 36
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 37
    Pago Pago
    08:00
    17:00

    Pago Pago si trova sull'isola di Tutuila, nel Sud del Pacifico. È l'unico porto delle Samoa americane in grado di ospitare navi da crociera. E' anche un porto peschereccio molto attivo. La capitale delle Samoa Americane è una cittadina tranquilla e piccola. Le case sono costruite su colline scoscese vicino al mare. La maggior parte dei negozi si trovano lungo il molo. E' una bella opportunità per acquistare prodotti artigianali. Il suo porto è piacevole e vivace.

    Grazie al Parco Nazionale delle Samoa Americane, che occupa gran parte dell'arcipelago delle Samoa Americane, la città di Pago Pago seduce gli escursionisti. Approfitta del tuo scalo di crociera per scoprire la cultura samoana visitando il Museo Jean P. Haydon. Nella parte occidentale della città è presente spesso un mercato contadino. Le bancarelle sono profumate e colorate con frutta esotica. Gli amanti dello shopping preferiscono passeggiare per la Piazza Pago, costellata di negozi di artigianato.

    Il Fagatogo Square Shopping Center offre ristoranti etnici e boutique alla moda. Dopo una giornata di shopping, fermati alla Feleti Barstow Public Library, al Museo Jean P. Haydon e al Parco Nazionale delle Samoa Americane. Il Tisa's Barefoot Bar ti accoglie per un momento gourmet in riva al mare.

  • Giorno 38
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 39
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 40
    Suva
    09:00
    18:00

    Nel sud-est di Viti Levu, la più grande isola delle isole Fiji, Suva è la più grande città dell'arcipelago. Sede di uno dei porti più importanti del Pacifico meridionale, Suva è una destinazione popolare per molte compagnie di crociera. Lì si fermano diverse navi con destinazione Australia e Nuova Zelanda.

    I dintorni del porto offrono piacevoli passeggiate e permettono di ammirare gli splendidi edifici risalenti all'epoca coloniale. Se ami la natura, i Thursons Gardens, situati a sud della città, offrono una cornice stupenda per una bella passeggiata. Visita anche il Museo dell'Arcipelago delle isole Fiji, che mostra reperti relativi al timone del Capitano Bligh e al cannibalismo. Troverai una collezione di ceramiche antiche, canoe e resti degli stivali di Thomas Baker, un reverendo missionario vittima del cannibalismo. Per i buongustai, una sosta a Suva offre l'opportunità di assaggiare le autentiche specialità delle Fiji, tra cui il Kakoda al Saffron Tandoori, un ristorante tipico in Grantham Road.

  • Giorno 41
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 42
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 43
    Bay of Island
    08:00
    18:00
  • Giorno 44
    Auckland
    08:00
    19:00

    Importante porto commerciale internazionale, il porto principale di Auckland è quello di Waitemata. Dal porto, i visitatori possono ammirare l'Auckland Harbour Bridge, uno dei ponti che collegano i due porti della città. Il secondo porto si chiama Manukau. Vicino al porto, in particolare, il Silo Park, ospita eventi sportivi e artistici e mostre. Durante i festival organizzati al porto, i visitatori potranno contemplare le barche Maori. Anche ristoranti e bistrot alla moda si trovano lungo la marina.

    Durante uno scalo nella città di Auckland, inizia il tuo percorso al porto in zona nord, precisamente al Viaduct Harbour, dove si trovano grandi yacht, bar e caffè. Poi vista il vecchio terminal, uno degli edifici più antichi della città. Da solo o con la tua famiglia, puoi visitare lo Zoo di Auckland che si trova a pochi minuti dal centro della città. Lo zoo, di quasi 17 ettari, ospita una grande varietà di animali esotici della Nuova Zelanda come il Tuatara, un rettile che ha una prominente cresta spinosa lungo il collo e la schiena. L'Auckland Memorial War Museum è l'ideale per scoprire la cultura Maori. Per una bella pausa shopping, il centro della città è pieno di negozi e mercati come il mercato delle pulci, il mercato dell'artigianato e i mercati dei produttori locali: Auckland City Market, le Victoria Park Market, o il Devonport Craft Market, sono trai i più importanti della città.

  • Giorno 45
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 46
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 47
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 48
    Sydney
    07:00
    18:00
    È la città più grande ed antica dell'Australia. E' anche la capitale dello stato di Nouvelle le Galles du Sud. Si trova nel sud-est del paese, sulle rive dell'ampia Baia di Jackson.Le spiagge di Sydney, tali come Bondi e Manly, attirano migliaia di nuotatori, persone che praticano surf ed amanti del sole. La navigazione è molto popolare.
  • Giorno 49
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 50
    Brisbane
    08:00
    18:00

    Situato sulla costa orientale del Queensland, il Porto di Brisbane è il terzo porto più trafficato dell'Australia e il più dinamico del paese. Ospita circa 2600 navi che trasportano oltre 28 milioni di tonnellate di merci ogni anno. Il terminal internazionale di Brisbane Portside Wharf ospita le navi da crociera. I passeggeri delle crociere hanno accesso ai ristoranti, caffè e negozi durante lo scalo.

    Città d'arte e cultura, Brisbane ospita la famosa Cattedrale di San Giovanni, situata nel quartiere centrale degli affari della città. Questo gioiello architettonico gotico è la seconda più antica chiesa anglicana della città, dichiarata patrimonio del Queensland. Altri monumenti emblematici come il Conrad Treasury Casino e il Conrad Hotel meritano una visita. Un salto nel quartiere di New Farm ti invita a scoprire case in stile tradizionale conosciute come "Queenslanders" dall'architettura vittoriana. Fort Lytton National Park è un'altra meraviglia da scoprire. Questa fortezza eretta nel 1881 proteggeva la città dalle invasioni. Questo importante sito storico apre le sue porte ogni domenica. Le eccentriche boutique del quartiere bohemien della Fortitude Valley presentano oggetti di artisti famosi. Per finire in bellezza la giornata, sali sul leggendario Story Bridge al tramonto per godere della vista panoramica sul fiume e grattacieli.

  • Giorno 51
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 52
    Fitzhalen Passage - Withsundays
    07:00
    17:00
  • Giorno 53
    Cairns
    12:00
    ---

    Cairns è una piccola città australiana che si erge nello stato del Queensland. Situata nel nord-est dell'Australia, la città gode di uno straordinario paesaggio naturale con la Grande Barriera Corallina e la sua foresta pluviale.

    Approfitta del tuo soggiorno a Cairns per esplorare le sue meraviglie. La città è conosciuta in tutto il mondo per ospitare la più grande barriera corallina del pianeta. Su una superficie di oltre 344.000 chilometri quadrati, il sito è la dimora naturale di stelle marine, dugonghi, squali e una grande varietà di pesci e tartarughe. La tua sosta a Cairns è anche l'occasione per esplorare la foresta pluviale di Cairns. Dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, la foresta ospita marsupiali, coccodrilli e una grande varietà di specie di uccelli e rettili.

    Percorrendo la foresta, si attraversa un paesaggio verde punteggiato di palme, felci, conifere e orchidee. La foresta pluviale di Cairns comprende anche il villaggio di Kuranda, dove si trovano alcune botteghe di artigianato che vendono gioielli, articoli in pelle e gioielli d'arte aborigena. Prendendo il treno panoramico da Kuranda, si può ammirare un paesaggio mozzafiato tra ripide montagne, punti d'acqua e la gola di Barron.

  • Giorno 54
    Cairns
    ---
    18:00

    Cairns è una piccola città australiana che si erge nello stato del Queensland. Situata nel nord-est dell'Australia, la città gode di uno straordinario paesaggio naturale con la Grande Barriera Corallina e la sua foresta pluviale.

    Approfitta del tuo soggiorno a Cairns per esplorare le sue meraviglie. La città è conosciuta in tutto il mondo per ospitare la più grande barriera corallina del pianeta. Su una superficie di oltre 344.000 chilometri quadrati, il sito è la dimora naturale di stelle marine, dugonghi, squali e una grande varietà di pesci e tartarughe. La tua sosta a Cairns è anche l'occasione per esplorare la foresta pluviale di Cairns. Dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, la foresta ospita marsupiali, coccodrilli e una grande varietà di specie di uccelli e rettili.

    Percorrendo la foresta, si attraversa un paesaggio verde punteggiato di palme, felci, conifere e orchidee. La foresta pluviale di Cairns comprende anche il villaggio di Kuranda, dove si trovano alcune botteghe di artigianato che vendono gioielli, articoli in pelle e gioielli d'arte aborigena. Prendendo il treno panoramico da Kuranda, si può ammirare un paesaggio mozzafiato tra ripide montagne, punti d'acqua e la gola di Barron.

  • Giorno 55
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 56
    Isola Thursday
    07:00
    14:00
    L'isola Thursday si trova nel distretto di Torres, tra la Nuova Guinea ed il nord dell'Australia. Anche chiamata Waiden, costituisce una destinazione inevitabile in questa parte del mondo. Gli incroci al gradimento delle isole australiane piacciono soprattutto per il cocktail party sea, sun and adventure che propongono. Infatti, gli svaghi che decorano le crociere isola Thursday sono variati, con sedute di pesca, la scoperta dell'industria locale o della gastronomia particolarmente saporita. Ma una crociera isola Thursday può anche prolungarsi con la visita degli altri scali del distretto di Torres. L'isola Horn è particolarmente considerata per i suoi numerosi monumenti e vestigia ereditate della seconda guerra mondiale. Altri viaggiatori optano per estensioni fino ai vari atolli per fare il pieno d'esotismo. I tuffatori non possono quanto a loro passare oltre una fermata alla grande barriera di corallo che si trova nel Queensland.
  • Giorno 57
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 58
    Darwin
    08:00
    16:00

    Situata sulle rive del mare di Timor, al crocevia tra il tropico del Capricorno e l'equatore, Darwin è una città cosmopolita dal clima tropicale. Il suo vasto porto naturale ospita Fort Hill Wharf, un terminal crociere. È un punto di passaggio essenziale per le crociere brevi. I taxi sono sempre in attesa sui moli per portarti in centro.

    Nei pressi del centro città, perditi tra le mangrovie e la foresta pluviale del George Brown Botanic Garden. Durante la passeggiata, osserva gli uccelli endemici della regione e alcune piante tropicali. Poi raggiungi la spianata, che è fiancheggiata da negozi, ristoranti e da una laguna. Scopri anche i vivaci mercati di Darwin passeggiando per il Mindil Beach Sunset Market durante la stagione secca tra aprile e settembre.

    L'intrattenimento in loco comprende concerti musicali e spettacoli di artisti di strada. Per gli amanti della natura, è possibile pianificare escursioni verso i parchi nazionali intorno alla città, come Kakadu, Katherine Gorge, Arnhem Land, Isole Tiwi o East Point. Questa riserva ospita, al calar della notte, i wallaby. E' possibile fare pic-nic in loco.

  • Giorno 59
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 60
    Komodo
    08:00
    16:00
    Komodo è un'isola paradisiaca dell'Indonesia. Dal 1980, è classificata parco nazionale dello stesso nome, tappa selvaggia da scoprire a tutti i costi in occasione di una crociera Komodo. Komodo è considerato per le sue lucertole famose giganti, i draghi di Komodo. Tutti gli anni, questi rettili attirano fanno la felicità dei curiosi del mondo intero. Alcuni partecipano anche a crociere Komodo nulla per vederle. Ma questi varani non sono la sola attrazione dell'isola. Komodo dispone di un quadro eccezionale per quelle e coloro che vogliono passare vacanze indimenticabili. I bagnanti troveranno di che occuparsi in un mare a temperatura ideale, pur approfittando di un momento di rilassamento su una spiaggia graziosa. I tuffatori non faranno il muso la scoperta dei coralli colorati che tappezzano i fondali marini. Durante le piccole trasferite sotto l'acqua, occorre aspettarsi di incontrare squali, tartarughe di mare e delfini.
  • Giorno 61
    Bali
    10:00
    23:00

    Situato tra Giava e Timor, il porto balinese di Benoa è uno scalo di crociera imperdibile per visitare l'Indonesia. Oltre 30 navi da crociera e 68.000 passeggeri sono già state accolte in questo porto nel 2012. È un punto di partenza ideale per scoprire gli spettacolari paesaggi e i siti mitici dell'isola di Bali.

    Nel cosro del tuo scalo di crociera a Bali, visita il meraviglioso tempio Gunung Kawi che si trova vicino alla sorgente sacra di Tirta Empul. Scendi più di 200 gradini per accedere al tempio. Ammira le splendide risaie a terrazza e i santuari scavati nella roccia dedicati al re Udayana. C'è anche una sorgente sacra però inaccessibile a tutti. Lungo la scala, si ergono numerose bancarelle per acquistare souvenir o gustare un'ottima noce di cocco. Bali è anche famosa per i suoi innumerevoli mercati come il mercato dell'arte di Sukawati. Qui scoprirai opere di ispirazione balinese e vestiti, gioielli e accessori dedicati alle donne. Il mercato notturno di Sanur è il posto ideale per gustare i tradizionali piatti balinesi.

  • Giorno 62
    Celukan Bawang
    08:00
    18:00
    Indonesia
  • Giorno 63
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 64
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 65
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 66
    Kota Kinabalu
    07:00
    18:00

    Kota Kinabalu è la capitale dello Stato di Sabah, sull'isola del Borneo. Questa città malese è sul percorso della maggior parte delle navi che attraversano l'Asia. Essendo uno dei porti più dinamici del Borneo, si trova a pochi minuti di auto dal centro della città. Più comunemente conosciuta come KK, Kota Kinabalu è una città in piena espansione che offre piacevoli escursioni ai viaggiatori.

    La città è la principale porta di accesso ai siti di interesse della regione, tra cui il Monte Kinabalu. Questa maestosa montagna, che culmina a 4095 metri di altitudine, è il punto più alto del Borneo. Possedendo una biodiversità eccezionale, la regione che lo circonda è classificata parco nazionale e patrimonio mondiale dell'umanità. Per saperne di più sulla capitale dello Stato di Sabah visita il Museo Nazionale. Qui potrai scoprire una vasta collezione di costumi, tessuti e oggetti legati allo stile di vita degli abitanti del vecchio Borneo.

    Visita anche il Monsopiad Heritage Village, un museo all'aperto con varie case in stile tradizionale. Per una panoramica della città, visita l'Osservatorio Signal Hill. Per una pausa gourmet, siediti nel ristorante Welcome Seafood. Situato vicino al porto, è rinomato per i suoi piatti a base di frutti di mare di qualità.

  • Giorno 67
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 68
    Manila
    08:00
    18:00

    Manila si erge nella provincia di Metro Manila. Capitale delle Filippine, la città ospita il porto di Manila sulla sponda orientale della baia omonima. Godendo in una posizione strategica, il porto di Manila ospita navi da crociera e mercantili.

    Per un primo approccio a Manila, la città vecchia è una tappa inevitabile. Nel cuore del centro storico sorge Intramuros, che conserva alcuni degli edifici che testimoniano il suo passato d'epoca coloniale. La Cattedrale di Manila è un bell'esempio di architettura neo-romanica. Costruita nel XVI secolo, è stata ricostruita sette volte a causa di bombardamenti, incendi e terremoti. All'interno, l'edificio ospita la statua in bronzo dorato di Nostra Signora dell'Immacolata Concezione.

    La chiesa di San Augustin rivela la sua struttura costruita in mattoni di adobe. Vicino alla città vecchia si trova il Museo del Popolo delle Filippine. Ospita una sala dedicata alle origini del popolo filippino dove è possibile contemplare utensili in pietra e ceramiche antiche. All'interno della sala Kaban ng Lahi, scoprirai gli antichi rituali funerari delle Filippine. Per una passeggiata rilassante, recati al Rizal Park, un'oasi di pace con i suoi giardini cinesi e giapponesi.

  • Giorno 69
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 70
    Kaoshiung
    08:00
    17:00

    Situata a sud del Tropico del Cancro, Kaoshiung si sviluppa nello Stretto di Taiwan. Seconda città più popolosa di Taiwan, ospita il porto più grande del paese. Il porto di Kaoshiung è il posto in cui attraccano le navi da crociera, traghetti e navi mercantili.

    Approfitta del tuo scalo a Kaoshiung per esplorare i suoi luoghi di interesse. La Tuntex Sky Tower è uno degli edifici simbolici della città. Costruito nel 1997, l'edificio ospita negozi, ristoranti e un parco divertimenti per bambini. Dal suo 75° piano, offre una vista straordinaria su Kaoshiung.

    Per immergersi nella cultura e la storia della città, il Chimei Museum è un must. Ospita una sala dedicata alle armi storiche in cui è possibile ammirare le armi utilizzate nel periodo della preistoria, l'età del bronzo e del ferro. Il museo presenta anche una sala dedicata alle collezioni di dipinti europei del diciottesimo e diciannovesimo secolo. Il Museo della cultura Hakka ripercorre la storia di questa antica cultura attraverso una varietà di oggetti come utensili per la cucina e attrezzature agricole. La visita di Lotus Lake è una tappa da non mancare. Il sito è famoso per le sue splendide pagode del drago e della tigre.

  • Giorno 71
    Keelung
    09:00
    19:00

    Una delle porte di accesso a Taiwan, Keelung o Chilung sorge nel nord-est dell'isola, nel distretto di Zhongzheng. Questa città portuale accoglie ogni anno diverse navi che attraversano l’Asia. Il secondo porto più grande dell'isola, Keelung, gode di un'eccezionale posizione geografica, consentendo ai viaggiatori di raggiungere molti dei luoghi più importanti della regione settentrionale di Taiwan. Circa 27 chilometri a sud sorge, per esempio, la capitale dell'isola, Taipei. Circa 14 chilometri a nord si trova il Geoparco Yehliu, che è famoso per i suoi paesaggi cosparsi di insolite formazioni geologiche.

    Durante un'escursione a Keelung, concediti del tempo per visitare il Museo della tecnologia e delle scienze marine, nonché il Yangming Oceanic Culture & Art Museum, un museo che presenta la storia marittima della città e un’importante collezione di opere d'arte. In più, arricchisci la tua tappa in questa città di Taiwan con una visita a Chaojing Park, un parco costiero situato vicino al porto, e a Chung Cheng Park, un parco di divertimenti con un tempio buddista. Se vuoi esplorare la zona circostante, opta per un'escursione alle cascate delle Gold Falls. Per gustare i sapori della cucina locale, il ristorante "Red Kitchen" è l'ideale. Si trova su Xiaoyi Street.

  • Giorno 72
    Ishigaki
    07:00
    16:00

    Il porto di Ishigaki si trova a 400 chilometri a sud-ovest di Okinawa. Situato nel centro della città, offre un servizio di traghetti che collega Ishigaki con le altre isole dell'arcipelago, e ospita numerose navi da crociera che vi fanno scalo. I crocieristi apprezzano soprattutto le spiagge bordate di acque cristalline. L'isola gode anche di un clima mite di tipo subtropicale. Ospita anche alcuni luoghi molto tipici come la baia di Kabira, designata come uno dei luoghi più pittoreschi del Giappone.

    Ishigaki si trova nell'estremo sud-ovest del Giappone, le sue spiagge e il clima mite tutto l'anno rendono l'isola molto attraente. Una deviazione nella baia di Kabira è l'ideale per ammirare un bellissimo panorama di tutta l'isola. Questa spiaggia è anche considerata la più bella del Giappone. Salire su una delle numerose montagne tra cui Banna-dake o Nosoko-dake permette anche di avere una bella vista su Ishigaki. Per immergerti nella cultura tradizionale dell'isola di Isigaki, visita il Museo Yaeyama. Il porto di Ishigaki è anche il punto di partenza per esplorare le altre isole dell'arcipelago di Okinawa. Per gustare la buona cucina locale a Ishigaki, recati al ristorante Tofuno Higa, 570 Ishigaki, Ishigaki-shi, Okinawa-ken 907-0023.

  • Giorno 73
    Naha
    08:00
    17:00

    Naha, la capitale della prefettura di Okinawa, si trova sulla costa sud-occidentale dell'isola di Okinawa. Questa città, la più popolata dell'arcipelago, grazie ad un'ottima posizione geografica, è dotata di un importante porto dove le grandi navi possono ormeggiare. I traghetti servono molte isole dell'arcipelago di Ryukyu.

    Troverai, nel moderno centro della città di Naha, le sue principali attrazioni, come il viale Kokusai-dori o il castello di Shuri, ornato con la porta Shurei-mon. Lo stile architettonico di quest'ultimo è fortemente caratterizzato dall'influenza cinese. Vi si trovano anche un mausoleo e un giardino reale. Visita i luoghi commemorativi della battaglia di Okinawa, come il Quartier Generale della Marina Imperiale. Questo museo ospita il museo della pace.

    Approfitta anche di questo scalo di crociera a Naha per visitare il Museo della Ceramica Tsuboya, situato nel cuore del quartiere di Tsuboya, che è pieno di laboratori e negozi di artigianato che possono essere visitati. La lavorazione dei tessuti è anche un know-how ancestrale preziosamente conservato dagli abitanti, li troverai anche in questo quartiere. I buoni ristoranti di Naha abbondano lungo le strade parallele all'arteria Kokusai-dori. Tra le vie Matsuo e Tsuboya si trova il ristorante gastronomico e vegetariano Ukishima Garden.

  • Giorno 74
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 75
    Hong Kong
    15:00
    ---

    Il porto Victoria di Hong Kong si trova sulla baia di Victoria tra l'isola di Hong Kong e la penisola di Kowloon. Il porto Victoria è il primo porto in Asia e il terzo più grande del mondo. Può ospitare contemporaneamente 50 navi di grandi dimensioni e ha una superficie di 4188 chilometri quadrati. Il quartiere Victoria dove si trova il porto è il centro di Hong Kong. I siti di interesse sono numerosi: sulla penisola di Kowloon, troviamo il Museo d'Arte e il Museo dello Spazio di Hong Kong, e sulla costa dell'isola di Hong Kong, si ergono grandi edifici moderni e il Centro Esposizioni. Victoria Bay è considerata una delle baie più belle della Cina.

    Durante uno scalo ad Hong Kong, potrai fare un'escursione al Victoria Peak per ammirare lo straordinario paesaggio della città. Alto 554 metri, puoi raggiungerlo con una funicolare. Poi scopri i siti storici coloniali come la scalnitata in pietra di Dudell Street e le sue lampade a gas che risalgono alla fine dell'Ottocento, o la sede del governo, un tesoro architettonico in cui un tempo si stabilivano gli governatori coloniali. Visita anche il teatro Yau Ma Tei, un edificio coloniale britannico trasformato in teatro dell'opera.

  • Giorno 76
    Hong Kong
    ---
    18:00

    Il porto Victoria di Hong Kong si trova sulla baia di Victoria tra l'isola di Hong Kong e la penisola di Kowloon. Il porto Victoria è il primo porto in Asia e il terzo più grande del mondo. Può ospitare contemporaneamente 50 navi di grandi dimensioni e ha una superficie di 4188 chilometri quadrati. Il quartiere Victoria dove si trova il porto è il centro di Hong Kong. I siti di interesse sono numerosi: sulla penisola di Kowloon, troviamo il Museo d'Arte e il Museo dello Spazio di Hong Kong, e sulla costa dell'isola di Hong Kong, si ergono grandi edifici moderni e il Centro Esposizioni. Victoria Bay è considerata una delle baie più belle della Cina.

    Durante uno scalo ad Hong Kong, potrai fare un'escursione al Victoria Peak per ammirare lo straordinario paesaggio della città. Alto 554 metri, puoi raggiungerlo con una funicolare. Poi scopri i siti storici coloniali come la scalnitata in pietra di Dudell Street e le sue lampade a gas che risalgono alla fine dell'Ottocento, o la sede del governo, un tesoro architettonico in cui un tempo si stabilivano gli governatori coloniali. Visita anche il teatro Yau Ma Tei, un edificio coloniale britannico trasformato in teatro dell'opera.

  • Giorno 77
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 78
    Hue
    07:00
    18:00
    Capitale culturale del Vietnam, fischiato è classificata patrimonio mondiale dell'umanità. Questa culla delle tradizioni del paese alloggia la città imperiale protetta dalla cittadella. Si può ancora vedere alcuni elementi originali come la porta il Ngo-mio, il palazzo dell'armonia suprema o anche la sala del trono. Inevitabile durante le crociere fischiato, la scoperta del museo imperiale permette di ammirare gli abiti reali ed i mobili in porcellana utilizzati dall'imperatore. La crociera fischiato non può essere completa senza la passeggiata sul fiume dei profumi. Al filo della passeggiata in barca, i turisti scoprono Pagode di Thien Mu comprendendo sette piani. Più lontano, i viaggiatori incrociano la tomba di tu duca, di Khai Dinh e di Minh Mang, delle personalità reali che hanno iscritto i loro nomi nella leggenda. Pubblicando un'architettura in armonia con il paesaggio naturale, queste tombe costituiscono vere opere di arte.
  • Giorno 79
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 80
    Ho Chi Minh
    09:00
    ---

    Situato nel sud del Vietnam, sulle rive del fiume Saigon, nel Delta del Mekong, il porto di Saigon è il porto di imbarco e sbarco delle navi da crociera fluviali nella città di Ho Chi Minh. I passeggeri sbarcano presso la banchina della Casa del Drago, l'ex sede della società Messaggeri Marittimi. Non appena si lascia la nave, si può raggiungere direttamente l'edificio Messaggeri Marittimi che oggi ospita il Museo Ho Chi Minh.

    Durante una sosta di crociera nella città di Ho Chi Minh, passeggia nel vecchio quartiere coloniale dove potrai contemplare l'ufficio postale centrale in stile neoclassico, il Teatro Comunale, il Municipio e la Cattedrale di Notre-Dame de Saigon a in stile neo-romano. Passeggia lungo il viale Ton Duc Thang, costeggiato da giardini e con vista panoramica sul fiume Saigon. Percorri il grande mercato di Ben Thanh, situato alla fine di Lê Avenue Lợi.

    Fai un salto nel passato visitando il Museo di Storia di Saigon che ripercorre 4000 anni di vita, dal Paleolitico al XX secolo. Scopri la ricca cultura buddista di Ho Chi Minh attraverso i suoi templi e le sue pagode, tra cui la Pagoda di Giac Lam caratterizzata dalla sua torre di 7 piani. A un'ora di macchina dalla città di Ho Chi Minh, i tunnel di Củ Chi sono un'interessante escursione per gli amanti della storia; nelle vicinanze si trova il ristorante Nhà hàng Bến Dược situato Đường Không Tên, Phú Mỹ Hưng, Củ Chi, per una pausa gourmet.

  • Giorno 81
    Ho Chi Minh
    ---
    16:00

    Situato nel sud del Vietnam, sulle rive del fiume Saigon, nel Delta del Mekong, il porto di Saigon è il porto di imbarco e sbarco delle navi da crociera fluviali nella città di Ho Chi Minh. I passeggeri sbarcano presso la banchina della Casa del Drago, l'ex sede della società Messaggeri Marittimi. Non appena si lascia la nave, si può raggiungere direttamente l'edificio Messaggeri Marittimi che oggi ospita il Museo Ho Chi Minh.

    Durante una sosta di crociera nella città di Ho Chi Minh, passeggia nel vecchio quartiere coloniale dove potrai contemplare l'ufficio postale centrale in stile neoclassico, il Teatro Comunale, il Municipio e la Cattedrale di Notre-Dame de Saigon a in stile neo-romano. Passeggia lungo il viale Ton Duc Thang, costeggiato da giardini e con vista panoramica sul fiume Saigon. Percorri il grande mercato di Ben Thanh, situato alla fine di Lê Avenue Lợi.

    Fai un salto nel passato visitando il Museo di Storia di Saigon che ripercorre 4000 anni di vita, dal Paleolitico al XX secolo. Scopri la ricca cultura buddista di Ho Chi Minh attraverso i suoi templi e le sue pagode, tra cui la Pagoda di Giac Lam caratterizzata dalla sua torre di 7 piani. A un'ora di macchina dalla città di Ho Chi Minh, i tunnel di Củ Chi sono un'interessante escursione per gli amanti della storia; nelle vicinanze si trova il ristorante Nhà hàng Bến Dược situato Đường Không Tên, Phú Mỹ Hưng, Củ Chi, per una pausa gourmet.

  • Giorno 82
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 83
    Sihanoukville
    06:00
    18:00

    L'unico porto della Cambogia, Sihanoukville si trova nel sud-ovest del paese, lungo il Golfo della Thailandia, a circa 200 chilometri dalla capitale Phnom Penh. Prendendo il nome dal re cambogiano Norodom Sihanouk, la città è sempre stata una fiorente città aperta al resto del mondo. Offrendo una vasta scelta di spiagge, rimane uno scalo molto apprezzato dalle crociere in Asia. Dal suo terminal portuale, i crocieristi possono facilmente raggiungere alcune spiagge paradisiache, tra cui Independence Beach e Ochheuteal Beach.

    Lo scalo a Sihanoukville consente di praticare l'immersione subacquea. Tra i luoghi più popolari ci sono quelli che circondano Koh Rong Island e Koh Tang Island. La sosta in questa località balneare cambogiana comprende anche la visita di due grandi templi, Wat Leu e Wat Khrom. Per coloro che amano le escursioni, la sosta a Sihanoukville è un'occasione per scoprire il Ream National Park situato a circa 20 chilometri ad est. Per concludere la visita, gusta alcune specialità cambogiane al ristorante Chhne Meas in Vithey krong street.

  • Giorno 84
    Bangkok
    13:00
    ---
  • Giorno 85
    Bangkok
    ---
    16:00
  • Giorno 86
    Ko Samui
    09:00
    17:00

    Con le sue spiagge bordate da palme, acque turchesi e montuosa foresta pluviale, Ko Samui, la seconda isola più grande della Thailandia, offre una moltitudine di attività come sport acquatici, scoperte culturali, escursioni, senza dimenticare il relax sulle spiagge di sabbia dorata. Sui moli del suo porto, esteso sulla costa occidentale dell'isola, i passeggeri sbarcono per visitare l'isola durante uno scalo di crociera o si imbarcano su un traghetto per raggiungere le islole vicine o il continente. Nei pressi del porto di Ko Samui si trova il quartiere di Nathon, il principale centro amministrativo di quest’isola paradisiaca.

    Gli amanti della natura potranno fare un'escursione nel cuore dell'isola. A 30 minuti in auto dal porto, si scopre la lussureggiante vegetazione del parco Na Muang nel centro di Koh Samui. Quest'escursione ti porterà attraverso la tranquilla giungla fino alla spettacolare Cascate di Na Muang. Le spiagge bianche di Koh Samui bordate da palme da cocco e da calde acque turchesi, sono l'ideale per trascorrere momenti rilassanti o praticare sport acquatici. A sud del porto di Nathon, la spiaggia di Lipa Noi e le sue acque poco profonde sono perfette per le famiglie. Invece, sulla costa orientale di Ko Samui, la Chaweng Beach è la più affollata. È lo spot ideale per praticare windsurf o stand up paddle.

  • Giorno 87
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 88
    Singapore
    07:00
    ---
    L’isola di Singapore è situata all’estremità meriodionale della Penisola Malese. Una passeggiata in città è il miglior modo per apprezzare la varietà di Singapore. L’architettura tradizionale, i costumi e la cucina locale formano un contrasto affascinante con l’estrema modernità degli uffici e dei centri commerciali. Il vostro viaggio non sarà completo senza una visita del Raffles, uno degli hotel più celebri dei tempi buddisti, delle moschee, delle cattedrali e dei tempi indu, testimoni della varietà religiosa del paese.
  • Giorno 89
    Singapore
    ---
    17:00
    L’isola di Singapore è situata all’estremità meriodionale della Penisola Malese. Una passeggiata in città è il miglior modo per apprezzare la varietà di Singapore. L’architettura tradizionale, i costumi e la cucina locale formano un contrasto affascinante con l’estrema modernità degli uffici e dei centri commerciali. Il vostro viaggio non sarà completo senza una visita del Raffles, uno degli hotel più celebri dei tempi buddisti, delle moschee, delle cattedrali e dei tempi indu, testimoni della varietà religiosa del paese.
  • Giorno 90
    Kuala Lumpur
    08:00
    19:00

    Kuala Lumpur, la capitale della Malesia, è famosa in tutto il mondo per le famose Petronas Towers. Ma affascina anche i visitatori con i suoi musei e quartieri emblematici. Situata nello Stato di Selangor, la città si trova a meno di 45 chilometri dal porto di Klang, dove attraccano le navi da crociera, traghetti e navi mercantili.

    Approfitta del tuo scalo a Kuala Lumpur per esplorare i suoi tanti luoghi di interesse. La Torre Menara è una delle meraviglie della città. Situato sulla collina di Bukit Nanas, l'edificio offre viste mozzafiato sulla città e sulla riserva forestale di Bukit Nanas. Nei pressi del Lake Gardens, il Museo Nazionale della Malesia ospita una porta decorata con bellissime incisioni che raccontano la storia del paese. Ospita anche gallerie dedicate alla cultura malese, alla storia naturale, agli strumenti musicali tradizionali, ed espone una bella collezione di pugnali malesi e ceramiche della Dinastia Ming. Nelle vicinanze si trova il Planetario Negara che si distingue per la sua immensa cupola. Ospita un osservatorio con un telescopio per osservare le stelle e un centro espositivo. Per la famiglia, l'acquario della città è un luogo imperdibile in cui è possibile osservare una vasta varietà di specie marine come gli squali bambù.

  • Giorno 91
    Penang
    08:00
    18:00

    L'isola di Penang, la cui capitale è George Town, è il secondo stato per estensione della Malesia. Separata dalla penisola malese da uno stretto di 4 chilometri, questa città fu fondata nel 1786 dagli inglesi. Gode di una posizione privilegiata al punto d'incontro delle rotte marittime tra l'Oceano Indiano e la Cina. Grazie ad un'eccellente posizione geografica nello Stretto di Malacca, quest'isola costituisce un prospero punto di scambi commerciali.

    Il terminal crociere di Penang Island si trova a George Town, una bella città dall'aspetto coloniale. Inoltre, goditi la tua visita in questa città scoprendo il Made In Penang, un museo interattivo situato vicino al porto. Passeggia nel quartiere coloniale per scoprire Fort Cornwallis e poi visita il quartiere indiano, il quartiere cinese e la 100 Cintra Street, il percorso perfetto per immergersi nella diversità culturale di questa città. Poi scopri il Temple Nattukotai Chettiar, quindi recati al Tanjung Bunga Park, situato a nord del tempio. Prosegui la tua passeggiata verso Feringghi, un villaggio sulla costa nord dell'isola, noto per la sua famosa spiaggia Ferringhi Beach e per l'artigianato.

  • Giorno 92
    Phuket
    08:00
    17:00
    Situata nel mare dei Andaman e collegata alla penisola con una diga, Phuket è la più grande isola della Tailandia. Il suo ultimo paese offre un paesaggio di colline verdeggianti e di piantagioni di cotone di hevee, e le sue coste vantano una dozzina di eccellenti spiagge sabbiose. L'isola ha così preservato le sue bellezze naturali e la sua identità culturale, nonostante una forte attività turistica.
  • Giorno 93
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 94
    Yangon
    08:00
    ---

    Il porto di Yangon si trova sulla costa centrale della sponda settentrionale del fiume Yangon, a circa 40 chilometri dal Golfo di Martaban, sul Mare delle Andamane. La maggior parte delle navi da crociera fluviali che navigano sull'Irrawaddy tra dicembre e marzo si fermano qui. Imbarcazioni piccole o medie fino a 187 metri circa, possono ormeggiare nel porto di Yangon, in particolare al molo Bo Aung Kyaw o vicino al molo di Nanthida, nei pressi del centro città. Le più grandi navi da crociera marittime attraccano nel porto di acque profonde di Thilawa, situato a 24 km a sud della città. Da lì, ci vuole un'ora per raggiungere il centro città in auto.

    Segna il tuo scalo di crociera a Yangon con una passeggiata nel centro della città per scoprire le tracce lasciate dall'epoca coloniale inglese. Ammira la Corte Suprema, il Municipio e lo Strand Hotel che hanno conservato il loro antico fascino. Fai un salto indietro nel tempo attraverso il Maha Bandoola Park, dominato dall'obelisco dell'Indipendenza. Sali in cima alla collina di Singuttara dove c'è la Pagoda dorata di Shwedagon adornata con diamanti, smeraldi e altre pietre preziose. Prenditi tutto il tempo che ti serve per scoprire vari altri siti buddisti interessanti, tra cui la Pagoda di Sule e la Pagoda di Chaukhtatgyi. I buongustai, gusteranno le specialità della regione in uno dei ristoranti tradizionali situati vicino al lago Kandawgyi.

  • Giorno 95
    Yangon
    ---
    ---

    Il porto di Yangon si trova sulla costa centrale della sponda settentrionale del fiume Yangon, a circa 40 chilometri dal Golfo di Martaban, sul Mare delle Andamane. La maggior parte delle navi da crociera fluviali che navigano sull'Irrawaddy tra dicembre e marzo si fermano qui. Imbarcazioni piccole o medie fino a 187 metri circa, possono ormeggiare nel porto di Yangon, in particolare al molo Bo Aung Kyaw o vicino al molo di Nanthida, nei pressi del centro città. Le più grandi navi da crociera marittime attraccano nel porto di acque profonde di Thilawa, situato a 24 km a sud della città. Da lì, ci vuole un'ora per raggiungere il centro città in auto.

    Segna il tuo scalo di crociera a Yangon con una passeggiata nel centro della città per scoprire le tracce lasciate dall'epoca coloniale inglese. Ammira la Corte Suprema, il Municipio e lo Strand Hotel che hanno conservato il loro antico fascino. Fai un salto indietro nel tempo attraverso il Maha Bandoola Park, dominato dall'obelisco dell'Indipendenza. Sali in cima alla collina di Singuttara dove c'è la Pagoda dorata di Shwedagon adornata con diamanti, smeraldi e altre pietre preziose. Prenditi tutto il tempo che ti serve per scoprire vari altri siti buddisti interessanti, tra cui la Pagoda di Sule e la Pagoda di Chaukhtatgyi. I buongustai, gusteranno le specialità della regione in uno dei ristoranti tradizionali situati vicino al lago Kandawgyi.

  • Giorno 96
    Yangon
    ---
    17:00

    Il porto di Yangon si trova sulla costa centrale della sponda settentrionale del fiume Yangon, a circa 40 chilometri dal Golfo di Martaban, sul Mare delle Andamane. La maggior parte delle navi da crociera fluviali che navigano sull'Irrawaddy tra dicembre e marzo si fermano qui. Imbarcazioni piccole o medie fino a 187 metri circa, possono ormeggiare nel porto di Yangon, in particolare al molo Bo Aung Kyaw o vicino al molo di Nanthida, nei pressi del centro città. Le più grandi navi da crociera marittime attraccano nel porto di acque profonde di Thilawa, situato a 24 km a sud della città. Da lì, ci vuole un'ora per raggiungere il centro città in auto.

    Segna il tuo scalo di crociera a Yangon con una passeggiata nel centro della città per scoprire le tracce lasciate dall'epoca coloniale inglese. Ammira la Corte Suprema, il Municipio e lo Strand Hotel che hanno conservato il loro antico fascino. Fai un salto indietro nel tempo attraverso il Maha Bandoola Park, dominato dall'obelisco dell'Indipendenza. Sali in cima alla collina di Singuttara dove c'è la Pagoda dorata di Shwedagon adornata con diamanti, smeraldi e altre pietre preziose. Prenditi tutto il tempo che ti serve per scoprire vari altri siti buddisti interessanti, tra cui la Pagoda di Sule e la Pagoda di Chaukhtatgyi. I buongustai, gusteranno le specialità della regione in uno dei ristoranti tradizionali situati vicino al lago Kandawgyi.

  • Giorno 97
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 98
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 99
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 100
    Cochin
    09:00
    18:00

    Il porto di Cochin è il più grande dell'India, un porto naturale commerciale e un importante terminal per container. È anche un'importante base navale nel paese. Le navi da crociera gettano l'ancora su Willington Island, un'isola artificiale costruita durante l'espansione del porto.

    Cochin è una grande città dove è possibile visitare il porto di pesca a rete quadrata, è una pratica di pesca introdotta dai cinesi. Visita anche il Museo Hille Palace per vedere mostre di pezzi notevoli come collezioni di palanchini e carrozze, e vari oggetti storici. A Cochin, si può anche visitare il palazzo Mattancherry, i suoi affreschi murali raccontano gli episodi delle leggende di Mahâbhârata e Râmâyana. Scopri anche la più antica chiesa europea in India, la chiesa di San Francesco. La chiesa di Santa Cruz merita anche una visita, è una chiesa portoghese costruita nel 1505. Cochin è anche un punto di partenza ideale per visitare il villaggio di Allepey e iniziare un'escursione sugli innumerevoli corsi d'acqua.

  • Giorno 101
    Mangalore
    08:00
    17:00
    Installata nella provincia di Karnataka in India occidentale, la città di Mangalore comprende un terminale portuale di grande portata sulla costa di Malabar. Le attività di questo terminale portuale girano attorno all'esportazione di caffè e d'anacardo. Questa città propone un buono numero di svaghi ai turisti in crociera Mangalore. A non mancare, il tempio Kadri Manjunath dedicato alla divinità Lokeshwara alloggia una delle statue più impressionanti di bronzo in India. Mangaladevi Temple che data del 10esiècle si vuole anche essere inevitabile. La città conta anche alcune costruzioni cristiane come St. Aloysius collegio Chapel stabilita verso il 1900. Installata su una collina, questa volta è famosa grazie al suo miscuglio architetturale eccezionale. Per molto, è del resto considerata come uguale della volta Sixtine a Roma. Le crociere Mangalore si completano al sultano Battery, un giro di guet costruito per proteggere la città.
  • Giorno 102
    Goa
    08:00
    17:00

    Goa è uno Stato situato ad ovest dell'India. Bagnata dal Mar Arabico, Goa è attraversata anche da molti fiumi come lo Zuari, il Mandovi, il Terekhol e il Chapora. Il porto principale di Goa si trova nel distretto sud della cittadina di Mormugao. Il porto di Mormugao è il luogo di attracco per le navi da crociera e le navi da carico.

    Lo Stato di Goa, che si estende su una superficie di oltre 3700 chilometri quadrati, ospita tranquilli villaggi di pescatori, natura abbondante e spiagge di sabbia fine. Panaji, la capitale, è una tappa da non perdere durante lo scalo in questa parte dell'India. La città è conosciuta per ospitare il Goa State Museum o State Archaeology Museum. Il museo colpisce per le sue belle collezioni di oggetti archeologici antichi, nonché per i suoi manufatti, sculture in pietra e oggetti in legno.

    Panaji si trova anche a meno di 10 chilometri da Old Goa. È una delle città più importanti dello Stato di Goa per le sue chiese Patrimonio dell'Umanità UNESCO, come la Cattedrale di Santa Caterina e la Casa Professa di Goa. La Basilica del Buon Gesù, dove riposa San Francesco d'Assisi, è un luogo da non perdere per la sua architettura barocca. Per quanto riguarda i ristoranti, il Viva Panjim in via di Janeiro, ti dà il benvenuto per gustare deliziosi piatti indiani.

  • Giorno 103
    Mumbai
    09:00
    ---

    Una crociera nel Mar Rosso passa lungo la costa occidentale dell'India, dove si rivela Mumbai (precedentemente chiamata Bombay) nello Stato del Maharashtra. Situata sulle rive del Mar Arabico, la città ospita uno dei porti più importanti della regione. Offre anche un notevole patrimonio culturale e architettonico.

    Il modo ideale per scoprire questa antica colonia britannica è iniziare dalla porta dell'India, situata di fronte al mare, molto affascinante per il suo arco monumentale che presenta l'architettura gujarati. La porta dell'India è anche il punto di partenza per un'escursione verso l'isola di Elephanta. L'isola conserva templi scolpiti nella roccia decorati con magnifiche sculture.

    Il Gateway of India si trova vicino al Taj Mahal Hotel. È facilmente riconoscibile grazie alle sue imponenti cupole. L'edificio colpisce per la sua architettura ispirata agli stili vittoriano, musulmano e rinascimentale. L'area comprende anche il Chhatrapati Shivaji Maharaj Vastu Sangrahalaya Museum, conosciuto come il Museo del Principe di Galles. Il museo espone una vasta collezione di sculture e statue indù trovate sull'isola di Elephanta. Inoltre presenta collezioni di oggetti in bronzo provenienti dal Nepal e dal Tibet. Passeggiando verso Malabar Hill, il Museo Gandhi ti permette di saperne di più sulla vita di questo entusiasta difensore dell'indipendenza dell'India.

  • Giorno 104
    Mumbai
    ---
    17:00

    Una crociera nel Mar Rosso passa lungo la costa occidentale dell'India, dove si rivela Mumbai (precedentemente chiamata Bombay) nello Stato del Maharashtra. Situata sulle rive del Mar Arabico, la città ospita uno dei porti più importanti della regione. Offre anche un notevole patrimonio culturale e architettonico.

    Il modo ideale per scoprire questa antica colonia britannica è iniziare dalla porta dell'India, situata di fronte al mare, molto affascinante per il suo arco monumentale che presenta l'architettura gujarati. La porta dell'India è anche il punto di partenza per un'escursione verso l'isola di Elephanta. L'isola conserva templi scolpiti nella roccia decorati con magnifiche sculture.

    Il Gateway of India si trova vicino al Taj Mahal Hotel. È facilmente riconoscibile grazie alle sue imponenti cupole. L'edificio colpisce per la sua architettura ispirata agli stili vittoriano, musulmano e rinascimentale. L'area comprende anche il Chhatrapati Shivaji Maharaj Vastu Sangrahalaya Museum, conosciuto come il Museo del Principe di Galles. Il museo espone una vasta collezione di sculture e statue indù trovate sull'isola di Elephanta. Inoltre presenta collezioni di oggetti in bronzo provenienti dal Nepal e dal Tibet. Passeggiando verso Malabar Hill, il Museo Gandhi ti permette di saperne di più sulla vita di questo entusiasta difensore dell'indipendenza dell'India.

  • Giorno 105
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 106
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 107
    Dubai
    12:00
    ---
    Gestito dal terzo più grande operatore portuale al mondo, il porto di Jebel Ali è uno scalo inevitabile per le navi in crociere Dubaï. Potendo accogliere i giganti dei mari delle più grandi società di crociere, dà accesso alle curiosità che contribuiscono alla reputazione di Dubaï. Si può citare tra l'altro il giro più alto del mondo, Burj Khalifa, i due centri commerciali giganteschi, Mall of Emirates e Dubaï Mall, come pure le isole artificiali di Palm Jumeirah che sono alcuni esempi di cose da vedere durante la crociera Dubaï. Il lato più autentico della città si apprezza da parte sua al gradimento dei suk profumati e colorati. Coloro che vogliono impregnarsi della cultura locale approfittano dello scalo per fare un giro al centro per la comprensione culturale del Sheikh Mohammed o offrirsi un safari nel deserto in società dei Beduini.
  • Giorno 108
    Dubai
    ---
    17:00
    Gestito dal terzo più grande operatore portuale al mondo, il porto di Jebel Ali è uno scalo inevitabile per le navi in crociere Dubaï. Potendo accogliere i giganti dei mari delle più grandi società di crociere, dà accesso alle curiosità che contribuiscono alla reputazione di Dubaï. Si può citare tra l'altro il giro più alto del mondo, Burj Khalifa, i due centri commerciali giganteschi, Mall of Emirates e Dubaï Mall, come pure le isole artificiali di Palm Jumeirah che sono alcuni esempi di cose da vedere durante la crociera Dubaï. Il lato più autentico della città si apprezza da parte sua al gradimento dei suk profumati e colorati. Coloro che vogliono impregnarsi della cultura locale approfittano dello scalo per fare un giro al centro per la comprensione culturale del Sheikh Mohammed o offrirsi un safari nel deserto in società dei Beduini.
  • Giorno 109
    Al Fujairah
    08:00
    18:00

    Fujairah è la città principale dell'emirato con lo stesso nome. Aperta sul Golfo di Oman, rimane la più grande città sulla costa orientale degli Emirati Arabi Uniti. Popolata per oltre 3500 anni, Fujairah è ora la capitale economica dell'emirato. Il suo successo economico si riflette nei suoi moderni grattacieli dall'architettura futuristica e attraverso la sua moschea Sheikh Zayed, la seconda più grande degli Emirati Arabi Uniti. Incoronata da 65 cupole, questa moschea rivela un raffinato interno decorato con lampadari rivestiti in oro 24 carati. Sebbene Fujairah riveli un paesaggio ultra moderno, ha conservato alcune tracce del suo passato.

    Durante un'escursione nella capitale dell'emirato, non perdere la visita all'interno del Museo della città, che si concentra sul folklore locale e sulla conservazione dei reperti archeologici rinvenuti durante gli scavi. Situato nel centro storico, questo museo si trova accanto a un forte costruito nel XVI secolo e offre un bellissimo panorama del centro città. Durante una sosta a Fujairah, visita anche l'Heritage Village che offre un'immersione nella vita quotidiana degli ex occupanti della città. Prima di imbarcarti sulla nave da crociera, gusta alcune specialità arabe al ristorante Al Rihla in Hamad Bin Abdulla Road.

  • Giorno 110
    Muscat
    08:00
    17:00

    Mascate, la capitale del Sultanato dell'Oman, offre un ambiente esotico sulle rive del Golfo di Oman circondato da montagne e deserto. Situato a cinque minuti dal centro della città, il porto di Sultan Mina Qaboos è il porto più grande di Mascate. Questo terminal ha cessato tutte le attività commerciali per potersi dedicare all'accoglienza delle navi da crociera. All'ingresso della baia di Mascate, troverai i due forti gemelli di Al Mirani e Al Jalali eretti sulle colline rocciose e costruiti nel sedicesimo secolo dai portoghesi che colonizzarono l'Oman. Da non perdere il Forte Nakhal del XVII secolo.

    La grande moschea di Sultan Qaboos, la cui architettura combina sapientemente tradizione e modernismo, e il palazzo reale chiamato Qasr al-'Alam sono i due simboli della capitale. Il souk di Mascate, ubicato non lontano dal porto, è l'ideale per dare uno sguardo all’artigianato del paese, fai anche un salto nel suo mercato dell'oro. Termina la tua sosta a Mascate camminando attraverso il vecchio deserto di Wahiba Sands, situato a sud-est della città. Questo deserto con enormi dune fino a 200 metri e che nasconde sorgenti naturali di acqua calda di colore turchese, è l'ideale per una piccola vacanza.

  • Giorno 111
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 112
    Salaalah
    08:00
    17:00
    Il porto di Salalah si rannicchia contro il djebel Al Qara. Aperto sul mare dell'Arabia, l'imbarcadero accoglie le navi mercantili come i vapori assegnati alle crociere Salalah. Secondo polo economico del sultanato di Oman dopo Mascate, Salalah sfoggia anche un lungo nastro desertico propizio ai safari durante il viaggio. Al volante di un 4x4, i più avventurosi se ne vanno verso Ubar, il villaggio più vicino al deserto Rub Al-Khali. Le tre catene di montagne che lo circondano, fra cui il djebel Al Qara, sono anche inviti alle escursioni nuove durante una fermata di crociera Salalah. Al nord-ovest si erge tra l'altro il djebel Al Qamr che si raggiunge in alcune ore di strada alla partenza del porto. Salalah è differentemente conosciuto per le sue spiagge bianche, alcune essendo restate inesplorate. Per combinare intrattenimento e rilassamento in famiglia invece, gli ospiti ricongiungono la costa dove sono stabiliti gli hotel prestigiosi di Oman.
  • Giorno 113
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 114
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 115
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 116
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 117
    Aqaba
    06:00
    21:00
    Tanto preziosa come l'apertura della Giordania sul mare, Aqaba porta una ventata di freschezza al deserto del nord. Le sue spiagge di sabbia e le scogliere coralline sono le più antiche del Mar Rosso ed i Giordani sperano di preservarle attraverso una accorta protezione. Con svariati hotel, ristoranti e negozi, Aqaba piace soprattutto ai turisti tranquilli in cerca di relax, cercando di godersi le giornate più che vivere di notte.
  • Giorno 118
    Safaga
    08:00
    ---
    Luxor è il principale porto di imbarco di crociere in Egitto. Luxor è una città piena di storia. Potrete qui ammirare monumenti dell'antico Egitto e di civilizzazioni più recenti. Non dimenticate di visitare tre celebri tempi di Luxor e di Karnak passando davanti le statue imponenti di Ramses II. Questo scalo sarà anche l’occasione di fare acquisti: bigiotteria, marocchinerie e spezie sono davvero a buon mercato.
  • Giorno 119
    Safaga
    ---
    23:00
    Luxor è il principale porto di imbarco di crociere in Egitto. Luxor è una città piena di storia. Potrete qui ammirare monumenti dell'antico Egitto e di civilizzazioni più recenti. Non dimenticate di visitare tre celebri tempi di Luxor e di Karnak passando davanti le statue imponenti di Ramses II. Questo scalo sarà anche l’occasione di fare acquisti: bigiotteria, marocchinerie e spezie sono davvero a buon mercato.
  • Giorno 120
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 121
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 122
    Haifa
    06:00
    ---

    Il porto di Haifa si trova nell'estremo nord del centro della città. È il più grande dei tre principali porti marittimi in Israele, dopo Ashdod ed Eilat e anche uno dei più importanti porti del Mediterraneo orientale. Distrutto durante il regno di Mamluk e diventato un covo di pirati nel XVIII secolo; poi è stato ricostruito nel 1922 e ha permesso alla città di svilupparsi. Questo porto naturale di acque profonde si estende per tre chilometri lungo la costa e accoglie navi da crociera e navi mercantili.

    La scoperta della città di Haifa inizia dal Monte Carmelo, dove si trova il Monastero di Stella Maris, monumento storico risalente ai primi del XIX secolo. La parte inferiore del monastero ospita la grotta che servì da rifugio al profeta Elia nel IX secolo a.C. È diventato un luogo di pellegrinaggio per cristiani, ebrei, drusi e musulmani. Haifa è anche sede di molti musei interessanti, tra cui il Museo della Città di Haifa, situato nel cuore del quartiere Colonia Tedesca in un edificio dei Templari.

    Il museo ripercorre la vita quotidiana di Haifa e la sua storia nel corso degli anni. Il crocevia tra Hanevi'im street ed HeHalutz street ospita i migliori posti per assaggiare Falafel e Shawarmas. È possibile scegliere il ristorante Falafel Michelle, situato in 21 Wasi Nisas Road, nel quartiere di Wadi Nisnas.

  • Giorno 123
    Haifa
    ---
    17:00

    Il porto di Haifa si trova nell'estremo nord del centro della città. È il più grande dei tre principali porti marittimi in Israele, dopo Ashdod ed Eilat e anche uno dei più importanti porti del Mediterraneo orientale. Distrutto durante il regno di Mamluk e diventato un covo di pirati nel XVIII secolo; poi è stato ricostruito nel 1922 e ha permesso alla città di svilupparsi. Questo porto naturale di acque profonde si estende per tre chilometri lungo la costa e accoglie navi da crociera e navi mercantili.

    La scoperta della città di Haifa inizia dal Monte Carmelo, dove si trova il Monastero di Stella Maris, monumento storico risalente ai primi del XIX secolo. La parte inferiore del monastero ospita la grotta che servì da rifugio al profeta Elia nel IX secolo a.C. È diventato un luogo di pellegrinaggio per cristiani, ebrei, drusi e musulmani. Haifa è anche sede di molti musei interessanti, tra cui il Museo della Città di Haifa, situato nel cuore del quartiere Colonia Tedesca in un edificio dei Templari.

    Il museo ripercorre la vita quotidiana di Haifa e la sua storia nel corso degli anni. Il crocevia tra Hanevi'im street ed HeHalutz street ospita i migliori posti per assaggiare Falafel e Shawarmas. È possibile scegliere il ristorante Falafel Michelle, situato in 21 Wasi Nisas Road, nel quartiere di Wadi Nisnas.

  • Giorno 124
    Alanya
    12:00
    20:00
    Città balneare di carattere, Alanya si trova sulla costa sud della Turchia. Questa destinazione costituisce un vero paradiso terrestre per i viaggiatori in ricerca d'espatrio. Il suo porto installato sulla Riviera turca si incarica dell'accoglienza delle barche di crociere che visitano la regione. Questo terminale marittimo costituisce il punto di partenza per scoprire le migliori località dei dintorni alla deviazione di una crociera Alanya. Inevitabile, il castello di Alanya che è sospeso sul porto è stato costruito al medioevo. È protetto da una fortificazione de plus di 6.5 km. Ma Alanya è anche conosciuto per le sue spiagge splendide, i suoi canyon, i suoi fiumi e grotte come pure le sue fessure che compongono paesaggi straordinari da immortalare. La sua cultura unica e la sua storia appassionante sono anche da scoprire al gradimento delle crociere Alanya. Destinazione di vacanze privilegiata in Mediterraneo, Alanya usufruisce di un mercurio clemente tutto l'anno. La temperatura media vi è di 22°C.
  • Giorno 125
    Rodi
    10:00
    20:00
    Il porto di Mandraki è il principale terminale marittimo di Rodi. Garantisce il collegamento con il porto del Pireo e le altre isole greche. Ogni giorno, il balletto delle traversate marittime e delle imbarcazioni da diporto anima i marciapiedi. Per i velieri, si tratta dell'unica porta d'entrata sul territorio. Per i villeggiante in crociere Rodi, Mandraki dà accesso alla città medioevale classificata fra meglio conservate al mondo. Rodi ripara una miriade di capolavori vecchi, bizantini ed ottomani. Il palazzo dei grandi i principali è una delle attrazioni da vedere prioritariamente. Stabilito dai cavalieri di San Giovanni al 1ô secolo, fu distrutto da un terremoto quindi restaurato nel 1856. La città vecchia di Lindos è un'altra curiosità interessante scoprire in crociera Rodi. Per i viaggiatori in ricerca di articoli memorie, il mercato di Nea Agora è una fermata da privilegiare.
  • Giorno 126
    Santorini
    08:00
    22:00
    Il porto di Santorin garantisce il collegamento dell'isola con la Grecia continentale, la Creta, le altre isole delle Cicladi e l'arcipelago del Dodecanese. Le crociere Santorin sono un'opportunità unica di scoprire un'isola agli incanti envoutants ed ai rilievi brusco. Offrendo una vista panoramica a 360° sui paesaggi intorno, Akrotiri è una delle escursioni inevitabili. Ci sono tre millenni, questa zona archeologica era abitata. Sul piano culturale, Santorin ha più di un vantaggio per sedurre gli ospiti. Gli scali di crociere a Santorin offrono infatti l'opportunità di ammirare luoghi incaricati di storia come il museo della preistoria ed il museo archeologico nazionale di Atene. Il bighellonare attraverso le viuzze della città charmante di Oia decora il viaggio. I incondizionati di relax potranno anche approfittare di questo scalo nelle isole greche per fare il pieno di rilassamento sulle spiagge di sabbia dorata del litorale.
  • Giorno 127
    Efeso
    08:00
    18:00

    Le navi da crociera che fanno scalo a Efeso, nel sud-ovest della Turchia, attraccano nel porto di Kusadasi, che funge anche da punto di partenza per una crociera verso le isole greche. Il porto di Kusadasi si trova anche vicino a importanti siti archeologici. Efeso si trova a 20 chilometri dal porto. Quest'antica città era uno dei porti più importanti del Mar Egeo. Oggi il mare si è ritirato a 7 chilometri di distanza.

    Durante una sosta, fai una visita al sito archeologico, un vero e proprio museo all'aperto. Scopri la Biblioteca di Celsius con la sua magnifica facciata in stile architettonico romano. È inoltre possibile visitare le case del VII secolo. Queste antiche dimore di ricchi conservano muri decorati con affreschi. Nelle vicinanze del sito di Efeso, ammira anche la casa della Vergine Maria. Poi, fai un tour al tempio di Artemide e al museo archeologico che conta una sezione dedicata al tempio.

  • Giorno 128
    Mitilene
    07:00
    17:00
    Mitilene una citt greca situata sulla costa Sud-est dell'isola di Lesbos; IIIa grande isola della Grecia, stata occupata dai turchi di 1462 a 1912, quando si unita al regno greco. Essa la citt originaria dei corsari ottomani, i fratelli Barbarossa. una cittadina costiera localizzata in riva al mare Mediterraneo a Nord-est della Tunisia. Conta 10.000 abitanti con circa 5.000 che vivono all'estero, soprattutto in Francia.
  • Giorno 129
    Istanbul
    08:00
    ---

    Istanbul sorge sullo stretto del Bosforo, che separa il continente asiatico dal continente europeo e collega il Mar di Marmara al Mar Nero. Crocevia di numerose popolazioni, è il centro culturale e storico della Turchia. I suoi palazzi ottomani rivalizzano di bellezza e grandezza, si scoprono facilmente dal Bosforo. Le navi da crociera attraccano al terminal Yolcu Salonu nel porto del quartiere di Karakoy, in seguito, i tram portano i passeggeri al Corno d'Oro e allo storico quartiere di Suleymaiye.

    Cammina lungo la via Istiklal, una strada trafficata giorno e notte che sfoggia vari stili architettonici. Alla fine di via Istiklal, partendo da Piazza Taksim, si trova il molo di Karaköy. Lungo il molo scoprirai numerosi musei. Qui, sali sul vecchio tram storico per un giro memorabile. Poi, attraversa il ponte di Galata per godere di un piccolo tour nell’altra parte del Corno d'Oro per scoprire i luoghi storici della città, la Basilica di Santa Sofia, la Moschea Blu e il Palazzo Topkapi. Cogli l'occasione per passeggiare tra le bancarelle del Grand Bazaar per ammirare l’artigianato del paese. In serata, fai una passeggiata lungo le rive del Corno d'Oro per ammirare il tramonto.

  • Giorno 130
    Istanbul
    ---
    ---

    Istanbul sorge sullo stretto del Bosforo, che separa il continente asiatico dal continente europeo e collega il Mar di Marmara al Mar Nero. Crocevia di numerose popolazioni, è il centro culturale e storico della Turchia. I suoi palazzi ottomani rivalizzano di bellezza e grandezza, si scoprono facilmente dal Bosforo. Le navi da crociera attraccano al terminal Yolcu Salonu nel porto del quartiere di Karakoy, in seguito, i tram portano i passeggeri al Corno d'Oro e allo storico quartiere di Suleymaiye.

    Cammina lungo la via Istiklal, una strada trafficata giorno e notte che sfoggia vari stili architettonici. Alla fine di via Istiklal, partendo da Piazza Taksim, si trova il molo di Karaköy. Lungo il molo scoprirai numerosi musei. Qui, sali sul vecchio tram storico per un giro memorabile. Poi, attraversa il ponte di Galata per godere di un piccolo tour nell’altra parte del Corno d'Oro per scoprire i luoghi storici della città, la Basilica di Santa Sofia, la Moschea Blu e il Palazzo Topkapi. Cogli l'occasione per passeggiare tra le bancarelle del Grand Bazaar per ammirare l’artigianato del paese. In serata, fai una passeggiata lungo le rive del Corno d'Oro per ammirare il tramonto.

  • Giorno 131
    Istanbul
    ---
    16:00

    Istanbul sorge sullo stretto del Bosforo, che separa il continente asiatico dal continente europeo e collega il Mar di Marmara al Mar Nero. Crocevia di numerose popolazioni, è il centro culturale e storico della Turchia. I suoi palazzi ottomani rivalizzano di bellezza e grandezza, si scoprono facilmente dal Bosforo. Le navi da crociera attraccano al terminal Yolcu Salonu nel porto del quartiere di Karakoy, in seguito, i tram portano i passeggeri al Corno d'Oro e allo storico quartiere di Suleymaiye.

    Cammina lungo la via Istiklal, una strada trafficata giorno e notte che sfoggia vari stili architettonici. Alla fine di via Istiklal, partendo da Piazza Taksim, si trova il molo di Karaköy. Lungo il molo scoprirai numerosi musei. Qui, sali sul vecchio tram storico per un giro memorabile. Poi, attraversa il ponte di Galata per godere di un piccolo tour nell’altra parte del Corno d'Oro per scoprire i luoghi storici della città, la Basilica di Santa Sofia, la Moschea Blu e il Palazzo Topkapi. Cogli l'occasione per passeggiare tra le bancarelle del Grand Bazaar per ammirare l’artigianato del paese. In serata, fai una passeggiata lungo le rive del Corno d'Oro per ammirare il tramonto.

  • Giorno 132
    Kavala
    09:00
    18:00
    Costruita sul golfo eponimo, Kavala è una finestra aperta sulla Grecia mitica. Coloro che effettuano una crociera Kavala hanno la sorpresa felice di scoprire belle spiagge che si estendono su una lunghezza totale di 6 chilometri. Lungo i suoi marciapiedi, caffè, locande e ristoranti costituiscono indirizzi fari per raffinate forchette in occasione delle loro crociere Kavala. Sulle altezze della città, la fortezza imponente bizantina offre un panorama eccezionale sul porto ed i suoi dintorni. L'osservazione di questo paesaggio autentico può essere realizzata a partire fin da giri o dalle sale medioevali di questa opera muraria secolare. Vero porto di pace destinato ai suoi vecchi occupanti, il suo grande parco è un luogo di riposo ideale prima di continuare l'esplorazione verso Kamares, l'acquedotto che simbolizza la città. Al xixo secolo, Kavala era chiamata "La Mecca del tabacco,,. La storia di quest'industria fiorente è illustrata al museo del tabacco.
  • Giorno 133
    Mykonos
    09:00
    19:00

    Nelle Cicladi, il piccolo porto di Mykonos si trova a 30 minuti a piedi dal centro della città. Può ospitare piccole imbarcazioni di piccolo tonnellaggio e le grandi navi da crociera che ancorano a 1,5 chilometri a nord. Nel porto sono disponibili navette che portano i visitatori nel centro della città. La vita dell'isola si svolge sempre intorno al porto, i principali siti dell'isola si trovano nei suoi dintorni. Il porto è stato rinnovato nel 2002 per accogliere un maggior numero di crocieristi.

    Durante una sosta a Mykonos, scopri Matoyianni Street, una strada famosa dell'isola piena di negozi, ristoranti e bar. Poi visita uno dei musei della città, come il Museo Archeologico situato in un edificio neoclassico risalente al 1901. Lì si trovano reperti provenienti dalla vicina isola Rineia. Poi inizia la tua serata nel quartiere Little Vénice, situato in riva al mare. E' un luogo affascinante per rilassarsi e divertirsi soprattutto per gli amanti della vita notturna. Il quartiere ospita anche un ristorante sul lungomare, il Sunset Taverna, dove cenare.

  • Giorno 134
    Pireo - Atene
    06:00
    19:00
    Dando accesso alle curiosità di Atene, la capitale della Grecia, il Pireo è uno dei più grandi porti del Mediterraneo, ed di tutta l'Europa. Punto di ritrovo dei viaggiatori desiderosi di scoprire i tesori dell'antichità greca, costituisce un luogo di passaggio obbligatorio per le navi che garantiscono le crociere Pireo. Ad alcuni minuti a piedi soltanto dei marciapiedi si ergono alcuni dei monumenti storici e culturali più prestigiosi del paese come l'acropoli con i suoi tempi, i musei in qualsiasi genere, ma anche il agoras ed i teatri, fra cui Odéon di Hérode Atticus. I passeggeri che vogliono approfittare della crociera Pireo per scoprire Atene fuori di vie battute preferiranno esaminare le vie delle zone di Plaka o di Exarcheia, girovagare nel grande mercato o ammirare lo spettacolo permanente del posto Syntagma. I seguaci del shopping quanto a loro possono trovare la loro felicità nelle vie di Kolonaki.
  • Giorno 135
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 136
    Dubrovnik
    07:00
    16:00
  • Giorno 137
    Venezia
    12:00
    ---

    Il porto di Venezia è uno dei porti più importanti per l'imbarco o lo sbarco delle navi da crociera in Italia, nel mare Adriatico e più in generale nel Mediterraneo. I suoi moli sono suddivisi in diverse zone, come la Stazione Marittima, che ospita grandi navi da crociera che partono per la Turchia o la Grecia. Questa stazione è strategicamente situata vicino al capolinea degli autobus di Piazzale Roma, al parcheggio del Tronchetto e alla stazione ferroviaria di Venezia Santa Lucia. Il centro città di Venezia è a circa venti minuti dal porto prendendo il tram o una navetta.

    Durante il tuo scalo di crociera a Venezia, scoprirai i grandi monumenti che si ergono sulla famosa Piazza San Marco: la basilica omonima con le sue decorazioni e affreschi in oro, il Palazzo Ducale decorato con marmo rosa e la Torre dell’Orologio intarsiata con marmo greco. Assaporerai il piacere di un giro in gondola lungo il Canal Grande e ammirerai alcuni siti importanti, tra cui il Ponte dei Sospiri, il Ponte di Rialto e il Palazzo Grassi. Prenditi del tempo per visitare i pittoreschi quartieri di Cannaregio e Dorsoduro. Le gite in barca verso le isole di Burano e Murano sono ideali per scoprire l'artigianato veneziano. Per rilassarti dopo le visite turistiche, goditi una sensazionale esperienza culinaria in uno dei ristoranti situati vicino al porto di Venezia.

  • Giorno 138
    Venezia
    ---
    17:00

    Il porto di Venezia è uno dei porti più importanti per l'imbarco o lo sbarco delle navi da crociera in Italia, nel mare Adriatico e più in generale nel Mediterraneo. I suoi moli sono suddivisi in diverse zone, come la Stazione Marittima, che ospita grandi navi da crociera che partono per la Turchia o la Grecia. Questa stazione è strategicamente situata vicino al capolinea degli autobus di Piazzale Roma, al parcheggio del Tronchetto e alla stazione ferroviaria di Venezia Santa Lucia. Il centro città di Venezia è a circa venti minuti dal porto prendendo il tram o una navetta.

    Durante il tuo scalo di crociera a Venezia, scoprirai i grandi monumenti che si ergono sulla famosa Piazza San Marco: la basilica omonima con le sue decorazioni e affreschi in oro, il Palazzo Ducale decorato con marmo rosa e la Torre dell’Orologio intarsiata con marmo greco. Assaporerai il piacere di un giro in gondola lungo il Canal Grande e ammirerai alcuni siti importanti, tra cui il Ponte dei Sospiri, il Ponte di Rialto e il Palazzo Grassi. Prenditi del tempo per visitare i pittoreschi quartieri di Cannaregio e Dorsoduro. Le gite in barca verso le isole di Burano e Murano sono ideali per scoprire l'artigianato veneziano. Per rilassarti dopo le visite turistiche, goditi una sensazionale esperienza culinaria in uno dei ristoranti situati vicino al porto di Venezia.

  • Giorno 139
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 140
    Taormina
    09:00
    18:00

    È al porto di Messina, che le navi da crociera nel mediterraneo attraccano e sbarcano i loro passeggeri che desiderano esplorare la piccola città di Taormina. Aperto sullo Stretto di Messina, questo porto si trova a meno di un'ora in auto a nord-est di Taormina attraverso l'autostrada A18 e poi la strada E45. È il principale punto di ingresso marittimo in Sicilia. Il porto di Messina sorge a pochi passi da Piazza del Duomo, dove è possibile ammirare la cattedrale del XIII secolo e la Fontana di Orione.

    Durante un'escursione a Taormina, goditi una passeggiata sulla piazza IX Aprile che offre un bellissimo panorama sul vulcano Etna e sul Mar Ionio. Ammira intorno a questa piazza la torre dell'orologio e la chiesa di San Giuseppe. Percorri Corso Umberto I, la strada principale della città costeggiata da numerosi caffè e terrazze. Da Porta Messina a Porta Catania, scoprirai monumenti notevoli, come la chiesa gotica di San Nicola e una bella fontana sulla piazza Aldo Moro. Prenditi il tempo per visitare il teatro greco, simbolo di Taormina e vestigia dell'antica Tauromenion. Per gli appassionati di storia, il Museo Archeologico Regionale di Badia Vecchia o il Museo di arte e tradizioni popolari alloggiato nel Palazzo Corvaja sono essenziali.

  • Giorno 141
    Sorrento
    07:00
    18:00
    Le mura di Sorrento si indirizzano fin fuori il mare ed emergono in tutto il loro fascino. Tra le escursioni facoltative, si potrà prendere un traghetto verso Capri, dove l'Imperatore Tiberio organizzava celebri banchetti nella sua villa imperiale, oppure effettuare un viaggio nella storia di Pompei, dove i resti bruciati degli antichi Romani restano imperturbabili da sempre
  • Giorno 142
    Civitavecchia - Roma
    08:00
    20:00
    Il porto di Civitavecchia è il importante terminale marittimo dell'Italia. Port di crociera molto attiva, accoglie ogni giorno decine di traversate marittime ed unità di crociera. Collega infatti la città di Roma alle grandi capitali mediterranee ed alle principali città portuali dell'Europa del Nord. Punto di partenza delle escursioni programmate nel corso delle crociere Civitavecchia, questo porto romano dà accesso ad una pleiade di siti storici diffusi ai quattro angoli della città. Comportando le opere del pittore Michel Ange, molto Michelangelo è una delle visite da privilegiare a Roma. Emblema del patrimonio religioso della città, la chiesa San Francesco di base merita anche di essere ammirata. Di stile neoclassico, è stata stabilita nel 1610. La località del Castellina, eredità degli etruschi, è anche uno dei luoghi inevitabili in crociera Civitavecchia. Per gli storici nel cuore, il museo archeologico nazionale risulta essere una fermata inevitabile.
  • Giorno 143
    Firenze/Pisa (Livorno)
    08:00
    20:00

    Durante una crociera nel Mediterraneo, una sosta a Livorno offre l'opportunità di visitare Pisa e Firenze, grazie alla FI-PI-LI, una superstrada che collega queste tre città. Il porto di Livorno è il luogo ideale per scoprire il nord della Toscana ed è vicino a diversi siti di interesse, tra cui il Parco Naturale di Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli dove vivono quasi 250 specie di uccelli, tartarughe e pesci.

    Durante una sosta a Livorno, prenditi il tempo di ammirare la vista dalla Terrazza Mascagni situata poco distante dall'acquario. Trascorri anche del tempo esplorando gli edifici simbolo della città, tra cui la cattedrale, la Fortezza Vecchia, la Fortezza Nuova e la Chiesa della Santissima Annunziata, un'elegante chiesa su Via della Madonna. Durante una sosta a Pisa, scopri la cattedrale della città e il suo campanile: la famosa Torre Pendente. Merita una visita anche la chiesa di Santa Maria della Spina, chiesa gotica costruita sulle rive dell'Arno.

    Da non perdere a Firenze il maestoso battistero di San Giovanni, gioiello d'arte romanica, e il campanile gotico di Giotto. Prima di salire a bordo della tua nave da crociera, assapora alcune specialità toscane presso il ristorante "La Barrocciaia". Si trova in Piazza Felice Cavallotti, una delle piazze più graziose di Livorno, ed è specializzato in cucina tradizionale.

  • Giorno 144
    St Tropez
    07:00
    14:00
    St Tropez è una città molto particolare nell'immagine che offre: la luce del Golfo di Saint Tropez e l'armonia dei toni sono così particolari che i panorami sembrano essere quadri. Il villaggio stesso, il porto, il vecchio quartiere della Ponche, il celebre campanile ... le attraenti viuzze che conducono sulle altezze della Cittadella, poi quelle della cappella Sainte-Anne che promette una vista magnifica sul Golfo di Saint-Tropez.
  • Giorno 145
    Barcellona
    07:00
    18:00

    Il Port Vell sorge a sud della città di Barcellona, sulle rive del Mar Mediterraneo, nel nord-est della Spagna. Considerato il quarto più grande porto crocieristico al mondo, questo porto è leader nel settore delle crociere  in Europa e nel Mediterraneo. È un porto moderno con sette terminal di partenza e di arrivo riservati alle navi da crociera. È anche un porto industriale e commerciale, un porto di pesca e un porto turistico che offre una bella passeggiata tra la Barceloneta e la Piazza Colon. Anche il viale della Rambla parte da Port Vell e si estende per due chilometri fino a Plaça Catalunya.

    Oltre la Rambla, Barcellona è stracolma di siti di interesse. Vicino a Port Vell, ammira la torre di Colombo eretta in memoria di Cristoforo Colombo e sali in cima al suo belvedere per goderti la vista del mare e dei tetti della città. Nelle vicinanze, scopri l'Acquario di Barcellona che svela il mondo marino del Mediterraneo. Organizza una passeggiata alla scoperta dei quartieri autentici della capitale catalana, tra cui il Quartiere Gotico, la vecchia Ribera e l'Eixample, dove si trova la famosa Basilica Sagrada Familia di Antonio Gaudí. Per dare un'occhiata alla ricchezza artistica della Spagna, dirigiti al Museo Picasso nel quartiere del Born.

  • Giorno 146
    Alicante
    09:00
    18:00
    Alicante è spesso paragonata a Nizza per il suo cielo luminoso, il clima mite ed il suo magnifico entroterra, ilgrazioso porto e la lunga spiaggia. La città è dominata dal forte del Castello di Santa Barbara
  • Giorno 147
    Almeria
    08:00
    19:00

    Tappa delle crociere nel Mediterraneo, il porto di Almeria situato al centro della città, offre un gran numero di traversate giornaliere verso il Marocco, l'Algeria e Melilla. Grazie ai lavori di ristrutturazione effettuati nel 1990, il porto di Almeria può ora ospitare crociere internazionali. Questi recenti lavori hanno anche permesso al porto di diventare un grande porto container dove vengono gestiti trasporti di merci.

    In attesa del tuo imbarco, la tua sosta ad Almeria è anche un ottimo momento per andare in giro per la città. L'imponente fortezza di Alcazaba è perfetta per iniziare un'escursione. Il sito rivela un bellissimo panorama su tutta la città. Situata a nord-ovest, la Casa del Cine è facilmente accessibile dal forte. Restaurato nel 2011, il museo ripercorre la storia della cinematografia dalla metà del XX secolo ai nostri giorni. A circa 33 chilometri dalla città, la città di Tabernas è famosa per i suoi paesaggi desertici, che hanno ispirato il famoso regista Sergio Leone. Nella stessa direzione, la città di Sorbas è nota per le sue famose case sospese. Il villaggio è anche famoso per le sue grotte sotterranee traslucide.

  • Giorno 148
    Gibilterra
    08:00
    17:00

    Gibilterra è diventata famosa per il suo enorme promontorio calcareo, e si trova alla foce del Mediterraneo. Situata al crocevia delle rotte marittime atlantiche e mediterranee, la città offre al suo porto una posizione strategica unica, favorevole al commercio. Ricca di monumenti storici, la città è una destinazione di scelta per i viaggiatori che si fermano lì. Oltre alla Rocca di Gibilterra, alta 426 m, questo territorio britannico d'oltremare è conosciuto grazie ai macachi della sua riserva naturale e al suo punto panoramico unico, che si affaccia sulle coste africane, a Europa Point.

    I Great Siege Tunnels sono uno dei luoghi da non perdere di Gibilterra. Si tratta di una complessa rete di gallerie, costruita su un'area di 52 km. Durante l'assedio del 1772, gli inglesi lo usarono per piazzare le loro armi. Composta da una successione di stalattiti e stalagmiti, la St Michael's Cave merita una visita. Originariamente utilizzata come ospedale di emergenza, la grotta permette ora di godere di tutti i tipi di spettacoli, con luci e suoni.

    Oltre all'iconico Faro della Trinità e al Santuario di Nostra Signora d'Europa, Europe Point ospita un altro monumento, la Moschea di Ibrahim-al-Ibrahim. All'interno e all'esterno, la moschea è caratterizzata da un'architettura unica, che unisce lo stile classico musulmano e bizantino. Accanto alla moschea ti aspetta il Bistro Point Restaurant situato a Collegio di Educazione Biblioteca, Gibilterra.

  • Giorno 149
    Siviglia
    07:00
    ---

    Situato nel sud della città, sul bacino del Guadalquivir, il porto di Siviglia è l'unico porto fluviale commerciale in Spagna. Lo scalo di medie dimensioni di Siviglia può ospitare navi lunghe 500 piedi in una superficie navigabile di 850 ettari. Le lunghe banchine del porto possono ospitare molte navi da crociera e consentire ai passeggeri di sbarcare facilmente. Situato a tre quarti d'ora a piedi dal centro della città e a un quarto d'ora in auto, il porto di Siviglia è la porta d'ingresso verso un patrimonio eccezionale.

    Siviglia è una città affascinante con strade medievali, piazze soleggiate punteggiate da giardini esotici e palazzi reali ben conservati. La Plaza de España è una delle piazze più belle della città. Costruita per la mostra del 1929, la piazza è il luogo ideale per immergersi nell'atmosfera che regna in città.

    Il Palazzo Alcazar di Siviglia è anche un must. Questo palazzo fortificato in stile mudéjar offre un ambiente incantevole dove la precisione dei dettagli dell'ornamento rimane ineguagliabile. Utilizzato come residenza ufficiale per il re di Spagna durante le sue visite, il palazzo ospita anche molti giardini rinfrescanti. Non perderti una passeggiata nel centro storico della città, dove si trova il ristorante Perro Viejo. Un'opportunità per te per gustare le tapas per cui la città è famosa.

  • Giorno 150
    Siviglia
    ---
    18:00

    Situato nel sud della città, sul bacino del Guadalquivir, il porto di Siviglia è l'unico porto fluviale commerciale in Spagna. Lo scalo di medie dimensioni di Siviglia può ospitare navi lunghe 500 piedi in una superficie navigabile di 850 ettari. Le lunghe banchine del porto possono ospitare molte navi da crociera e consentire ai passeggeri di sbarcare facilmente. Situato a tre quarti d'ora a piedi dal centro della città e a un quarto d'ora in auto, il porto di Siviglia è la porta d'ingresso verso un patrimonio eccezionale.

    Siviglia è una città affascinante con strade medievali, piazze soleggiate punteggiate da giardini esotici e palazzi reali ben conservati. La Plaza de España è una delle piazze più belle della città. Costruita per la mostra del 1929, la piazza è il luogo ideale per immergersi nell'atmosfera che regna in città.

    Il Palazzo Alcazar di Siviglia è anche un must. Questo palazzo fortificato in stile mudéjar offre un ambiente incantevole dove la precisione dei dettagli dell'ornamento rimane ineguagliabile. Utilizzato come residenza ufficiale per il re di Spagna durante le sue visite, il palazzo ospita anche molti giardini rinfrescanti. Non perderti una passeggiata nel centro storico della città, dove si trova il ristorante Perro Viejo. Un'opportunità per te per gustare le tapas per cui la città è famosa.

  • Giorno 151
    Lisbona
    15:00
    ---
    Riparando il importante terminale portuale del Portogallo, Lisbona, capitale del paese, riserva un'accoglienza di qualità alle navi di crociere. Tendendosi su 32 chilometri di lunghezza, il suo porto registra cifre record in termini di flusso di viaggiatori dal 2008. I passeggeri in crociera Lisbona si attardano nei ristoranti collegati per gustare le specialità culinarie del paese. Una visita del museo nazionale d'arte vecchia si impone per apprezzare la raccolta ricca di lavori e di oggetti che testimoniano la storia del Portogallo. Baixa pombalina che ripara la vecchia città merita la deviazione in occasione delle crociere Lisbona. Qui, Santa Justa costituisce una delle costruzioni più visitate a causa del suo ascensore. Questa zona raccoglie anche i posti più animati della città sul modello della Praça dorso Restauradores. Ad alcuni passi di là si erge il teatro nazionale diede Maria II e molte altre costruzioni culturali.
  • Giorno 152
    Lisbona
    ---
    18:00
    Riparando il importante terminale portuale del Portogallo, Lisbona, capitale del paese, riserva un'accoglienza di qualità alle navi di crociere. Tendendosi su 32 chilometri di lunghezza, il suo porto registra cifre record in termini di flusso di viaggiatori dal 2008. I passeggeri in crociera Lisbona si attardano nei ristoranti collegati per gustare le specialità culinarie del paese. Una visita del museo nazionale d'arte vecchia si impone per apprezzare la raccolta ricca di lavori e di oggetti che testimoniano la storia del Portogallo. Baixa pombalina che ripara la vecchia città merita la deviazione in occasione delle crociere Lisbona. Qui, Santa Justa costituisce una delle costruzioni più visitate a causa del suo ascensore. Questa zona raccoglie anche i posti più animati della città sul modello della Praça dorso Restauradores. Ad alcuni passi di là si erge il teatro nazionale diede Maria II e molte altre costruzioni culturali.
  • Giorno 153
    Porto
    08:00
    17:00

    Arrivando a Porto, una città nel nord-ovest del Portogallo, le navi da crociera che navigano sul fiume Douro si fermano al porto di Leixões. Le piccole imbarcazioni possono attraccare a nord del molo, ma le grandi navi devono attraccare nella parte sud. Il porto di Leixões è un importante e fiorente centro commerciale in Portogallo. È un grande porto di esportazione accessibile a tutti i tipi di imbarcazioni. È anche un ottimo porto di scalo e di partenza per le crociere fluviali sul Douro. Solo una decina di chilometri separa il porto dal centro città.

    Durante il tuo scalo crocieristico a Porto, recati nel centro medievale della città dove potrai scoprire la stazione ferroviaria di Sao Bento il cui interno è decorato con i famosi azulejos. Da qui, dirigiti verso ovest dove si trova la Torre dei Chierici risalente al 1750. Nelle vicinanze scoprirai la Chiesa dei Carmelitani risalente all'inizio del XVII secolo. Continua la tua passeggiata fino alla Libreria Lello & Irmão, aperta dal 1869. Cammina lungo la Rua das Floras, una strada pedonale centrale, e scendi verso il fiume per raggiungere la piazza Infante Dom Henrique, dominata dalla statua di questo famoso navigatore portoghese e dal Palacio da Bosla. Visita anche l'Igreja de San Francisco risalente al XV secolo. L'interno di questa chiesa è impressionante con le sue decorazioni e rivestimenti in oro. Dirigiti verso il quartiere di La Ribeira e i moli dove avrai una vasta scelta di buoni ristoranti.

  • Giorno 154
    La Coruna
    08:00
    17:00
    Essendo fra i porti più importanti della Comunità autonoma di Galizia, in Spagna, le Corogne danno accesso ad attrazioni di reputazione mondiale. Estendendosi quasi su 38 km ², la città può completamente visitarsi a piede che dura lo scalo delle crociere le Corogne. Fra le attrazioni soprattutto non da mancare, c'è innanzitutto il giro famoso di Ercole che non è nulla di diverso che il più vecchio faro al mondo sempre in servizio. La scoperta delle costruzioni religiose come la chiesa Santa Maria SO Campo e la chiesa Santiago fa anche la felicità dei passeggeri che effettuano una crociera le Corogne. Altri monumenti come il Castro de Elviña, l'hotel di Ville, Obelisco dorso Cantons e Praza das Barbaras valgono anche la deviazione. Per i dilettanti di musei, Musée Maria Pita e la archiviò Picasso contano al numero degli indirizzi più inevitabili.
  • Giorno 155
    Bilbao
    10:00
    19:00

    Bilbao, capoluogo della provincia di Biscaglia e della comarca di Gran Bilbao ospita un mportante porto marittimo e centro industriale che sorge sul fiume Nervión.
    Approfitta della tua sosta a Bilbao per esplorare i suoi numerosi luoghi di interesse. Per scoprire la città, inizia visitando il Museo Guggenheim. Emblema di Bilbao, il museo è facilmente riconoscibile dalle sue magnifiche curve e la sua struttura di calcare giallo, vetro e titanio. Il museo rivela una bella collezione d'arte moderna e contemporanea composta da opere di David Salle, Chilisda e Louis Bourgeois.

    Il Museo delle Belle Arti è anche un'altra meraviglia della città. Espone i dipinti di Gauguin, Bacon, Van Dyck e Goya. Per immergersi nella storia della provincia basca, visita il museo basco situato nel centro storico di Bilbao. Il museo espone artefatti dalla preistoria e dall'archeologia basca. Proseguendo la tua passeggiata per il centro storico, scoprirai la Chiesa di San Nicolas, la Cattedrale di Santiago, il Mercato della Ribera, il Palazzo Yhon e Plaza Nueva.

  • Giorno 156
    Bordeaux
    10:00
    ---
    Con i suoi sette terminali specializzati, Grand Port marittimo di Bordeaux costituisce un vero pilastro per l'economia della Francia. Si tratta anche di uno scalo inevitabile per numerose navi di crociere. Situato a due non dei centri, permette ai seguaci di crociere rosse di accedere ad attrazioni eccezionali o offrirsi una passeggiata ricca in storia. Alle porte delle vigne leggendarie del Médoc, quest'ultimi possono ad esempio esplorare la vecchia città delle località classificate patrimonio dell'Unesco come il grande teatro, il posto della borsa e la cattedrale maestosa Saint-André. Per gli innamorati della natura, la crociera rossa permette di ridursi e riposarsi in mezzo alla natura lussureggiante del legno di Bordeaux, del giardino botanico o del giardino florale. Le animazioni del posto Gambetta e del posto della vittoria meglio sono indicate per i nottambuli.
  • Giorno 157
    Bordeaux
    ---
    21:00
    Con i suoi sette terminali specializzati, Grand Port marittimo di Bordeaux costituisce un vero pilastro per l'economia della Francia. Si tratta anche di uno scalo inevitabile per numerose navi di crociere. Situato a due non dei centri, permette ai seguaci di crociere rosse di accedere ad attrazioni eccezionali o offrirsi una passeggiata ricca in storia. Alle porte delle vigne leggendarie del Médoc, quest'ultimi possono ad esempio esplorare la vecchia città delle località classificate patrimonio dell'Unesco come il grande teatro, il posto della borsa e la cattedrale maestosa Saint-André. Per gli innamorati della natura, la crociera rossa permette di ridursi e riposarsi in mezzo alla natura lussureggiante del legno di Bordeaux, del giardino botanico o del giardino florale. Le animazioni del posto Gambetta e del posto della vittoria meglio sono indicate per i nottambuli.
  • Giorno 158
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 159
    St. Malo
    05:00
    17:00
    Situato nel cuore del Arc atlantico, Saint-Malo possiede un importante porto di commercio che funge anche da scalo alle navi che operano crociere Saint-Malo. Classificato località d'interesse nazionale per la Francia, il porto dà accesso ad alcune delle più belle curiosità del paese. Tra le passeggiate nei suoi paeselli pittoreschi, la scoperta dei suoi monumenti storici ed i piaceri del mare, c'è realmente di che occuparsi durante una crociera Saint-Malo. Per appassionati di musei, nulla vale la visita del museo di storia naturale di Saint-Malo, suo Musée del Terre-Neuvas o l'esplorazione della stella di Roy. Gli appassionati d'architettura troveranno la loro felicità nei giardini delle Malouinières, queste residenze facoltose testimoniando il passato prestigioso della città corsara. Tra due scappatelle, i passeggeri possono anche liberarsi ed approfittare dell'aria fresca in uno dei parchi della città poiché quello di Briantais ed i giardini del Montmarin.
  • Giorno 160
    Southampton
    06:00
    18:00
    Southampton è il luogo ideale per i visitatori della Costa meridionale dell'Inghilterra. La città offre una scelta ineguagliabile di divertimenti, di curiosità culturali e storiche, di centri sportivi e di piaceri e parchi magnifici. Southampton accoglie la maggior parte degli eventi speciali della regione e accoglie visitatori dal mondo intero. Piccoli e grandi possono qui apprezzare il fascino britannico.
  • Giorno 161
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 162
    Dublino
    08:00
    21:00

    Il porto di Dublino è il porto principale dell'Irlanda. Infatti, il porto effettua quasi i due terzi del traffico marittimo del paese. Consente anche scambi diretti con Londra ed offre traversate verso il Galles. Il moderno porto di Dublino è anche una zona di ormeggio per le navi da crociera. Situato alla foce del fiume Liffey, il porto si trova a 2 km dal centro della città. Le navi più grandi di solito sbarcano sul molo Alexandra Wharf mentre le piccole imbarcazioni possono navigare sul fiume Liffey.

    Durante uno scalo a Dublino, visita i suoi quartieri storici come Temple Bar, un quartiere popolare e punto di ritrovo di molti artisti di strada. Nelle vicinanze è possibile visitare una galleria d'arte, centri culturali e laboratorii di artigianato locale. Situato nel centro della città, il Museo di Dublino, è dedicato alla storia dei Vichinghi e all'epoca medievale della città. Per gli amanti della letteratura irlandese, il Dublin Writers Museum è da non mancare. Il museo consente di scoprire il patrimonio letterario dell'Irlanda attraverso mostre e oggetti appartenuti a famosi scrittori. Se sei un appassionato di architettura, visita la Farmeleigh House in stile gregoriano risalente al XVIII secolo, che un tempo apparteneva ad una delle famiglie più famose del paese, e il Castello di Dublino risalente al XVIII secolo.

  • Giorno 163
    Belfast
    08:00
    18:00

    Belfast, la capitale dell'Irlanda del Nord, si sviluppa alla foce del fiume Lagan. Vantando una posizione strategica, la città è stata il centro dell'industria irlandese del lino, della produzione del tabacco e della costruzione di navi. Belfast è famosa per ospitare quello che era il più grande cantiere navale del mondo in cui fu costruitta la famosissima RMS Titanic.

    Belfast, raggruppa alcuni luoghi di interesse. Inizia la tua visita nel centro della città dove si erge il Municipio. Costruito all'inizio del XX secolo, l'edificio rivela un'architettura neo-rinascimentale e la sua struttura in pietra di Portland. Poi vai all'Ulster Museum per saperne di più sul passato e sulla cultura di Belfast. Il museo ha diverse sale espositive dedicate alle belle arti, alle arti applicate, all'archeologia e all'etnografia. Per rilassarsi dopo una visita al Museo, il Belfast Botanic Garden offre un paesaggio verde punteggiato di bromeliacee, banane, orchidee e cannella. Approfitta del tuo soggiorno in città per esplorare il cantiere navale, famoso per ospitare il Titanic Quarter dove si erge il Titanic Belfast. Il museo merita una visita, poiché racconta la storia della costruzione del transatlantico Titanic e del suo viaggio attraverso l'Oceano Atlantico.

  • Giorno 164
    Lerwick
    08:00
    18:00
    La campagna é piena di laghi e stagni enormi. Li' si trovano i pony dello Shetland come animali di compagnia. Esplorerete Jarlshof, dove resti dell'età della Pietra, di Bronzo e del Ferro sono stati ritrovati.
  • Giorno 165
    Torshaven - Isole Faroe
    09:00
    19:00
    it
  • Giorno 166
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 167
    Akureyri
    08:00
    18:00


    Situato sulla sponda occidentale del fiordo Eyjafjörður, Akureyri è uno dei porti più importanti dell'Islanda. Seconda città più grande del paese, Akureyri è una buona base di partenza per scoprire le cascate Godafoss e il lago Myvatn in estate. In inverno, offre molte stazioni sciistiche, la più famosa è quella di Hlíðarfjall situata a 6 km a ovest della città. Affacciata sulla foce del fiume Glerá, Akureyri è un luogo dove è bello passeggiare. Le strade della città ospitano numerosi caffè e ristoranti dove si può gustare la cucina islandese.

    Molti punti culturali si susseguono per le strade di Akureyri. Nella strada Aðalstraeti 58 sorge, ad esempio, il museo municipale che è ricco di una vasta collezione di manufatti, costumi e oggetti d'arte. Attraverso le sue mostre, questo museo mette in mostra il folclore locale, l'artigianato e lo stile di vita della popolazione locale. In via Aðalstraeti 54, la casa di Nonni è il luogo di nascita di Jón Sveinsson, scrittore islandese famoso per aver scritto numerosi libri per bambini. Gli effetti personali di questo artista e alcuni dei suoi manoscritti vi sono conservati. Per una pausa golosa durante l'escursione ad Akureyri, il ristorante Strikið sulla via Skipagata 14 è l'ideale.

  • Giorno 168
    Isafjordhur
    08:00
    17:00

    La più grande città di Vestfirðir, Isafjordur è anche la sede del più grande porto di questa regione dell'Islanda nordoccidentale. È anche uno dei più attivi nel paese. Se precedentemente vi erano ancorate solo navi mercantili e pescherecci, da molto tempo questo porto vede sfilare le grandi navi da crociera. Il porto è adiacente all'attrazione principale della città, il Westfjord Heritage Museum, poiché si trova sul banco di sabbia dove Isafjordur è stata originariamente costruita.

    Il Westfjord Heritage Museum è dedicato alla storia marittima della regione di Vestfirðir. La sua collezione comprende barche antiche, una vasta serie di attrezzature da pesca e quasi 150 fisarmoniche. Ospita anche nel suo sito la città vecchia, Neðstikaupstaður. È uno dei quartieri più antichi e meglio conservati in Islanda. Isafjordur è anche un punto di partenza per Hornstrandir. Questa penisola seduce per la sua costa attraversata da fiordi e scogliere, ma anche per la sua vita abbondante. Hornstrandir serve come rifugio per una grande colonia di pulcinelle di mare, urie e altri uccelli marini. È anche comune vedere la volpe polare.

  • Giorno 169
    Reykjavik
    08:00
    18:00

    Reykjavík, la capitale dell'Islanda, ha due porti: il vecchio porto e il Sundahöfn, il più grande porto mercantile del paese. E' nel vecchio porto, situato a due minuti a piedi dal centro della città, che le navi da pesca e le navi da crociera attraccano quando arrivano in città. Le grandi compagnie di crociere usano principalmente il molo Skarfabakki per ormeggiare le loro nave che salperanno verso il Nord Europa o nl'Artico. Questo molo si trova a 3 chilometri dal centro di Reykjavík.

    Nel vecchio porto di Reykjavík, potrai passeggiare lungo la costa per scoprire la scultura Sun Voyager o Sólfar progettata da Jón Gunnar Árnason. Continua la tua passeggiata verso ovest per scoprire il futuristico centro congressi e auditorium Harpa. Visita il cuore della città per ammirare diversi altri tesori architettonici, come il National Theatre risalente al 1950 e la chiesa luterana di Hallgrímskirkja, caratterizzata dalle sue curve che imitano le colonne di basalto che circondano la cascata di Svartifoss. Per un breve viaggio nel passato dell'Islanda, visita il Museo Nazionale di Suðurgata 4, vicino al Lago di Tjörnin. Visita anche il Museo all'aperto di Arbær per scoprire l'architettura islandese nei secoli XIX e XX. Dopo le visite, recati in uno dei ristoranti del porto di Reykjavik per gustare piatti islandesi, come la zuppa di agnello o l'harofiskur o pesce essiccato servito con il burro.


  • Giorno 170
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 171
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 172
    Nuuk
    09:00
    19:00
    Fondata da Hans Eggede alla fine del XVIII secolo,Nuuk si trova su uno dei più grandi fiordi del mondo, dove il mare non è preso mai dai ghiacci. Nuuk è la capitale e la più grande città della Groenlandia. Offre tutto un sceltadi attività, musei appassionanti, (centro culturale di Katuaq), di caffè...
  • Giorno 173
    Paamiut
    08:00
    18:00
    it
  • Giorno 174
    Qaqortoq
    08:00
    17:00

    Qaqortoq è il principale porto della regione meridionale della Groenlandia. Il porto di Qaqortoq accoglie le navi che operano nello stretto di Davis. Diverse navi che operano nell'Oceano Atlantico settentrionale attraccano anche nel porto. Questo ultimo garantisce il collegamento quotidiano tra l'isola della Groenlandia e l'Europa settentrionale. Le navi da crociera fanno scendere i passeggeri sul molo del porto. I visitatori possono approfittare del loro scalo per passeggiare per le strade della città e visitare il museo locale per osservare alcune vecchie barche Inuit.

    Durante la crociera, i passeggeri possono approfittare della loro sosta a Qaqortoq per ammirare la bellezza del paesaggio offerto dalla costa. I visitatori sono inoltre invitati a visitare il Museo Qaqortoq, un bellissimo edificio del XIX secolo. Anche la fontana Mindebrønden è una meraviglia da non perdere. La più antica fontana dell'isola è circondata da diversi edifici storici, tra cui la Chiesa luterana del Nostro Salvatore. Una breve gita in barca è anche possibile dal porto per incontrare le balene.

  • Giorno 175
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 176
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 177
    Sydney
    07:00
    16:00
    Sydney è situata sulla costa orientale della riviera Sydney, a 430 km da Halifax e a 85 km da Baddeck. Questa città è stata il motore dell'industrializzazione dell'est del Canada. Sidney invita i suoi turisti a visitare il Parco Wentworth, le sue anatre, le aree di picnic ed i suoi percorsi.
  • Giorno 178
    Halifax
    08:00
    16:00

    Situata sulla costa orientale della Nuova Scozia, la città di Halifax dispone di un porto naturale dove attraccano navi mercantili e navi da crociera da oltre 250 anni. Halifax è uno dei più grandi porti del Canada e le più grandi compagnie di navigazione del mondo vi si fermano. Nel corso dell'anno, questo terminal accoglie un quarto di milione di crocieristi con uno spin-off economico annuale d 50 milioni di dollari. Questo porto molto ben attrezzato consente meravigliose passeggiate tra il molo Purdys e Salter Street.

    La scoperta di Halifax inizia ad Halifax Harbour Boardwalk, dove animali e umani convivono. Da un lato, vedrai gli edifici matittimi del Canada costruiti durante il periodo pre-Confederazione e dall'altro l'habitat della fauna selvatica che comprende uccelli di diverse specie, foche, ratto norvegese e persino focene. È inoltre possibile vedere il più antico orologio navale funzionante del Nord America, costruito a Londra nel 1767. Non lontano dal porto si trova il Terminal 21, un vecchio molo che accoglieva rifugiati e immigrati. Ora è un museo che descrive la storia del flusso migratorio del Canada e la sua partecipazione alla Seconda Guerra Mondiale.

  • Giorno 179
    Bar Harbor
    09:00
    19:00

    Il porto di Bar Harbor gode di una situazione al riparo dai venti dell'Oceano Atlantico, è protetto dalle montagne del Parco Nazionale di Acadia. Ogni anno, 175.000 passeggeri sbarcono in questo porto, un perfetto scalo per le crociere e le navi che operano tra gli Stati Uniti e il Canada. Diverse navi ancorano al largo di Bar Harbour. Dal molo, i mezzi pubblici portano i visitatori per un tour della città. L'Acadia National Park e il Monte Cadillac sono tra i siti più popolari da visitare durante uno scalo nella città di Bar Harbor.

    Una sosta a Bar Harbor può farti scoprire il Parco Nazionale di Acadia. La parte orientale del parco si scopre percorrendo una strada lunga 43 km. Il Park Loop Road si affaccia su diversi luoghi d'interesse come i Giardini Selvatici di Arcadia. Questo giardino ospita piante selvatiche e quasi 300 specie di alberi e arbusti. Nelle vicinanze, il Museo dell'Abate espone i più importanti oggetti amerindiani dello Stato del Maine.

    Poi, recati a Sand Beach, una spiaggia sabbiosa che attira molti visitatori. Raggiungi Thunder Hole, un percorso di tre chilometri per ammirare da vicino la costa rocciosa del parco. Per concludere la visita, viene proposto un pranzo presso il ristorante Paddy's Irish Pub per gustare la cucina irlandese-americana, come il maiale alla Guinness o la zuppa di cipolle.

  • Giorno 180
    Boston
    08:00
    23:00
    Dalla storia ai musei, dai frutti di mare freschi agli hot dogs al Parc Fenway, Boston non può che piacere. Uno degli aspetti importanti di Boston è il progresso. Da qualche parte è europea – molto compatta, con le strade strette che aspettano per essere esplorate.
  • Giorno 181
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 182
    New York
    06:00
    18:00

    Situato tra l'Oceano Atlantico e il fiume Hudson, il porto di New York gode di una posizione naturalmente protetta. Copre un'area di oltre 40 km². Il porto si trova nel distretto, composto da diciassette contee. È uno dei più grandi, ma anche dei più attivi della costa orientale degli Stati Uniti. Un complesso composto da baie, fiumi, estuari e canali costituiscono il porto. Dei ponti limitano le zone dedicate alle navi che attraversano i canali. Il porto è dotato di rimorchiatori per dirigere le navi più grandi verso l'imbarco. I piloti assicurano tutti i movimenti al porto e si spostano a bordo di diverse navi.

    Non appena arrivi a New York, la Statua della Libertà attirerà immediatamente la tua attenzione. Uno dei monumenti più famosi degli Stati Uniti, questo lavoro dello scultore francese Auguste Bartholdi è stato costruito nel 1886. Eretta sull'isola di Liberty Island alla foce del fiume Hudson, la Statua della Libertà è diventata uno dei più importanti simboli del paese. Una passeggiata sul ponte di Brooklyn sarà anche d'obbligo durante una crociera a New York. Costruito dall'ingegnere tedesco John Augustus Roebling nel 1883, il ponte più antico degli Stati Uniti collega Brooklyn a Manhattan. Attraversando l'East River, il ponte è un altro luogo ideale per ammirare la Skyline di New York. Continua la tua visita con un tour del quartiere asiatico. Chinatown si estende a sud di Manhattan. Sia commerciale che residenziale, questo quartiere cinese è conosciuto per i suoi 200 ristoranti e i suoi numerosi negozi di alimentari.

Crociere simili
Cerca la tua crociera ideale
Selezionare una delle opzioni qui sopra

Perchè prenotare con noi? Le garanzie crociere

Più di 10 000
crociere
La garanzia del
Miglior Prezzo
Spese di apertura pratica
offerte
Pagamento in linea
Sicuro
Assicurazione
Annullamento
A tua disposizione
7 giorni / 7 giorni
Scegli la tua crociera tra più di 30 compagnie marittime e fluviali
Trova la tua crociera al miglior prezzo tra più di 3.000 partenze
Prenota la tua crociera senza spese aggiuntive
Pagamenti on line in tutta sicurezza con la possibilità di un acconto leggero
Prenota in tutta tranquillità senza sorprese in caso d'imprevisti
i nostri agenti di viaggio sono disponibili
Lun.Ven. 9:00/20:00   Sab. 9:00/20:00   Dom. 9:00/19:00
02 89 73 21 22
Trovare il miglior prezzo ...
Ci vorranno tra 20 e 30 secondi.
Jackpot ! Approfitta dei migliori prezzi per questa crociera !
Molto richiestaLa nave é quasi piena, prenota subito !
Prezzo in ribassoPrenota subito e approfitta !
TUA CROCIERA del in
TUA CROCIERA del in

Cliccando su "Calcola il preventivo", salvo i miei dati e confermo la mia iscrizione al programma fedeltà di Cruiseline.eu.

Guarda la nostre condizioni di riservatezza.

4x - Paga la tua crociera in 4 rate con carta di credito
Nessun interesse, solo una piccola commissione sulla prima rata. Offerta valida per un importo non superiore a 2.900€
Semplice e Sicuro!
1
Conferma il tuo acquisto e scegli il pagamento 4x.
2
Completa le informazioni on line Non dovete fornire nessun documento
3
Ricevi una risposta gratuita e Immediata.
Acquisto completato!
4xOney é una dilazione di pagamento offerta da Oney Bank SA, capitale €50.786.190 – 40 avenue de flandre 59170 Croix – RCS Lille Metropole – 546380197 – n° Orios 07023261. L’utilizzo di 4x Oney é riservato alle persone fisiche maggiorenni, per importi finanziabili compresi di €90 e un amssimo di €2.400 con rimborsi rateali fino ad un massimo di 90 giorni ed é soggetto alla preventiva approvazione di Oney Bank SA. Oney Bank SA, prevede l’applicazione di una commissione fissa per l’utilizzo di 4xOney. Il cliente ha 14 giorni di tempo dalla data di conclusione di ciascun finanziamento per rinunciarvi ed esercitare il diritto di recesso senza spese e costi
Prenota la tua crociera al
Lun.Ven. 9:00/20:00   Sab. 9:00/20:00   Dom. 9:00/19:00