Cerca la tua crociera ideale
crociere crociere.com Crociera Giro del Mondo Regent Seven Seas Cruises Santa Lucia,Uruguay,Colombia,Giamaica,Equatore,Guadalupa,Argentina,Antille Olandesi,Brasile,Panama,Perù,Stati uniti,MALVINE (isole),Cile
Santa Lucia,Uruguay,Colombia,Giamaica,Equatore,Guadalupa,Argentina,Antille Olandesi,Brasile,Panama,Perù,Stati uniti,MALVINE ,Cile
67 g / 66 n da Miami
a bordo di Seven Seas Mariner
-1%
da 33669
33419

Santa Lucia,Uruguay,Colombia,Giamaica,Equatore,Guadalupa,Argentina,Antille Olandesi,Brasile,Panama,Perù,Stati uniti,MALVINE ,Cile

67 giorni / 66 notti - Seven Seas Mariner
da Miami, Il 01 novembre 2019
in Suite
+
da 34260
-1%
34010
da 33669
-1%
33419
  • Mance Incluse
  • Escursioni Incluse
  • Pensione completa
506 / n.
-1%
Vedere tutte le disponibilità
Aggiungere ai miei preferiti
Crociera Già nei miei preferiti

SELEZIONARE LA DATA E IL TIPO DI CABINA
Date Precedenti
Date Successive
  • da 33419
    Il 01 novembre 2019
    Volo obbligatorio
  • +
    da 34010
    Il 01 novembre 2019
Partenza il
Ritorno il
Suite
Per le date selezionate non sono ancora disponibili voli aerei
I vantaggi della tua crociera
Mance Incluse
mance al personale incluse nel prezzo
Escursioni Incluse
Escursioni a terra Gratuite secondo la durata ed il programma della crociera
Le cabine di Seven Seas Mariner
Un'esperienza di Lusso con Regent Seven Seas Cruises
Bevande Illimitate
Regent pensa a tutto per farvi vivere una crociera 5 stelle All Inclusive. Pensione completa con bevande illimitate ai bar e ristoranti
Servizio su misura
Un personale attento e un servizio su misura in ambienti intimi ed esclusivi
Escursioni illimitate
Regent é la sola compagnia al mondo ad offrirvi le escursioni incluse
Gastronomia internazionale
Gastronomia di alta gamma, con scelta di menu tra piatti freddi e caldi in tutti i ristoranti a bordo.
Suite
Ogni nave di Regent offre comode e spaziose Suite con maggiordomo dedicato H24
  • Itinerario
  • Info Crociere
  • Info navi e ponti
  • Attività navi
gli scali giorno per giorno
Giorno
Arrivo
Partenza
  • Giorno 1
    Miami
    07:00
    18:00

    Situato nella Baia di Biscayne in Florida, a breve distanza dal centro della città, il Porto di Miami è uno dei più moderni porti del mondo e dispone di sette terminal crociere. Ogni anno, quasi 9 milioni di tonnellate di merci passano attraverso questo porto. E' anche un vero e proprio punto di partenza per le crociere verso le isole caraibiche e i paesi del Sud America.

    Il Pérez Art Museum è il posto ideale per gli amanti dell'arte. Inaugurato il 4 dicembre 2013, questo edificio ospita una vasta collezione di opere d'arte di artisti provenienti dai Caraibi e dal Sud America. In particolare, è possibile contemplare una statua in terracotta raffigurante personaggio Bart Simpson, dei cartoni animati. Visita il Frost Museum of Science di Miami. Inaugurato nel mese di maggio 2017, questo museo è dotato di un acquario gigante dove è possibile vedere mante e una moltitudine di pesci della Florida. Delle mostre permanenti che spiegano in particolare il funzionamento della corrente marina calda proveniente dal Golfo del Messico, chiamata Gulf Stream, sono anche proposte ai visitatori. Risveglia le tue papille gustative nel ristorante Makoto, situato nel quartiere di Bal Harbour Shops. Si tratta del posto perfetto per gustare il vero sushi giapponese.

  • Giorno 2
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 3
    Porto Antonio
    10:00
    19:00
    Terra natale del reggae, la Giamaica non manca di animazioni musicali. I grandi hotel delle stazioni balneari propongono spettacoli popolari e le orchestre a strumenti metallici suonano spesso. Porto Antonio non sfugge alla norma. Questo scalo propone anche molte attività sportive, fra cui il rafting sul Rio Grande, di cui star Errol Flynn è stato il pioniere. Immersione, surf o sci nautico sapranno anche soddisfare i dilettanti di sport nautici.
  • Giorno 4
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 5
    Willemstad (Curacao)
    10:00
    23:00

    Willemstad, la capitale delle Antille Olandesi, si trova a sud-ovest dell'isola di Curaçao. Le sue coste sono bagnate dal Mar dei Caraibi. È divisa in due quartieri storici, Punda e Otrobanda, separati da St Ann's Bay, un canale naturale. Il porto di Willemstad si trova nel cuore della capitale. Le navi più grandi attraccano al molo Mega Pier e quelle più piccole sono ormeggiate al molo Nord. Questi due moli si trovano vicino alle arterie commerciali.

    Il centro della città e i suoi edifici colorati, così come il porto naturale di Willemstad, noto anche come Schottegat, sono stati inseriti nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO dal 1997. Sbarcando nel centro della città, attraverserai il ponte galleggiante della Regina Emma, costellato di negozi e caffè. Questo ponte collega i due quartieri della città, Punda e Otrabanda.

    Passeggia per il quartiere Punda per vedere la sua architettura atipica con edifici colorati. Dopo aver visitato i forti di Waterfort e Amsterdam, scopri il museo Tele, che offre mostre sull'evoluzione della comunicazione sull'isola di Curaçao. In questo museo è esposto un telefono del 1880. Passeggiando per il quartiere Otrabanda, scoprirai l'aspetto moderno di Willemstad. Nei suoi vicoli labirintici sono rivelati centri commerciali, centri ricreativi e casinò.

  • Giorno 6
    Aruba
    07:00
    16:00

    Aruba è un'isola dei Caraibi che si trova a circa 32 km dalla costa settentrionale del Venezuela. Appartenente al Regno dei Paesi Bassi, la capitale dell'isola è Oranjestad. È in questa città che si svela il porto di crociera di Aruba. Il tuo scalo sull'isola è una grande opportunità per esplorare le sue meraviglie. Ad Oranjestad, il Fort Zoutman è uno dei punti forti. Si tratta di una delle più antiche fortificazioni della città. Oggi l'edificio ospita il Museo Storico di Aruba che ripercorre il passato dell'isola.

    Il museo archeologico merita una visita anche per le sue bellissime collezioni di manufatti e oggetti antichi che appartenevano ai popoli amerindi dell'isola. Per una vista mozzafiato sull'isola di Aruba, il Faro California è un luogo da non perdere. Approfitta della tua sosta qui per scoprire il Parco Nazionale di Arikok. Scopri la grotta di Guadirikiri, illuminata naturalmente dalla luce del sole che riesce a penetrare dai fori nel soffitto. È anche l'habitat naturale dei pipistrelli. La grotta di Huliba o il tunnel dell'Amore affascinano per il suo ingresso a forma di cuore. Il ristorante Passions On The Beach ti accoglie calorosamente per una cena di alta qualità sotto la luce morbida e soffusa del tramonto.

  • Giorno 7
    Santa Marta
    08:00
    18:00

    In Colombia, Santa Marta si trova nel dipartimento di Magdalena. Situata a pochi chilometri dal Parco Naturale Tayrona, noto per ospitare il sito archeologico della Città Perduta (la Ciudad Perdida), Santa Marta è un centro portuale e turistico di primaria importanza, ideale per accogliere le navi da crociera che attraversano le acque del Sud America.

    La Cattedrale di Santa Marta, la chiesa emblematica della città, è uno dei siti imperdibili. Costruita nel 1766, questa chiesa rinascimentale è uno dei più antichi edifici religiosi in Colombia. Anche il Museo dell'Oro di Santa Marta merita una visita. Ospitato nella Casa de la Aduan, rivela una vasta collezione di monete d'oro e molti altri oggetti in oro. Situata a pochi chilometri ad est del centro della città, la Quinta de San Pedro Alejandrino è un altro sito da non perdere quando si visita Santa Marta. Questo complesso comprende una hacienda che ospita un museo di archeologia ed etnologia e un bellissimo giardino tropicale. Prima di lasciare Santa Marta, scopri il sapore della cucina locale presso il ristorante "La Gran Muralla" sulla strada Carrera 5.

  • Giorno 8
    Cartagena
    07:00
    14:00

    Il porto spagnolo di Cartagena si trova in fondo di una baia naturale nella regione di Murcia, nel sud-est della Spagna. Una delle principali basi navali spagnole, questo grande porto commerciale è uno dei più grandi del paese. Ogni giorno, vede attraccare le navi da crociera delle più grandi compagnie che operano nella regione del Mediterraneo. Inoltre, gode di una posizione strategica vicino al centro storico, la parte più interessante di Cartagena con i principali monumenti che sono l'orgoglio della città spagnola.

    Cartagena, questa città di 2500 anni, ha conservato buona parte del suo patrimonio. Dai Cartaginesi, i suoi fondatori, ha conservato una parte delle mura che una volta la proteggevano dagli invasori. Dai Romani, la città ereditò uno dei più grandi teatri della Spagna. Questo teatro risale al I secolo a.C. e fu in grado di ospitare 7000 persone. La visita della città si estende nei suoi musei, in particolare l'ARQUA, il museo di archeologia sottomarina, ricco di numerosi oggetti trovati nelle acque al largo della città. E' molto gradevole concedersi una pausa golosa nei bistrot del quartiere dei pescatori di Santa Lucia o in quelli della Calle Mayor per assaggiare una specialità locale, la paella con pesce salato.

  • Giorno 9
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 10
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 11
    Manta
    08:00
    19:00

    Molto prima dell'arrivo degli spagnoli, Manta servì come luogo di approvvigionamento per i Maya e i Manta, due importanti civiltà precolombiane che occuparono la regione. Oggi, Manta è un'importante città portuale dell'Ecuador. Se la città è conosciuta per la pesca del tonno, è anche una tappa per le navi da crociera lungo la costa del Pacifico del Sud America. Queste navi ancorano nel porto situato alle porte del centro della città e vicino alla spiaggia principale di Manta, la spiaggia di Murciélago, un luogo perfetto per praticare sport acquatici come il surf.

    Passeggia attraverso Manta, e scopri i suoi negozi che offrono un prodotto di punta della regione, il cappello Panama, che viene intrecciato con la paglia toquilla nel comune di Montecristi situato a circa 12 km da Manta. Durante una passeggiata, scoprirai sicuramente questi piccoli chioschi e ristoranti che offrono la specialità locale, il ceviche, un piatto di pesce crudo marinato nel succo di limone e accompagnato da patate dolci o banana fritta. Manta offre anche interessanti visite culturali nei suoi musei. Il museo dedicato alla cultura Manta ospitato nell'edificio della banca centrale è imperdibile. La sua collezione rivela una bella serie di sculture e ceramiche antiche.

  • Giorno 12
    Guayaquil
    08:00
    18:00

    Situato sulle rive del fiume Guayas, a circa 72 chilometri dal Golfo di Guayaquil che si affaccia sull'Oceano Pacifico, il porto di Guayaquil è il più grande dell'Ecuador. È il punto di partenza per molte crociere verso le isole Galapagos. Questo porto è anche il porto di scalo per alcune crociere in Sud America con importanti compagnie come Ponant, Crystal Cruises, Regent Seven Seas e Oceania Cruises. Il suo terminal crociere è ubicato a pochi minuti a piedi dalla famosa passeggiata di Malecon 2000 e dal tradizionale quartiere di Las Peñas, costellato di case color pastello.

    Esplora il centro di Guayaquil, in auto o a piedi, con i suoi edifici in stile coloniale spagnolo che mantengono un fascino speciale. Ammira la Cattedrale di Guayaquil costruita nel XIV secolo in stile neogotico. Molto vicino a questa chiesa, scoprirai il parco di Bolívar popolato da iguane terrestri. Continua la tua visita al quartiere Las Peñas e Malecon 2000, dove dei giardini lussureggianti sono impiantati con molte specie di piante endemiche. Sul Malecon, contempla i gioielli architettonici, come la Torre dell'Orologio moresca. Inoltre visita il Cerro Santa Ana con la sua cappella e il suo faro così come il Parco Storico di Guayaquil.

  • Giorno 13
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 14
    Salaverry
    08:00
    17:00
    Il porto peruviano di Salaverry è la porta d'entrata verso Truillo, seconda città del Perù, situata nella contrafforte delle Ande. Truillo ha conservato il suo fascino coloniale con le sue antiche chiese, le sue case con verande e le vie adorne di fiori. Molti hotel di particolare interesse storico sono oggi aperti al pubblico, come la famosa casa della Liberazione, dove è stata rivendicata l’indipendenza peruviana. Qui troverete anche musei archeologici che espongono numerose ceramiche antiche.
  • Giorno 15
    Callao
    11:00
    ---

    La città peruviana di Callao nacque sulle rive del Pacifico nel 1537 a circa 15 km da Lima, la capitale. A quel tempo, Callao era già sede del principale porto spagnolo sulla costa del Pacifico del Sud America. Da quel momento, l'attività portuale della città è stata mantenuta, inscrivendo così il porto di Callao come porta d'ingresso, ma anche porta di uscita del Perù. Molte navi da crociera vi attraccano durante i loro circuiti lungo la costa occidentale del continente. Callao è la base di partenza per le navi che propongono una sosta nella capitale Lima.

    Importante città coloniale, Callao ha conservato molti ricordi di questo periodo, in particolare La Punta. Il quartiere funge da rifugio per bellissime case borghesi. Ma il gioiello del patrimonio costruito della città è più lontano, di fronte al porto, la fortezza del re Filippo. Questo edificio militare risale al XVIII secolo. Costruito nello stile di Vauban, la fortezza doveva difendere il porto e la città dagli attacchi di corsari e pirati. Servì di nuovo nella battaglia di Callao contro gli spagnoli. Oltre alle visite culturali, Callao permette anche interessanti passeggiate nella natura sulle isole al largo della costa, tra cui le Cavinzas, che sono diventate un rifugio sicuro per gli uccelli migratori nei loro lunghi viaggi.

  • Giorno 16
    Callao
    ---
    19:00

    La città peruviana di Callao nacque sulle rive del Pacifico nel 1537 a circa 15 km da Lima, la capitale. A quel tempo, Callao era già sede del principale porto spagnolo sulla costa del Pacifico del Sud America. Da quel momento, l'attività portuale della città è stata mantenuta, inscrivendo così il porto di Callao come porta d'ingresso, ma anche porta di uscita del Perù. Molte navi da crociera vi attraccano durante i loro circuiti lungo la costa occidentale del continente. Callao è la base di partenza per le navi che propongono una sosta nella capitale Lima.

    Importante città coloniale, Callao ha conservato molti ricordi di questo periodo, in particolare La Punta. Il quartiere funge da rifugio per bellissime case borghesi. Ma il gioiello del patrimonio costruito della città è più lontano, di fronte al porto, la fortezza del re Filippo. Questo edificio militare risale al XVIII secolo. Costruito nello stile di Vauban, la fortezza doveva difendere il porto e la città dagli attacchi di corsari e pirati. Servì di nuovo nella battaglia di Callao contro gli spagnoli. Oltre alle visite culturali, Callao permette anche interessanti passeggiate nella natura sulle isole al largo della costa, tra cui le Cavinzas, che sono diventate un rifugio sicuro per gli uccelli migratori nei loro lunghi viaggi.

  • Giorno 17
    Pisco
    08:00
    16:00

    Pisco è una città del centro-sud del Perù situata alla confluenza dei fiumi Aja e Tierras Blancas. Il porto di Pisco è considerato il più grande porto tra Callo e Matarani, si è sviluppato soprattutto grazie al trasporto del Pisco (un'acquavite sudamericana) verso la Spagna.

    Una sosta a Pisco è l'occasione per scoprire lo straordinario "Candelabro", un gigantesco geoglifo inciso sul fianco di una collina nel nord di Paracas e per raggiungere le Isole Ballestas. Le Isole Ballestas sono famose per ospitare una grande popolazione di leoni marini e uccelli marini. Anche la Riserva Nazionale di Paracas e il sito archeologico Inca di Tambo Colorado sono accessibili in auto e promettono belle scoperte. Di ritorno nella città di Pisco, puoi fare un giro del centro città per scoprire il Palazzo Municipale e la nuova cattedrale e anche passeggiare lungo la sua strada pedonale. Nel centro della città, si può fare dello shopping nei piccoli negozi e rilassarsi in uno dei ristoranti gustando le specialità culinarie peruviane e soprattutto la bevanda nazionale che porta lo stesso nome della città, il Pisco.

  • Giorno 18
    Matarani
    13:00
    22:00
    Più grande terminale portuale di tutta la costa sud del Perù, Matarani si trova sullo Interoceanic mitico Highway. Le barche in crociera Matarani attraccano senza rischi in questo terminale marittimo fornito di infrastrutture moderne. Il porto di Matarani costituisce il punto di partenza ideale per scoprire le curiosità della regione. Un'escursione al Punta Islay Lighthouse onorerà i viaggiatori in crociere Matarani. Il suo faro moderno costituisce una località interessante immortalare. È anche possibile raggiungere la statua del vergine di Matarani per ammirare un paesaggio di qualsiasi bellezza. I passeggeri che fanno scalo a Matarani partiranno anche alla riunione dei pinguini dell'isola. Quest'ultimi vivono in colonia e sono molto poco fatti sussultare dagli ospiti. Coloro che dispongono di più tempi si renderanno alle isole Leona e Blanca per apprezzare paesaggi eccezionali. Prima di ripartire, una deviazione da parte del Shop inca è consigliata.
  • Giorno 19
    Cristobal
    09:00
    19:00

    Cristobal, in Panama, si trova all'ingresso di Limon Bay, lungo il Canale di Panama. Diverse navi che navigano nell'Atlantico fino al canale entrano nelle chiuse fino al Lago Gatún, dove vengono organizzate escursioni a terra. L'attività principale del moderno e ben attrezzato porto di Cristobal è la scoperta del Canale di Panama, del suo funzionamento e il suo ambiente.

    Nel porto di Cristobal meritano anche una visita altri siti emblematici e perfettamente conservati, come la Chiesa della Madonna della Medaglia Miracolosa e l'Hotel Washington. Diverse navi offrono ai viaggiatori una crociera breve attraverso il Canale di Panama. Dopo aver visitato il lago artificiale Gatún sul fiume Chagres, puoi prendere il Gamboa Aerial Tram, l'unico tram nel mondo che attraversa la foresta pluviale. È inoltre possibile fare escursioni nella foresta pluviale, fare kayak o praticare la pesca nel lago Gatun. Ad ovest della città si erge il Forte San Lorenzo, un edificio spagnolo. Ad est, goditi la città commerciale di Colon e i suoi negozi duty-free nella sua "free zone".

  • Giorno 20
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 21
    Coquimbo
    13:00
    20:00

    Il porto di Coquimbo, è un porto in acque profonde, destinato soprattutto al commercio, ma accoglie anche le navi da crociera provenienti dall'Europa e dagli Stati Uniti. La pittoresca città portuale di Coquimbo era un tempo il centro della fiorente industria del rame e dell'oro del Cile. Il porto di Coquimbo si trova a 15 minuti a piedi dal centro della città e a 5 minuti in auto. Durante una sosta, i viaggiatori possono anche visitare la baia dei pescatori.

    Durante il tuo scalo nella città cilena di Coquimbo, visita il quartiere degli Inglesi e la plaza de Armas situata nel cuore della città. In seguito, scopri il Forte Coquimbo situato all'estremità della città. Dal forte avrai una magnifica vista sulla città. Di ritorno in città, visita il porto artigianale e il suo mercato del pesce. Durante la visita recati in un ristoranti per gustare i piatti a base di pesce.

  • Giorno 22
    San antonio Chili
    11:00
    20:00
    NULL
  • Giorno 23
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 24
    Puerto Montt
    09:00
    18:00
    Puerto Montt, come numerosi villaggi della regione, è stata fondata nel 1853 dai tedeschi. Troverete un’atmosfera caratteristica dell’Europa del Nord, case in legno e piccole barche da pesca costruite in stile germanico. Puerto Montt è il punto di partenza delle escursioni verso i laghi della regione e le cime vulcaniche innevate.
  • Giorno 25
    Puerto Chacabuco
    11:00
    21:00

    Puerto Chacabuco è il principale porto della regione di Aysén nel sud del Cile. È un porto di scalo per le navi da carico, navi da crociera e catamarani provenienti dalla città di Puerto Montt a 750 chilometri da Chacabuco. Puerto Chacabuco non dispone di un terminal crociere. I passeggeri sbarcano al largo e raggiungono la costa a bordo di una piccola barca. Nel porto, i crocieristi possono acquistare souvenir e prodotti tipici della cittadina. Puerto Chacabuco è un punto di partenza per raggiungere Puerto Aysén. Il porto di Chacabuco è il principale e più trafficato terminal marittimo della regione.

    I dintorni di Puerto Chacabuco sono ricchi di paesaggi naturali eccezionali. Durante la visita della zona, scopri la laguna San Rafael durante una gita in barca. La Laguna di San Rafael si trova nel Parco Nazionale di San Rafael, dichiarato riserva della biosfera dall'UNESCO. Durante la visita, i viaggiatori possono vedere cormorani, petrelli e anatre endemiche. Concediti un'escursione attraverso la Patagonia cilena di Puerto Chacabuco per visitare il parco Aiken. Nel parco si possono osservare molte specie di uccelli. Sui sentieri escursionistici del parco sono presenti anche cascate e vegetazione lussureggiante.

  • Giorno 26
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 27
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 28
    Punta Arenas
    07:00
    17:00

    Situata sulla penisola di Brunswick, all'estremità meridionale del Pantagonia cilena, Punta Arenas è una delle città più importanti della regione. Punta Arenas è una tappa di crociera imperdibile situata nel cuore dello Stretto di Magellano. Questo porto crocieristico si trova a circa 1 km dal centro della città, è stato il porto più importante tra gli oceani Atlantico e Pacifico prima dell'apertura del Canale di Panama. Appena fuori dal porto ci sono alcuni negozi di souvenir. Puntas Arenas è molto affascinante con le sue case dai colori vivaci che punteggiano la sponda nord dello Stretto di Magellano.

    Fai un viaggio nel tempo percorrendo il cimitero di Punta Arenas. Le sue distese verdeggianti adornano elegantemente le tombe di personaggi storici della regione. Una passeggiata all'incrocio dei viali OHiggins e Independecia ti permette di vedere l'orologio dello Stretto di Magellano. Prosegui fino al Nao Victoria Museum, situato a circa 7 km dal centro della città. Questo museo espone riproduzioni di 4 barche storiche. Per lo shopping, dirigiti verso la Zona Franca della città, sede di oltre 80 negozi. Gli avventurieri partono in barca o in kayak verso l'isola Magdalena, una riserva naturale popolata da pinguini. Nella Terra del Fuoco, parti alla scoperta dei segreti nascosti nei villaggi Selknam e Kawésqar, situati nell'estremo sud del Cile. Se vuoi mangiare e divertirti, recati alla Damiana Helena Hernando Magallanes 341, Punta Arenas il menu è una piacevole sorpresa.

  • Giorno 29
    Ushuaia
    12:00
    20:00

    Aperto sul Canale di Beagle, un ampio tratto di mare che unisce l'oceano Atlantico con l'oceano Pacifico, il porto di Ushuaia è considerato la porta d'accesso alla Penisola Antartica. È una delle zone più vivaci della città. È un porto "multiattività" in cui è possibile vedere attraccare enormi barche da pesca, imbarcazioni da diporto, catamarani e navi da crociera. Nel mezzo di questo porto si trova il relitto di una vecchia barca. Una volta arrivato al porto di Ushuaia, goditi il bellissimo panorama delle cime innevate della catena Marital a nord e della catena montuosa Darwin a sud.

    Una giornata trascorsa a Ushuaia ti permetterà di scoprire la storia della Terra del Fuoco visitando il Museo della Fine del Mondo o il Museo Marítimo y del Presidio. E' anche un'esperienza memorabile salire a bordo del "treno della fine del mondo" che ripercorre la storia dei detenuti e che ti porta nel cuore del parco nazionale di Terra del Fuoco. Fare escursioni sul sentiero Senda Costera è un altro modo per esplorare questo parco, dalla baia di Ensenada alla baia di Laptaia. Per vedere pinguini e leoni marini, fai un giro in barca sul Canale di Beagle costellato di spiagge selvagge, isolotti e fiordi. Dopo una lunga giornata di escursioni, recati in uno dei migliori ristoranti dell'Avenida San Martin.

  • Giorno 30
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 31
    Port Stanley
    07:00
    17:00

    Capoluogo e unica vera città delle Isole Falkland, Port Stanley si situa sull'isola orientale, ed è un'importante tappa di crociera per esplorare la bellezza unica dell'Antartide o per visitare le isole vicine. I crocieristi arrivano al porto a bordo di navi o scialuppe, per scoprire, con una escursione di poche ore, le perle della città tra cui le sue belle case in legno dai colori vivaci.

    La Cattedrale Christ of Church è uno dei simboli più rappresentativi della città di Port Stanley. Situata nel cuore del centro città, non lontano dal porto, questa cattedrale è la più meridionale del mondo. È anche nota per il suo famoso arco di osso di balena, realizzato con le fauci di due balene blu. Passeggiando per le tranquille strade della città, vedrai sicuramente la famosa Casa del Governatore costruita nel 1845. Questo splendido edificio vittoriano è un monumento storico. Mentre passeggi, osserva le graziose case in legno dai colori vivaci che bordano le vie Dury Street e Pioneer Row. Prova il famoso "smoko" una pausa tradizionale che si fa a metà mattina con un tè e prodotti fatti in casa come biscotti o torte.

  • Giorno 32
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 33
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 34
    Punta del Este
    08:00
    18:00
    Le conferenze internazionali e i festivals del cinema di Punta d'Este, hanno oggi una fama internazionale. Divenuta luogo di villeggiatura dell'alta borghesia brasiliana e argentina, Punta d'Este vide fiorire magnifiche proprietà sulle sue coste. Punta d'Este è anche luogo di appuntamento di celebrità e del jet-set internazionale, alla ricerca di spiagge deserte, aria frescha ed una vita notturna movimentata.
  • Giorno 35
    Montevideo
    08:00
    18:00

    Fondata dagli spagnoli nel 1726, Montevideo è la città più meridionale d'America. Capitale dell'Uruguay, la città fu costruita sulle rive di una baia formando un porto naturale. È in questa baia che è stato costruito anche il porto principale dell'Uruguay. Situato a nord della città vecchia di Montevideo, il porto accoglie le navi da crociera, le navi da carico e le barche che collegano l'Argentina e il Brasile.

    Per scoprire le meraviglie di Montevideo, è importante pianificare una passeggiata nel suo centro storico. Nel cuore della Piazza dell'Indipendenza, scoprirai la statua equestre del generale José Gervasio Artigas, uno dei difensori dell'indipendenza dell'Uruguay. Attorno alla piazza sorgono alcuni degli edifici più importanti della città. Passeggiando per Avenida 18 de Julio scoprirai il Palacio Salvo, emblema della città e il teatro Solis, un bell'esempio di architettura neoclassica, ma anche il Palacio Estéve, la Torre Ejecutiva, l'Edificio Ciudadela e la Puerta de la Citadela, che apre le porte alla vecchia città di Montevideo.

  • Giorno 36
    Buenos Aires
    07:00
    ---

    Stabilito sul fiume Rio de la Plata, il porto di Buenos Aires gode di una posizione strategica. La sua vicinanza al centro della città permette ai crocieristi di scoprire le meraviglie di Buenos Aires in poche ore. Il porto è anche il luogo dove accostano le navi provenienti da tutto il mondo come il Brasile e l'Uruguay, situati a nord-est dell'Argentina.

    A meno di 2,5 km dal porto si trova il moderno quartiere di Puerto Madero. Si tratta del quartiere del vecchio porto trasformato in centro economico e culturale con i suoi spettacolari grattacieli, il centro culturale e l'università. Passeggia lungo il molo e scopri i numerosi ristoranti con vista panoramica sul Rio de la Plata. A 20 minuti da questo quartiere si trova il centro città di Buenos Aires, e la famosissima Plaza de Mayo. Ad ovest della piazza, si erge il Cabildo di Buenos Aires. Si tratta del vecchio municipio della città in stile coloniale spagnolo, con una torre centrale e 2 corpi laterali provvisti di arcate. Di fronte a questo edificio sorge la Casa Rosada, sede del governo. A nord, la Cattedrale metropolitana dedicata alla Santissima Trinità rivela 12 colonne che simboleggiano i dodici apostoli e un bassorilievo che raffigura l'incontro di Giuseppe con il padre Giacobbe e con i suoi fratelli in Egitto ma, è famosa soprattuto per ospitare la tomba del generale José de San Martin, eroe dell'indipendenza argentina.

  • Giorno 37
    Buenos Aires
    ---
    18:00

    Stabilito sul fiume Rio de la Plata, il porto di Buenos Aires gode di una posizione strategica. La sua vicinanza al centro della città permette ai crocieristi di scoprire le meraviglie di Buenos Aires in poche ore. Il porto è anche il luogo dove accostano le navi provenienti da tutto il mondo come il Brasile e l'Uruguay, situati a nord-est dell'Argentina.

    A meno di 2,5 km dal porto si trova il moderno quartiere di Puerto Madero. Si tratta del quartiere del vecchio porto trasformato in centro economico e culturale con i suoi spettacolari grattacieli, il centro culturale e l'università. Passeggia lungo il molo e scopri i numerosi ristoranti con vista panoramica sul Rio de la Plata. A 20 minuti da questo quartiere si trova il centro città di Buenos Aires, e la famosissima Plaza de Mayo. Ad ovest della piazza, si erge il Cabildo di Buenos Aires. Si tratta del vecchio municipio della città in stile coloniale spagnolo, con una torre centrale e 2 corpi laterali provvisti di arcate. Di fronte a questo edificio sorge la Casa Rosada, sede del governo. A nord, la Cattedrale metropolitana dedicata alla Santissima Trinità rivela 12 colonne che simboleggiano i dodici apostoli e un bassorilievo che raffigura l'incontro di Giuseppe con il padre Giacobbe e con i suoi fratelli in Egitto ma, è famosa soprattuto per ospitare la tomba del generale José de San Martin, eroe dell'indipendenza argentina.

  • Giorno 38
    Montevideo
    08:00
    20:00

    Fondata dagli spagnoli nel 1726, Montevideo è la città più meridionale d'America. Capitale dell'Uruguay, la città fu costruita sulle rive di una baia formando un porto naturale. È in questa baia che è stato costruito anche il porto principale dell'Uruguay. Situato a nord della città vecchia di Montevideo, il porto accoglie le navi da crociera, le navi da carico e le barche che collegano l'Argentina e il Brasile.

    Per scoprire le meraviglie di Montevideo, è importante pianificare una passeggiata nel suo centro storico. Nel cuore della Piazza dell'Indipendenza, scoprirai la statua equestre del generale José Gervasio Artigas, uno dei difensori dell'indipendenza dell'Uruguay. Attorno alla piazza sorgono alcuni degli edifici più importanti della città. Passeggiando per Avenida 18 de Julio scoprirai il Palacio Salvo, emblema della città e il teatro Solis, un bell'esempio di architettura neoclassica, ma anche il Palacio Estéve, la Torre Ejecutiva, l'Edificio Ciudadela e la Puerta de la Citadela, che apre le porte alla vecchia città di Montevideo.

  • Giorno 39
    Punta del Este
    08:00
    17:00
    Le conferenze internazionali e i festivals del cinema di Punta d'Este, hanno oggi una fama internazionale. Divenuta luogo di villeggiatura dell'alta borghesia brasiliana e argentina, Punta d'Este vide fiorire magnifiche proprietà sulle sue coste. Punta d'Este è anche luogo di appuntamento di celebrità e del jet-set internazionale, alla ricerca di spiagge deserte, aria frescha ed una vita notturna movimentata.
  • Giorno 40
    Rio Grande do Sul
    10:00
    18:00
    Il Rio Grande do Sul (RS) è il più meridionale degli Stati del Brasile. È localizzato a sud della regione Sud e confina ad est con l'oceano Atlantico.L'Argentina e l'Uruguay sono al suo confine.
  • Giorno 41
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 42
    Porto Belo
    08:00
    18:00

    Porto Belo si estende su una superficie di 93 chilometri quadrati. La città sorge orgogliosamente nello Stato di Santa Catarina, nel sud del Brasile. Bordata dall'Oceano Atlantico, Porto Belo ospita uno dei porti più importanti di Santa Catarina. Nel porto attraccano le navi transatlantiche. Porto Belo è una destinazione molto famosa tra i crocieristi che apprezzano particolarmente le sue bellissime spiagge e la sua straordinaria cornice verde.

    La città è sede di diverse spiagge come Praia Perequê, Praia de Porto Belo e Praia do Baixio, ideale per il surf, lo snorkeling e il nuoto. Una sosta in Porto Belo offre anche l'opportunità di scoprire la piccola città di Bombinhas. Dista meno di 20 minuti in auto da Porto Belo. Per una vista mozzafiato sulla città e sui suoi dintorni, recati al belvedere ECO 360. Il sito è accessibile tramite un piccolo sentiero, 15 minuti a piedi. Comprende anche un piccolo museo che informa i visitatori sulle specificità della flora e della fauna circostanti.

    Per i giovani viaggiatori, la visita del museo marino e dell'acquario è da programmare. L'acquario ospita spugne, granchi, ricci di mare e cetrioli.
    Completa la tua passeggiata assaggiando le specialità brasiliane, ad esempio a Porto dos Piratas.

  • Giorno 43
    Santos
    08:00
    20:00

    Aperto su un piccolo canale di acque profonde che scorre tra l'isola di São Vicente e l'isola di Santo Amaro, il porto di Santos è uno dei più importanti del Sud America. È il principale porto del Brasile in termini di trasporto merci. Alcune grandi linee di crociera lo scelgono come porto d'attracco per loro navi. Il porto di Santos è anche il punto di partenza per numerose crociere alla scoperta del Sud America. Il centro storico o il Centro si trova a quaranta minuti in auto da questo porto, se prendi le strade BR-050 e BR-101.

    Durante il tuo scalo di crociera a Santos, visita il quartiere del Centro che ripercorre il passato di questa città durante la colonizzazione. Spingi la porta del Museo del Café installato nell'edificio della Bolsa do Café situato in Rua XV do Novembro e visita la Casa de Cultura Pagu che occupa l'antica prigione della città. Sali sul Monte Serrat prendendo la funivia a Praça Correia de Mello 33. Su questa collina alta 157 metri, goditi la vista della città e della natura circostante. Scopri un altro aspetto di Santos andando verso la zona della spiaggia bordata dalla baia di Santos. Scopri qui l'acquario municipale, il giardino sul lungo mare, il Benedicto Calixto Art Collecion, e ottimi posti per assaggiare i piatti locali.

  • Giorno 44
    Parati
    08:00
    18:00

    Il porto di Parati si trova a 240 km a sud ovest di Rio de Janeiro, in Brasile. Per due secoli, questo piccolo porto di pesca servì da punto di imbarco per i galeoni che esportarono le ricchezze del Brasile a Lisbona. Oggi, il porto ospita molte navi da crociera che si fermano in questa piccola città coloniale incredibilmente ben conservata.

    Dalla tua nave puoi ammirare gli affascinanti edifici barocchi con le loro immacolate facciate bianche e le loro porte e finestre dai colori vivi. Le strade del centro lastricate di pietra sono chiuse al traffico automobilistico. Un passaggio a Parati passa inevitabilmente attraverso Trindade, il suo piccolo villaggio di pescatori. La città possiede quattro belle spiagge, tra cui la spiaggia dei surfisti, Praia de Fora, la più vicina al centro cittadino. Praia do Cachacado è la più bella di esse, con la sua sabbia bianca e l'estesa foresta che fa da sfondo. Proseguendo da questa spiaggia, si accede alla piscina naturale di Cachadaco. La città di Parati è anche famosa per le sue distillerie di Cachaça, una bevanda alcolica tipica del Brasile ottenuta dalla fermentazione del succo di canna da zucchero. Per l’occasione, visita Mara Izabel, una delle distillerie più famose della regione, ubicata nel quartiere di Santo Antônio.

  • Giorno 45
    Ilha Grande
    08:00
    18:00
    Misurando 29 chilometri di lunghezza e quasi 12 chilometri di ampio, Ilha Grande è la più grande terra che integra État di Rio de Janeiro al Brasile. Ha la particolarità di attirare molto numerosi turisti, in particolare grazie alle sue numerose spiagge, le sue lagune splendide e le sue cascate di una bellezza da tagliare il soffio. Le crociere Ilha Grande promettono mille e scoperte ai croceristi che hanno avuto la possibilità offrirsi alcuni momenti di relax sul suo litorale. Ma questo scalo piace soprattutto perché non è ancora minacciata dall'ammodernamento e lo sviluppo a grande scala. Infatti, la grande maggioranza del territorio di Ilha Grande è inclusa nel parco nazionale che porta lo stesso nome, e beneficia della protezione dello Stato. Per quelli che apprezzano le destinazioni dove fa bene vivere in mezzo alla natura, una crociera Ilha Grande è raccomandata.
  • Giorno 46
    Buzios
    08:00
    18:00

    Buzios o Armação dos Búzios fa parte dello stato di Rio de Janeiro, in Brasile. Si situa a meno di 169 km dalla città di Rio de Janeiro. Godendo di una posizione geografica eccezionale, la città seduce con le sue splendide spiagge, i suoi straordinari fondali marini e il suo clima soleggiato tutto l'anno.
    Per un primo approccio alla città, organizza una passeggiata lungo la Rua das Pedras con le sue gallerie d'arte e le case in stile architettonico spagnolo, italiano e portoghese.

    Questa strada conduce alla famosa piazza Orla Bardot dove è possibile ammirare la scultura in bronzo di Brigitte Bardot, la musa di Buzios. Questo piccolo villaggio di pescatori è diventato una delle destinazioni preferite delle stelle e artisti provenienti da tutto il mondo per godere delle sue splendide spiagge, la vita notturna e la natura lussureggiante. La piazza ospita anche la scultura di tre pescatori che attraccano una barca. Visitare Buzios è anche l'occasione per godersi le sue bellissime spiagge. Se vuoi rilassarti, la spiaggia Azeda offre un paesaggio da cartolina. La spiaggia di Geriba è il punto d'incontro di surfisti. La spiaggia di Joao Fernandes ospita un belvedere naturale con una vista mozzafiato sulla città e le sue spiagge.

  • Giorno 47
    Rio de Janeiro
    06:00
    17:00

    Il porto di Rio de Janeiro gode di una posizione ideale, nella baia di Guanabara, collegata all'Oceano Atlantico. È il terzo porto più trafficato e dinamico del Brasile. Si tratta di un grande porto di partenza o di scalo per molte navi da crociera che navigano lungo la costa brasiliana o che effettuano traversate transatlantiche. Moderna, questa zona portuale brasiliana ha subito una ristrutturazione tra il 2010 e il 2016. Situato nel quartiere del centro della città, il porto di Rio de Janeiro si trova a 12,5 chilometri dallo quartiere storico Centro, raggiungibili in mezz'ora in auto per il viale Presidente Vargas.

    Rio de Janeiro abbonda di siti e luoghi da scoprire durante uno scalo di crociera. Nei pressi della baia di Guanabara, vicino al molo Maua, scopri il Museo del Domani che occupa un edificio futuristico a forma di nave. Visita il Centro, il quartiere più antico di Rio, dove si concentrano i principali monumenti, come il Teatro Comunale ispirato all'Opera Charles Garnier in Francia. Organizza passeggiate nei pittoreschi quartieri di Santa Teresa, Lapa e Jardim-Botânico. Contempla la città dall'alto salendo fino alla cima del Pan di Zucchero o al Monte Corcovado. Per rilassarsi dopo le passeggiate e le visite, niente di meglio che assaggiare le specialità locali in uno dei migliori ristoranti di Lagoa.

  • Giorno 48
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 49
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 50
    Recife
    08:00
    16:00

    Situata nella punta nord-orientale del Brasile, Recife è una delle più grandi città del paese. Battezzata la "Venezia del Brasile", questa capitale dello Stato di Pernambuco è bagnata da tre fiumi: Capibaribe, Jordão e Beberibe. Qui, la costruzione di numerosi ponti ha contribuito a facilitare il traffico. La città di Recife è conosciuta per il suo centro città ricco di monumenti storici tra cui cattedrali e vari conventi risalenti ai secoli XVII e XVIII. Il carnevale annuale e i chilometri di spiagge soleggiate tutto l'anno caratterizzano anche questa città.

    La città di Recife cela magnifici siti storici, ereditati per lo più dai colonizzatori portoghesi e olandesi. Dalla cattedrale di Sao Pedro dos Clérigo al convento e la chiesa di Sao Francisco, passando per la basilica di Nossa Senhora do Carmo, a Recife, l'architettura barocca non manca. Se sei un appassionato di cultura, visita il Muse do homem do Nordeste, che espone una ricca collezione di oggetti e artigianato, per scoprire la cultura pernambucana. Le collezioni esposte in questo museo provengono dal Museo di Antropologia e Arte Popolare e dal Museo dello Zucchero.

  • Giorno 51
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 52
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 53
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 54
    Alter do Chao
    12:00
    20:00
  • Giorno 55
    Boca da Valeria
    07:00
    15:00

    Quando si arriva al piccolo porto pittoresco di Boca de Valeria, situato nel cuore della foresta amazzonica, sarai sorpreso dalla presenza dei bambini del villaggio che indossano vestiti realizzati con fiori, che ti scortano e che vogliono fare una foto con te. Spesso sono accompagnati dai loro piccoli animali: iguane, scimmie, cani, pappagalli, ecc.

    Una fermata di crociera nel piccolo villaggio di Boca de Valeria sarà l'opportunità di ammirare da vicino i botos, i delfini rosa dell'Amazzonia. Questi mammiferi di colore rosa pesano circa 150 chili e possono raggiungere i 2,5 metri di lunghezza. La pinna dorsale è sostituita da una lunga e stretta gobba e le pinne pettorali sono lunghe e larghe. Poi dirigiti verso il mercato del villaggio dove troverai piccoli chioschi che vendono oggetti tipici fatti da artigiani locali: modellini di barche, sculture in legno di mogano, gioielli, ecc. Lascia il piccolo villaggio di Boca de Valeria per visitare la città più vicina: Santarem. Visita il Museo d'Arte Sacra per saperne di più sulla storia della creazione della città. Si può anche vedere il Museo Dica Frazão dove sono esposti magnifici capi d’abbigliamento e costumi creati da Dona Dica.

  • Giorno 56
    Manaus
    08:00
    ---

    Situato sulla riva sinistra del Rio Negro, un affluente del Rio delle Amazzoni, il porto di Manaus è il più grande porto fluviale del Brasile. È anche il più importante dello Stato di Amazonas. Il porto accoglie navi mercantili e molte navi da crociera. Per adattarsi alle variazioni delle acque della regione, è dotato di moli galleggianti. E' anche il punto di partenza per numerose escursioni, tra cui una che porta dove le acque scure del Rio Negro e le acque marrone-chiaro del Rio Solimões si incontrano senza mescolarsi, a causa della differente densità e temperatura delle acque, dando vita a un suggestivo contrasto.

    Una sosta a Manaus permette anche di immergersi nella fantastica foresta amazzonica. Visita il parco municipale di Mindú di una trentina di ettari dove vivono alcuni rappresentanti della fauna amazzonica, tra cui il tamarino calvo. Per continuare quest'immersione nella natura, recati al Giardino Botanico Adolpho Ducke situato in una riserva ecologica, per scoprire un'immensa ricchezza di specie vegetali e animali. Prima o dopo queste passeggiate nel verde, fai un tour nel teatro Amazonias. Questo imponente edificio coronato da una cupola con i colori del Brasile seduce con lo splendore del suo interno che combina i pregiati marmo e vetro italiano con la ricchezza dei mobili in stile Luigi XV e raffinate tappezzerie.

  • Giorno 57
    Manaus
    ---
    17:00

    Situato sulla riva sinistra del Rio Negro, un affluente del Rio delle Amazzoni, il porto di Manaus è il più grande porto fluviale del Brasile. È anche il più importante dello Stato di Amazonas. Il porto accoglie navi mercantili e molte navi da crociera. Per adattarsi alle variazioni delle acque della regione, è dotato di moli galleggianti. E' anche il punto di partenza per numerose escursioni, tra cui una che porta dove le acque scure del Rio Negro e le acque marrone-chiaro del Rio Solimões si incontrano senza mescolarsi, a causa della differente densità e temperatura delle acque, dando vita a un suggestivo contrasto.

    Una sosta a Manaus permette anche di immergersi nella fantastica foresta amazzonica. Visita il parco municipale di Mindú di una trentina di ettari dove vivono alcuni rappresentanti della fauna amazzonica, tra cui il tamarino calvo. Per continuare quest'immersione nella natura, recati al Giardino Botanico Adolpho Ducke situato in una riserva ecologica, per scoprire un'immensa ricchezza di specie vegetali e animali. Prima o dopo queste passeggiate nel verde, fai un tour nel teatro Amazonias. Questo imponente edificio coronato da una cupola con i colori del Brasile seduce con lo splendore del suo interno che combina i pregiati marmo e vetro italiano con la ricchezza dei mobili in stile Luigi XV e raffinate tappezzerie.

  • Giorno 58
    Parintins
    10:00
    18:00

    Le navi da crociera che fanno scalo nella città di Parintins approdano al suo porto situato lungo le rive del Rio delle Amazzoni, nella parte orientale dell'isola. La zona intorno al porto è ricca di negozi di souvenir che vendono artigianato locale; maschere, gingilli, gioielli con perline, dipinti, lavorazioni in legno, e molti altri.

    Se sei in città nei mesi di giugno e luglio, non perderti il famoso "Boi-Bumba" o carnevale dei buoi. La manifestazione propone diversi programmi, tra cui un grande carnevale di strada, un rituale tribale, una processione religiosa e spettacoli musicali. Anche lo stadio di Bumdobromo è un luogo interessante da visitare. Questo è il luogo dove si svolge il famoso festival folcloristico di Parintins. Lo stadio ha la forma di una testa di bue e può ospitare fino a 30.000 spettatori.

    La città racchiude anche edifici con strutture moderne, tra cui la cattedrale di Nossa Senhora Do Carmo. L'interno della chiesa è molto elegante con le sue finestre colorate.
    La città possiede anche alcuni buoni posti dove mangiare. Di fronte alla cattedrale sorge il ristorante Delicias. Qui potrai gustare deliziose specialità locali.

  • Giorno 59
    Santarem
    07:00
    14:00
  • Giorno 60
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 61
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 62
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 63
    Castries
    07:00
    16:00

    Castries, il principale porto di Santa Lucia, accoglie le navi da crociera, i traghetti e le navi mercantili. Dal porto i crocieristi possono raggiungere facilmente i due centri commerciali duty-free e il centro città.

    Uno scalo di crociera nella città di Castries, permette di visitare la sontuosa cattedrale dell'Immacolata Concezione, nei pressi di Derek Walcott Square. Anche la Casa del Governatore in stile vittoriano merita uno sguardo. Una passeggiata lungo Jeremie Street porta al famoso Mercato dei Castries, dove si possono trovare prodotti locali come oggetti in legno e in fibre naturali, ceramica e artigianato. Più lontano, il Latisab Creole Park offre un'immersione nella cultura creola dell'isola, con dimostrazioni di cucina.

    I buongustai, in coppia, con la famiglia o con gli amici, potranno andare al ristorante The Rain. Questo stabilimento è uno dei più antichi della città. Per soddisfare il vostro palato, gusta la famosa bistecca di tonno, deliziose torte di granchio o di pollo. Un buon bicchiere di rum può accompagnare i tuoi piatti.

  • Giorno 64
    San Barthelemy
    08:00
    15:00

    Il porto di Gustavia a Saint Barthélemy ha due strutture che comprendono un porto commerciale e un porto turistico. Il porto gode della sua posizione in un ambiente idilliaco. I servizi del porto soddisfano tutte le esigenze delle navi e dei passeggeri con un'accoglienza personalizzata. Durante tutto l'anno, il porto di Gustavia riceve yacht e navi che operano nelle Antille e nei Caraibi.

    Saint-Barthélémy è soprattutto una destinazione balneare molto popolare. Molte spiagge, tra cui Shell Beach e Colombier, attirano i viaggiatori ogni anno. Al loro arrivo, i passeggeri rimangono affascinati dal paesaggio che circonda il porto. Una passeggiata sulla Place de la Rétrocession permette di ammirare i numerosi yacht parcheggiati sulla banchina del porto.

    Alcune passeggiate intorno al porto permettono di scoprire le sue curiosità come il suo faro situato su una collina vicino al forte, così come la sua àncora gigante di oltre 10 tonnellate. Una passeggiata per le strade della città è l'ideale per vedere case coloniali. L'isola è famosa anche per i suoi fondali colorati. Il ristorante Shellona, situato su Shell Beach, a sud della capitale, è consigliato per i vostri pasti.

  • Giorno 65
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 66
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 67
    Miami
    07:00
    18:00

    Situato nella Baia di Biscayne in Florida, a breve distanza dal centro della città, il Porto di Miami è uno dei più moderni porti del mondo e dispone di sette terminal crociere. Ogni anno, quasi 9 milioni di tonnellate di merci passano attraverso questo porto. E' anche un vero e proprio punto di partenza per le crociere verso le isole caraibiche e i paesi del Sud America.

    Il Pérez Art Museum è il posto ideale per gli amanti dell'arte. Inaugurato il 4 dicembre 2013, questo edificio ospita una vasta collezione di opere d'arte di artisti provenienti dai Caraibi e dal Sud America. In particolare, è possibile contemplare una statua in terracotta raffigurante personaggio Bart Simpson, dei cartoni animati. Visita il Frost Museum of Science di Miami. Inaugurato nel mese di maggio 2017, questo museo è dotato di un acquario gigante dove è possibile vedere mante e una moltitudine di pesci della Florida. Delle mostre permanenti che spiegano in particolare il funzionamento della corrente marina calda proveniente dal Golfo del Messico, chiamata Gulf Stream, sono anche proposte ai visitatori. Risveglia le tue papille gustative nel ristorante Makoto, situato nel quartiere di Bal Harbour Shops. Si tratta del posto perfetto per gustare il vero sushi giapponese.

Crociere simili
Cerca la tua crociera ideale
Selezionare una delle opzioni qui sopra

Perchè prenotare con noi? Le garanzie crociere

Più di 10 000
crociere
La garanzia del
Miglior Prezzo
Spese di apertura pratica
offerte
Pagamento in linea
Sicuro
Assicurazione
Annullamento
A tua disposizione
7 giorni / 7 giorni
Scegli la tua crociera tra più di 30 compagnie marittime e fluviali
Trova la tua crociera al miglior prezzo tra più di 3.000 partenze
Prenota la tua crociera senza spese aggiuntive
Pagamenti on line in tutta sicurezza con la possibilità di un acconto leggero
Prenota in tutta tranquillità senza sorprese in caso d'imprevisti
i nostri agenti di viaggio sono disponibili
Lun.Ven. 9:00/20:00   Sab. 9:00/20:00   Dom. 9:00/19:00
02 89 73 21 22
Trovare il miglior prezzo ...
Ci vorranno tra 20 e 30 secondi.
Jackpot ! Approfitta dei migliori prezzi per questa crociera !
Molto richiestaLa nave é quasi piena, prenota subito !
Prezzo in ribassoPrenota subito e approfitta !
TUA CROCIERA del in
TUA CROCIERA del in

Cliccando su "Calcola il preventivo", salvo i miei dati e confermo la mia iscrizione al programma fedeltà di Cruiseline.eu.

Guarda la nostre condizioni di riservatezza.

4x - Paga la tua crociera in 4 rate con carta di credito
Nessun interesse, solo una piccola commissione sulla prima rata. Offerta valida per un importo non superiore a 2.900€
Semplice e Sicuro!
1
Conferma il tuo acquisto e scegli il pagamento 4x.
2
Completa le informazioni on line Non dovete fornire nessun documento
3
Ricevi una risposta gratuita e Immediata.
Acquisto completato!
4xOney é una dilazione di pagamento offerta da Oney Bank SA, capitale €50.786.190 – 40 avenue de flandre 59170 Croix – RCS Lille Metropole – 546380197 – n° Orios 07023261. L’utilizzo di 4x Oney é riservato alle persone fisiche maggiorenni, per importi finanziabili compresi di €90 e un amssimo di €2.400 con rimborsi rateali fino ad un massimo di 90 giorni ed é soggetto alla preventiva approvazione di Oney Bank SA. Oney Bank SA, prevede l’applicazione di una commissione fissa per l’utilizzo di 4xOney. Il cliente ha 14 giorni di tempo dalla data di conclusione di ciascun finanziamento per rinunciarvi ed esercitare il diritto di recesso senza spese e costi
Prenota la tua crociera al
Lun.Ven. 9:00/20:00   Sab. 9:00/20:00   Dom. 9:00/19:00