Cerca la tua crociera ideale
crociere crociere.com Crociera Europa del Nord Oceania Cruises Inghilterra,Groenlandia,Islanda,Paesi Bassi,Belgio,Norvegia,Danimarca,Portogallo,Canada,Germania,Svezia,Italia,Stati uniti,Spagna,Francia

Inghilterra,Groenlandia,Islanda,Paesi Bassi,Belgio,Norvegia,Danimarca,Portogallo,Canada,Germania,Svezia,Italia,Stati uniti,Spagna,Francia

a bordo di : Riviera
Durata : 45 g
partenza da : Civitavecchia - Roma Il : 14 agosto 2019
+
da
-
da
13579
Pensione completa
a bordo di : Riviera
Durata : 45 giorni
partenza da : Civitavecchia - Roma
Il : 14 agosto 2019
in : Cabina standard
+
da
-
da
13579
  • Partenza dall'Italia
  • Pensione completa
 
Vedere tutte le disponibilità
Aggiungere ai miei preferiti
Crociera Già nei miei preferiti
Cabine Familiari Dispo. limitata
Peccato! Nessuna cabina familiare disponibile per questa data.
Trova altre date disponibili per questa crociera
Trova altre disponibilità con la stessa data
Vedere tutte le disponibilità
Aggiungere ai miei preferiti
Crociera Già nei miei preferiti

CLICCA SUL PREZZO PER SELEZIONARE LA DATA E IL TIPO DI CABINA
Date Precedenti
Date Successive
  • da 13579
    Il 14/08/2019
    Volo obbligatorio
  • +
    da -
    Il
Partenza il
Ritorno il
Cabina standard
Cabina esterna
Cabina con balcone
Suite
  • Itinerario
  • Cabine
  • Info Crociere
  • Info navi e ponti
  • Attività navi
gli scali giorno per giorno
Giorno
Arrivo
Partenza
  • Giorno 1
    Civitavecchia - Roma
    06:00
    18:00
    Il porto di Civitavecchia è il importante terminale marittimo dell'Italia. Port di crociera molto attiva, accoglie ogni giorno decine di traversate marittime ed unità di crociera. Collega infatti la città di Roma alle grandi capitali mediterranee ed alle principali città portuali dell'Europa del Nord. Punto di partenza delle escursioni programmate nel corso delle crociere Civitavecchia, questo porto romano dà accesso ad una pleiade di siti storici diffusi ai quattro angoli della città. Comportando le opere del pittore Michel Ange, molto Michelangelo è una delle visite da privilegiare a Roma. Emblema del patrimonio religioso della città, la chiesa San Francesco di base merita anche di essere ammirata. Di stile neoclassico, è stata stabilita nel 1610. La località del Castellina, eredità degli etruschi, è anche uno dei luoghi inevitabili in crociera Civitavecchia. Per gli storici nel cuore, il museo archeologico nazionale risulta essere una fermata inevitabile.
  • Giorno 2
    Firenze/Pisa (Livorno)
    08:00
    20:00

    Durante una crociera nel Mediterraneo, una sosta a Livorno offre l'opportunità di visitare Pisa e Firenze, grazie alla FI-PI-LI, una superstrada che collega queste tre città. Il porto di Livorno è il luogo ideale per scoprire il nord della Toscana ed è vicino a diversi siti di interesse, tra cui il Parco Naturale di Migliarino, San Rossore, Massaciuccoli dove vivono quasi 250 specie di uccelli, tartarughe e pesci.

    Durante una sosta a Livorno, prenditi il tempo di ammirare la vista dalla Terrazza Mascagni situata poco distante dall'acquario. Trascorri anche del tempo esplorando gli edifici simbolo della città, tra cui la cattedrale, la Fortezza Vecchia, la Fortezza Nuova e la Chiesa della Santissima Annunziata, un'elegante chiesa su Via della Madonna. Durante una sosta a Pisa, scopri la cattedrale della città e il suo campanile: la famosa Torre Pendente. Merita una visita anche la chiesa di Santa Maria della Spina, chiesa gotica costruita sulle rive dell'Arno.

    Da non perdere a Firenze il maestoso battistero di San Giovanni, gioiello d'arte romanica, e il campanile gotico di Giotto. Prima di salire a bordo della tua nave da crociera, assapora alcune specialità toscane presso il ristorante "La Barrocciaia". Si trova in Piazza Felice Cavallotti, una delle piazze più graziose di Livorno, ed è specializzato in cucina tradizionale.

  • Giorno 3
    Toulon
    08:00
    18:00

    Situato nel dipartimento del Var, nella regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra, Tolone si rivela in una magnifica rada dove si erge il porto della città. È il luogo d'attracco delle navi da crociera che navigano nel Mediterraneo. Per un primo contatto con la città, visita il museo nazionale della Marina di Tolone. E' facilmente riconoscibile per il suo magnifico ingresso. Costruito nel XVIII secolo, la sua facciata ricorda un tempio romano con le sue enormi colonne decorate con statue in pietra di Calissanne. All'interno, il museo presenta bellissime collezioni di navi, galee e dipinti.

    Il Museo d'Arte di Tolone affascina per le sue collezioni di dipinti dal XV al XX secolo con opere di Francesco Granacci o Maarten de Vos. La Place de la Liberté, ospita edifici imponenti come il Grand Hôtel, la Tour de la Caisse d'Epargne e l'Hôtel des arts. La fontana della federazione adorna il cuore della piazza. Per rilassarsi dopo una passeggiata, goditi il paesaggio verde del giardino Alexander I. Il giardino ospita sculture di Pierre Puget, Jean Antoine Injalbert e François Fabié. Il ristorante 25, ti aspetta in rue de la Comédie, nel quartiere del porto dove troverai molti altri ristoranti apprezzati per la loro cucina di qualità.

  • Giorno 4
    Barcellona
    08:00
    18:00

    Il Port Vell sorge a sud della città di Barcellona, sulle rive del Mar Mediterraneo, nel nord-est della Spagna. Considerato il quarto più grande porto crocieristico al mondo, questo porto è leader nel settore delle crociere  in Europa e nel Mediterraneo. È un porto moderno con sette terminal di partenza e di arrivo riservati alle navi da crociera. È anche un porto industriale e commerciale, un porto di pesca e un porto turistico che offre una bella passeggiata tra la Barceloneta e la Piazza Colon. Anche il viale della Rambla parte da Port Vell e si estende per due chilometri fino a Plaça Catalunya.

    Oltre la Rambla, Barcellona è stracolma di siti di interesse. Vicino a Port Vell, ammira la torre di Colombo eretta in memoria di Cristoforo Colombo e sali in cima al suo belvedere per goderti la vista del mare e dei tetti della città. Nelle vicinanze, scopri l'Acquario di Barcellona che svela il mondo marino del Mediterraneo. Organizza una passeggiata alla scoperta dei quartieri autentici della capitale catalana, tra cui il Quartiere Gotico, la vecchia Ribera e l'Eixample, dove si trova la famosa Basilica Sagrada Familia di Antonio Gaudí. Per dare un'occhiata alla ricchezza artistica della Spagna, dirigiti al Museo Picasso nel quartiere del Born.

  • Giorno 5
    Cartagena
    10:00
    19:00

    Il porto spagnolo di Cartagena si trova in fondo di una baia naturale nella regione di Murcia, nel sud-est della Spagna. Una delle principali basi navali spagnole, questo grande porto commerciale è uno dei più grandi del paese. Ogni giorno, vede attraccare le navi da crociera delle più grandi compagnie che operano nella regione del Mediterraneo. Inoltre, gode di una posizione strategica vicino al centro storico, la parte più interessante di Cartagena con i principali monumenti che sono l'orgoglio della città spagnola.

    Cartagena, questa città di 2500 anni, ha conservato buona parte del suo patrimonio. Dai Cartaginesi, i suoi fondatori, ha conservato una parte delle mura che una volta la proteggevano dagli invasori. Dai Romani, la città ereditò uno dei più grandi teatri della Spagna. Questo teatro risale al I secolo a.C. e fu in grado di ospitare 7000 persone. La visita della città si estende nei suoi musei, in particolare l'ARQUA, il museo di archeologia sottomarina, ricco di numerosi oggetti trovati nelle acque al largo della città. E' molto gradevole concedersi una pausa golosa nei bistrot del quartiere dei pescatori di Santa Lucia o in quelli della Calle Mayor per assaggiare una specialità locale, la paella con pesce salato.

  • Giorno 6
    Malaga
    08:00
    18:00
    Gli Arabi pensavano si trattasse del Paradiso in terra. Malaga è diventata un centro dedicato al turismo ed all'agricoltura, con una predisposizione molto forte per l'industria alimentare. Malaga costituisce, ugualmente, il centro portuario ed il punto di accesso turistico per eccellenza. Questa città andalusa è molto conosciuta in relazione al famoso palazzo di Alhambra, uno dei piu' celebri monumenti del mondo ed allo stesso tempo una delle principali manifestazione dell'arte araba.
  • Giorno 7
    Cadice
    07:00
    17:00

    Grazie alla sua posizione tra l'Oceano Atlantico e il Mar Mediterraneo, il porto della baia di Cadice è un punto di ormeggio privilegiato. Il porto beneficia anche della sua vicinanza all'Africa e della sua posizione ad ovest dello Stretto di Gibilterra. Il porto di Cadice è uno dei principali porti turistici della Costa de la Luz. Offre diversi servizi a tutte le navi che fanno scalo. Il porto dispone di diverse banchine, che garantiscono l'ormeggio e la sicurezza delle navi, vicino al centro storico della città. Ampi parcheggi sono riservati agli autobus e ai taxi che ti porteranno nei luoghi emblematici della città.

    Una sosta a Cadice inizia con la visita alla Cattedrale di Cadice, la sua facciata bianca e dorata è visibile da tutta la città, e dalla cima della sua torre di Poniente, i visitatori godono di una vista libera sui tetti e il largo soleggiati. Prosegui con una bella passeggiata su una delle sue spiagge, considerate le più belle dell'Europa meridionale.

    La Caleta, la spiaggia più famosa si trova nel centro storico, tra gli imponenti castelli di San Sebastian e Santa Catalina. La spiaggia, che si estende per quasi mezzo chilometro, offre un ambiente ideale per i bagnanti. Victoria è un'altra spiaggia affascinante di 3 chilometri. E' frequentata per i suoi numerosi ristoranti e hotel. La sera, mercanti o "chiringuitos" vengono ad offrire bevande e cibo, animando piacevolmente la spiaggia.

  • Giorno 8
    Lisbona
    08:00
    17:00
    Riparando il importante terminale portuale del Portogallo, Lisbona, capitale del paese, riserva un'accoglienza di qualità alle navi di crociere. Tendendosi su 32 chilometri di lunghezza, il suo porto registra cifre record in termini di flusso di viaggiatori dal 2008. I passeggeri in crociera Lisbona si attardano nei ristoranti collegati per gustare le specialità culinarie del paese. Una visita del museo nazionale d'arte vecchia si impone per apprezzare la raccolta ricca di lavori e di oggetti che testimoniano la storia del Portogallo. Baixa pombalina che ripara la vecchia città merita la deviazione in occasione delle crociere Lisbona. Qui, Santa Justa costituisce una delle costruzioni più visitate a causa del suo ascensore. Questa zona raccoglie anche i posti più animati della città sul modello della Praça dorso Restauradores. Ad alcuni passi di là si erge il teatro nazionale diede Maria II e molte altre costruzioni culturali.
  • Giorno 9
    Porto
    08:00
    18:00

    Arrivando a Porto, una città nel nord-ovest del Portogallo, le navi da crociera che navigano sul fiume Douro si fermano al porto di Leixões. Le piccole imbarcazioni possono attraccare a nord del molo, ma le grandi navi devono attraccare nella parte sud. Il porto di Leixões è un importante e fiorente centro commerciale in Portogallo. È un grande porto di esportazione accessibile a tutti i tipi di imbarcazioni. È anche un ottimo porto di scalo e di partenza per le crociere fluviali sul Douro. Solo una decina di chilometri separa il porto dal centro città.

    Durante il tuo scalo crocieristico a Porto, recati nel centro medievale della città dove potrai scoprire la stazione ferroviaria di Sao Bento il cui interno è decorato con i famosi azulejos. Da qui, dirigiti verso ovest dove si trova la Torre dei Chierici risalente al 1750. Nelle vicinanze scoprirai la Chiesa dei Carmelitani risalente all'inizio del XVII secolo. Continua la tua passeggiata fino alla Libreria Lello & Irmão, aperta dal 1869. Cammina lungo la Rua das Floras, una strada pedonale centrale, e scendi verso il fiume per raggiungere la piazza Infante Dom Henrique, dominata dalla statua di questo famoso navigatore portoghese e dal Palacio da Bosla. Visita anche l'Igreja de San Francisco risalente al XV secolo. L'interno di questa chiesa è impressionante con le sue decorazioni e rivestimenti in oro. Dirigiti verso il quartiere di La Ribeira e i moli dove avrai una vasta scelta di buoni ristoranti.

  • Giorno 10
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 11
    Le Verdon
    05:00
    07:00

    Le Verdon-sur-Mer ospita un porto turistico chiamato Port-Médoc. Si trova all'estremità di Grave, di fronte alla località balneare di Royan. Questo porto è composto da 800 anelli e un porto turistico in stile architettonico scandinavo. Vi troverai numerosi bar, ristoranti accoglienti e uno yacht club.

    Il tuo passaggio a Verdon-sur-Mer passa inevitabilmente per la visita del faro di Cordouan, situato di fronte all'estuario della Gironda. Costruito tra il 1584 e il 1611 da Luigi de Foix, il primo piano del faro comprende l'appartamento del re, mentre il secondo piano è una cappella. Con i suoi 68 metri di altezza, i suoi 7 piani e la sua torre bianca in stile rinascimentale, è il più antico faro d'Europa, è soprannominato "Versailles del Mare".

    Le Verdon-sur-Mer è anche una destinazione balneare di prima scelta, con due spiagge, una che si affaccia sull'oceano e l'altra situata sulla foce. È possibile prolungare la visita recandosi alla città di Soulac-sur-Mer, che si trova a soli 6 chilometri da Verdon-sur-Mer. Scopri il monumento storico più importante della città: la Basilica di Nostra Signora della Fine delle Terre, eretta nel XII secolo e dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Le Verdon-sur-Mer offre molti bei posti dove mangiare, come La Maison de Grave a Chemin Forestier.

  • Giorno 11
    Bordeaux
    14:30
    ---
    Con i suoi sette terminali specializzati, Grand Port marittimo di Bordeaux costituisce un vero pilastro per l'economia della Francia. Si tratta anche di uno scalo inevitabile per numerose navi di crociere. Situato a due non dei centri, permette ai seguaci di crociere rosse di accedere ad attrazioni eccezionali o offrirsi una passeggiata ricca in storia. Alle porte delle vigne leggendarie del Médoc, quest'ultimi possono ad esempio esplorare la vecchia città delle località classificate patrimonio dell'Unesco come il grande teatro, il posto della borsa e la cattedrale maestosa Saint-André. Per gli innamorati della natura, la crociera rossa permette di ridursi e riposarsi in mezzo alla natura lussureggiante del legno di Bordeaux, del giardino botanico o del giardino florale. Le animazioni del posto Gambetta e del posto della vittoria meglio sono indicate per i nottambuli.
  • Giorno 12
    Bordeaux
    ---
    ---
    Con i suoi sette terminali specializzati, Grand Port marittimo di Bordeaux costituisce un vero pilastro per l'economia della Francia. Si tratta anche di uno scalo inevitabile per numerose navi di crociere. Situato a due non dei centri, permette ai seguaci di crociere rosse di accedere ad attrazioni eccezionali o offrirsi una passeggiata ricca in storia. Alle porte delle vigne leggendarie del Médoc, quest'ultimi possono ad esempio esplorare la vecchia città delle località classificate patrimonio dell'Unesco come il grande teatro, il posto della borsa e la cattedrale maestosa Saint-André. Per gli innamorati della natura, la crociera rossa permette di ridursi e riposarsi in mezzo alla natura lussureggiante del legno di Bordeaux, del giardino botanico o del giardino florale. Le animazioni del posto Gambetta e del posto della vittoria meglio sono indicate per i nottambuli.
  • Giorno 13
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 13
    Bordeaux
    ---
    02:45
    Con i suoi sette terminali specializzati, Grand Port marittimo di Bordeaux costituisce un vero pilastro per l'economia della Francia. Si tratta anche di uno scalo inevitabile per numerose navi di crociere. Situato a due non dei centri, permette ai seguaci di crociere rosse di accedere ad attrazioni eccezionali o offrirsi una passeggiata ricca in storia. Alle porte delle vigne leggendarie del Médoc, quest'ultimi possono ad esempio esplorare la vecchia città delle località classificate patrimonio dell'Unesco come il grande teatro, il posto della borsa e la cattedrale maestosa Saint-André. Per gli innamorati della natura, la crociera rossa permette di ridursi e riposarsi in mezzo alla natura lussureggiante del legno di Bordeaux, del giardino botanico o del giardino florale. Le animazioni del posto Gambetta e del posto della vittoria meglio sono indicate per i nottambuli.
  • Giorno 14
    St. Malo
    08:00
    18:00
    Situato nel cuore del Arc atlantico, Saint-Malo possiede un importante porto di commercio che funge anche da scalo alle navi che operano crociere Saint-Malo. Classificato località d'interesse nazionale per la Francia, il porto dà accesso ad alcune delle più belle curiosità del paese. Tra le passeggiate nei suoi paeselli pittoreschi, la scoperta dei suoi monumenti storici ed i piaceri del mare, c'è realmente di che occuparsi durante una crociera Saint-Malo. Per appassionati di musei, nulla vale la visita del museo di storia naturale di Saint-Malo, suo Musée del Terre-Neuvas o l'esplorazione della stella di Roy. Gli appassionati d'architettura troveranno la loro felicità nei giardini delle Malouinières, queste residenze facoltose testimoniando il passato prestigioso della città corsara. Tra due scappatelle, i passeggeri possono anche liberarsi ed approfittare dell'aria fresca in uno dei parchi della città poiché quello di Briantais ed i giardini del Montmarin.
  • Giorno 15
    Southampton
    07:00
    18:00
    Southampton è il luogo ideale per i visitatori della Costa meridionale dell'Inghilterra. La città offre una scelta ineguagliabile di divertimenti, di curiosità culturali e storiche, di centri sportivi e di piaceri e parchi magnifici. Southampton accoglie la maggior parte degli eventi speciali della regione e accoglie visitatori dal mondo intero. Piccoli e grandi possono qui apprezzare il fascino britannico.
  • Giorno 16
    Zeebrugge
    08:00
    18:00

    A Zeebrugge si trova uno dei porti più importanti d'Europa. Situato sulla costa del Mare del Nord, è un moderno porto marittimo che può ospitare navi enormi. E' un posto essenziale in Belgio per il diporto, la difesa e l'economia. Il porto di Zeebruge possiede la più grande base navale della marina belga. Si trova a mezz'ora a piedi dal centro e a 6 minuti di auto.

    Scopri la città di Zeebrugge visitando il suo porto e goditi l'atmosfera marittima della città. Durante la passeggiata nel porto, i visitatori possono vedere mostre sul lungomare e sul Foxtrot, un sottomarino russo lungo 100 metri aperto alla visita. Poi visita il famoso mercato del pesce di Zeebrugge. Goditi l'atmosfera vivace del porto lungo le sue banchine piene di ristoranti e caffè. Fermati al ristorante t'Werftje in via Werkaai per scoprire le specialità culinarie della città come l'Amandelbrood, un biscotto alla cannella locale.

  • Giorno 17
    Amsterdam
    08:00
    18:00
    Considerata come il importante terminale portuale dei Paesi Bassi dopo quello di Rotterdam, Amsterdam costituisce una città di scalo inevitabile per le crociere nel Mar Baltico. La capitale olandese conta molte curiosità da scoprire alla deviazione di una crociera Amsterdam. Fra le località emblematiche da visitare appaiono le costruzioni storiche del vecchio centro. Il Palais Royal e la più vecchia chiesa della città sono da scoprire. Per i dilettanti d'arte, il museo van Gogh e Rijksmuseum costituiscono una tappa da non mancare. Gli ospiti possono anche rendersi nella zona famosa rossa prima di prendere un caffè al Rembrandtplein. Alla deviazione di uno scalo di crociere Amsterdam, i passeggeri possono inoltre raggiungere i vari parchi della città sul modello del Vondel Park per approfittare di un momento di rilassamento. Una passeggiata lungo i canali permette di scoprire un'altro aspetto di questa capitale meravigliosa.
  • Giorno 18
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 19
    Copenhagen
    08:00
    23:00
    "Copenhagen, che in danese significa ""porto dei commercianti"", è la città più importante ed interessante della Scandinavia, nonché la capitale della Danimarca. Possiede magnifici edifici come quello della Borsa, la Torre Rotonda ed il Castello di Rosenborg, tutti costruiti sotto il regno di Costantino IV. Resterete affascinati dalle variopinte casette del VIII secolo, dai numerosi spazi verdi e dalle animazioni di Stroget, la principale strada pedonale. Naturalmente, non potrete lasciare il porto di Copenhagen senza prima aver salutato la Sirenetta."
  • Giorno 20
    Goteborg
    08:00
    19:00

    In Svezia, Göteborg è la seconda città più grande dopo la capitale. Interamente rivolta verso il mare, la città sorge a pochi chilometri dalla foce del fiume Göta älv. I suoi numerosi parchi e giardini, così come i suoi numerosi canali rendono questa metropoli un sito piacevole da visitare. Fuori dalla città, piccole isole incontaminate sono accessibili ai visitatori. Tra queste c'è quella che ospita il forte Nya Elfsborg costruito nel XVII secolo.

    Il Gothenburg Maritima Centrum, un museo galleggiante ospitato in diverse navi, merita una visita durante una sosta a Göteborg. Questo, si trova vicino al porto turistico di Lilla Bommen e comprende una dozzina di navi e un sottomarino. Il Museo della cultura mondiale, il Museo delle belle arti e il Museo nordico dell'acquerello sono altri luoghi da visitare. Per gli appassionati di botanica, l’Universeum, che ospita una grande serra che protegge cinquanta specie di piante tropicali, e il Giardino Botanico della città sono luoghi di visite imperdibili durante una tappa a Göteborg. Per coloro che desiderano gustare i sapori della cucina svedese, il ristorante "Smaka" su Vasaplatsen 3 è l'ideale.

  • Giorno 21
    Oslo
    08:00
    17:00

    Punto di partenza per molti itinerari di crociera nell'Arcipelago e nelle isole Svalbard, il Porto di Oslo è il più grande della Norvegia. Situato a circa 15 minuti di auto dal centro della città, è spesso visitato da navi delle principali compagnie crocieristiche specializzate nelle spedizioni artiche come quelle della National Geographic Expeditions. Dotato di grandi banchine d'imbarco, questo porto si trova a pochi passi dal centro della città. Queste banchine sorgono vicino all'imponente cittadella di Akershus, uno dei gioielli del patrimonio architettonico della città. Offrono, tra l’altro, una vista sulle isole boscose al largo della costa. Non lontano dalle banchine si dispiega una passeggiata di 9 chilometri che attraversa vari negozi e ristoranti.

    Durante la tua sosta nel porto di Oslo, potrai visitare la cittadella di Akershus. Situato vicino al municipio, questo vasto complesso comprende una chiesa, un castello in stile rinascimentale e ospita la necropoli delle teste coronate del paese. Tutto intorno si snoda il centro storico della città che merita sicuramente una visita. Per gli amanti dell'arte, una sosta nel porto di Oslo è l'occasione per visitare il museo dedicato al pittore Edvard Munch. Prima di imbarcarti per la crociera, assapora alcune specialità norvegesi, come ad esempio, nel ristorante Eik Annen Etage situato nel quartiere Stortingsgata, a dieci minuti a piedi dal porto.

  • Giorno 22
    Stavanger
    12:00
    21:00

    Situata nel sud-ovest della Norvegia, la città di Stavanger è la capitale della contea di Rogaland. Conosciuta per essere la capitale petrolifera della Norvegia, la città si distingue per il suo ricco patrimonio storico e naturale. Dalla vecchia Stavanger al famoso monastero di Utstein, passando per i bunker tedeschi e il fiordo Lysefjorden, la città non manca di fascino. Il porto di Stavanger è a soli 10 minuti dal centro della città. Una vicinanza che rende la visita ancora più comoda, durante le soste in città e consente di fermarsi nel centro per assaggiare il Kraftkarg, il famoso formaggio norvegese.

    Oltre ai vecchi edifici in legno dipinti in bianco che lo rendono così affascinante, il Gamle Stavanger ospita numerosi musei, tra cui il Museo delle Belle Arti e il Museo della Conserva. Quindi devi avvicinarti al molo per vedere il Museo Marittimo. Attraverso una mostra di oggetti, il museo permette ai visitatori di scoprire la storia della città, così come quella della grande emigrazione verso l'America. Composta da 48 gradini in tutto, la Torre Valberg offre un punto di osservazione unico, ideale per godere di una vista panoramica dell'intera città vecchia. A Stavanger è possibile gustare le specialità della regione al ristorante Egon Stavanger situato in Strandkaien 2, 4005 Stavanger.

  • Giorno 23
    Berlino
    07:00
    17:00
  • Giorno 24
    Lerwick
    08:00
    18:00
    La campagna é piena di laghi e stagni enormi. Li' si trovano i pony dello Shetland come animali di compagnia. Esplorerete Jarlshof, dove resti dell'età della Pietra, di Bronzo e del Ferro sono stati ritrovati.
  • Giorno 25
    Torshaven - Isole Faroe
    08:00
    19:00
    it
  • Giorno 26
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 27
    Akureyri
    08:00
    17:00


    Situato sulla sponda occidentale del fiordo Eyjafjörður, Akureyri è uno dei porti più importanti dell'Islanda. Seconda città più grande del paese, Akureyri è una buona base di partenza per scoprire le cascate Godafoss e il lago Myvatn in estate. In inverno, offre molte stazioni sciistiche, la più famosa è quella di Hlíðarfjall situata a 6 km a ovest della città. Affacciata sulla foce del fiume Glerá, Akureyri è un luogo dove è bello passeggiare. Le strade della città ospitano numerosi caffè e ristoranti dove si può gustare la cucina islandese.

    Molti punti culturali si susseguono per le strade di Akureyri. Nella strada Aðalstraeti 58 sorge, ad esempio, il museo municipale che è ricco di una vasta collezione di manufatti, costumi e oggetti d'arte. Attraverso le sue mostre, questo museo mette in mostra il folclore locale, l'artigianato e lo stile di vita della popolazione locale. In via Aðalstraeti 54, la casa di Nonni è il luogo di nascita di Jón Sveinsson, scrittore islandese famoso per aver scritto numerosi libri per bambini. Gli effetti personali di questo artista e alcuni dei suoi manoscritti vi sono conservati. Per una pausa golosa durante l'escursione ad Akureyri, il ristorante Strikið sulla via Skipagata 14 è l'ideale.

  • Giorno 28
    Reykjavik
    13:00
    ---

    Reykjavík, la capitale dell'Islanda, ha due porti: il vecchio porto e il Sundahöfn, il più grande porto mercantile del paese. E' nel vecchio porto, situato a due minuti a piedi dal centro della città, che le navi da pesca e le navi da crociera attraccano quando arrivano in città. Le grandi compagnie di crociere usano principalmente il molo Skarfabakki per ormeggiare le loro nave che salperanno verso il Nord Europa o nl'Artico. Questo molo si trova a 3 chilometri dal centro di Reykjavík.

    Nel vecchio porto di Reykjavík, potrai passeggiare lungo la costa per scoprire la scultura Sun Voyager o Sólfar progettata da Jón Gunnar Árnason. Continua la tua passeggiata verso ovest per scoprire il futuristico centro congressi e auditorium Harpa. Visita il cuore della città per ammirare diversi altri tesori architettonici, come il National Theatre risalente al 1950 e la chiesa luterana di Hallgrímskirkja, caratterizzata dalle sue curve che imitano le colonne di basalto che circondano la cascata di Svartifoss. Per un breve viaggio nel passato dell'Islanda, visita il Museo Nazionale di Suðurgata 4, vicino al Lago di Tjörnin. Visita anche il Museo all'aperto di Arbær per scoprire l'architettura islandese nei secoli XIX e XX. Dopo le visite, recati in uno dei ristoranti del porto di Reykjavik per gustare piatti islandesi, come la zuppa di agnello o l'harofiskur o pesce essiccato servito con il burro.


  • Giorno 29
    Reykjavik
    ---
    ---

    Reykjavík, la capitale dell'Islanda, ha due porti: il vecchio porto e il Sundahöfn, il più grande porto mercantile del paese. E' nel vecchio porto, situato a due minuti a piedi dal centro della città, che le navi da pesca e le navi da crociera attraccano quando arrivano in città. Le grandi compagnie di crociere usano principalmente il molo Skarfabakki per ormeggiare le loro nave che salperanno verso il Nord Europa o nl'Artico. Questo molo si trova a 3 chilometri dal centro di Reykjavík.

    Nel vecchio porto di Reykjavík, potrai passeggiare lungo la costa per scoprire la scultura Sun Voyager o Sólfar progettata da Jón Gunnar Árnason. Continua la tua passeggiata verso ovest per scoprire il futuristico centro congressi e auditorium Harpa. Visita il cuore della città per ammirare diversi altri tesori architettonici, come il National Theatre risalente al 1950 e la chiesa luterana di Hallgrímskirkja, caratterizzata dalle sue curve che imitano le colonne di basalto che circondano la cascata di Svartifoss. Per un breve viaggio nel passato dell'Islanda, visita il Museo Nazionale di Suðurgata 4, vicino al Lago di Tjörnin. Visita anche il Museo all'aperto di Arbær per scoprire l'architettura islandese nei secoli XIX e XX. Dopo le visite, recati in uno dei ristoranti del porto di Reykjavik per gustare piatti islandesi, come la zuppa di agnello o l'harofiskur o pesce essiccato servito con il burro.


  • Giorno 30
    Reykjavik
    ---
    18:00

    Reykjavík, la capitale dell'Islanda, ha due porti: il vecchio porto e il Sundahöfn, il più grande porto mercantile del paese. E' nel vecchio porto, situato a due minuti a piedi dal centro della città, che le navi da pesca e le navi da crociera attraccano quando arrivano in città. Le grandi compagnie di crociere usano principalmente il molo Skarfabakki per ormeggiare le loro nave che salperanno verso il Nord Europa o nl'Artico. Questo molo si trova a 3 chilometri dal centro di Reykjavík.

    Nel vecchio porto di Reykjavík, potrai passeggiare lungo la costa per scoprire la scultura Sun Voyager o Sólfar progettata da Jón Gunnar Árnason. Continua la tua passeggiata verso ovest per scoprire il futuristico centro congressi e auditorium Harpa. Visita il cuore della città per ammirare diversi altri tesori architettonici, come il National Theatre risalente al 1950 e la chiesa luterana di Hallgrímskirkja, caratterizzata dalle sue curve che imitano le colonne di basalto che circondano la cascata di Svartifoss. Per un breve viaggio nel passato dell'Islanda, visita il Museo Nazionale di Suðurgata 4, vicino al Lago di Tjörnin. Visita anche il Museo all'aperto di Arbær per scoprire l'architettura islandese nei secoli XIX e XX. Dopo le visite, recati in uno dei ristoranti del porto di Reykjavik per gustare piatti islandesi, come la zuppa di agnello o l'harofiskur o pesce essiccato servito con il burro.


  • Giorno 31
    Isafjordhur
    08:00
    18:00

    La più grande città di Vestfirðir, Isafjordur è anche la sede del più grande porto di questa regione dell'Islanda nordoccidentale. È anche uno dei più attivi nel paese. Se precedentemente vi erano ancorate solo navi mercantili e pescherecci, da molto tempo questo porto vede sfilare le grandi navi da crociera. Il porto è adiacente all'attrazione principale della città, il Westfjord Heritage Museum, poiché si trova sul banco di sabbia dove Isafjordur è stata originariamente costruita.

    Il Westfjord Heritage Museum è dedicato alla storia marittima della regione di Vestfirðir. La sua collezione comprende barche antiche, una vasta serie di attrezzature da pesca e quasi 150 fisarmoniche. Ospita anche nel suo sito la città vecchia, Neðstikaupstaður. È uno dei quartieri più antichi e meglio conservati in Islanda. Isafjordur è anche un punto di partenza per Hornstrandir. Questa penisola seduce per la sua costa attraversata da fiordi e scogliere, ma anche per la sua vita abbondante. Hornstrandir serve come rifugio per una grande colonia di pulcinelle di mare, urie e altri uccelli marini. È anche comune vedere la volpe polare.

  • Giorno 32
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 33
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 34
    Qaqortoq
    08:00
    18:00

    Qaqortoq è il principale porto della regione meridionale della Groenlandia. Il porto di Qaqortoq accoglie le navi che operano nello stretto di Davis. Diverse navi che operano nell'Oceano Atlantico settentrionale attraccano anche nel porto. Questo ultimo garantisce il collegamento quotidiano tra l'isola della Groenlandia e l'Europa settentrionale. Le navi da crociera fanno scendere i passeggeri sul molo del porto. I visitatori possono approfittare del loro scalo per passeggiare per le strade della città e visitare il museo locale per osservare alcune vecchie barche Inuit.

    Durante la crociera, i passeggeri possono approfittare della loro sosta a Qaqortoq per ammirare la bellezza del paesaggio offerto dalla costa. I visitatori sono inoltre invitati a visitare il Museo Qaqortoq, un bellissimo edificio del XIX secolo. Anche la fontana Mindebrønden è una meraviglia da non perdere. La più antica fontana dell'isola è circondata da diversi edifici storici, tra cui la Chiesa luterana del Nostro Salvatore. Una breve gita in barca è anche possibile dal porto per incontrare le balene.

  • Giorno 35
    Paamiut
    08:00
    18:00
    it
  • Giorno 36
    Nuuk
    07:00
    17:00
    Fondata da Hans Eggede alla fine del XVIII secolo,Nuuk si trova su uno dei più grandi fiordi del mondo, dove il mare non è preso mai dai ghiacci. Nuuk è la capitale e la più grande città della Groenlandia. Offre tutto un sceltadi attività, musei appassionanti, (centro culturale di Katuaq), di caffè...
  • Giorno 37
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 38
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 39
    Sydney
    08:00
    17:00
    Sydney è situata sulla costa orientale della riviera Sydney, a 430 km da Halifax e a 85 km da Baddeck. Questa città è stata il motore dell'industrializzazione dell'est del Canada. Sidney invita i suoi turisti a visitare il Parco Wentworth, le sue anatre, le aree di picnic ed i suoi percorsi.
  • Giorno 40
    Halifax
    08:00
    17:00

    Situata sulla costa orientale della Nuova Scozia, la città di Halifax dispone di un porto naturale dove attraccano navi mercantili e navi da crociera da oltre 250 anni. Halifax è uno dei più grandi porti del Canada e le più grandi compagnie di navigazione del mondo vi si fermano. Nel corso dell'anno, questo terminal accoglie un quarto di milione di crocieristi con uno spin-off economico annuale d 50 milioni di dollari. Questo porto molto ben attrezzato consente meravigliose passeggiate tra il molo Purdys e Salter Street.

    La scoperta di Halifax inizia ad Halifax Harbour Boardwalk, dove animali e umani convivono. Da un lato, vedrai gli edifici matittimi del Canada costruiti durante il periodo pre-Confederazione e dall'altro l'habitat della fauna selvatica che comprende uccelli di diverse specie, foche, ratto norvegese e persino focene. È inoltre possibile vedere il più antico orologio navale funzionante del Nord America, costruito a Londra nel 1767. Non lontano dal porto si trova il Terminal 21, un vecchio molo che accoglieva rifugiati e immigrati. Ora è un museo che descrive la storia del flusso migratorio del Canada e la sua partecipazione alla Seconda Guerra Mondiale.

  • Giorno 41
    St Johns
    11:00
    23:00

    Capitale dell'isola Antigua e Barbuda, St. John's ssorge nel Mar dei Caraibi. Godendo di una posizione strategica, la città ospita il porto principale dell'arcipelago. Il porto di St. John's è il punto di attracco delle navi da crociera e dei pescherecci.

    Per abbellire il tuo scalo sull'isola di St. John's, inizia con una passeggiata all’Heritage Quay, dove troverai numerosi negozi che vendono prodotti locali come tessuti colorati con l'antica tecnica del batik, ceramiche in argilla rossa e gioielli con pietre semipreziose. Continua la tua passeggiata fino alla Cattedrale di San Giovanni. Costruito nel XIX secolo, l'edificio religioso è un bell'esempio di architettura barocca, con le sue imponenti torri sormontate da cupole.

    Per immergersi nella storia dell'arcipelago, il museo di Antigua e Barbuda è un must. Presenta bellissime collezioni di antichi oggetti come i manufatti e la maquette di piantagioni di canna da zucchero. Ex colonia britannica, l'English Bay testimonia l'illustre passato dell'arcipelago con i suoi colonizzatori. Ospita numerosi edifici in stile vittoriano risalenti ai secoli XVIII e XIX. Il sito include anche un museo dove imparerai di più sul passato dell'isola con i francesi, gli spagnoli e gli olandesi. Ma, St. John's incanta anche per le sue belle spiagge sabbiose come Hawksbill Bay Beach, Valley Church Bay Beach e Darkwood Beach che offre una vista bellissima sul vulcano Montserrat.

  • Giorno 42
    Bar Harbor
    08:00
    18:00

    Il porto di Bar Harbor gode di una situazione al riparo dai venti dell'Oceano Atlantico, è protetto dalle montagne del Parco Nazionale di Acadia. Ogni anno, 175.000 passeggeri sbarcono in questo porto, un perfetto scalo per le crociere e le navi che operano tra gli Stati Uniti e il Canada. Diverse navi ancorano al largo di Bar Harbour. Dal molo, i mezzi pubblici portano i visitatori per un tour della città. L'Acadia National Park e il Monte Cadillac sono tra i siti più popolari da visitare durante uno scalo nella città di Bar Harbor.

    Una sosta a Bar Harbor può farti scoprire il Parco Nazionale di Acadia. La parte orientale del parco si scopre percorrendo una strada lunga 43 km. Il Park Loop Road si affaccia su diversi luoghi d'interesse come i Giardini Selvatici di Arcadia. Questo giardino ospita piante selvatiche e quasi 300 specie di alberi e arbusti. Nelle vicinanze, il Museo dell'Abate espone i più importanti oggetti amerindiani dello Stato del Maine.

    Poi, recati a Sand Beach, una spiaggia sabbiosa che attira molti visitatori. Raggiungi Thunder Hole, un percorso di tre chilometri per ammirare da vicino la costa rocciosa del parco. Per concludere la visita, viene proposto un pranzo presso il ristorante Paddy's Irish Pub per gustare la cucina irlandese-americana, come il maiale alla Guinness o la zuppa di cipolle.

  • Giorno 43
    Boston
    08:00
    19:00
    Dalla storia ai musei, dai frutti di mare freschi agli hot dogs al Parc Fenway, Boston non può che piacere. Uno degli aspetti importanti di Boston è il progresso. Da qualche parte è europea – molto compatta, con le strade strette che aspettano per essere esplorate.
  • Giorno 44
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 45
    New York
    07:00
    18:00

    Situato tra l'Oceano Atlantico e il fiume Hudson, il porto di New York gode di una posizione naturalmente protetta. Copre un'area di oltre 40 km². Il porto si trova nel distretto, composto da diciassette contee. È uno dei più grandi, ma anche dei più attivi della costa orientale degli Stati Uniti. Un complesso composto da baie, fiumi, estuari e canali costituiscono il porto. Dei ponti limitano le zone dedicate alle navi che attraversano i canali. Il porto è dotato di rimorchiatori per dirigere le navi più grandi verso l'imbarco. I piloti assicurano tutti i movimenti al porto e si spostano a bordo di diverse navi.

    Non appena arrivi a New York, la Statua della Libertà attirerà immediatamente la tua attenzione. Uno dei monumenti più famosi degli Stati Uniti, questo lavoro dello scultore francese Auguste Bartholdi è stato costruito nel 1886. Eretta sull'isola di Liberty Island alla foce del fiume Hudson, la Statua della Libertà è diventata uno dei più importanti simboli del paese. Una passeggiata sul ponte di Brooklyn sarà anche d'obbligo durante una crociera a New York. Costruito dall'ingegnere tedesco John Augustus Roebling nel 1883, il ponte più antico degli Stati Uniti collega Brooklyn a Manhattan. Attraversando l'East River, il ponte è un altro luogo ideale per ammirare la Skyline di New York. Continua la tua visita con un tour del quartiere asiatico. Chinatown si estende a sud di Manhattan. Sia commerciale che residenziale, questo quartiere cinese è conosciuto per i suoi 200 ristoranti e i suoi numerosi negozi di alimentari.

Crociere simili
Cerca la tua crociera ideale
Selezionare una delle opzioni qui sopra

Perchè prenotare con noi? Le garanzie crociere

Più di 10 000
crociere
La garanzia del
Miglior Prezzo
Spese di apertura pratica
offerte
Pagamento in linea
Sicuro
Assicurazione
Annullamento
A tua disposizione
7 giorni / 7 giorni
Scegli la tua crociera tra più di 30 compagnie marittime e fluviali
Trova la tua crociera al miglior prezzo tra più di 3.000 partenze
Prenota la tua crociera senza spese aggiuntive
Pagamenti on line in tutta sicurezza con la possibilità di un acconto leggero
Prenota in tutta tranquillità senza sorprese in caso d'imprevisti
i nostri agenti di viaggio sono disponibili
Lun.Ven. 9:00/20:00   Sab. 9:00/20:00   Dom. 9:00/19:00
02 89 73 21 22
Trovare il miglior prezzo ...
Ci vorranno tra 20 e 30 secondi.
Jackpot ! Approfitta dei migliori prezzi per questa crociera !
Molto richiestaLa nave é quasi piena, prenota subito !
Prezzo in ribassoPrenota subito e approfitta !
TUA CROCIERA del in
TUA CROCIERA del in
Scegli la tua composizione familiare
Validare
le tue informazioni

Cliccando su "Calcola il preventivo", salvo i miei dati e confermo la mia iscrizione al programma fedeltà di Cruiseline.eu.

Guarda la nostre condizioni di riservatezza.

4x - Paga la tua crociera in 4 rate con carta di credito
Nessun interesse, solo una piccola commissione sulla prima rata. Offerta valida per un importo non superiore a 2.900€
Semplice e Sicuro!
1
Conferma il tuo acquisto e scegli il pagamento 4x.
2
Completa le informazioni on line Non dovete fornire nessun documento
3
Ricevi una risposta gratuita e Immediata.
Acquisto completato!
4xOney é una dilazione di pagamento offerta da Oney Bank SA, capitale €50.786.190 – 40 avenue de flandre 59170 Croix – RCS Lille Metropole – 546380197 – n° Orios 07023261. L’utilizzo di 4x Oney é riservato alle persone fisiche maggiorenni, per importi finanziabili compresi di €90 e un amssimo di €2.400 con rimborsi rateali fino ad un massimo di 90 giorni ed é soggetto alla preventiva approvazione di Oney Bank SA. Oney Bank SA, prevede l’applicazione di una commissione fissa per l’utilizzo di 4xOney. Il cliente ha 14 giorni di tempo dalla data di conclusione di ciascun finanziamento per rinunciarvi ed esercitare il diritto di recesso senza spese e costi
Prenota la tua crociera al
Lun.Ven. 9:00/20:00   Sab. 9:00/20:00   Dom. 9:00/19:00