Cerca la tua crociera ideale
Selezionare una delle opzioni qui sopra

Equatore,Costa Rica,Polinesia Francese,Grenada,MALVINE (isole),Canada,Colombia,Uruguay,Pitcairn ,Argentina,Antille Olandesi,Brasile,Perù,Cile,Nuova Zelanda

  • America del sud
  • Pacific Princess
  • Auckland
  • 7 gennaio 2021
  • 82 giorni
  • Cabina esterna
+
da -
-
da 13607
-2%
13357
Vedere tutte le disponibilità
  • Pensione completa
Vedere tutte le disponibilità
Aggiungere ai miei preferiti
Crociera Già nei miei preferiti

Date Precedenti
Date Successive
  • da 13357
    Il 07/01/2021
    Volo obbligatorio
  • +
    da -
    Il
Partenza il
Ritorno il
Cabina standard
Cabina esterna
Cabina con balcone
Suite
I vantaggi della tua crociera
  • Itinerario
  • Cabine
  • Info Crociere
  • Info navi e ponti
  • Attività navi
gli scali giorno per giorno
Giorno
Arrivo
Partenza
  • Giorno 1
    Auckland
    18:00
    ---

    Importante porto commerciale internazionale, il porto principale di Auckland è quello di Waitemata. Dal porto, i visitatori possono ammirare l'Auckland Harbour Bridge, uno dei ponti che collegano i due porti della città. Il secondo porto si chiama Manukau. Vicino al porto, in particolare, il Silo Park, ospita eventi sportivi e artistici e mostre. Durante i festival organizzati al porto, i visitatori potranno contemplare le barche Maori. Anche ristoranti e bistrot alla moda si trovano lungo la marina.

    Durante uno scalo nella città di Auckland, inizia il tuo percorso al porto in zona nord, precisamente al Viaduct Harbour, dove si trovano grandi yacht, bar e caffè. Poi vista il vecchio terminal, uno degli edifici più antichi della città. Da solo o con la tua famiglia, puoi visitare lo Zoo di Auckland che si trova a pochi minuti dal centro della città. Lo zoo, di quasi 17 ettari, ospita una grande varietà di animali esotici della Nuova Zelanda come il Tuatara, un rettile che ha una prominente cresta spinosa lungo il collo e la schiena. L'Auckland Memorial War Museum è l'ideale per scoprire la cultura Maori. Per una bella pausa shopping, il centro della città è pieno di negozi e mercati come il mercato delle pulci, il mercato dell'artigianato e i mercati dei produttori locali: Auckland City Market, le Victoria Park Market, o il Devonport Craft Market, sono trai i più importanti della città.

  • Giorno 2
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 3
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 3
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 4
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 5
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 6
    Papeete
    ---
    09:00
    Importante destinazione della Polinesia francese, Papeete ripara un porto autonomo che svolge un ruolo principale nel settore economico dell'arcipelago. I diportisti vi sono accolti nelle migliori condizioni dagli anni 60. I marciapiedi che misurano 450 metri di lunghezza hanno una capacità di più di 50 barche. Una crociera Papeete non sarebbe completa senza la visita del piccolo porto Taina, una del più bella al mondo. Si tratta del punto di partenza per le escursioni verso le altre attrazioni turistiche della regione. Appassionati d'immersione sottomarina approfittano delle crociere Papeete per scoprire i più bei spot d'immersione dell'arcipelago. Papeete invita anche al relax. Le sue spiagge attendono i viaggiatori in ricerca di pace. Qui, sono liberi di rilassarsi pur approfittando del clima tropicale per perfezionare la loro abbronzatura. Prima di ripartire, una fermata alla casa della regina è consigliata.
  • Giorno 7
    Papeete
    04:00
    ---
    Importante destinazione della Polinesia francese, Papeete ripara un porto autonomo che svolge un ruolo principale nel settore economico dell'arcipelago. I diportisti vi sono accolti nelle migliori condizioni dagli anni 60. I marciapiedi che misurano 450 metri di lunghezza hanno una capacità di più di 50 barche. Una crociera Papeete non sarebbe completa senza la visita del piccolo porto Taina, una del più bella al mondo. Si tratta del punto di partenza per le escursioni verso le altre attrazioni turistiche della regione. Appassionati d'immersione sottomarina approfittano delle crociere Papeete per scoprire i più bei spot d'immersione dell'arcipelago. Papeete invita anche al relax. Le sue spiagge attendono i viaggiatori in ricerca di pace. Qui, sono liberi di rilassarsi pur approfittando del clima tropicale per perfezionare la loro abbronzatura. Prima di ripartire, una fermata alla casa della regina è consigliata.
  • Giorno 7
    Moorea
    17:00
    08:00

    L’isola di Moorea, che fa parte dell'arcipelago della Società, in Polinesia, dispone di tre diversi porti: il porto della baia di Vaiare sulla costa orientale, quello della baia di Cook e quello della baia di Ōpūnohu sulla costa nord. La baia di Vaiare ospita catamarani e traghetti che collegano Tahiti. È nella baia di Ōpūnohu che attraccano le grandi navi da crociera; da qui i passeggeri hanno accesso diretto alla città di Papetoai. Una sosta alla baia di Ōpūnohu consente ai viaggiatori di trovare facilmente ristoranti e negozi.

    Circondata da una barriera corallina e da una laguna turchese, l'isola di Moorea offre splendide spiagge e ottimi punti di immersione. La sua spiaggia più bella è quella di Temae, ubicata vicino alla baia di Vaiare, sulla costa orientale. Moorea è anche un invito all'incursione nella cultura polinesiana visitando i suoi marae dove sono state svolte cerimonie di culto polinesiano. Prenditi il tempo per scoprire il marae Afareaitu risalente all'anno 900. Su questa isola, il centro culturale Tiki Village situato a Haapiti è essenziale per conoscere le tradizioni polinesiane: danze, canti, cucina... Moorea incanta i viaggiatori anche attraverso il suo paesaggio da fiaba, le sfumature di blu della laguna e le diverse tonalità di verde che ricoprono le montagne, che potete apprezzare dal belvedere di Toatea.

  • Giorno 8
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 9
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 10
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 11
    Pitcairn
    10:00
    07:00
    Situata nell'oceano pacifico, l'isola Pitcairn collegata in Regno Unito ripara la capitale Adamstown. Soprattutto abitata dal discendenti dei ribelli Bounty e delle loro compagne polinesiane, l'isola abbonda di molte curiosità da vedere in occasione di una crociera Pitcairn. I viaggiatori che fanno scalo a Pitcairn si familiarizzano con la cultura affascinante dei suoi abitanti. Un'escursione nel cuore della foresta è un'opzione di svago raccomandata per scoprire specie di fauna e flora endemiche. Durante le loro crociere Pitcairn, i viaggiatori non mancheranno la visita di Pitcairn Island museo costruito nel 2004 e che riferisce la storia appassionante di quest'isola della fine del mondo. È così possibile realizzare un giro dei luoghi in quad o di svolgere attività nautiche come il snorkeling, la pesca, ecc. i più avventurosi si renderanno alla località di St Paul's pool per bagnarsi in una piscina naturale d'acqua cristallina.
  • Giorno 12
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 13
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 14
    Isola di Pasqua
    18:00
    07:00
    L'isola di Pasqua (in lingua maori Rapa Nui), è un'isola isolata nel sud-est dell'Oceano Pacifico. È conosciuta anche per le sue statue monumentali, i Moaïs e la sua scrittura oceaniana, il rongorongo.Quest'isola è una provincia del Cile.Fu scoperta dal navigatore olandese Jakob Roggeveen il giorno di Pasqua (il 5 aprile 1722) e contava allora circa 4 000 abitanti. Fu annessa dalla Spagna nel1770 e diventò possesso cileno nel 1888.Dal 1995, l'eccezionale patrimonio dell'isola è protetto ed è iscritto al Patrimonio Mondiale dell'umanità per l'UNESCO.
  • Giorno 15
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 16
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 17
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 18
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 19
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 20
    Saguenay
    17:00
    07:00

    Situato sulla riva sinistra del fiume Saguenay, a monte del fiordo omonimo, il porto di Saguenay svolge un ruolo importante nella regione di Saguenay-Lac-Saint-Jean del Québec. Questo porto comprende impianti portuali in acque profonde accessibili tutto l'anno. Oltre ai suoi due sistemi portuali per le navi da carico, dispone di un porto internazionale di scalo lungo 355 metri che può ospitare una nave di linea. I passeggeri sbarcano nel comune di La Baie, sito a circa 27 chilometri a est del comune di Chicoutimi.

    Non appena si arriva nel comune di La Baie, si può visitare il Musée du Fjord, che ti immerge nel mondo eccezionale del fiordo di Saguenay. Fai un giro nel suo acquario per scoprire la vita marina di questo famoso fiordo nordamericano. Sempre a La Baie, esplora il Museo della Difesa Aerea dedicato alla storia dell'aviazione canadese. L'escursione può proseguire verso il quartiere dove rimane la Piccola Casa Bianca che ha saputo resistere alle alluvioni del 1996. Goditi anche la visita della Pulperie de Chicoutimi e del Centro Storico delle Suore del Buon Consiglio. Per riposarti dopo le visite, siediti in uno degli accoglienti ristoranti del quartiere Jonquière.

  • Giorno 21
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 22
    Puerto Montt
    16:00
    07:00
    Puerto Montt, come numerosi villaggi della regione, è stata fondata nel 1853 dai tedeschi. Troverete un’atmosfera caratteristica dell’Europa del Nord, case in legno e piccole barche da pesca costruite in stile germanico. Puerto Montt è il punto di partenza delle escursioni verso i laghi della regione e le cime vulcaniche innevate.
  • Giorno 23
    Puerto Chacabuco
    18:00
    09:00

    Puerto Chacabuco è il principale porto della regione di Aysén nel sud del Cile. È un porto di scalo per le navi da carico, navi da crociera e catamarani provenienti dalla città di Puerto Montt a 750 chilometri da Chacabuco. Puerto Chacabuco non dispone di un terminal crociere. I passeggeri sbarcano al largo e raggiungono la costa a bordo di una piccola barca. Nel porto, i crocieristi possono acquistare souvenir e prodotti tipici della cittadina. Puerto Chacabuco è un punto di partenza per raggiungere Puerto Aysén. Il porto di Chacabuco è il principale e più trafficato terminal marittimo della regione.

    I dintorni di Puerto Chacabuco sono ricchi di paesaggi naturali eccezionali. Durante la visita della zona, scopri la laguna San Rafael durante una gita in barca. La Laguna di San Rafael si trova nel Parco Nazionale di San Rafael, dichiarato riserva della biosfera dall'UNESCO. Durante la visita, i viaggiatori possono vedere cormorani, petrelli e anatre endemiche. Concediti un'escursione attraverso la Patagonia cilena di Puerto Chacabuco per visitare il parco Aiken. Nel parco si possono osservare molte specie di uccelli. Sui sentieri escursionistici del parco sono presenti anche cascate e vegetazione lussureggiante.

  • Giorno 24
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 25
    Amalia Canal Ghiacciaio
    09:00
    08:00
    Il ghiacciaio Amalia si situa in Patagonie, al Cile. Una crociera Amalia Glacier canale è un'esperienza unica in questa regione. Solcare il canale ed ammirare il panorama composto dai fiordi cileni è un'esperienza nuova in questa parte della sfera. Generalmente, i passeggeri non lasciano la nave in occasione delle crociere Amalia Glacier canale. Si accontentano di apprezzare il paesaggio di gran lunga. Infatti, i borgognone dei ghiacciai impediscono alle barche di avvicinarsi alla base delle rocce. Tuttavia, è a volte possibile inviare gommoni per potere avvicinarsi a un po'più dei fiordi. I ghiacciai che delimitano la cordigliera delle Ande meridionale non sono così numerosi come in Norvegia, ma la loro bellezza è stupefacente. Il contrasto tra la vegetazione lussureggiante ed i banchi di ghiaccio come il clima molto più morbido fa di quest'incrocio un'avventura unica.
  • Giorno 26
    Punta Arenas
    17:00
    07:00

    Situata sulla penisola di Brunswick, all'estremità meridionale del Pantagonia cilena, Punta Arenas è una delle città più importanti della regione. Punta Arenas è una tappa di crociera imperdibile situata nel cuore dello Stretto di Magellano. Questo porto crocieristico si trova a circa 1 km dal centro della città, è stato il porto più importante tra gli oceani Atlantico e Pacifico prima dell'apertura del Canale di Panama. Appena fuori dal porto ci sono alcuni negozi di souvenir. Puntas Arenas è molto affascinante con le sue case dai colori vivaci che punteggiano la sponda nord dello Stretto di Magellano.

    Fai un viaggio nel tempo percorrendo il cimitero di Punta Arenas. Le sue distese verdeggianti adornano elegantemente le tombe di personaggi storici della regione. Una passeggiata all'incrocio dei viali OHiggins e Independecia ti permette di vedere l'orologio dello Stretto di Magellano. Prosegui fino al Nao Victoria Museum, situato a circa 7 km dal centro della città. Questo museo espone riproduzioni di 4 barche storiche. Per lo shopping, dirigiti verso la Zona Franca della città, sede di oltre 80 negozi. Gli avventurieri partono in barca o in kayak verso l'isola Magdalena, una riserva naturale popolata da pinguini. Nella Terra del Fuoco, parti alla scoperta dei segreti nascosti nei villaggi Selknam e Kawésqar, situati nell'estremo sud del Cile. Se vuoi mangiare e divertirti, recati alla Damiana Helena Hernando Magallanes 341, Punta Arenas il menu è una piacevole sorpresa.

  • Giorno 27
    Ushuaia
    21:00
    13:00

    Aperto sul Canale di Beagle, un ampio tratto di mare che unisce l'oceano Atlantico con l'oceano Pacifico, il porto di Ushuaia è considerato la porta d'accesso alla Penisola Antartica. È una delle zone più vivaci della città. È un porto "multiattività" in cui è possibile vedere attraccare enormi barche da pesca, imbarcazioni da diporto, catamarani e navi da crociera. Nel mezzo di questo porto si trova il relitto di una vecchia barca. Una volta arrivato al porto di Ushuaia, goditi il bellissimo panorama delle cime innevate della catena Marital a nord e della catena montuosa Darwin a sud.

    Una giornata trascorsa a Ushuaia ti permetterà di scoprire la storia della Terra del Fuoco visitando il Museo della Fine del Mondo o il Museo Marítimo y del Presidio. E' anche un'esperienza memorabile salire a bordo del "treno della fine del mondo" che ripercorre la storia dei detenuti e che ti porta nel cuore del parco nazionale di Terra del Fuoco. Fare escursioni sul sentiero Senda Costera è un altro modo per esplorare questo parco, dalla baia di Ensenada alla baia di Laptaia. Per vedere pinguini e leoni marini, fai un giro in barca sul Canale di Beagle costellato di spiagge selvagge, isolotti e fiordi. Dopo una lunga giornata di escursioni, recati in uno dei migliori ristoranti dell'Avenida San Martin.

  • Giorno 28
    Capo Horn
    11:00
    10:00
    Dal momento che la nave naviga intorno a Capo Horn, avrete la possibilità di ammirare delle spettacolari località e sulla terra e sul mare.Se sarete fortunati potrete vedere degli esemplari della fauna e della flora abbondanti nella regione, molto amata dai serfisti e dai marinai.
  • Giorno 29
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 30
    Port Stanley
    17:00
    07:00

    Capoluogo e unica vera città delle Isole Falkland, Port Stanley si situa sull'isola orientale, ed è un'importante tappa di crociera per esplorare la bellezza unica dell'Antartide o per visitare le isole vicine. I crocieristi arrivano al porto a bordo di navi o scialuppe, per scoprire, con una escursione di poche ore, le perle della città tra cui le sue belle case in legno dai colori vivaci.

    La Cattedrale Christ of Church è uno dei simboli più rappresentativi della città di Port Stanley. Situata nel cuore del centro città, non lontano dal porto, questa cattedrale è la più meridionale del mondo. È anche nota per il suo famoso arco di osso di balena, realizzato con le fauci di due balene blu. Passeggiando per le tranquille strade della città, vedrai sicuramente la famosa Casa del Governatore costruita nel 1845. Questo splendido edificio vittoriano è un monumento storico. Mentre passeggi, osserva le graziose case in legno dai colori vivaci che bordano le vie Dury Street e Pioneer Row. Prova il famoso "smoko" una pausa tradizionale che si fa a metà mattina con un tè e prodotti fatti in casa come biscotti o torte.

  • Giorno 31
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 32
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 33
    Montevideo
    20:00
    12:00

    Fondata dagli spagnoli nel 1726, Montevideo è la città più meridionale d'America. Capitale dell'Uruguay, la città fu costruita sulle rive di una baia formando un porto naturale. È in questa baia che è stato costruito anche il porto principale dell'Uruguay. Situato a nord della città vecchia di Montevideo, il porto accoglie le navi da crociera, le navi da carico e le barche che collegano l'Argentina e il Brasile.

    Per scoprire le meraviglie di Montevideo, è importante pianificare una passeggiata nel suo centro storico. Nel cuore della Piazza dell'Indipendenza, scoprirai la statua equestre del generale José Gervasio Artigas, uno dei difensori dell'indipendenza dell'Uruguay. Attorno alla piazza sorgono alcuni degli edifici più importanti della città. Passeggiando per Avenida 18 de Julio scoprirai il Palacio Salvo, emblema della città e il teatro Solis, un bell'esempio di architettura neoclassica, ma anche il Palacio Estéve, la Torre Ejecutiva, l'Edificio Ciudadela e la Puerta de la Citadela, che apre le porte alla vecchia città di Montevideo.

  • Giorno 34
    Buenos Aires
    ---
    09:00

    Stabilito sul fiume Rio de la Plata, il porto di Buenos Aires gode di una posizione strategica. La sua vicinanza al centro della città permette ai crocieristi di scoprire le meraviglie di Buenos Aires in poche ore. Il porto è anche il luogo dove accostano le navi provenienti da tutto il mondo come il Brasile e l'Uruguay, situati a nord-est dell'Argentina.

    A meno di 2,5 km dal porto si trova il moderno quartiere di Puerto Madero. Si tratta del quartiere del vecchio porto trasformato in centro economico e culturale con i suoi spettacolari grattacieli, il centro culturale e l'università. Passeggia lungo il molo e scopri i numerosi ristoranti con vista panoramica sul Rio de la Plata. A 20 minuti da questo quartiere si trova il centro città di Buenos Aires, e la famosissima Plaza de Mayo. Ad ovest della piazza, si erge il Cabildo di Buenos Aires. Si tratta del vecchio municipio della città in stile coloniale spagnolo, con una torre centrale e 2 corpi laterali provvisti di arcate. Di fronte a questo edificio sorge la Casa Rosada, sede del governo. A nord, la Cattedrale metropolitana dedicata alla Santissima Trinità rivela 12 colonne che simboleggiano i dodici apostoli e un bassorilievo che raffigura l'incontro di Giuseppe con il padre Giacobbe e con i suoi fratelli in Egitto ma, è famosa soprattuto per ospitare la tomba del generale José de San Martin, eroe dell'indipendenza argentina.

  • Giorno 35
    Buenos Aires
    16:00
    ---

    Stabilito sul fiume Rio de la Plata, il porto di Buenos Aires gode di una posizione strategica. La sua vicinanza al centro della città permette ai crocieristi di scoprire le meraviglie di Buenos Aires in poche ore. Il porto è anche il luogo dove accostano le navi provenienti da tutto il mondo come il Brasile e l'Uruguay, situati a nord-est dell'Argentina.

    A meno di 2,5 km dal porto si trova il moderno quartiere di Puerto Madero. Si tratta del quartiere del vecchio porto trasformato in centro economico e culturale con i suoi spettacolari grattacieli, il centro culturale e l'università. Passeggia lungo il molo e scopri i numerosi ristoranti con vista panoramica sul Rio de la Plata. A 20 minuti da questo quartiere si trova il centro città di Buenos Aires, e la famosissima Plaza de Mayo. Ad ovest della piazza, si erge il Cabildo di Buenos Aires. Si tratta del vecchio municipio della città in stile coloniale spagnolo, con una torre centrale e 2 corpi laterali provvisti di arcate. Di fronte a questo edificio sorge la Casa Rosada, sede del governo. A nord, la Cattedrale metropolitana dedicata alla Santissima Trinità rivela 12 colonne che simboleggiano i dodici apostoli e un bassorilievo che raffigura l'incontro di Giuseppe con il padre Giacobbe e con i suoi fratelli in Egitto ma, è famosa soprattuto per ospitare la tomba del generale José de San Martin, eroe dell'indipendenza argentina.

  • Giorno 36
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 37
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 38
    Santos
    19:00
    09:00

    Aperto su un piccolo canale di acque profonde che scorre tra l'isola di São Vicente e l'isola di Santo Amaro, il porto di Santos è uno dei più importanti del Sud America. È il principale porto del Brasile in termini di trasporto merci. Alcune grandi linee di crociera lo scelgono come porto d'attracco per loro navi. Il porto di Santos è anche il punto di partenza per numerose crociere alla scoperta del Sud America. Il centro storico o il Centro si trova a quaranta minuti in auto da questo porto, se prendi le strade BR-050 e BR-101.

    Durante il tuo scalo di crociera a Santos, visita il quartiere del Centro che ripercorre il passato di questa città durante la colonizzazione. Spingi la porta del Museo del Café installato nell'edificio della Bolsa do Café situato in Rua XV do Novembro e visita la Casa de Cultura Pagu che occupa l'antica prigione della città. Sali sul Monte Serrat prendendo la funivia a Praça Correia de Mello 33. Su questa collina alta 157 metri, goditi la vista della città e della natura circostante. Scopri un altro aspetto di Santos andando verso la zona della spiaggia bordata dalla baia di Santos. Scopri qui l'acquario municipale, il giardino sul lungo mare, il Benedicto Calixto Art Collecion, e ottimi posti per assaggiare i piatti locali.

  • Giorno 39
    Ilhabella
    18:00
    08:00
    La più grande isola della costa brasiliana, Isabella è un posto stupefacente con delle giungle tropicali lussureggianti, dei centinaia di corsi d'acqua, delle montagne e delle spiagge. I visitatori possono esplorare l'isola nel passeggiare a piedi o nel fare un giro sulle strade. Nella città il settore, conosciuto come il Villaggio, offre delle abbondanti occasioni per le vostre uscite notturne.
  • Giorno 40
    Rio de Janeiro
    ---
    07:00

    Il porto di Rio de Janeiro gode di una posizione ideale, nella baia di Guanabara, collegata all'Oceano Atlantico. È il terzo porto più trafficato e dinamico del Brasile. Si tratta di un grande porto di partenza o di scalo per molte navi da crociera che navigano lungo la costa brasiliana o che effettuano traversate transatlantiche. Moderna, questa zona portuale brasiliana ha subito una ristrutturazione tra il 2010 e il 2016. Situato nel quartiere del centro della città, il porto di Rio de Janeiro si trova a 12,5 chilometri dallo quartiere storico Centro, raggiungibili in mezz'ora in auto per il viale Presidente Vargas.

    Rio de Janeiro abbonda di siti e luoghi da scoprire durante uno scalo di crociera. Nei pressi della baia di Guanabara, vicino al molo Maua, scopri il Museo del Domani che occupa un edificio futuristico a forma di nave. Visita il Centro, il quartiere più antico di Rio, dove si concentrano i principali monumenti, come il Teatro Comunale ispirato all'Opera Charles Garnier in Francia. Organizza passeggiate nei pittoreschi quartieri di Santa Teresa, Lapa e Jardim-Botânico. Contempla la città dall'alto salendo fino alla cima del Pan di Zucchero o al Monte Corcovado. Per rilassarsi dopo le passeggiate e le visite, niente di meglio che assaggiare le specialità locali in uno dei migliori ristoranti di Lagoa.

  • Giorno 41
    Rio de Janeiro
    18:00
    ---

    Il porto di Rio de Janeiro gode di una posizione ideale, nella baia di Guanabara, collegata all'Oceano Atlantico. È il terzo porto più trafficato e dinamico del Brasile. Si tratta di un grande porto di partenza o di scalo per molte navi da crociera che navigano lungo la costa brasiliana o che effettuano traversate transatlantiche. Moderna, questa zona portuale brasiliana ha subito una ristrutturazione tra il 2010 e il 2016. Situato nel quartiere del centro della città, il porto di Rio de Janeiro si trova a 12,5 chilometri dallo quartiere storico Centro, raggiungibili in mezz'ora in auto per il viale Presidente Vargas.

    Rio de Janeiro abbonda di siti e luoghi da scoprire durante uno scalo di crociera. Nei pressi della baia di Guanabara, vicino al molo Maua, scopri il Museo del Domani che occupa un edificio futuristico a forma di nave. Visita il Centro, il quartiere più antico di Rio, dove si concentrano i principali monumenti, come il Teatro Comunale ispirato all'Opera Charles Garnier in Francia. Organizza passeggiate nei pittoreschi quartieri di Santa Teresa, Lapa e Jardim-Botânico. Contempla la città dall'alto salendo fino alla cima del Pan di Zucchero o al Monte Corcovado. Per rilassarsi dopo le passeggiate e le visite, niente di meglio che assaggiare le specialità locali in uno dei migliori ristoranti di Lagoa.

  • Giorno 42
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 43
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 44
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 45
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 46
    Fortaleza
    18:00
    09:00

    Scelto dalla compagnia di crociere norvegese Hurtigruten come punto di partenza per le sue navi che attraversano il Sud America, il porto di Fortaleza è uno dei porti più grandi della regione nord-orientale del Brasile. Il fatto che si trovi vicino al centro città è una delle principali risorse di questo porto.

    Durante una sosta nella città di Fortaleza, gusta alcune delle famose specialità brasiliane come la Feijoada. Inoltre, scopri e ammira gli edifici più belli della città vecchia, tra cui la Cattedrale Metropolitana o la Casa della Cultura Alemã, che vanta una splendida architettura coloniale. Per una pausa rilassante sotto il sole, la spiaggia di Iracema è perfetta. Questa spiaggia di circa un chilometro è facilmente accessibile dal centro della città. Non lontano da lì, un mercatino dell'artigianato accoglie i visitatori che desiderano acquistare alcuni souvenir. Prima di tornare al terminal crociere, goditi una bella passeggiata nel Praça Luiza Tavora Park. Se hai fame, questo spazio verde è adiacente a uno dei ristoranti più famosi della città, il "Dom Pastel" che offre un'autentica cucina brasiliana e molti piatti della gastronomia occidentale e della cucina americana.

  • Giorno 47
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 48
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 49
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 50
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 51
    Grenada
    18:00
    08:00
    Colombo, dopo averla scoperta, l’ha nominata la Concezione Granata. I francesi si sono stabiliti qui nel 17 secolo, seguiti dagli Inglesi nel 18 secolo. E' stata dichiarata una Colonia della Corona britannica nel 1877 e la si considera oggi un Membro Indipendentista del Commonwealth Britannico con le isole di Carriaco, Piccola Martinica e altri piccoli isolotti. Nel 1983 gli Stati Uniti hanno raggiunto i Caraibi Orientali nell’invazione di Granata, impedendo con successo le violenze Comuniste Granatieni e ad un gruppo di difensori cubani di uccidere tutti i cittadini dell’isola.
  • Giorno 52
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 53
    Willemstad (Curacao)
    18:00
    07:00

    Willemstad, la capitale delle Antille Olandesi, si trova a sud-ovest dell'isola di Curaçao. Le sue coste sono bagnate dal Mar dei Caraibi. È divisa in due quartieri storici, Punda e Otrobanda, separati da St Ann's Bay, un canale naturale. Il porto di Willemstad si trova nel cuore della capitale. Le navi più grandi attraccano al molo Mega Pier e quelle più piccole sono ormeggiate al molo Nord. Questi due moli si trovano vicino alle arterie commerciali.

    Il centro della città e i suoi edifici colorati, così come il porto naturale di Willemstad, noto anche come Schottegat, sono stati inseriti nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO dal 1997. Sbarcando nel centro della città, attraverserai il ponte galleggiante della Regina Emma, costellato di negozi e caffè. Questo ponte collega i due quartieri della città, Punda e Otrabanda.

    Passeggia per il quartiere Punda per vedere la sua architettura atipica con edifici colorati. Dopo aver visitato i forti di Waterfort e Amsterdam, scopri il museo Tele, che offre mostre sull'evoluzione della comunicazione sull'isola di Curaçao. In questo museo è esposto un telefono del 1880. Passeggiando per il quartiere Otrabanda, scoprirai l'aspetto moderno di Willemstad. Nei suoi vicoli labirintici sono rivelati centri commerciali, centri ricreativi e casinò.

  • Giorno 54
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 55
    Cartagena
    14:00
    07:00

    Il porto spagnolo di Cartagena si trova in fondo di una baia naturale nella regione di Murcia, nel sud-est della Spagna. Una delle principali basi navali spagnole, questo grande porto commerciale è uno dei più grandi del paese. Ogni giorno, vede attraccare le navi da crociera delle più grandi compagnie che operano nella regione del Mediterraneo. Inoltre, gode di una posizione strategica vicino al centro storico, la parte più interessante di Cartagena con i principali monumenti che sono l'orgoglio della città spagnola.

    Cartagena, questa città di 2500 anni, ha conservato buona parte del suo patrimonio. Dai Cartaginesi, i suoi fondatori, ha conservato una parte delle mura che una volta la proteggevano dagli invasori. Dai Romani, la città ereditò uno dei più grandi teatri della Spagna. Questo teatro risale al I secolo a.C. e fu in grado di ospitare 7000 persone. La visita della città si estende nei suoi musei, in particolare l'ARQUA, il museo di archeologia sottomarina, ricco di numerosi oggetti trovati nelle acque al largo della città. E' molto gradevole concedersi una pausa golosa nei bistrot del quartiere dei pescatori di Santa Lucia o in quelli della Calle Mayor per assaggiare una specialità locale, la paella con pesce salato.

  • Giorno 56
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 57
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 58
    Puntarenas
    18:00
    07:00
    Accogliendo il importante porto di pesca di Costa Rica, Puntarenas è il punto di partenza ideale per partire alla scoperta dei tesori naturali e della diversità ecologica del paese. Destinazione valutazione dei villeggiante costaricains, è anche uno scalo di scelta per le navi che garantiscono le crociere Puntarenas. Per il loro passaggio nella città, i viaggiatori si vedono proporre un'ampia scelta di escursioni come le passeggiate attorno al parco nazionale Poas Volcano, a Monteverde Cloud Forest o nel parco nazionale di Carara. I dilettanti di sensazioni forti approfittano della crociera Puntarenas per fare kayak o del rafting in cuore pieno della foresta tropicale. Gli altri viaggiatori si accontentano, non senza piacere, di osservare le specie innumerevoli di uccelli protetti da questi veri santuari della natura. A meno di un'ora dei centri di Puntarenas si trova Sarchi, un comune charmante rimediato di piantagioni di caffè.
  • Giorno 59
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 60
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 61
    Guayaquil
    17:00
    05:00

    Situato sulle rive del fiume Guayas, a circa 72 chilometri dal Golfo di Guayaquil che si affaccia sull'Oceano Pacifico, il porto di Guayaquil è il più grande dell'Ecuador. È il punto di partenza per molte crociere verso le isole Galapagos. Questo porto è anche il porto di scalo per alcune crociere in Sud America con importanti compagnie come Ponant, Crystal Cruises, Regent Seven Seas e Oceania Cruises. Il suo terminal crociere è ubicato a pochi minuti a piedi dalla famosa passeggiata di Malecon 2000 e dal tradizionale quartiere di Las Peñas, costellato di case color pastello.

    Esplora il centro di Guayaquil, in auto o a piedi, con i suoi edifici in stile coloniale spagnolo che mantengono un fascino speciale. Ammira la Cattedrale di Guayaquil costruita nel XIV secolo in stile neogotico. Molto vicino a questa chiesa, scoprirai il parco di Bolívar popolato da iguane terrestri. Continua la tua visita al quartiere Las Peñas e Malecon 2000, dove dei giardini lussureggianti sono impiantati con molte specie di piante endemiche. Sul Malecon, contempla i gioielli architettonici, come la Torre dell'Orologio moresca. Inoltre visita il Cerro Santa Ana con la sua cappella e il suo faro così come il Parco Storico di Guayaquil.

  • Giorno 62
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 63
    Callao
    ---
    12:00

    La città peruviana di Callao nacque sulle rive del Pacifico nel 1537 a circa 15 km da Lima, la capitale. A quel tempo, Callao era già sede del principale porto spagnolo sulla costa del Pacifico del Sud America. Da quel momento, l'attività portuale della città è stata mantenuta, inscrivendo così il porto di Callao come porta d'ingresso, ma anche porta di uscita del Perù. Molte navi da crociera vi attraccano durante i loro circuiti lungo la costa occidentale del continente. Callao è la base di partenza per le navi che propongono una sosta nella capitale Lima.

    Importante città coloniale, Callao ha conservato molti ricordi di questo periodo, in particolare La Punta. Il quartiere funge da rifugio per bellissime case borghesi. Ma il gioiello del patrimonio costruito della città è più lontano, di fronte al porto, la fortezza del re Filippo. Questo edificio militare risale al XVIII secolo. Costruito nello stile di Vauban, la fortezza doveva difendere il porto e la città dagli attacchi di corsari e pirati. Servì di nuovo nella battaglia di Callao contro gli spagnoli. Oltre alle visite culturali, Callao permette anche interessanti passeggiate nella natura sulle isole al largo della costa, tra cui le Cavinzas, che sono diventate un rifugio sicuro per gli uccelli migratori nei loro lunghi viaggi.

  • Giorno 64
    Callao
    23:00
    ---

    La città peruviana di Callao nacque sulle rive del Pacifico nel 1537 a circa 15 km da Lima, la capitale. A quel tempo, Callao era già sede del principale porto spagnolo sulla costa del Pacifico del Sud America. Da quel momento, l'attività portuale della città è stata mantenuta, inscrivendo così il porto di Callao come porta d'ingresso, ma anche porta di uscita del Perù. Molte navi da crociera vi attraccano durante i loro circuiti lungo la costa occidentale del continente. Callao è la base di partenza per le navi che propongono una sosta nella capitale Lima.

    Importante città coloniale, Callao ha conservato molti ricordi di questo periodo, in particolare La Punta. Il quartiere funge da rifugio per bellissime case borghesi. Ma il gioiello del patrimonio costruito della città è più lontano, di fronte al porto, la fortezza del re Filippo. Questo edificio militare risale al XVIII secolo. Costruito nello stile di Vauban, la fortezza doveva difendere il porto e la città dagli attacchi di corsari e pirati. Servì di nuovo nella battaglia di Callao contro gli spagnoli. Oltre alle visite culturali, Callao permette anche interessanti passeggiate nella natura sulle isole al largo della costa, tra cui le Cavinzas, che sono diventate un rifugio sicuro per gli uccelli migratori nei loro lunghi viaggi.

  • Giorno 65
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 66
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 67
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 68
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 69
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 70
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 71
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 72
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 73
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 74
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 75
    Papeete
    20:00
    09:00
    Importante destinazione della Polinesia francese, Papeete ripara un porto autonomo che svolge un ruolo principale nel settore economico dell'arcipelago. I diportisti vi sono accolti nelle migliori condizioni dagli anni 60. I marciapiedi che misurano 450 metri di lunghezza hanno una capacità di più di 50 barche. Una crociera Papeete non sarebbe completa senza la visita del piccolo porto Taina, una del più bella al mondo. Si tratta del punto di partenza per le escursioni verso le altre attrazioni turistiche della regione. Appassionati d'immersione sottomarina approfittano delle crociere Papeete per scoprire i più bei spot d'immersione dell'arcipelago. Papeete invita anche al relax. Le sue spiagge attendono i viaggiatori in ricerca di pace. Qui, sono liberi di rilassarsi pur approfittando del clima tropicale per perfezionare la loro abbronzatura. Prima di ripartire, una fermata alla casa della regina è consigliata.
  • Giorno 76
    Bora Bora
    18:00
    08:00

    Con una crociera in Polinesia francese, farai uno scalo nel porto di Vaitape, il villaggio principale dell'isola Bora Bora. Il porto si trova a 20 minuti a piedi dal centro di Bora Bora. Sul molo, i viaggiatori hanno accesso a un bancomat, un internet cafè, un'un'agenzia di autonoleggio e un ufficio postale. In partenza dal porto sono proposte escursioni di 3 ore in fuoristrada per scoprire l'isola.

    Durante uno scalo di crociera è impossibile resistere al fascino e alla bellezza di Bora Bora.Circondata da una immensa laguna da togliere il fiato e da piccoli isolotti sabbiosi, Bora Bora puo' essere visitata in piroga. Il Motu Toopua, è uno dei punti migliori per fare immersione subacquea, potrai nuotare con enormi mante, pesci Napoleone e anche piccoli squali. Gli escursionisti, possono raggiungere la vetta più alta di Bora Bora, il Monte Otemanu con i suoi 727 metri sul livello el mare. Questo monte offre una vista spettacolare sulla laguna e sugli isolotti di Bora Bora.

  • Giorno 77
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 78
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 79
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 80
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 81
    Navigazione
    ---
    ---
    NULL
  • Giorno 82
    Auckland
    ---
    07:00

    Importante porto commerciale internazionale, il porto principale di Auckland è quello di Waitemata. Dal porto, i visitatori possono ammirare l'Auckland Harbour Bridge, uno dei ponti che collegano i due porti della città. Il secondo porto si chiama Manukau. Vicino al porto, in particolare, il Silo Park, ospita eventi sportivi e artistici e mostre. Durante i festival organizzati al porto, i visitatori potranno contemplare le barche Maori. Anche ristoranti e bistrot alla moda si trovano lungo la marina.

    Durante uno scalo nella città di Auckland, inizia il tuo percorso al porto in zona nord, precisamente al Viaduct Harbour, dove si trovano grandi yacht, bar e caffè. Poi vista il vecchio terminal, uno degli edifici più antichi della città. Da solo o con la tua famiglia, puoi visitare lo Zoo di Auckland che si trova a pochi minuti dal centro della città. Lo zoo, di quasi 17 ettari, ospita una grande varietà di animali esotici della Nuova Zelanda come il Tuatara, un rettile che ha una prominente cresta spinosa lungo il collo e la schiena. L'Auckland Memorial War Museum è l'ideale per scoprire la cultura Maori. Per una bella pausa shopping, il centro della città è pieno di negozi e mercati come il mercato delle pulci, il mercato dell'artigianato e i mercati dei produttori locali: Auckland City Market, le Victoria Park Market, o il Devonport Craft Market, sono trai i più importanti della città.

Crociere simili
crociere crociere.com Crociera America del sud Princess Cruises Equatore,Costa Rica,Polinesia Francese,Grenada,MALVINE (isole),Canada,Colombia,Uruguay,Pitcairn (isole),Argentina,Antille Olandesi,Brasile,Perù,Cile,Nuova Zelanda

Perchè prenotare con noi? Le garanzie crociere

Più di 10 000
crociere
La garanzia del
Miglior Prezzo
Spese di apertura pratica
offerte
Pagamento in linea
Sicuro
Assicurazione
Annullamento
A tua disposizione
7/7 g
Scegli la tua crociera tra più di 30 compagnie marittime e fluviali
Trova la tua crociera al miglior prezzo tra più di 3.000 partenze
Prenota la tua crociera senza spese aggiuntive
Pagamenti on line in tutta sicurezza con la possibilità di un acconto leggero
Prenota in tutta tranquillità senza sorprese in caso d'imprevisti
i nostri agenti di viaggio sono disponibili
Lun.Ven. 9:00/20:00   Sab. 9:00/20:00   Dom. 9:00/19:00
02 89 73 21 22
Lun.Ven. 9h/20h   Sab. 9h/20h   Dom. 9h/19h
366 2073526
crociere.com
Newsletters
ricevi le migliori offerte del momento
Ok
Nostri servizi
  • Domande frequenti
  • Assicurazione
  • Sicurezza
  • Seminaro / gruppo
  • Palmares
  • Chi siamo?
  • Le condizioni generali di vendita
  • cookie CRUISELINE
  • Caratteristiche di protezionedati personali
  • Lavora con CRUISELINE
Agenzia di viaggi specializzata in crociere CRUISELINE - Italia -
Tel: 02 87 36 72 19 - Fax : 800 189 942
SAS con Capitale di 150 000 EURO N° IVA : 00118519990 Codice Fiscale : 96072370180 Licenza di agenzia di viaggi n° 006 02 0007 - IATA n° 202 465 05
Responsabilità civile e penale RC Generali del valore di 9 000 000 EURO
© CRUISELINE 2019 - all rights reserved
Trovare il miglior prezzo ...
Ci vorranno tra 20 e 30 secondi.
Jackpot ! Approfitta dei migliori prezzi per questa crociera !
Molto richiestaLa nave é quasi piena, prenota subito !
Prezzo in ribassoPrenota subito e approfitta !
TUA CROCIERA del in
TUA CROCIERA del in
Scegli la tua composizione familiare
Validare
le tue informazioni

Cliccando su "Calcola il preventivo", salvo i miei dati e confermo la mia iscrizione al programma fedeltà di Cruiseline.eu.

Guarda la nostre condizioni di riservatezza.

4x - Paga la tua crociera in 4 rate con carta di credito
Nessun interesse, solo una piccola commissione sulla prima rata. Offerta valida per un importo non superiore a 2.900€
Semplice e Sicuro!
1
Conferma il tuo acquisto e scegli il pagamento 4x.
2
Completa le informazioni on line Non dovete fornire nessun documento
3
Ricevi una risposta gratuita e Immediata.
Acquisto completato!
4xOney é una dilazione di pagamento offerta da Oney Bank SA, capitale €50.786.190 – 40 avenue de flandre 59170 Croix – RCS Lille Metropole – 546380197 – n° Orios 07023261. L’utilizzo di 4x Oney é riservato alle persone fisiche maggiorenni, per importi finanziabili compresi di €90 e un amssimo di €2.400 con rimborsi rateali fino ad un massimo di 90 giorni ed é soggetto alla preventiva approvazione di Oney Bank SA. Oney Bank SA, prevede l’applicazione di una commissione fissa per l’utilizzo di 4xOney. Il cliente ha 14 giorni di tempo dalla data di conclusione di ciascun finanziamento per rinunciarvi ed esercitare il diritto di recesso senza spese e costi
Prenota la tua crociera al
Lun.Ven. 9:00/20:00   Sab. 9:00/20:00   Dom. 9:00/19:00