Cerca la tua crociera ideale
crociere crociere.com Crociera Giro del Mondo MSC Crociere Italy,France,Spain,Portugal,Barbados,Grenada,Curacao,Aruba,Colombia,Costa Rica,Panama,Nicaragua,Guatemala,Mexico,United States,Samoa,Fiji,New Zealand,Australia,Papua New Guinea,Philippines,Taiwan,Japa

Italy,France,Spain,Portugal,Barbados,Grenada,Curacao,Aruba,Colombia,Costa Rica,Panama,Nicaragua,Guatemala,Mexico,United States,Samoa,Fiji,New Zealand,Australia,Papua New Guinea,Philippines,Taiwan,Japa

a bordo di : MSC Poesia
Durata : 119 g
partenza da : Genova Il : 05 gennaio 2021
+
da
-
-2%
da 13249
12999
Msc Voyagers Club*
a bordo di : MSC Poesia
Durata : 119 giorni
partenza da : Genova
Il : 05 gennaio 2021
in : Cabina standard
da 13249
-2%
12999
4.2 /5
34 Opinioni
  • Bambini gratis fino a 12 anni
  • Mini Club bambini gratis
  • Partenza dall'Italia
4.2 /5
-2%
Vedere tutte le disponibilità
Aggiungere ai miei preferiti
Crociera Già nei miei preferiti
Cabine Familiari Dispo. limitata
Peccato! Nessuna cabina familiare disponibile per questa data.
Trova altre date disponibili per questa crociera
Trova altre disponibilità con la stessa data
Vedere tutte le disponibilità
Aggiungere ai miei preferiti
Crociera Già nei miei preferiti
Experienze disponibili:

CLICCA SUL PREZZO PER SELEZIONARE LA DATA E IL TIPO DI CABINA
Date Precedenti
Date Successive
  • da 12999
    Il 05/01/2021
    Volo obbligatorio
  • +
    da -
    Il
Partenza il
Ritorno il
Cabina standard
Cabina esterna
Cabina con balcone
Suite
I vantaggi della tua crociera
Bambini gratis fino a 12 anni
Piu' informazioni
Msc Voyagers Club
Piu' informazioni
Mini Club bambini gratis
Piu' informazioni

Bambini Gratis fino a 12 anni non compiuti se viaggiano in cabina con due adulti.  Restano a loro carico le Tasse e i Servizi Portuali, l’assicurazione, il volo ed i trasferimenti (ove previsti).

Chiunque ha navigato almeno una volta con MSC dal 2006 o ha una prenotazione confermata in corso può aderire al Club

  • Sconto del 5% sulla prenotazione della crociera, valido tutto l'anno 
  • Ulteriori sconti sulle partenze MSC Voyages Selection, fino al 15% (sulla base dei punti accumulati e crociere effettutate)
  • Privilegi esclusivi e offerte speciali a bordo

Lo sconto per crociera riservato ai soci MSC Voyagers Club è estendibile a tutti gli occupanti della cabina. Lo sconto può essere combinato con qualsiasi altra offerta o promozione, salvo diversa indicazione nell’offerta stessa

Mini Club Gratuito 7j7 per tutti i bambini/ragazzi con un età compresa tra 3 e 17 anni (ripartizione per fasce di età). Attività speciali ed intrattenimento saranno compresi durante tutta la durata della crociera

  • Itinerario
  • Visita virtuale
  • Cabine
  • Info Crociere
  • Info navi e ponti
  • Attività navi
  • Opinioni Clienti
  • Webcams
  • Esperienze
gli scali giorno per giorno
Giorno
Arrivo
Partenza
  • Giorno 1
    Genova
    ---
    18:00
    Il porto di Genova è più vasto e più attivo di Italia. Molti marciapiedi dedicati ai terminali di crociera, navi di piacere, cantieri navali, carghi di merci ed autocisterne sono stati sistemati sul posto. Per i villeggiante in crociera Genova, la località si apre sulle attrazioni turistiche della città génoise. La zona storica è certamente uno dei luoghi da visitare prioritariamente. Qui, le logge di stile gotico si mescolano ai bulini centenari ed alle fortificazioni medioevali del 1ö secolo. Soltanto ad alcuni passi dei marciapiedi, Galata Museo Dell Mare combina tradizione ed innovazione. Palazzo Reale è anche una delle località emblematiche della città génoise. Costruita al 17o secolo, la costruzione ripara sale d'esposizione mitiche come la galleria dei ghiacci. Altro luogo da scoprire in crociere Genova, l'acquario immenso costituito di 71 bacini fa la felicità dei grandi e dei piccoli.
  • Giorno 2
    Marsiglia
    08:00
    18:00
    Marsiglia, fondata dai Greci, è la più vecchia città della Francia. Magnificamente situtata nella baia del Golfo di Lion, essa è dominata dalla chiesa di Notre-Dame de la Garde. La città fu fondata dai Greci venuti dall'Asia Minore nel 600 a.C. ed è stata molto influenzata dalla cultura ellenica fino al periodo dell'impero romanico. Marsiglia è sempre stata conosciuta per il suo ruolo di porto della Francia.
  • Giorno 3
    Barcellona
    08:00
    18:00

    Il Port Vell sorge a sud della città di Barcellona, sulle rive del Mar Mediterraneo, nel nord-est della Spagna. Considerato il quarto più grande porto crocieristico al mondo, questo porto è leader nel settore delle crociere  in Europa e nel Mediterraneo. È un porto moderno con sette terminal di partenza e di arrivo riservati alle navi da crociera. È anche un porto industriale e commerciale, un porto di pesca e un porto turistico che offre una bella passeggiata tra la Barceloneta e la Piazza Colon. Anche il viale della Rambla parte da Port Vell e si estende per due chilometri fino a Plaça Catalunya.

    Oltre la Rambla, Barcellona è stracolma di siti di interesse. Vicino a Port Vell, ammira la torre di Colombo eretta in memoria di Cristoforo Colombo e sali in cima al suo belvedere per goderti la vista del mare e dei tetti della città. Nelle vicinanze, scopri l'Acquario di Barcellona che svela il mondo marino del Mediterraneo. Organizza una passeggiata alla scoperta dei quartieri autentici della capitale catalana, tra cui il Quartiere Gotico, la vecchia Ribera e l'Eixample, dove si trova la famosa Basilica Sagrada Familia di Antonio Gaudí. Per dare un'occhiata alla ricchezza artistica della Spagna, dirigiti al Museo Picasso nel quartiere del Born.

  • Giorno 4
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 5
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 6
    Funchal
    08:00
    18:00

    Funchal si erge nel sud-est dell'isola di Madeira. Beneficiando di una posizione geografica strategica, la capitale ospita un grande porto dove attraccano le navi da crociera, non lontano dal centro della città. Il luogo ideale per iniziare la visita di Funchal è il suo centro storico.

    La cattedrale dell'Assunzione di Maria Vergine è uno dei monumenti emblematici della città. Costruito nel XV secolo, l'edificio offre un interno impreziosito da una bella pala d'altare e da un coro decorato con stalli risalenti al XVI secolo. Vicino all'edificio si trova il museo d'arte sacra. Il sito merita una visita per le sue bellissime collezioni di pittura fiamminga del XV e XVI secolo e per la sua collezione di gioielli dal XVI al XIX secolo.

    Più lontano si trova il palazzo di Sao Lourenço. L'edificio colpisce per la sua architettura militare, manuelina e manierista. Il palazzo comprende diverse stanze con decorazioni portoghesi ed europee e ritratti reali. Per respirare un po' d'aria fresca, visita il Giardino Botanico di Funchal. Offre un paesaggio verde con terrazze decorate con piante esotiche. Il giardino ospita anche il Museo di Storia Naturale. Per mangiare, accomodati alla Taberna Madeira situata in via Joao Caetano 16, dove ti aspetta una cucina portoghese di qualità.

  • Giorno 7
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 8
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 9
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 10
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 11
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 12
    Bridgetown
    08:00
    18:00

    Capitale e principale centro economico e turistico di Barbados, la città di Bridgetown era originariamente chiamata "Indian Bridge" a causa di un ponte costruito dagli antichi indiani d'America sul canale che divide la cittadina. Questo canale chiamato Careenage, in passato era un'importante zona di attività peschereccia, oggi è utilizzato come via turistica per le crociere nei Caraibi. Il moderno porto di Bridgetown è la porta d'ingresso all'isola per tutti i turisti, e ospita l'ufficio turistico, vari negozi duty-free e diverse agenzie di autonoleggio e turistiche. Per raggiungere il centro città sono necessari venti minuti a piedi o cinque minuti in taxi.

    Inizia la tua visita della città, scoprendo la Cattedrale anglicana di San Michele, una chiesa ricca di storia e uno dei più belli edifici religiosi di Bridgetown. Nei pressi della chiesa, potrai visitare il Blackwoods Screw Dock: un bacino di carenaggio caratterizzato da uno stile vittoriano, l'unico nel suo genere rimasto in tutto il mondo. Nel cuore della città, all'incrocio dei due ponti: Chamberlain Bridge e Charles Duncan O'Neal Bridge si trova l'Independence Square. Questa piazza di 4645 m² ospita la statua del Primo Ministro Erool BARROW. Il quartiere più interessante da visitare è certamente St Andrew, qui si trovano il Chalky Mount Potteries (centro degli artigiani della ceramica) e il mulino di Morgan Lewis.

  • Giorno 13
    Grenada
    08:00
    18:00
    Colombo, dopo averla scoperta, l’ha nominata la Concezione Granata. I francesi si sono stabiliti qui nel 17 secolo, seguiti dagli Inglesi nel 18 secolo. E' stata dichiarata una Colonia della Corona britannica nel 1877 e la si considera oggi un Membro Indipendentista del Commonwealth Britannico con le isole di Carriaco, Piccola Martinica e altri piccoli isolotti. Nel 1983 gli Stati Uniti hanno raggiunto i Caraibi Orientali nell’invazione di Granata, impedendo con successo le violenze Comuniste Granatieni e ad un gruppo di difensori cubani di uccidere tutti i cittadini dell’isola.
  • Giorno 14
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 15
    Willemstad (Curacao)
    07:00
    16:00

    Willemstad, la capitale delle Antille Olandesi, si trova a sud-ovest dell'isola di Curaçao. Le sue coste sono bagnate dal Mar dei Caraibi. È divisa in due quartieri storici, Punda e Otrobanda, separati da St Ann's Bay, un canale naturale. Il porto di Willemstad si trova nel cuore della capitale. Le navi più grandi attraccano al molo Mega Pier e quelle più piccole sono ormeggiate al molo Nord. Questi due moli si trovano vicino alle arterie commerciali.

    Il centro della città e i suoi edifici colorati, così come il porto naturale di Willemstad, noto anche come Schottegat, sono stati inseriti nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO dal 1997. Sbarcando nel centro della città, attraverserai il ponte galleggiante della Regina Emma, costellato di negozi e caffè. Questo ponte collega i due quartieri della città, Punda e Otrabanda.

    Passeggia per il quartiere Punda per vedere la sua architettura atipica con edifici colorati. Dopo aver visitato i forti di Waterfort e Amsterdam, scopri il museo Tele, che offre mostre sull'evoluzione della comunicazione sull'isola di Curaçao. In questo museo è esposto un telefono del 1880. Passeggiando per il quartiere Otrabanda, scoprirai l'aspetto moderno di Willemstad. Nei suoi vicoli labirintici sono rivelati centri commerciali, centri ricreativi e casinò.

  • Giorno 16
    Santa Marta
    09:00
    18:00

    In Colombia, Santa Marta si trova nel dipartimento di Magdalena. Situata a pochi chilometri dal Parco Naturale Tayrona, noto per ospitare il sito archeologico della Città Perduta (la Ciudad Perdida), Santa Marta è un centro portuale e turistico di primaria importanza, ideale per accogliere le navi da crociera che attraversano le acque del Sud America.

    La Cattedrale di Santa Marta, la chiesa emblematica della città, è uno dei siti imperdibili. Costruita nel 1766, questa chiesa rinascimentale è uno dei più antichi edifici religiosi in Colombia. Anche il Museo dell'Oro di Santa Marta merita una visita. Ospitato nella Casa de la Aduan, rivela una vasta collezione di monete d'oro e molti altri oggetti in oro. Situata a pochi chilometri ad est del centro della città, la Quinta de San Pedro Alejandrino è un altro sito da non perdere quando si visita Santa Marta. Questo complesso comprende una hacienda che ospita un museo di archeologia ed etnologia e un bellissimo giardino tropicale. Prima di lasciare Santa Marta, scopri il sapore della cucina locale presso il ristorante "La Gran Muralla" sulla strada Carrera 5.

  • Giorno 17
    Cartagena
    07:00
    19:00

    Il porto spagnolo di Cartagena si trova in fondo di una baia naturale nella regione di Murcia, nel sud-est della Spagna. Una delle principali basi navali spagnole, questo grande porto commerciale è uno dei più grandi del paese. Ogni giorno, vede attraccare le navi da crociera delle più grandi compagnie che operano nella regione del Mediterraneo. Inoltre, gode di una posizione strategica vicino al centro storico, la parte più interessante di Cartagena con i principali monumenti che sono l'orgoglio della città spagnola.

    Cartagena, questa città di 2500 anni, ha conservato buona parte del suo patrimonio. Dai Cartaginesi, i suoi fondatori, ha conservato una parte delle mura che una volta la proteggevano dagli invasori. Dai Romani, la città ereditò uno dei più grandi teatri della Spagna. Questo teatro risale al I secolo a.C. e fu in grado di ospitare 7000 persone. La visita della città si estende nei suoi musei, in particolare l'ARQUA, il museo di archeologia sottomarina, ricco di numerosi oggetti trovati nelle acque al largo della città. E' molto gradevole concedersi una pausa golosa nei bistrot del quartiere dei pescatori di Santa Lucia o in quelli della Calle Mayor per assaggiare una specialità locale, la paella con pesce salato.

  • Giorno 18
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 19
    Puerto Limon
    08:00
    18:00
    In questa regione della Costa Rica, la foresta tropicale si fonde delicatamente con la giungla. Potrete qui ammirare gli uccelli esotici sui rami delle palme, o immergersi nelle acque temperate dell'Oceano
  • Giorno 20
    Canale di Panama
    06:00
    06:00

    Il Canale di Panama è uno dei progetti più colossali del mondo moderno. Prima che fosse costruito, le navi dovevano navigare lungo la costa sudamericana per circa 20 giorni per raggiungere l'Oceano Atlantico dall'Oceano Pacifico. Attualmente, una dozzina di ore è sufficiente per collegare questi due oceani. Lungo i suoi 77 km, questo passaggio marittimo permette di ammirare la lussureggiante natura panamense. E' anche costellato di fermate interessanti come il lago Gatun bordato da una foresta, sul lato Atlantico.

    Panama City è un'altra tappa principale, all'ingresso del canale, nel lato del Pacifico. Con il suo titolo di capitale, Panama City sfoggia un paesaggio tipico con i suoi alti edifici. Ai piedi di questi giganti urbani persiste un'identità più autentica e antica della città, il Casco Viejo, il suo centro storico classificato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. Ma un passaggio attraverso il Canale di Panama è incompleto senza ammirare le sue chiuse e il loro funzionamento. Non lontano da Panama City ci sono le chiuse di Miraflores e alle porte del lago Gatun è possibile osservare come le navi passano da un oceano all'altro presso il Centro visitatori di Agua Clara.

  • Giorno 20
    Canal panama (Enter)
    18:00
    18:00
  • Giorno 21
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 22
    Paros
    07:00
    17:00
    Marmo di Paros è uno scalo delle isole greche dotato di un porto che data dell'antichità. L'isola fa parte dell'arcipelago delle Cicladi in Grecia e possiede molte spiagge famose. È il caso di golden Beach, o anche della spiaggia di Santa Maria, dove appassionati si dedicano a diversi sport nautici. Concorrenze di windsurf anche vi sono organizzate. L'incanto della città riposa sulle sue viuzze pittoresche. Spetta a marmo di Paros ancora vedere una delle basiliche rare paléochrétiennes, Panagia Ekatontapiliani. Nei porti come quello di marmo di Paros o poiché quello del porto di Nouassa si svolge un buono numero di animazioni, in particolare in sera. Approfittando di una crociera marmo di Paros, i viaggiatori possono anche esplorare il villaggio neolitico di Saliagko. Gli abitanti non esitano a rivelare i loro usi e costumi ai turisti che vengono in crociere marmo di Paros. Questa cortesia contribuisce del resto alla notorietà delle Cicladi.
  • Giorno 23
    Corinto
    09:00
    18:00

    Il porto di Corinto si trova a una ventina di chilometri a sud di Chinandega. Questo porto è il più importante del Nicaragua in quanto è il centro di esportazione dei prodotti agricoli di Chinandega e il punto di arrivo del petrolio importato. Il porto accoglie anche le navi da crociera che fanno scalo nel comune di Corinto. Con il suo litorale Pacifico, Corinto è una destinazione che incanterà gli amanti del dolce far niente. Paso Caballo è una delle spiagge più belle della città. È situata di fronte all'estuario e offre una splendida vista su magnifici nastri di sabbia bianca circondati da un'acqua cristallina.

    Approfitta della tua visita a Corinto per scoprire le piccole isole circostanti, come Isla El Cardón. Quest'ultima ospita le vestigia della residenza del famosissimo letterato ispanico del XX secolo: Rubén Darío. Le acque della baia dell'isola sono adatte per nuotare con pinne, maschera e boccaglio.

    La tua sosta a Corinto è anche l'occasione per raggiungere la città di Chinandega, che sorge a soli 17 chilometri da Corinto, per visitare la Riserva Naturale del Vulcano San Cristobal. San Cristobal è il vulcano più alto del Nicaragua, con un'altitudine di 1745 metri. Se stai cercando un buon indirizzo per mangiare, sappi che i migliori ristoranti sono sulla punta meridionale della città; il ristorante Costa Azul ti accoglierà calorosamente.

  • Giorno 24
    Puerto Quetzal
    09:00
    19:00

    Puerto Quetzal è il più grande porto guatemalteco sulla costa del Pacifico. In quanto tale, il porto vede arrivare ogni giorno numerose navi da carico e da crociera. Queste ultime si fermano durante il loro circuito per raggiungere la Riviera messicana, sul lato caraibico, e la costa dell'America occidentale dopo il passaggio del Canale di Panama. Puerto Quetzal è stato progettato per accogliere i crocieristi nei migliori dei modi durante il loro viaggio. Ristoranti, bar, aree di sosta e varie altre strutture accolgono i passeggeri durante il loro scalo.

    Puerto Quetzal è soprattutto un trampolino per Antigua. Antica capitale del regno guatemalteco, la città oggi mostra ancora lo splendore di cui godette durante l'epoca coloniale grazie al ricco insieme di edifici barocchi che si ergono tutt’ora. I più notevoli sorgono attorno al Parque Central, come la Cattedrale e il Palazzo della Capitaneria General del Guatemala. Da Puerto Quetzal sono in programma anche varie escursioni naturalistiche al vulcano Popaya o al lago Atitlan, il più profondo dell'America centrale. Continuando il viaggio a ovest del lago, scopri i resti di un'antica capitale maya, quella di Iximche. Una sosta a Puerto Quetzal consente inoltre di scoprire la coltivazione del caffè in Guatemala e gustare i migliori caffè quando si visita una piantagione.

  • Giorno 25
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 26
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 27
    Puerto Vallarta
    07:00
    16:00
    Puerto Vallarta è quasi conosciuta quanto Acapulco per le sue stazioni balneari. Tuttavia tutto è più piccolo e molto calmo rispetto a quest’ultima. Questo porto è conosciuto per le sue acque cristalline, le sue colline e il calore dei suoi abitanti. Puerto Vallarta incarna la cultura messicana, la musica Mariachi, i costumi tradizionali, i cavalieri virili e sicuramente la Tequila!! Puerto Vallarta vi offre un cenno completo del Messico!
  • Giorno 28
    Cabo San Lucas
    09:00
    16:00

    Cabo San Lucas è un famoso scalo crocieristico sulla costa occidentale del Messico, nella penisola della Baja California per lo specifico. La città è inclusa nel comune di Los Cabos, che è anche una popolare destinazione balneare del paese. Prima di ancorare nel porto di Cabo San Lucas, ubicato a 10 minuti a piedi dal centro della città, le navi da crociera passano non lontano dall’Arco, una roccia a forma d’arco sotto il quale si incontrano il mare di Cortes e l'Oceano Pacifico.

    Destinazione idilliaca, la città messicana è particolarmente apprezzata dagli appassionati di sport acquatici. Situata su una costa spazzata da un impetuoso Oceano Pacifico, Cabo San Lucas offre le condizioni ideali per vari sport acquatici come il surf e lo skimboard. Oltre ai bagnanti, ai surfisti e ad altri sportivi, le balene sono particolarmente attratte dalle acque di Cabo San Lucas. Questi giganti dei mari si scorgono nella regione da dicembre a marzo quando lasciano l'Antartide per partorire nelle acque più calde della penisola della Bassa California. Una breve passeggiata per la laguna di San Ignacio e Bahia Magdalena è sufficiente per assistere allo spettacolo.

  • Giorno 29
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 30
    San Diego
    09:00
    20:00
    San Diego è il gioiello della California del Sud. Conosciuta per l'atmosfera rilassata, ne apprezzerete il clima ideale (qui non piove mai), le spiagge magnifiche ... Dunque, non vi annoierete mai. Se volete acquistare il costume tradizionale della California, andate a Missione Bay. Se siete alla ricerca dei piaceri culinari, vi invitiamo a provare i numerosi piccoli ristoranti locali che propongono a un costo medio dei piatti deliziosi.
  • Giorno 31
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 32
    San Francisco
    07:00
    00:00

    Il porto di San Francisco o SFO è circondato dall'Embarcadero, una passeggiata che copre il lungomare dal centro della città al quartiere italiano. SFO è il più grande porto del West americano, con le sue dimensioni fuori dal comune che si estendono dal Golden Bridge a sud-est fino ai confini della città. Il porto di San Francisco conosce un grande flusso di navi da crociera che si fermano per alcune ore per raggiungere il Messico o l'Alaska. I suoi tre porti turistici The Ramp, South Beach Harbour e Pier 39 ospitano un centinaio di navi ogni anno con 250 000 passeggeri. Ci vogliono 25 minuti per raggiungere il centro di San Francisco dal terminal crociere.

    Nel centro di San Francisco, le strade sono incredibili. Salgono dritto sulle colline senza preoccuparsi della pendenza. Le strade ripide sono comunque molto ampie e generalmente a quattro corsie. Questa caratteristica di San Francisco, i visitatori la scoprono sulla particolare Lombard Street, che attraversa diversi quartieri, dal quartiere Embarcadero alla cima della collina di Russian Hill. Lombard Street ha una delle sezioni stradali più tortuose del mondo. Da lì, le prodezze architettoniche di San Francisco vengono svelate al camminatore. Un breve tragitto in autobus è sufficiente per raggiungere il Golden Gate Bridge, il Golden Gate Park e Chinatown.

  • Giorno 33
    San Francisco
    00:01
    18:00

    Il porto di San Francisco o SFO è circondato dall'Embarcadero, una passeggiata che copre il lungomare dal centro della città al quartiere italiano. SFO è il più grande porto del West americano, con le sue dimensioni fuori dal comune che si estendono dal Golden Bridge a sud-est fino ai confini della città. Il porto di San Francisco conosce un grande flusso di navi da crociera che si fermano per alcune ore per raggiungere il Messico o l'Alaska. I suoi tre porti turistici The Ramp, South Beach Harbour e Pier 39 ospitano un centinaio di navi ogni anno con 250 000 passeggeri. Ci vogliono 25 minuti per raggiungere il centro di San Francisco dal terminal crociere.

    Nel centro di San Francisco, le strade sono incredibili. Salgono dritto sulle colline senza preoccuparsi della pendenza. Le strade ripide sono comunque molto ampie e generalmente a quattro corsie. Questa caratteristica di San Francisco, i visitatori la scoprono sulla particolare Lombard Street, che attraversa diversi quartieri, dal quartiere Embarcadero alla cima della collina di Russian Hill. Lombard Street ha una delle sezioni stradali più tortuose del mondo. Da lì, le prodezze architettoniche di San Francisco vengono svelate al camminatore. Un breve tragitto in autobus è sufficiente per raggiungere il Golden Gate Bridge, il Golden Gate Park e Chinatown.

  • Giorno 34
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 35
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 36
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 37
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 38
    Kahului
    08:00
    18:00

    Situata nel nord dell'isola di Maui, Kahului è una località costiera dell'arcipelago delle Hawaii. Kahului è una un census-designated place ou CDP, che significa "luogo designato del censimento" che indica una zona delimitata. È delimitata ad ovest da Wailuku e ad est da Spreckelsville. Se arrivi sull'isola di Maui via mare, l'unico posto dove la tua nave da crociera può attraccare è il porto di Kahului. Il porto è anche molto popolare tra i surfisti, così come tra gli appassionati di pesca e canoa.

    Kahului è piena di siti da esplorare, come la Schäfer International Gallery, che è una galleria d'arte. È inoltre possibile visitare il Museo Alexander & Baldwin Sugar o il Maui Arts and Cultural Center. Il percorso è punteggiato da una passeggiata nei giardini botanici di Maui Nui. La città ospita anche l'unico aeroporto dell'isola di Maui, che accoglie voli internazionali e tra le isolei delle Hawaii.

    Le fertili pianure agricole, fiancheggiate da piantagioni di ananas e canna da zucchero, rendono ancora più affascinante questa comunità hawaiana. Se sei un appassionato di ornitologia, il Kahana Pond Wildlife Sanctuary è un must. Questo rifugio ospita alcune specie di uccelli in via di estinzione, che si possono osservare attraverso una rete di sentieri.

  • Giorno 39
    Honolulu
    07:00
    17:00

    Il porto di Honolulu gode di una posizione vicino alla città. Quando si arriva al porto, le navi da crociera possono attraccare ai piedi della città, e le navette trasportano i passeggeri al centro della città. Il porto è diventato il porto d'attracco della famosa nave da crociera Pride of America; la compagnia Norwegia Cruise Line offre diverse crociere intorno alle isole delle Hawaii ogni anno. Ogni giorno, piccole navi per fare escursioni, navi portacontainer e pescherecci attraversano il porto. Vicino al porto, la Torre Aloha è una delle attrazioni più visitate dai crocieristi. Questo monumento è un faro circondato da diversi negozi e ristoranti.

    Una vasta gamma di attività sono disponibili durante una fermata di crociera a Honolulu. I visitatori hanno la scelta tra esplorare le numerose spiagge, parchi naturali o ammirare viste panoramiche. Approfitta del tuo soggiorno per andare a Kapolei, la seconda città più grande dell'isola di Ohau, dove diverse attrazioni attendono i visitatori nel parco acquatico Wet'n Wild Hawaii. Il sito comprende un mini-campo da golf e giochi d'acqua.

    Per gli appassionati di architettura, è possibile visitare la villa Shangri La, alla periferia di Honolulu. Costruita nel 1937, questa villa è interamente arredata con elementi tradizionali provenienti da Iran, India, Egitto, Marocco, Spagna e Turchia. Il Denny's situato 205 Lewers St, Honolulu, ti aspetta per una pausa gourmet.

  • Giorno 40
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 41
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 42
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 43
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 44
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 45
    Apia
    08:00
    18:00
    "Apia si trova nel cuore della Polinesia : nove lussureggianti isole vulcaniche dove i polinesiani si sono stanziati nel 1000 a.C. sviluppando una cultura unica al mondo. Apia
  • Giorno 46
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 47
    Suva
    08:00
    18:00

    Nel sud-est di Viti Levu, la più grande isola delle isole Fiji, Suva è la più grande città dell'arcipelago. Sede di uno dei porti più importanti del Pacifico meridionale, Suva è una destinazione popolare per molte compagnie di crociera. Lì si fermano diverse navi con destinazione Australia e Nuova Zelanda.

    I dintorni del porto offrono piacevoli passeggiate e permettono di ammirare gli splendidi edifici risalenti all'epoca coloniale. Se ami la natura, i Thursons Gardens, situati a sud della città, offrono una cornice stupenda per una bella passeggiata. Visita anche il Museo dell'Arcipelago delle isole Fiji, che mostra reperti relativi al timone del Capitano Bligh e al cannibalismo. Troverai una collezione di ceramiche antiche, canoe e resti degli stivali di Thomas Baker, un reverendo missionario vittima del cannibalismo. Per i buongustai, una sosta a Suva offre l'opportunità di assaggiare le autentiche specialità delle Fiji, tra cui il Kakoda al Saffron Tandoori, un ristorante tipico in Grantham Road.

  • Giorno 48
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 49
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 50
    Auckland
    07:00
    16:00

    Importante porto commerciale internazionale, il porto principale di Auckland è quello di Waitemata. Dal porto, i visitatori possono ammirare l'Auckland Harbour Bridge, uno dei ponti che collegano i due porti della città. Il secondo porto si chiama Manukau. Vicino al porto, in particolare, il Silo Park, ospita eventi sportivi e artistici e mostre. Durante i festival organizzati al porto, i visitatori potranno contemplare le barche Maori. Anche ristoranti e bistrot alla moda si trovano lungo la marina.

    Durante uno scalo nella città di Auckland, inizia il tuo percorso al porto in zona nord, precisamente al Viaduct Harbour, dove si trovano grandi yacht, bar e caffè. Poi vista il vecchio terminal, uno degli edifici più antichi della città. Da solo o con la tua famiglia, puoi visitare lo Zoo di Auckland che si trova a pochi minuti dal centro della città. Lo zoo, di quasi 17 ettari, ospita una grande varietà di animali esotici della Nuova Zelanda come il Tuatara, un rettile che ha una prominente cresta spinosa lungo il collo e la schiena. L'Auckland Memorial War Museum è l'ideale per scoprire la cultura Maori. Per una bella pausa shopping, il centro della città è pieno di negozi e mercati come il mercato delle pulci, il mercato dell'artigianato e i mercati dei produttori locali: Auckland City Market, le Victoria Park Market, o il Devonport Craft Market, sono trai i più importanti della città.

  • Giorno 51
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 52
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 53
    Sydney
    09:00
    23:59
    È la città più grande ed antica dell'Australia. E' anche la capitale dello stato di Nouvelle le Galles du Sud. Si trova nel sud-est del paese, sulle rive dell'ampia Baia di Jackson.Le spiagge di Sydney, tali come Bondi e Manly, attirano migliaia di nuotatori, persone che praticano surf ed amanti del sole. La navigazione è molto popolare.
  • Giorno 54
    Sydney
    00:01
    19:00
    È la città più grande ed antica dell'Australia. E' anche la capitale dello stato di Nouvelle le Galles du Sud. Si trova nel sud-est del paese, sulle rive dell'ampia Baia di Jackson.Le spiagge di Sydney, tali come Bondi e Manly, attirano migliaia di nuotatori, persone che praticano surf ed amanti del sole. La navigazione è molto popolare.
  • Giorno 55
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 56
    Brisbane
    07:00
    14:00

    Situato sulla costa orientale del Queensland, il Porto di Brisbane è il terzo porto più trafficato dell'Australia e il più dinamico del paese. Ospita circa 2600 navi che trasportano oltre 28 milioni di tonnellate di merci ogni anno. Il terminal internazionale di Brisbane Portside Wharf ospita le navi da crociera. I passeggeri delle crociere hanno accesso ai ristoranti, caffè e negozi durante lo scalo.

    Città d'arte e cultura, Brisbane ospita la famosa Cattedrale di San Giovanni, situata nel quartiere centrale degli affari della città. Questo gioiello architettonico gotico è la seconda più antica chiesa anglicana della città, dichiarata patrimonio del Queensland. Altri monumenti emblematici come il Conrad Treasury Casino e il Conrad Hotel meritano una visita. Un salto nel quartiere di New Farm ti invita a scoprire case in stile tradizionale conosciute come "Queenslanders" dall'architettura vittoriana. Fort Lytton National Park è un'altra meraviglia da scoprire. Questa fortezza eretta nel 1881 proteggeva la città dalle invasioni. Questo importante sito storico apre le sue porte ogni domenica. Le eccentriche boutique del quartiere bohemien della Fortitude Valley presentano oggetti di artisti famosi. Per finire in bellezza la giornata, sali sul leggendario Story Bridge al tramonto per godere della vista panoramica sul fiume e grattacieli.

  • Giorno 57
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 58
    Cairns
    10:00
    18:00

    Cairns è una piccola città australiana che si erge nello stato del Queensland. Situata nel nord-est dell'Australia, la città gode di uno straordinario paesaggio naturale con la Grande Barriera Corallina e la sua foresta pluviale.

    Approfitta del tuo soggiorno a Cairns per esplorare le sue meraviglie. La città è conosciuta in tutto il mondo per ospitare la più grande barriera corallina del pianeta. Su una superficie di oltre 344.000 chilometri quadrati, il sito è la dimora naturale di stelle marine, dugonghi, squali e una grande varietà di pesci e tartarughe. La tua sosta a Cairns è anche l'occasione per esplorare la foresta pluviale di Cairns. Dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, la foresta ospita marsupiali, coccodrilli e una grande varietà di specie di uccelli e rettili.

    Percorrendo la foresta, si attraversa un paesaggio verde punteggiato di palme, felci, conifere e orchidee. La foresta pluviale di Cairns comprende anche il villaggio di Kuranda, dove si trovano alcune botteghe di artigianato che vendono gioielli, articoli in pelle e gioielli d'arte aborigena. Prendendo il treno panoramico da Kuranda, si può ammirare un paesaggio mozzafiato tra ripide montagne, punti d'acqua e la gola di Barron.

  • Giorno 59
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 60
    Alotau
    09:00
    19:00

    Il porto di Alotau beneficia della sua posizione sulle rive della Baia Milne. Beneficiando di recenti ristrutturazioni, il porto può attualmente ospitare le più grandi navi da crociera. Il porto di Alotau è un importante porto di scalo per le navi con destinazione gli Stati Uniti, l'Australia e la Nuova Zelanda. È un punto di partenza ideale per le escursioni verso le città della Papua Nuova Guinea.

    Una sosta ad Alotau permette di esplorare i migliori siti di immersione. I subacquei hanno una vasta scelta come Deacon's Reef et Tania's Reef da scoprire lungo Milne Bay. Una passeggiata in città è consigliata per gli amanti della storia. I musei, come ad esempio il Massim Museum raccontano le usanze e le tradizioni locali.

    Se il tuo scalo si svolge nel mese di novembre, puoi assistere al famoso Kenu and Kundu Festival, uno degli eventi più importanti della città. Per gustare il pesce fresco, è consigliabile una pausa al bar e al ristorante Jeff's bar & grill. Il Napatan Bar situato in Charles Abel Highway, Milne Bay, Alotau 211 offre gustosi pesci fritti a mezzogiorno. La sera vengono serviti piatti come il granchio al peperoncino o gamberetti.

  • Giorno 61
    Kiriwina island
    09:00
    16:00
  • Giorno 62
    Rabaul
    09:00
    18:00

    Situata sulla penisola di Gazelle, Rabaul è una città costiera della Nuova Britannia. Servita da navi da crociera in determinati periodi dell'anno, questa città è una destinazione ideale per le immersioni in Papua Nuova Guinea. Fuori dalla città ci sono siti pescosi che custodiscono relitti della seconda guerra mondiale. Per accedere a questi spot, recati alle agenzie locali come il Rapopo Dive Center. Ubicata vicino a quattro montagne vulcaniche, tra cui il Tuvurvur, la città è anche una destinazione ideale per intraprendere delle escursioni nella natura selvaggia.

    Uno scalo a Rabaul deve includere una sosta a Kokopo, il capoluogo della provincia di Nuova Britannia Est. Questa città è a mezz'ora di distanza. Qui, visita il centro storico e culturale della Nuova Britannia Est dove viene esposta la storia della provincia. I resti presentati in questo centro includono carri armati, armi e munizioni. Circa quindici chilometri a sud di Kokopo si trova un sito che piacerà agli appassionati di botanica. Si tratta del giardino dell’OISCA. Per i buongustai, una sosta a Rabaul deve includere una cena nel suo unico ristorante, il "Rabaul Yacht Club" situato in Mango Avenue.

  • Giorno 63
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 64
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 65
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 66
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 67
    Manila
    12:00
    23:59

    Manila si erge nella provincia di Metro Manila. Capitale delle Filippine, la città ospita il porto di Manila sulla sponda orientale della baia omonima. Godendo in una posizione strategica, il porto di Manila ospita navi da crociera e mercantili.

    Per un primo approccio a Manila, la città vecchia è una tappa inevitabile. Nel cuore del centro storico sorge Intramuros, che conserva alcuni degli edifici che testimoniano il suo passato d'epoca coloniale. La Cattedrale di Manila è un bell'esempio di architettura neo-romanica. Costruita nel XVI secolo, è stata ricostruita sette volte a causa di bombardamenti, incendi e terremoti. All'interno, l'edificio ospita la statua in bronzo dorato di Nostra Signora dell'Immacolata Concezione.

    La chiesa di San Augustin rivela la sua struttura costruita in mattoni di adobe. Vicino alla città vecchia si trova il Museo del Popolo delle Filippine. Ospita una sala dedicata alle origini del popolo filippino dove è possibile contemplare utensili in pietra e ceramiche antiche. All'interno della sala Kaban ng Lahi, scoprirai gli antichi rituali funerari delle Filippine. Per una passeggiata rilassante, recati al Rizal Park, un'oasi di pace con i suoi giardini cinesi e giapponesi.

  • Giorno 68
    Manila
    00:01
    18:00

    Manila si erge nella provincia di Metro Manila. Capitale delle Filippine, la città ospita il porto di Manila sulla sponda orientale della baia omonima. Godendo in una posizione strategica, il porto di Manila ospita navi da crociera e mercantili.

    Per un primo approccio a Manila, la città vecchia è una tappa inevitabile. Nel cuore del centro storico sorge Intramuros, che conserva alcuni degli edifici che testimoniano il suo passato d'epoca coloniale. La Cattedrale di Manila è un bell'esempio di architettura neo-romanica. Costruita nel XVI secolo, è stata ricostruita sette volte a causa di bombardamenti, incendi e terremoti. All'interno, l'edificio ospita la statua in bronzo dorato di Nostra Signora dell'Immacolata Concezione.

    La chiesa di San Augustin rivela la sua struttura costruita in mattoni di adobe. Vicino alla città vecchia si trova il Museo del Popolo delle Filippine. Ospita una sala dedicata alle origini del popolo filippino dove è possibile contemplare utensili in pietra e ceramiche antiche. All'interno della sala Kaban ng Lahi, scoprirai gli antichi rituali funerari delle Filippine. Per una passeggiata rilassante, recati al Rizal Park, un'oasi di pace con i suoi giardini cinesi e giapponesi.

  • Giorno 69
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 70
    Keelung
    09:00
    18:00

    Una delle porte di accesso a Taiwan, Keelung o Chilung sorge nel nord-est dell'isola, nel distretto di Zhongzheng. Questa città portuale accoglie ogni anno diverse navi che attraversano l’Asia. Il secondo porto più grande dell'isola, Keelung, gode di un'eccezionale posizione geografica, consentendo ai viaggiatori di raggiungere molti dei luoghi più importanti della regione settentrionale di Taiwan. Circa 27 chilometri a sud sorge, per esempio, la capitale dell'isola, Taipei. Circa 14 chilometri a nord si trova il Geoparco Yehliu, che è famoso per i suoi paesaggi cosparsi di insolite formazioni geologiche.

    Durante un'escursione a Keelung, concediti del tempo per visitare il Museo della tecnologia e delle scienze marine, nonché il Yangming Oceanic Culture & Art Museum, un museo che presenta la storia marittima della città e un’importante collezione di opere d'arte. In più, arricchisci la tua tappa in questa città di Taiwan con una visita a Chaojing Park, un parco costiero situato vicino al porto, e a Chung Cheng Park, un parco di divertimenti con un tempio buddista. Se vuoi esplorare la zona circostante, opta per un'escursione alle cascate delle Gold Falls. Per gustare i sapori della cucina locale, il ristorante "Red Kitchen" è l'ideale. Si trova su Xiaoyi Street.

  • Giorno 71
    Ishigaki
    08:00
    18:00

    Il porto di Ishigaki si trova a 400 chilometri a sud-ovest di Okinawa. Situato nel centro della città, offre un servizio di traghetti che collega Ishigaki con le altre isole dell'arcipelago, e ospita numerose navi da crociera che vi fanno scalo. I crocieristi apprezzano soprattutto le spiagge bordate di acque cristalline. L'isola gode anche di un clima mite di tipo subtropicale. Ospita anche alcuni luoghi molto tipici come la baia di Kabira, designata come uno dei luoghi più pittoreschi del Giappone.

    Ishigaki si trova nell'estremo sud-ovest del Giappone, le sue spiagge e il clima mite tutto l'anno rendono l'isola molto attraente. Una deviazione nella baia di Kabira è l'ideale per ammirare un bellissimo panorama di tutta l'isola. Questa spiaggia è anche considerata la più bella del Giappone. Salire su una delle numerose montagne tra cui Banna-dake o Nosoko-dake permette anche di avere una bella vista su Ishigaki. Per immergerti nella cultura tradizionale dell'isola di Isigaki, visita il Museo Yaeyama. Il porto di Ishigaki è anche il punto di partenza per esplorare le altre isole dell'arcipelago di Okinawa. Per gustare la buona cucina locale a Ishigaki, recati al ristorante Tofuno Higa, 570 Ishigaki, Ishigaki-shi, Okinawa-ken 907-0023.

  • Giorno 72
    Naha
    08:00
    18:00

    Naha, la capitale della prefettura di Okinawa, si trova sulla costa sud-occidentale dell'isola di Okinawa. Questa città, la più popolata dell'arcipelago, grazie ad un'ottima posizione geografica, è dotata di un importante porto dove le grandi navi possono ormeggiare. I traghetti servono molte isole dell'arcipelago di Ryukyu.

    Troverai, nel moderno centro della città di Naha, le sue principali attrazioni, come il viale Kokusai-dori o il castello di Shuri, ornato con la porta Shurei-mon. Lo stile architettonico di quest'ultimo è fortemente caratterizzato dall'influenza cinese. Vi si trovano anche un mausoleo e un giardino reale. Visita i luoghi commemorativi della battaglia di Okinawa, come il Quartier Generale della Marina Imperiale. Questo museo ospita il museo della pace.

    Approfitta anche di questo scalo di crociera a Naha per visitare il Museo della Ceramica Tsuboya, situato nel cuore del quartiere di Tsuboya, che è pieno di laboratori e negozi di artigianato che possono essere visitati. La lavorazione dei tessuti è anche un know-how ancestrale preziosamente conservato dagli abitanti, li troverai anche in questo quartiere. I buoni ristoranti di Naha abbondano lungo le strade parallele all'arteria Kokusai-dori. Tra le vie Matsuo e Tsuboya si trova il ristorante gastronomico e vegetariano Ukishima Garden.

  • Giorno 73
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 74
    Osaka
    08:00
    23:59
    Da qualche parte tra i modi eleganti giapponesi e la sincerità, gli scambi a volte violenti che hanno luogo attorno ad alcuni vetri, tra i centri commerciali risanati ed i festival rurali inattesi, ciascuno trova la sua visione del Giappone.
  • Giorno 75
    Osaka
    00:01
    16:00
    Da qualche parte tra i modi eleganti giapponesi e la sincerità, gli scambi a volte violenti che hanno luogo attorno ad alcuni vetri, tra i centri commerciali risanati ed i festival rurali inattesi, ciascuno trova la sua visione del Giappone.
  • Giorno 76
    Shimizu
    09:00
    16:00

    Il porto di Shimizu si trova sulla costa della prefettura di Shizuoka, in Giappone. All'inizio del XX secolo, il porto è stato utilizzato come centro di esportazione per il tè di Shizuoka. Oggi è il più grande porto peschereccio del Giappone. Oltre alle navi mercantili, il porto accoglie anche le navi da crociera che portano alla scoperta dell'Asia.
    Shimizu è una delle città del Giappone dove è possibile ammirare il famoso Monte Fuji. Per godere di un panorama ineguagliabile, dirigiti verso le colline del Nihondaira, un parco nazionale naturale il cui punto più alto si innalza fino a 307 metri. Poi prendi la funivia per il tempio di Shinto, dove godrai di una vista mozzafiato sulle magnifiche scogliere di Byobudani che si affacciano sull'Oceano Pacifico.

    La costa di Miho no Matsubara è un altro luogo che permette di godere di una bellissima vista sul monte Fuji. Potrai approfittare della tua visita per rinfrescarti e rilassarti su questa spiaggia unica, costeggiata da pini verdi e costellata di sabbia nera. Ricordati di visitare il Shimizu Sushi Museum, un museo che ripercorre la storia del sushi ed espone diverse varietà di sushi, un museo unico in Giappone. I dintorni sono pieni di ristoranti accoglienti che offrono sushi freschi e altre specialità, come al Kappa o all'Allegro Assai.

  • Giorno 77
    Tokyo
    08:00
    00:00
    La magia di una città proiettata verso un futuro già presente, un orizzonte inconfondibile con scintillanti strutture protese verso il sole, simbolo del Paese. Ma la magia di Tokyo si esprime anche nel saper custodire oasi naturali e spirituali nel suo cuore. La città non dimentica lo spirito con i suoi templi e santuari, i giardini di pietra e i percorsi naturali. Tokyo esprime se stessa anche attraverso una grande serie di feste rituali che fanno tornare nelle strade caotiche il grande dragone o le parate in costume d'epoca, omaggio ad un passato che fonda le sue radici nell'Impero. In questo affascinante contrasto tra modernità estrema e tradizione stanno le attrattive principali di una città enorme, che comunque è capace di riservare al turista interessanti sorprese, se si compie lo sforzo di calarsi in una cultura e una mentalità differenti.
  • Giorno 78
    Tokyo
    00:01
    18:00
    La magia di una città proiettata verso un futuro già presente, un orizzonte inconfondibile con scintillanti strutture protese verso il sole, simbolo del Paese. Ma la magia di Tokyo si esprime anche nel saper custodire oasi naturali e spirituali nel suo cuore. La città non dimentica lo spirito con i suoi templi e santuari, i giardini di pietra e i percorsi naturali. Tokyo esprime se stessa anche attraverso una grande serie di feste rituali che fanno tornare nelle strade caotiche il grande dragone o le parate in costume d'epoca, omaggio ad un passato che fonda le sue radici nell'Impero. In questo affascinante contrasto tra modernità estrema e tradizione stanno le attrattive principali di una città enorme, che comunque è capace di riservare al turista interessanti sorprese, se si compie lo sforzo di calarsi in una cultura e una mentalità differenti.
  • Giorno 79
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 80
    Nagasaki
    09:00
    18:00

    Le navi da crociera ormeggiano nel molo di Matsugae. Questo porto naturale è in attività dal 1571. Le navi da crociera che entrano nel porto di Nagasaki passano sotto il ponte Venus-Wing prima di attraccare al terminal ubicato nel centro. Inizia la tua visita familiarizzandoti con il passato della città. A cinque minuti a piedi dalla fermata del tram Hamaguchi-machi, si trova il museo della bomba atomica, che racconta il bombardamento del 9 agosto 1945, dove 15.000 persone persero la vita. All'uscita del museo, vedrai l'ipocentro di questo triste evento, segnato da un pilastro nero nel parco del memoriale della pace.

    Visita anche il Glover Park vicino al porto, un grande parco posto ai piedi della collina di Minamiyamate, sede di vecchie case europee costruite da Thomas Blake Glover. Ad ovest del centro città, sull'isola di Kyushu sorge il monte Inasa. Situata ad un'altitudine di 333 metri e raggiungibile a piedi o con la funivia, la cima del monte Inasa offre una magnifica vista a 360° sul porto di Nagasaki e su tutta la città. Il tempio buddista Fukusai-ji, nel quartiere di Chikugomachi, distrutto durante i bombardamenti, è stato restaurato. La sua architettura originale sorprende i visitatori, il sito assume la forma di una tartaruga sormontata da un Buddha. Il parco commemorativo del bombardamento del 1945 è un must.

  • Giorno 81
    Busan
    08:00
    18:00

    Situata sulla punta sud-orientale della penisola coreana, Busan o Pusan è una delle più grandi città portuali della Corea del Sud. Il suo porto, il più grande del paese, si trova in una baia ben protetta di fronte alle isole giapponesi di Tsushima. È costruito più esattamente dove il fiume Naktong sfocia nel mare del sud. Questo enorme porto ha un terminale speciale per navi più grandi. Aperto nell'aprile 2007, il terminal crociere accoglie quasi 2 milioni di passeggeri all'anno. Se è un po’ lontano dal centro città, il terminal permette l'accesso ad altre attrazioni interessanti della città, come il mercato del pesce di Jagalchi.

    Busan è la seconda città più grande della Corea del Sud dopo Seoul. Se sfoggia il panorama tipico di una metropoli con la sua foresta di edifici, Busan ha conservato una certa autenticità grazie agli antichi templi che ornano il suo paesaggio. Affacciata sulle rive del Mare del Sud, ti invita anche a passare una vacanza al mare. Mentre alcune spiagge seducono per la loro tranquillità, altre attraggono i visitatori per la loro atmosfera festiva come quella di Haeundae, teatro di molti festival.

    Questa città sudcoreana è anche una destinazione privilegiata per il benessere. Ospita infatti una delle sorgenti calde che fanno la reputazione del paese, quella di Dongnae, nota per le sue virtù curative sin dal VII secolo. Dopo questi momenti di relax, non c’è niente di meglio che offrirsi una pausa gastronomica in uno dei numerosi ristoranti vicini al porto che offrono specialità locali, come il "Busan Jokbal", ubicato al 35-5 Bupyeongdong a Jung-gu, per esempio.

  • Giorno 82
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 83
    Shanghai
    07:00
    23:59

    Una delle più grandi città della Cina, Shanghai ospita il porto principale del paese. Situato tra i fiumi Qiantang, Jiang e Huangpu, il Mar Cinese Orientale e la Baia di Hangzhou, questo è sia un porto fluviale che un porto marittimo. Dichiarato il porto più grande del mondo dal 2005, il porto di Shanghai è il punto di partenza delle crociere marittime verso il Giappone, la Russia, la Thailandia, la Malesia, Singapore, le Filippine o gli Emirati Arabi Uniti. Due moli sono riservati alle navi da crociera che si fermano a Shanghai. Il primo è nel distretto di Baoshan, mentre il secondo è nel distretto di Huangpu.

    Goditi il tuo scalo a Shanghai passeggiando lungo il Bund, un viale che riunisce diversi edifici coloniali. Una passeggiata lungo Nanjing Avenue, una delle vie commerciali più lunghe della città, è anche altamente raccomandata. Se vuoi immergerti nel passato della città, il quartiere di Nanshi è l'ideale. Considerato il centro storico di Shanghai, questo quartiere merita una visita soprattutto per la sua architettura relativamente tradizionale. Ci sono anche molti ristoranti tipici come "Lu Bo Lang" situato in No.115 Yu Yuan Road.

  • Giorno 84
    Shanghai
    00:01
    21:00

    Una delle più grandi città della Cina, Shanghai ospita il porto principale del paese. Situato tra i fiumi Qiantang, Jiang e Huangpu, il Mar Cinese Orientale e la Baia di Hangzhou, questo è sia un porto fluviale che un porto marittimo. Dichiarato il porto più grande del mondo dal 2005, il porto di Shanghai è il punto di partenza delle crociere marittime verso il Giappone, la Russia, la Thailandia, la Malesia, Singapore, le Filippine o gli Emirati Arabi Uniti. Due moli sono riservati alle navi da crociera che si fermano a Shanghai. Il primo è nel distretto di Baoshan, mentre il secondo è nel distretto di Huangpu.

    Goditi il tuo scalo a Shanghai passeggiando lungo il Bund, un viale che riunisce diversi edifici coloniali. Una passeggiata lungo Nanjing Avenue, una delle vie commerciali più lunghe della città, è anche altamente raccomandata. Se vuoi immergerti nel passato della città, il quartiere di Nanshi è l'ideale. Considerato il centro storico di Shanghai, questo quartiere merita una visita soprattutto per la sua architettura relativamente tradizionale. Ci sono anche molti ristoranti tipici come "Lu Bo Lang" situato in No.115 Yu Yuan Road.

  • Giorno 85
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 86
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 87
    Hong Kong
    08:00
    22:00

    Il porto Victoria di Hong Kong si trova sulla baia di Victoria tra l'isola di Hong Kong e la penisola di Kowloon. Il porto Victoria è il primo porto in Asia e il terzo più grande del mondo. Può ospitare contemporaneamente 50 navi di grandi dimensioni e ha una superficie di 4188 chilometri quadrati. Il quartiere Victoria dove si trova il porto è il centro di Hong Kong. I siti di interesse sono numerosi: sulla penisola di Kowloon, troviamo il Museo d'Arte e il Museo dello Spazio di Hong Kong, e sulla costa dell'isola di Hong Kong, si ergono grandi edifici moderni e il Centro Esposizioni. Victoria Bay è considerata una delle baie più belle della Cina.

    Durante uno scalo ad Hong Kong, potrai fare un'escursione al Victoria Peak per ammirare lo straordinario paesaggio della città. Alto 554 metri, puoi raggiungerlo con una funicolare. Poi scopri i siti storici coloniali come la scalnitata in pietra di Dudell Street e le sue lampade a gas che risalgono alla fine dell'Ottocento, o la sede del governo, un tesoro architettonico in cui un tempo si stabilivano gli governatori coloniali. Visita anche il teatro Yau Ma Tei, un edificio coloniale britannico trasformato in teatro dell'opera.

  • Giorno 88
    Shekou
    07:00
    19:00
  • Giorno 89
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 90
    Da Nang
    07:00
    16:00

    Situato sulla costa centro-orientale del Vietnam, il porto di Đà Nẵng, chiamato Port of Tien Sa, occupa una posizione strategica sulle rotte commerciali marittime del Pacifico. Situato alla foce del fiume Hàn, sul Mar Cinese Meridionale, questo porto gestisce gran parte delle esportazioni agroalimentari del paese, in particolare riso, tè e pesce essiccato. È anche un importante porto di scalo per le crociere in Asia proposte da grandi compagnie internazionali, come Costa Crociere, ad esempio. Dal porto, il centro di Đà Nẵng è raggiungibile in pochi minuti di navetta.

    Regalati la gioia di esplorare le meraviglie di Đà Nẵng in navetta o in scooter, iniziando con il centro della città molto vivace. Scopri qui la Cattedrale chiamata dalla gente del posto la chiesa Con Ga o "la chiesa del gallo". Questa chiesa rosa in stile gotico è stata costruita nel 1923 dal sacerdote francese Louis Vallet. Prenditi il tempo di visitare le pagode buddiste della città, tra cui la famosa Phap Pagoda Lam. Vicino a Đà Nẵng, potrai godere delle spiagge, esplorare le Montagne di Marmo o visitare l'imponente statua Lady Buddha della Montagna delle Scimmie. Dopo le escursioni, ritorna in centro per gustare gli spaghetti Quang o altre specialità locali in uno dei tanti ristoranti lungo il fiume Hàn.

  • Giorno 91
    Nha Trang
    08:00
    14:00

    Situato nella baia di Nha Trang - una delle baie più belle del mondo - che si affaccia sul Mar Cinese Meridionale, il porto di Nha Trang gode di una posizione strategica sulla costa meridionale del Vietnam. Questo porto moderno accoglie navi da carico e da crociera che navigano in Asia. Il porto di Nha Trang si trova nel quartiere marino di Cau Da, vicino al Museo Nazionale Oceanografico e a circa 11 chilometri dal centro della città. Navette gratuite, taxi e risciò trasferiscono i passeggeri al centro della città.

    Durante la tua crociera a Nha Trang, segui le orme del famoso medico Alexandre Yersin visitando il museo a lui dedicato nelle mura dell'Istituto Pasteur ubicato in Tran Phu Street. Ripercorri la storia della città visitando la Cattedrale di Cristo Re costruita tra il 1928 e il 1933 in stile gotico francese. Dedica del tempo a visitare le Torri Cham Po Nagar del 781 d.C. Ammira su questo sito Cham dei templi e delle antiche torri, la più alta delle quali si eleva fino a 23 metri. Gli amanti della cultura visitano anche la Pagoda Long Son, che ospita un maestoso Buddha bianco alto 24 metri. Dopo le visite, goditi un momento conviviale in uno dei ristoranti come il Yến Restaurant, situato 73/6 Trần Quang Khải, tp. Nha Trang.

  • Giorno 92
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 93
    Singapore
    09:00
    19:00
    L’isola di Singapore è situata all’estremità meriodionale della Penisola Malese. Una passeggiata in città è il miglior modo per apprezzare la varietà di Singapore. L’architettura tradizionale, i costumi e la cucina locale formano un contrasto affascinante con l’estrema modernità degli uffici e dei centri commerciali. Il vostro viaggio non sarà completo senza una visita del Raffles, uno degli hotel più celebri dei tempi buddisti, delle moschee, delle cattedrali e dei tempi indu, testimoni della varietà religiosa del paese.
  • Giorno 94
    Port Klang
    09:00
    18:00
    In passato chiamato Port Swettenham, il porto di Kelang è più grande del genere in Malesia. Considerato come la porta di Kuala Lumpur, la capitale, si estende ad alcuni minuti delle curiosità ed attrazioni della città. Con i suoi molti ristoranti tradizionali, la zona del porto costituisce uno dei posti più valutati dei locali e dei viaggiatori che fanno una crociera Kelang. Ma la città si distingue soprattutto con la ricchezza del suo patrimonio culturale. Ne testimoniano il suo tempio splendido indù e le vestigia che lo circondano. Grazie alle molte traversate marittime che collegano la città a Pulau Ketam - Crab Island -, l'appuntamento preferito degli abitanti di Kuala Lumpur i fine settimana, è completamente possibile offrirsi di momenti puri di rilassamento e d'evasione sulle belle spiagge di quest'ultimo. Certamente, si può anche approfittare dello scalo di crociere Port Kelang per esplorare Kuala Lumpur e le proprie meraviglie architetturali.
  • Giorno 95
    Penang
    09:00
    18:00

    L'isola di Penang, la cui capitale è George Town, è il secondo stato per estensione della Malesia. Separata dalla penisola malese da uno stretto di 4 chilometri, questa città fu fondata nel 1786 dagli inglesi. Gode di una posizione privilegiata al punto d'incontro delle rotte marittime tra l'Oceano Indiano e la Cina. Grazie ad un'eccellente posizione geografica nello Stretto di Malacca, quest'isola costituisce un prospero punto di scambi commerciali.

    Il terminal crociere di Penang Island si trova a George Town, una bella città dall'aspetto coloniale. Inoltre, goditi la tua visita in questa città scoprendo il Made In Penang, un museo interattivo situato vicino al porto. Passeggia nel quartiere coloniale per scoprire Fort Cornwallis e poi visita il quartiere indiano, il quartiere cinese e la 100 Cintra Street, il percorso perfetto per immergersi nella diversità culturale di questa città. Poi scopri il Temple Nattukotai Chettiar, quindi recati al Tanjung Bunga Park, situato a nord del tempio. Prosegui la tua passeggiata verso Feringghi, un villaggio sulla costa nord dell'isola, noto per la sua famosa spiaggia Ferringhi Beach e per l'artigianato.

  • Giorno 96
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 97
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 98
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 99
    Colombo
    07:00
    17:00

    Colombo, la capitale economica dello Sri Lanka, è uno scalo di crociera servito dalle navi che attraversano l'Asia o il Mar Rosso. Fondato nel XIV secolo, il suo porto è il più attivo dell'isola grazie alla sua posizione strategica sull'Oceano Indiano. In grado di ricevere colossi commerciali e enormi navi da crociera, il porto di Colombo è anche uno dei più grandi porti del mondo. Sorge a pochi chilometri dal centro della città.

    Le attrazioni più vicine al porto di Colombo sono il mercato galleggiante di Pettah e il museo olandese, che ripercorre la storia della colonizzazione olandese. Ad ovest di questa zona si estende un quartiere che merita una deviazione. Si tratta del quartiere del Forte, il centro storico di Colombo. La maggior parte delle sue strade sono fiancheggiate da maestosi edifici vittoriani. Godendo di un eclettico patrimonio architettonico, Colombo possiede anche quartieri con templi indù e buddisti, nonché quartieri con chiese e moschee. Il tempio di Gangaramaya, situato nel distretto di Ibbanwala, è uno dei templi che vale assolutamente la pena dare un'occhiata. Alla fine della tua sosta a Colombo, assapora i sapori della cucina locale presso il ristorante Nalialoka di Upali's, situato in Kannangara Mawatha Street.

  • Giorno 100
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 101
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 102
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 103
    Dubai
    18:00
    23:59
    Gestito dal terzo più grande operatore portuale al mondo, il porto di Jebel Ali è uno scalo inevitabile per le navi in crociere Dubaï. Potendo accogliere i giganti dei mari delle più grandi società di crociere, dà accesso alle curiosità che contribuiscono alla reputazione di Dubaï. Si può citare tra l'altro il giro più alto del mondo, Burj Khalifa, i due centri commerciali giganteschi, Mall of Emirates e Dubaï Mall, come pure le isole artificiali di Palm Jumeirah che sono alcuni esempi di cose da vedere durante la crociera Dubaï. Il lato più autentico della città si apprezza da parte sua al gradimento dei suk profumati e colorati. Coloro che vogliono impregnarsi della cultura locale approfittano dello scalo per fare un giro al centro per la comprensione culturale del Sheikh Mohammed o offrirsi un safari nel deserto in società dei Beduini.
  • Giorno 104
    Dubai
    00:01
    18:00
    Gestito dal terzo più grande operatore portuale al mondo, il porto di Jebel Ali è uno scalo inevitabile per le navi in crociere Dubaï. Potendo accogliere i giganti dei mari delle più grandi società di crociere, dà accesso alle curiosità che contribuiscono alla reputazione di Dubaï. Si può citare tra l'altro il giro più alto del mondo, Burj Khalifa, i due centri commerciali giganteschi, Mall of Emirates e Dubaï Mall, come pure le isole artificiali di Palm Jumeirah che sono alcuni esempi di cose da vedere durante la crociera Dubaï. Il lato più autentico della città si apprezza da parte sua al gradimento dei suk profumati e colorati. Coloro che vogliono impregnarsi della cultura locale approfittano dello scalo per fare un giro al centro per la comprensione culturale del Sheikh Mohammed o offrirsi un safari nel deserto in società dei Beduini.
  • Giorno 105
    Khasab
    08:00
    18:00
    La città di Khasab è situata nel distretto di Ormuz, non lontano dalla frontiera con l'Iran. Il suo porto collega il golfo di Oman al mare dell'Arabia. Appartenendo al sultanato di Oman, questo scalo è installato alla bocca del Wadi Khasab. Precedentemente, si trattava di un punto commerciale strategico, in particolare grazie alla prossimità numerosi paesi. Oggi, le crociere Khasab sono molto apprezzate per la varietà delle attività che possono esservisvolte. L'immersione sottomarina, le passeggiate in mare, il campeggio in riva del mare o anche la visita dei numerosi commerci poiché il mercato ai pesci è altrettante occupazioni che attendono gli ospiti. A numerosi posti, una crociera Khasab offre paesaggi impressionanti, come la vista sul Golfo Persico da partire fin da montagne. Alcune strade rivelano del resto un panorama unico sulle spiagge locali, di che fare sognare i fotografi ed i dilettanti di prese di punti di vista nuovi.
  • Giorno 106
    Muscat
    08:00
    18:00

    Mascate, la capitale del Sultanato dell'Oman, offre un ambiente esotico sulle rive del Golfo di Oman circondato da montagne e deserto. Situato a cinque minuti dal centro della città, il porto di Sultan Mina Qaboos è il porto più grande di Mascate. Questo terminal ha cessato tutte le attività commerciali per potersi dedicare all'accoglienza delle navi da crociera. All'ingresso della baia di Mascate, troverai i due forti gemelli di Al Mirani e Al Jalali eretti sulle colline rocciose e costruiti nel sedicesimo secolo dai portoghesi che colonizzarono l'Oman. Da non perdere il Forte Nakhal del XVII secolo.

    La grande moschea di Sultan Qaboos, la cui architettura combina sapientemente tradizione e modernismo, e il palazzo reale chiamato Qasr al-'Alam sono i due simboli della capitale. Il souk di Mascate, ubicato non lontano dal porto, è l'ideale per dare uno sguardo all’artigianato del paese, fai anche un salto nel suo mercato dell'oro. Termina la tua sosta a Mascate camminando attraverso il vecchio deserto di Wahiba Sands, situato a sud-est della città. Questo deserto con enormi dune fino a 200 metri e che nasconde sorgenti naturali di acqua calda di colore turchese, è l'ideale per una piccola vacanza.

  • Giorno 107
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 108
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 109
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 110
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 111
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 112
    Aqaba
    08:00
    18:00
    Tanto preziosa come l'apertura della Giordania sul mare, Aqaba porta una ventata di freschezza al deserto del nord. Le sue spiagge di sabbia e le scogliere coralline sono le più antiche del Mar Rosso ed i Giordani sperano di preservarle attraverso una accorta protezione. Con svariati hotel, ristoranti e negozi, Aqaba piace soprattutto ai turisti tranquilli in cerca di relax, cercando di godersi le giornate più che vivere di notte.
  • Giorno 113
    Canale Di Suez
    17:00
    17:00
  • Giorno 114
    Canale di Suez
    17:00
    17:00

    Durante la navigazione nel Canale di Suez le navi passano per il porto della città di Port-Saïd. Il porto accoglie la maggior parte delle navi che transitano verso il Cairo. Il porto della città è uno dei porti più importanti d'Egitto sul Mar Mediterraneo. Il porto si trova all'ingresso orientale del Canale di Suez. All'uscita del canale, è il porto di Suez che accoglie i crocieristi.

    Il porto di Suez si trova sul lato nord del Golfo di Suez, ed è utilizzato per la ricezione e la spedizione di merci, è anche un porto di scalo e un porto di partenza per i passeggeri. Le navi da crociera attraccano più spesso nel porto di Port-Saïd. Durante una sosta a Port-Saïd, scopri la casa del Canale di Suez e le sue verdi cupole costruite in onore dell'inaugurazione del Canale di Suez. La città ospita anche case in stile coloniali del XIX secolo. Port-Saïd conta anche una località balneare.
    All'uscita del Canale, una visita a Suez è d'obbligo. La città è sede di diverse moschee che dominano la baia. Visita il porto di Ibrahim per scoprire l'atmosfera della vita marina della città.

  • Giorno 115
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 116
    Heraklion
    08:00
    16:00
    Il porto di Héraklion è uno dei terminali marittimi più attivi delle isole greche. Collegato al porto del Pireo ed alle Cicladi da traversate marittime, si tratta anche di una fermata di crociera di primo ordine. Le navi delle società internazionali in crociera Héraklion offrono ai loro passeggeri l'opportunità di scoprire le più belle vestigia storiche cretese. Ad alcuni passi del porto, appassionati di vecchie pietre se li faranno una gioia di esplorare la fortezza di Héraklion. Knossos è anche una superbia zona archeologica da non mancare. Per impregnarsi meglio del passato di questa città vecchia, una visita del museo storico della Creta si impone anche in crociere Héraklion. Le escursioni a Héraklion sono inoltre l'occasione di rendersi al museo archeologico. Qui, sono esposti alcuni dei più bei tesori vecchi dell'isola. Sculture, oggetti e gioielli vecchi rivelano un lato della storia della Creta e della Grecia vecchia.
  • Giorno 117
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 118
    Civitavecchia - Roma
    09:00
    19:30
    Il porto di Civitavecchia è il importante terminale marittimo dell'Italia. Port di crociera molto attiva, accoglie ogni giorno decine di traversate marittime ed unità di crociera. Collega infatti la città di Roma alle grandi capitali mediterranee ed alle principali città portuali dell'Europa del Nord. Punto di partenza delle escursioni programmate nel corso delle crociere Civitavecchia, questo porto romano dà accesso ad una pleiade di siti storici diffusi ai quattro angoli della città. Comportando le opere del pittore Michel Ange, molto Michelangelo è una delle visite da privilegiare a Roma. Emblema del patrimonio religioso della città, la chiesa San Francesco di base merita anche di essere ammirata. Di stile neoclassico, è stata stabilita nel 1610. La località del Castellina, eredità degli etruschi, è anche uno dei luoghi inevitabili in crociera Civitavecchia. Per gli storici nel cuore, il museo archeologico nazionale risulta essere una fermata inevitabile.
  • Giorno 119
    Genova
    08:00
    ---
    Il porto di Genova è più vasto e più attivo di Italia. Molti marciapiedi dedicati ai terminali di crociera, navi di piacere, cantieri navali, carghi di merci ed autocisterne sono stati sistemati sul posto. Per i villeggiante in crociera Genova, la località si apre sulle attrazioni turistiche della città génoise. La zona storica è certamente uno dei luoghi da visitare prioritariamente. Qui, le logge di stile gotico si mescolano ai bulini centenari ed alle fortificazioni medioevali del 1ö secolo. Soltanto ad alcuni passi dei marciapiedi, Galata Museo Dell Mare combina tradizione ed innovazione. Palazzo Reale è anche una delle località emblematiche della città génoise. Costruita al 17o secolo, la costruzione ripara sale d'esposizione mitiche come la galleria dei ghiacci. Altro luogo da scoprire in crociere Genova, l'acquario immenso costituito di 71 bacini fa la felicità dei grandi e dei piccoli.
Crociere simili
Cerca la tua crociera ideale
Selezionare una delle opzioni qui sopra

Perchè prenotare con noi? Le garanzie crociere

Più di 10 000
crociere
La garanzia del
Miglior Prezzo
Spese di apertura pratica
offerte
Pagamento in linea
Sicuro
Assicurazione
Annullamento
A tua disposizione
7 giorni / 7 giorni
Scegli la tua crociera tra più di 30 compagnie marittime e fluviali
Trova la tua crociera al miglior prezzo tra più di 3.000 partenze
Prenota la tua crociera senza spese aggiuntive
Pagamenti on line in tutta sicurezza con la possibilità di un acconto leggero
Prenota in tutta tranquillità senza sorprese in caso d'imprevisti
i nostri agenti di viaggio sono disponibili
Lun.Ven. 9:00/20:00   Sab. 9:00/20:00   Dom. 9:00/19:00
02 89 73 21 22
crociere.com
Newsletters
ricevi le migliori offerte del momento
Ok
Nostri servizi
  • Domande frequenti
  • Assicurazione
  • Sicurezza
  • Seminaro / gruppo
  • Chi siamo?
  • Le condizioni generali di vendita
  • cookie CRUISELINE
  • Caratteristiche di protezionedati personali
  • Lavora con CRUISELINE
Agenzia di viaggi specializzata in crociere CRUISELINE - Italia -
Tel: 02 87 36 72 19 - Fax : 800 189 942
SAS con Capitale di 150 000 EURO N° IVA : 00118519990 Codice Fiscale : 96072370180 Licenza di agenzia di viaggi n° 006 02 0007 - IATA n° 202 465 05
Responsabilità civile e penale RC Generali del valore di 9 000 000 EURO
© CRUISELINE 2017 - all rights reserved
Trovare il miglior prezzo ...
Ci vorranno tra 20 e 30 secondi.
Jackpot ! Approfitta dei migliori prezzi per questa crociera !
Molto richiestaLa nave é quasi piena, prenota subito !
Prezzo in ribassoPrenota subito e approfitta !
TUA CROCIERA del in
TUA CROCIERA del in
Scegli la tua composizione familiare
Validare
le tue informazioni

Cliccando su "Calcola il preventivo", salvo i miei dati e confermo la mia iscrizione al programma fedeltà di Cruiseline.eu.

Guarda la nostre condizioni di riservatezza.

4x - Paga la tua crociera in 4 rate con carta di credito
Nessun interesse, solo una piccola commissione sulla prima rata. Offerta valida per un importo non superiore a 2.900€
Semplice e Sicuro!
1
Conferma il tuo acquisto e scegli il pagamento 4x.
2
Completa le informazioni on line Non dovete fornire nessun documento
3
Ricevi una risposta gratuita e Immediata.
Acquisto completato!
4xOney é una dilazione di pagamento offerta da Oney Bank SA, capitale €50.786.190 – 40 avenue de flandre 59170 Croix – RCS Lille Metropole – 546380197 – n° Orios 07023261. L’utilizzo di 4x Oney é riservato alle persone fisiche maggiorenni, per importi finanziabili compresi di €90 e un amssimo di €2.400 con rimborsi rateali fino ad un massimo di 90 giorni ed é soggetto alla preventiva approvazione di Oney Bank SA. Oney Bank SA, prevede l’applicazione di una commissione fissa per l’utilizzo di 4xOney. Il cliente ha 14 giorni di tempo dalla data di conclusione di ciascun finanziamento per rinunciarvi ed esercitare il diritto di recesso senza spese e costi
Msc Voyagers Club

Chiunque ha navigato almeno una volta con MSC dal 2006 o ha una prenotazione confermata in corso può aderire al Club

  • Sconto del 5% sulla prenotazione della crociera, valido tutto l'anno 
  • Ulteriori sconti sulle partenze MSC Voyages Selection, fino al 15% (sulla base dei punti accumulati e crociere effettutate)
  • Privilegi esclusivi e offerte speciali a bordo

Lo sconto per crociera riservato ai soci MSC Voyagers Club è estendibile a tutti gli occupanti della cabina. Lo sconto può essere combinato con qualsiasi altra offerta o promozione, salvo diversa indicazione nell’offerta stessa

Prenota la tua crociera al
Lun.Ven. 9:00/20:00   Sab. 9:00/20:00   Dom. 9:00/19:00