Cerca la tua crociera ideale
Selezionare una delle opzioni qui sopra

Nicaragua,Giamaica,Guatemala,Antigua e Barbuda,Colombia,Santa Lucia,Guadalupa,Vergini ,Messico,Antille Olandesi,Stati uniti

  • Caraibi
  • Crystal Serenity
  • Miami
  • 5 gennaio 2022
  • 29 giorni
  • Cabina esterna
+
da
-
da
8942
Vedere tutte le disponibilità
  • Pensione completa
Vedere tutte le disponibilità
Aggiungere ai miei preferiti
Crociera Già nei miei preferiti

Date Precedenti
Date Successive
  • da 8942
    Il 05/01/2022
    Volo obbligatorio
  • +
    da -
    Il
Partenza il
Ritorno il
Cabina esterna
Cabina con balcone
Suite
I vantaggi della tua crociera
  • Itinerario
  • Cabine
  • Info Crociere
  • Info navi e ponti
  • Attività navi
gli scali giorno per giorno
Giorno
Arrivo
Partenza
  • Giorno 1
    Miami
    ---
    ---

    Situato nella Baia di Biscayne in Florida, a breve distanza dal centro della città, il Porto di Miami è uno dei più moderni porti del mondo e dispone di sette terminal crociere. Ogni anno, quasi 9 milioni di tonnellate di merci passano attraverso questo porto. E' anche un vero e proprio punto di partenza per le crociere verso le isole caraibiche e i paesi del Sud America.

    Il Pérez Art Museum è il posto ideale per gli amanti dell'arte. Inaugurato il 4 dicembre 2013, questo edificio ospita una vasta collezione di opere d'arte di artisti provenienti dai Caraibi e dal Sud America. In particolare, è possibile contemplare una statua in terracotta raffigurante personaggio Bart Simpson, dei cartoni animati. Visita il Frost Museum of Science di Miami. Inaugurato nel mese di maggio 2017, questo museo è dotato di un acquario gigante dove è possibile vedere mante e una moltitudine di pesci della Florida. Delle mostre permanenti che spiegano in particolare il funzionamento della corrente marina calda proveniente dal Golfo del Messico, chiamata Gulf Stream, sono anche proposte ai visitatori. Risveglia le tue papille gustative nel ristorante Makoto, situato nel quartiere di Bal Harbour Shops. Si tratta del posto perfetto per gustare il vero sushi giapponese.

  • Giorno 2
    Miami
    ---
    ---

    Situato nella Baia di Biscayne in Florida, a breve distanza dal centro della città, il Porto di Miami è uno dei più moderni porti del mondo e dispone di sette terminal crociere. Ogni anno, quasi 9 milioni di tonnellate di merci passano attraverso questo porto. E' anche un vero e proprio punto di partenza per le crociere verso le isole caraibiche e i paesi del Sud America.

    Il Pérez Art Museum è il posto ideale per gli amanti dell'arte. Inaugurato il 4 dicembre 2013, questo edificio ospita una vasta collezione di opere d'arte di artisti provenienti dai Caraibi e dal Sud America. In particolare, è possibile contemplare una statua in terracotta raffigurante personaggio Bart Simpson, dei cartoni animati. Visita il Frost Museum of Science di Miami. Inaugurato nel mese di maggio 2017, questo museo è dotato di un acquario gigante dove è possibile vedere mante e una moltitudine di pesci della Florida. Delle mostre permanenti che spiegano in particolare il funzionamento della corrente marina calda proveniente dal Golfo del Messico, chiamata Gulf Stream, sono anche proposte ai visitatori. Risveglia le tue papille gustative nel ristorante Makoto, situato nel quartiere di Bal Harbour Shops. Si tratta del posto perfetto per gustare il vero sushi giapponese.

  • Giorno 3
    Miami
    ---
    ---

    Situato nella Baia di Biscayne in Florida, a breve distanza dal centro della città, il Porto di Miami è uno dei più moderni porti del mondo e dispone di sette terminal crociere. Ogni anno, quasi 9 milioni di tonnellate di merci passano attraverso questo porto. E' anche un vero e proprio punto di partenza per le crociere verso le isole caraibiche e i paesi del Sud America.

    Il Pérez Art Museum è il posto ideale per gli amanti dell'arte. Inaugurato il 4 dicembre 2013, questo edificio ospita una vasta collezione di opere d'arte di artisti provenienti dai Caraibi e dal Sud America. In particolare, è possibile contemplare una statua in terracotta raffigurante personaggio Bart Simpson, dei cartoni animati. Visita il Frost Museum of Science di Miami. Inaugurato nel mese di maggio 2017, questo museo è dotato di un acquario gigante dove è possibile vedere mante e una moltitudine di pesci della Florida. Delle mostre permanenti che spiegano in particolare il funzionamento della corrente marina calda proveniente dal Golfo del Messico, chiamata Gulf Stream, sono anche proposte ai visitatori. Risveglia le tue papille gustative nel ristorante Makoto, situato nel quartiere di Bal Harbour Shops. Si tratta del posto perfetto per gustare il vero sushi giapponese.

  • Giorno 4
    Road Town
    ---
    ---

    Il porto di Road Town è un piccolo porto che può ospitare solo due navi da crociera sul suo molo. I passeggeri a bordo di alcune navi che non hanno le dimensioni necessarie per sbarcare sul molo, raggiungono la terraferma a bordo di piccole barche. Il porto è fiancheggiato da affascinanti capanne creole che servono come negozi di souvenir.

    La tua sosta a Road Town è l'occasione perfetta per scoprire l'isola di Tortola con il suo susseguirsi di baie. Inizia la tua esplorazione a ovest dell'isola e scopri il Smuggler's coven, una bellissima spiaggia con acque calme, bordata da palme da cocco. Cammina fino a Long Bay e ammira la sua vasta distesa di sabbia bordata da acque cristalline. Prosegui verso Cane Garden Bay, l'unica spiaggia dell'isola con ristoranti e l'unica ad essere animata.

    Termina con Brewers Bay, una piccola spiaggia deserta abitata da una colonia di pellicani. Non dimenticare di visitare il Rhone National Marine Park e scoprire il relitto del Rhone, una nave britannica affondata intorno al 1860. Per nuotare con i delfini, recati al Dolphin Discovery Tortola e avvicinati a questi adorabili mammiferi marini. Infine, se hai fame, prova il Pusser's Road Town Pub situato in Main Street, di fronte al Ferry Dock, Road Town.

  • Giorno 5
    Saint Johns
    ---
    ---

    Città più popolata della provincia del Nuovo Brunswick in Canada, Saint John, sorge alla foce del fiume Saint John. Bordata dalla Baia di Fundy, la città ospita uno dei porti più grandi della regione. Il porto di Saint John accoglie navi da crociera, traghetti e navi mercantili.

    Goditi il tuo scalo esplorando i siti iconici della città. Il New Brunswick Museum è un luogo imperdibile per immergersi nella storia della regione. Racconta la storia della provincia dalla colonizzazione europea allo sviluppo dell'industria navale. Il museo presenta anche splendide collezioni d'arte indiana come la corteccia di betulla, piume e perle. Quindi recati alla Casa lealista per saperne di più sui pionieri lealisti della regione. L'edificio colpisce per la sua architettura neoclassica del XIX secolo, la sua struttura in legno e il tetto a padiglione.

    Per le famiglie, la visita dello Zoo di Cherry Brook è una tappa da non perdere. È l'habiat naturale di una vasta varietà di specie animali come la zebra, il pitone birmano, la tigre siberiana e il leopardo delle nevi. Ma Saint John deve la sua reputazione soprattutto alle famose cascate reversibili. Sono affascinanti perché la corrente del fiume Saint John è invertita nel punto in cui si getta nella Baia di Fundy al momento della marea.

  • Giorno 6
    Castries
    ---
    ---

    Castries, il principale porto di Santa Lucia, accoglie le navi da crociera, i traghetti e le navi mercantili. Dal porto i crocieristi possono raggiungere facilmente i due centri commerciali duty-free e il centro città.

    Uno scalo di crociera nella città di Castries, permette di visitare la sontuosa cattedrale dell'Immacolata Concezione, nei pressi di Derek Walcott Square. Anche la Casa del Governatore in stile vittoriano merita uno sguardo. Una passeggiata lungo Jeremie Street porta al famoso Mercato dei Castries, dove si possono trovare prodotti locali come oggetti in legno e in fibre naturali, ceramica e artigianato. Più lontano, il Latisab Creole Park offre un'immersione nella cultura creola dell'isola, con dimostrazioni di cucina.

    I buongustai, in coppia, con la famiglia o con gli amici, potranno andare al ristorante The Rain. Questo stabilimento è uno dei più antichi della città. Per soddisfare il vostro palato, gusta la famosa bistecca di tonno, deliziose torte di granchio o di pollo. Un buon bicchiere di rum può accompagnare i tuoi piatti.

  • Giorno 7
    Bassa Terra
    ---
    ---

    Situata nella parte occidentale di Guadalupa, Basse-Terre si rivela ai piedi del vulcano la Soufrière. Su una superficie di oltre 6 chilometri quadrati, la città gode di una splendida posizione nel Mar dei Caraibi. Ospita uno dei porti più importanti della Guadalupa, dove attraccano navi da crociera e da carico.

    Basse-Terre è nota soprattutto per il suo straordinario paesaggio naturale. Il tuo scalo nella città è un'occasione imperdibile per esplorare la « Route de la Traversée ». Il percorso ospita il parco nazionale della Guadalupa, dove si rivela lo zoo della Guadalupa nel parco di Mamelles. Lo zoo è l’habitat naturale di pipistrelli, del procione e della mangusta. La grande riserva naturale di cul-de-sac marino offre una magnifica barriera corallina, una foresta paludosa e una mangrovia. Il percorso della Traversée attira anche per le sue belle cascate come le cascate del Carbet, il salto della Lézarde e la cascata delle Ecrevisses.

    La cascata delle Ecrevisses offre un paesaggio da cartolina, ideale per il nuoto. Basse-Terre presenta anche alcuni luoghi di interesse nel suo centro città. La cattedrale di Notre-Dame de Guadeloupe attira l'attenzione per la sua facciata di pietre vulcaniche, impreziosita dalle statue di San Pietro, San Paolo e la Vergine. Il Forte Delgrès è anche un must per la sua vista panoramica sulla città, sul Mar dei Caraibi e sul Galeone. Se vuoi assaggiare i frutti di mare, recati al Rock Lobster, situato a Frigate Bay, Basseterre, Saint-Christophe.

  • Giorno 8
    Bassa Terra
    ---
    ---

    Situata nella parte occidentale di Guadalupa, Basse-Terre si rivela ai piedi del vulcano la Soufrière. Su una superficie di oltre 6 chilometri quadrati, la città gode di una splendida posizione nel Mar dei Caraibi. Ospita uno dei porti più importanti della Guadalupa, dove attraccano navi da crociera e da carico.

    Basse-Terre è nota soprattutto per il suo straordinario paesaggio naturale. Il tuo scalo nella città è un'occasione imperdibile per esplorare la « Route de la Traversée ». Il percorso ospita il parco nazionale della Guadalupa, dove si rivela lo zoo della Guadalupa nel parco di Mamelles. Lo zoo è l’habitat naturale di pipistrelli, del procione e della mangusta. La grande riserva naturale di cul-de-sac marino offre una magnifica barriera corallina, una foresta paludosa e una mangrovia. Il percorso della Traversée attira anche per le sue belle cascate come le cascate del Carbet, il salto della Lézarde e la cascata delle Ecrevisses.

    La cascata delle Ecrevisses offre un paesaggio da cartolina, ideale per il nuoto. Basse-Terre presenta anche alcuni luoghi di interesse nel suo centro città. La cattedrale di Notre-Dame de Guadeloupe attira l'attenzione per la sua facciata di pietre vulcaniche, impreziosita dalle statue di San Pietro, San Paolo e la Vergine. Il Forte Delgrès è anche un must per la sua vista panoramica sulla città, sul Mar dei Caraibi e sul Galeone. Se vuoi assaggiare i frutti di mare, recati al Rock Lobster, situato a Frigate Bay, Basseterre, Saint-Christophe.

  • Giorno 8
    Gustavia
    ---
    ---

    Gustavia, la capitale dell'isola di Saint-Barthélemy, ospita un porto commerciale e un porto turistico con oltre 150 posti barca, che accoglie navi fino a 152 metri. Solo le imbarcazioni da diporto possono entrare nel porto dove si trova anche un terminal con varie strutture dedicate all'accoglienza dei passeggeri. Il porto turistico gode di una posizione privilegiata vicino al centro della città di Gustavia.

    Prima di diventare francese, Gustavia era un territorio svedese. E' inoltre alla Svezia, che la capitale di Saint-Barthélemy deve il suo ricco patrimonio. Questo è particolarmente il caso di Fort Karl. Arroccata su una collina nel sud della città, questa fortezza è stata costruita durante il periodo svedese per proteggere la città. Anche se è il capoluogo di Saint Barthélemy, Gustavia rimane una città pittoresca con le sue colorate case in legno che costeggiano il porto. Molti altri edifici d'epoca adornano la città come la Dinzey House, una bellissima residenza del XIX secolo particolarmente ben conservata, e la Wall House. Uno dei più antichi edifici della città, la Wall House ospita il Museo del Territorio, che racconta la storia della città attraverso la sua collezione di oggetti utilizzati dagli abitanti.

  • Giorno 9
    Philipsburg (Saint Maarten)
    ---
    ---

    Iscritto su molte rotte di crociera nei Caraibi e nelle Antille, il porto di Philipsburg sorge a due chilometri a sud-est del centro città. Capace di ospitare sei grandi navi da crociera allo stesso tempo, questo porto situato a Great Bay è uno dei più attivi dei Caraibi. Ha il vantaggio di appartenere a Philipsburg, la capitale della parte olandese dell'isola di St. Martin, una città zeppa di negozi duty-free e che offre alcune delle più belle spiagge dei Caraibi. Philipsburg conserva anche molti luoghi culturali interessanti, come il Sint Maarten Museum, che espone artefatti pre-colombiani.

    Una sosta a Philipsburg comprende una passeggiata sulle sue due strade più famose, la Frontstreet e la Backstreet. Frontstreet ospita molti negozi duty free. Su Backstreet, oltre ai negozi Duty Free, troverai l'unico mulino olandese di Philipsburg. Per gli amanti dei musei, uno scalo nella capitale comprende una sosta presso la Sint Maarten National Heritage Foundation, che è uno dei più grandi spazi espositivi dell'isola. Vi scoprirai mostre che ripercorrono la storia della spartizione dell'isola tra gli olandesi e i francesi e altre che promuovono la cultura di Saint-Martin. Per una vacanza al mare, la lunga spiaggia di Great Bay è perfetta. Confina con buoni ristoranti come "Antoine by the sea".

  • Giorno 10
    Philipsburg (Saint Maarten)
    ---
    ---

    Iscritto su molte rotte di crociera nei Caraibi e nelle Antille, il porto di Philipsburg sorge a due chilometri a sud-est del centro città. Capace di ospitare sei grandi navi da crociera allo stesso tempo, questo porto situato a Great Bay è uno dei più attivi dei Caraibi. Ha il vantaggio di appartenere a Philipsburg, la capitale della parte olandese dell'isola di St. Martin, una città zeppa di negozi duty-free e che offre alcune delle più belle spiagge dei Caraibi. Philipsburg conserva anche molti luoghi culturali interessanti, come il Sint Maarten Museum, che espone artefatti pre-colombiani.

    Una sosta a Philipsburg comprende una passeggiata sulle sue due strade più famose, la Frontstreet e la Backstreet. Frontstreet ospita molti negozi duty free. Su Backstreet, oltre ai negozi Duty Free, troverai l'unico mulino olandese di Philipsburg. Per gli amanti dei musei, uno scalo nella capitale comprende una sosta presso la Sint Maarten National Heritage Foundation, che è uno dei più grandi spazi espositivi dell'isola. Vi scoprirai mostre che ripercorrono la storia della spartizione dell'isola tra gli olandesi e i francesi e altre che promuovono la cultura di Saint-Martin. Per una vacanza al mare, la lunga spiaggia di Great Bay è perfetta. Confina con buoni ristoranti come "Antoine by the sea".

  • Giorno 11
    Grand Turk
    ---
    ---
    L'isola di Grand Turk appartiene all'arcipelago delle Turks, dipendenti del territorio delle isole Turks & Caicos. Cockburn Town, la capitale, si trova su questa isola. Cristoforo Colombo probabilmente é sbarcato ,nel 1492, su questa isola.
  • Giorno 12
    Grand Turk
    ---
    ---
    L'isola di Grand Turk appartiene all'arcipelago delle Turks, dipendenti del territorio delle isole Turks & Caicos. Cockburn Town, la capitale, si trova su questa isola. Cristoforo Colombo probabilmente é sbarcato ,nel 1492, su questa isola.
  • Giorno 13
    Miami
    ---
    ---

    Situato nella Baia di Biscayne in Florida, a breve distanza dal centro della città, il Porto di Miami è uno dei più moderni porti del mondo e dispone di sette terminal crociere. Ogni anno, quasi 9 milioni di tonnellate di merci passano attraverso questo porto. E' anche un vero e proprio punto di partenza per le crociere verso le isole caraibiche e i paesi del Sud America.

    Il Pérez Art Museum è il posto ideale per gli amanti dell'arte. Inaugurato il 4 dicembre 2013, questo edificio ospita una vasta collezione di opere d'arte di artisti provenienti dai Caraibi e dal Sud America. In particolare, è possibile contemplare una statua in terracotta raffigurante personaggio Bart Simpson, dei cartoni animati. Visita il Frost Museum of Science di Miami. Inaugurato nel mese di maggio 2017, questo museo è dotato di un acquario gigante dove è possibile vedere mante e una moltitudine di pesci della Florida. Delle mostre permanenti che spiegano in particolare il funzionamento della corrente marina calda proveniente dal Golfo del Messico, chiamata Gulf Stream, sono anche proposte ai visitatori. Risveglia le tue papille gustative nel ristorante Makoto, situato nel quartiere di Bal Harbour Shops. Si tratta del posto perfetto per gustare il vero sushi giapponese.

  • Giorno 14
    Miami
    ---
    ---

    Situato nella Baia di Biscayne in Florida, a breve distanza dal centro della città, il Porto di Miami è uno dei più moderni porti del mondo e dispone di sette terminal crociere. Ogni anno, quasi 9 milioni di tonnellate di merci passano attraverso questo porto. E' anche un vero e proprio punto di partenza per le crociere verso le isole caraibiche e i paesi del Sud America.

    Il Pérez Art Museum è il posto ideale per gli amanti dell'arte. Inaugurato il 4 dicembre 2013, questo edificio ospita una vasta collezione di opere d'arte di artisti provenienti dai Caraibi e dal Sud America. In particolare, è possibile contemplare una statua in terracotta raffigurante personaggio Bart Simpson, dei cartoni animati. Visita il Frost Museum of Science di Miami. Inaugurato nel mese di maggio 2017, questo museo è dotato di un acquario gigante dove è possibile vedere mante e una moltitudine di pesci della Florida. Delle mostre permanenti che spiegano in particolare il funzionamento della corrente marina calda proveniente dal Golfo del Messico, chiamata Gulf Stream, sono anche proposte ai visitatori. Risveglia le tue papille gustative nel ristorante Makoto, situato nel quartiere di Bal Harbour Shops. Si tratta del posto perfetto per gustare il vero sushi giapponese.

  • Giorno 15
    Ocho Rios
    ---
    ---

    Vicino al centro città, il porto di Ocho Rios ospita molte navi da crociera. Troverai vicino a questo terminale l’Island Village, un complesso commerciale con molti negozi duty-free. Il porto è anche circondato da numerosi bar e ristoranti accoglienti vicino alla piccola spiaggia di Magohany, dove si possono gustare le specialità locali.

    Per la tua sosta ad Ocho Rios, preparati per un'esperienza straordinaria al Dolphin Cove Jamaica. Potrai nuotare con i delfini per mezz'ora, giocare con loro e persino coccolarli. Attraversando le montagne tropicali dell'isola, scopri il Blue Hole o buco azzurro, considerato uno dei tesori nascosti della Giamaica. È un bacino naturale con rinfrescanti acque blu, circondato da cascate e fitta vegetazione. A nord del centro della città, troverai le cascate del Dunn: 200 metri di gradini naturali su cui l'acqua scende a circa 60 metri per saltare direttamente nel Mar dei Caraibi. Puoi salire lì e goderti un'ora di nuoto nelle sue acque. Alcune delle spiagge più belle della Giamaica si trovano a Ocho Rios, tra cui la Columbus foot con il suo ampio litorale costellato di barche da pesca, il Laughing Waters nel quale si getta una piccola cascata e la Reggae Beach, una spiaggia dalla sabbia dorata e con acque cristalline, molto poco frequentate.

  • Giorno 16
    Ocho Rios
    ---
    ---

    Vicino al centro città, il porto di Ocho Rios ospita molte navi da crociera. Troverai vicino a questo terminale l’Island Village, un complesso commerciale con molti negozi duty-free. Il porto è anche circondato da numerosi bar e ristoranti accoglienti vicino alla piccola spiaggia di Magohany, dove si possono gustare le specialità locali.

    Per la tua sosta ad Ocho Rios, preparati per un'esperienza straordinaria al Dolphin Cove Jamaica. Potrai nuotare con i delfini per mezz'ora, giocare con loro e persino coccolarli. Attraversando le montagne tropicali dell'isola, scopri il Blue Hole o buco azzurro, considerato uno dei tesori nascosti della Giamaica. È un bacino naturale con rinfrescanti acque blu, circondato da cascate e fitta vegetazione. A nord del centro della città, troverai le cascate del Dunn: 200 metri di gradini naturali su cui l'acqua scende a circa 60 metri per saltare direttamente nel Mar dei Caraibi. Puoi salire lì e goderti un'ora di nuoto nelle sue acque. Alcune delle spiagge più belle della Giamaica si trovano a Ocho Rios, tra cui la Columbus foot con il suo ampio litorale costellato di barche da pesca, il Laughing Waters nel quale si getta una piccola cascata e la Reggae Beach, una spiaggia dalla sabbia dorata e con acque cristalline, molto poco frequentate.

  • Giorno 17
    Cartagena
    ---
    ---

    Il porto spagnolo di Cartagena si trova in fondo di una baia naturale nella regione di Murcia, nel sud-est della Spagna. Una delle principali basi navali spagnole, questo grande porto commerciale è uno dei più grandi del paese. Ogni giorno, vede attraccare le navi da crociera delle più grandi compagnie che operano nella regione del Mediterraneo. Inoltre, gode di una posizione strategica vicino al centro storico, la parte più interessante di Cartagena con i principali monumenti che sono l'orgoglio della città spagnola.

    Cartagena, questa città di 2500 anni, ha conservato buona parte del suo patrimonio. Dai Cartaginesi, i suoi fondatori, ha conservato una parte delle mura che una volta la proteggevano dagli invasori. Dai Romani, la città ereditò uno dei più grandi teatri della Spagna. Questo teatro risale al I secolo a.C. e fu in grado di ospitare 7000 persone. La visita della città si estende nei suoi musei, in particolare l'ARQUA, il museo di archeologia sottomarina, ricco di numerosi oggetti trovati nelle acque al largo della città. E' molto gradevole concedersi una pausa golosa nei bistrot del quartiere dei pescatori di Santa Lucia o in quelli della Calle Mayor per assaggiare una specialità locale, la paella con pesce salato.

  • Giorno 18
    Cartagena
    ---
    ---

    Il porto spagnolo di Cartagena si trova in fondo di una baia naturale nella regione di Murcia, nel sud-est della Spagna. Una delle principali basi navali spagnole, questo grande porto commerciale è uno dei più grandi del paese. Ogni giorno, vede attraccare le navi da crociera delle più grandi compagnie che operano nella regione del Mediterraneo. Inoltre, gode di una posizione strategica vicino al centro storico, la parte più interessante di Cartagena con i principali monumenti che sono l'orgoglio della città spagnola.

    Cartagena, questa città di 2500 anni, ha conservato buona parte del suo patrimonio. Dai Cartaginesi, i suoi fondatori, ha conservato una parte delle mura che una volta la proteggevano dagli invasori. Dai Romani, la città ereditò uno dei più grandi teatri della Spagna. Questo teatro risale al I secolo a.C. e fu in grado di ospitare 7000 persone. La visita della città si estende nei suoi musei, in particolare l'ARQUA, il museo di archeologia sottomarina, ricco di numerosi oggetti trovati nelle acque al largo della città. E' molto gradevole concedersi una pausa golosa nei bistrot del quartiere dei pescatori di Santa Lucia o in quelli della Calle Mayor per assaggiare una specialità locale, la paella con pesce salato.

  • Giorno 19
    Cartagena
    ---
    ---

    Il porto spagnolo di Cartagena si trova in fondo di una baia naturale nella regione di Murcia, nel sud-est della Spagna. Una delle principali basi navali spagnole, questo grande porto commerciale è uno dei più grandi del paese. Ogni giorno, vede attraccare le navi da crociera delle più grandi compagnie che operano nella regione del Mediterraneo. Inoltre, gode di una posizione strategica vicino al centro storico, la parte più interessante di Cartagena con i principali monumenti che sono l'orgoglio della città spagnola.

    Cartagena, questa città di 2500 anni, ha conservato buona parte del suo patrimonio. Dai Cartaginesi, i suoi fondatori, ha conservato una parte delle mura che una volta la proteggevano dagli invasori. Dai Romani, la città ereditò uno dei più grandi teatri della Spagna. Questo teatro risale al I secolo a.C. e fu in grado di ospitare 7000 persone. La visita della città si estende nei suoi musei, in particolare l'ARQUA, il museo di archeologia sottomarina, ricco di numerosi oggetti trovati nelle acque al largo della città. E' molto gradevole concedersi una pausa golosa nei bistrot del quartiere dei pescatori di Santa Lucia o in quelli della Calle Mayor per assaggiare una specialità locale, la paella con pesce salato.

  • Giorno 20
    Corinto
    ---
    ---

    Il porto di Corinto si trova a una ventina di chilometri a sud di Chinandega. Questo porto è il più importante del Nicaragua in quanto è il centro di esportazione dei prodotti agricoli di Chinandega e il punto di arrivo del petrolio importato. Il porto accoglie anche le navi da crociera che fanno scalo nel comune di Corinto. Con il suo litorale Pacifico, Corinto è una destinazione che incanterà gli amanti del dolce far niente. Paso Caballo è una delle spiagge più belle della città. È situata di fronte all'estuario e offre una splendida vista su magnifici nastri di sabbia bianca circondati da un'acqua cristallina.

    Approfitta della tua visita a Corinto per scoprire le piccole isole circostanti, come Isla El Cardón. Quest'ultima ospita le vestigia della residenza del famosissimo letterato ispanico del XX secolo: Rubén Darío. Le acque della baia dell'isola sono adatte per nuotare con pinne, maschera e boccaglio.

    La tua sosta a Corinto è anche l'occasione per raggiungere la città di Chinandega, che sorge a soli 17 chilometri da Corinto, per visitare la Riserva Naturale del Vulcano San Cristobal. San Cristobal è il vulcano più alto del Nicaragua, con un'altitudine di 1745 metri. Se stai cercando un buon indirizzo per mangiare, sappi che i migliori ristoranti sono sulla punta meridionale della città; il ristorante Costa Azul ti accoglierà calorosamente.

  • Giorno 21
    Puerto Quetzal
    ---
    ---

    Puerto Quetzal è il più grande porto guatemalteco sulla costa del Pacifico. In quanto tale, il porto vede arrivare ogni giorno numerose navi da carico e da crociera. Queste ultime si fermano durante il loro circuito per raggiungere la Riviera messicana, sul lato caraibico, e la costa dell'America occidentale dopo il passaggio del Canale di Panama. Puerto Quetzal è stato progettato per accogliere i crocieristi nei migliori dei modi durante il loro viaggio. Ristoranti, bar, aree di sosta e varie altre strutture accolgono i passeggeri durante il loro scalo.

    Puerto Quetzal è soprattutto un trampolino per Antigua. Antica capitale del regno guatemalteco, la città oggi mostra ancora lo splendore di cui godette durante l'epoca coloniale grazie al ricco insieme di edifici barocchi che si ergono tutt’ora. I più notevoli sorgono attorno al Parque Central, come la Cattedrale e il Palazzo della Capitaneria General del Guatemala. Da Puerto Quetzal sono in programma anche varie escursioni naturalistiche al vulcano Popaya o al lago Atitlan, il più profondo dell'America centrale. Continuando il viaggio a ovest del lago, scopri i resti di un'antica capitale maya, quella di Iximche. Una sosta a Puerto Quetzal consente inoltre di scoprire la coltivazione del caffè in Guatemala e gustare i migliori caffè quando si visita una piantagione.

  • Giorno 22
    Puerto Quetzal
    ---
    ---

    Puerto Quetzal è il più grande porto guatemalteco sulla costa del Pacifico. In quanto tale, il porto vede arrivare ogni giorno numerose navi da carico e da crociera. Queste ultime si fermano durante il loro circuito per raggiungere la Riviera messicana, sul lato caraibico, e la costa dell'America occidentale dopo il passaggio del Canale di Panama. Puerto Quetzal è stato progettato per accogliere i crocieristi nei migliori dei modi durante il loro viaggio. Ristoranti, bar, aree di sosta e varie altre strutture accolgono i passeggeri durante il loro scalo.

    Puerto Quetzal è soprattutto un trampolino per Antigua. Antica capitale del regno guatemalteco, la città oggi mostra ancora lo splendore di cui godette durante l'epoca coloniale grazie al ricco insieme di edifici barocchi che si ergono tutt’ora. I più notevoli sorgono attorno al Parque Central, come la Cattedrale e il Palazzo della Capitaneria General del Guatemala. Da Puerto Quetzal sono in programma anche varie escursioni naturalistiche al vulcano Popaya o al lago Atitlan, il più profondo dell'America centrale. Continuando il viaggio a ovest del lago, scopri i resti di un'antica capitale maya, quella di Iximche. Una sosta a Puerto Quetzal consente inoltre di scoprire la coltivazione del caffè in Guatemala e gustare i migliori caffè quando si visita una piantagione.

  • Giorno 23
    Zihuatanejo
    ---
    ---
    Il porto di Zihuatenejo è situato a solo 7 km da Ixtapa e Zihuatanejo, tanto che questo scalo vi permetterà di scoprire questi due luoghi magnifici in una volta sola. Rilassatevi nella stazione estiva di rinomanza internazionale di Ixtapa. Scoprirete i secoli di tradizioni messicani a Zihuatanejo. Il Golfo del Messico è un luogo ideale per praticare gli sport nautici!
  • Giorno 24
    Manzanillo
    ---
    ---
    Il Messico, ricco di vestigia di civilizzazione antica, è anche un Paese in via di sviluppo. I templi e le cattedrali contrastanti con le costruzioni futuristiche, le autostrade e le stazioni balneari interamente equipaggiate.
  • Giorno 25
    Manzanillo
    ---
    ---
    Il Messico, ricco di vestigia di civilizzazione antica, è anche un Paese in via di sviluppo. I templi e le cattedrali contrastanti con le costruzioni futuristiche, le autostrade e le stazioni balneari interamente equipaggiate.
  • Giorno 26
    Cabo San Lucas
    ---
    ---

    Cabo San Lucas è un famoso scalo crocieristico sulla costa occidentale del Messico, nella penisola della Baja California per lo specifico. La città è inclusa nel comune di Los Cabos, che è anche una popolare destinazione balneare del paese. Prima di ancorare nel porto di Cabo San Lucas, ubicato a 10 minuti a piedi dal centro della città, le navi da crociera passano non lontano dall’Arco, una roccia a forma d’arco sotto il quale si incontrano il mare di Cortes e l'Oceano Pacifico.

    Destinazione idilliaca, la città messicana è particolarmente apprezzata dagli appassionati di sport acquatici. Situata su una costa spazzata da un impetuoso Oceano Pacifico, Cabo San Lucas offre le condizioni ideali per vari sport acquatici come il surf e lo skimboard. Oltre ai bagnanti, ai surfisti e ad altri sportivi, le balene sono particolarmente attratte dalle acque di Cabo San Lucas. Questi giganti dei mari si scorgono nella regione da dicembre a marzo quando lasciano l'Antartide per partorire nelle acque più calde della penisola della Bassa California. Una breve passeggiata per la laguna di San Ignacio e Bahia Magdalena è sufficiente per assistere allo spettacolo.

  • Giorno 27
    Cabo San Lucas
    ---
    ---

    Cabo San Lucas è un famoso scalo crocieristico sulla costa occidentale del Messico, nella penisola della Baja California per lo specifico. La città è inclusa nel comune di Los Cabos, che è anche una popolare destinazione balneare del paese. Prima di ancorare nel porto di Cabo San Lucas, ubicato a 10 minuti a piedi dal centro della città, le navi da crociera passano non lontano dall’Arco, una roccia a forma d’arco sotto il quale si incontrano il mare di Cortes e l'Oceano Pacifico.

    Destinazione idilliaca, la città messicana è particolarmente apprezzata dagli appassionati di sport acquatici. Situata su una costa spazzata da un impetuoso Oceano Pacifico, Cabo San Lucas offre le condizioni ideali per vari sport acquatici come il surf e lo skimboard. Oltre ai bagnanti, ai surfisti e ad altri sportivi, le balene sono particolarmente attratte dalle acque di Cabo San Lucas. Questi giganti dei mari si scorgono nella regione da dicembre a marzo quando lasciano l'Antartide per partorire nelle acque più calde della penisola della Bassa California. Una breve passeggiata per la laguna di San Ignacio e Bahia Magdalena è sufficiente per assistere allo spettacolo.

  • Giorno 28
    San Diego
    ---
    ---
    San Diego è il gioiello della California del Sud. Conosciuta per l'atmosfera rilassata, ne apprezzerete il clima ideale (qui non piove mai), le spiagge magnifiche ... Dunque, non vi annoierete mai. Se volete acquistare il costume tradizionale della California, andate a Missione Bay. Se siete alla ricerca dei piaceri culinari, vi invitiamo a provare i numerosi piccoli ristoranti locali che propongono a un costo medio dei piatti deliziosi.
  • Giorno 29
    Los Angeles
    ---
    ---

    Situato a 30 km dal centro della città e nel cuore della baia di San Pedro, nella California meridionale, il porto di Los Angeles è considerato uno dei principali scali marittimi del Nord America. Aperto direttamente sull'Oceano Pacifico, questo porto è uno dei più grandi negli Stati come anche quello di Long Beach. Godendo di una posizione privilegiata nell'Oceano Pacifico, il porto è dotato di circa 24 terminal, di cui 3 dedicati ai passeggeri in transito. Gli altri terminal sono dedicati alle navi da carico.

    Città cosmopolita ricca di cultura e di storia, Los Angeles seduce i visitatori con i suoi quartieri popolari e lussuosi, tra cui quello di Bel Air e il famoso Hollywood. Molte celebrità sono onorate sulla passerella più famosa di Los Angeles, la Walk of Fame lungo Hollywood Boulevard. Los Angeles è anche un paradiso per gli amanti della spiaggia e del sole. Le più ambite sono Santa Monica e Malibu. Altri si godranno un tour a Disneyland Park o a Griffith Park, uno dei parchi urbani più grandi del Nord America. Gli amanti dell'arte organizzeranno una visita al Conty Museum of Art di Los Angeles o al LACMA, il museo più importante della città che accoglie oltre un milione di visitatori all'anno. Potrai ammirare una mostra di dipinti e arte decorativa europea, arte islamica, arte indiana e 15.000 foto del famoso fotografo americano Edward Weston.

Crociere simili
crociere crociere.com Crociera Caraibi Crystal Cruises Nicaragua,Giamaica,Guatemala,Antigua e Barbuda,Colombia,Santa Lucia,Guadalupa,Vergini (Isole),Messico,Antille Olandesi,Stati uniti

Perchè prenotare con noi? Le garanzie crociere

Più di 10 000
crociere
La garanzia del
Miglior Prezzo
Spese di apertura pratica
offerte
Pagamento in linea
Sicuro
Assicurazione
Annullamento
A tua disposizione
7/7 g
Scegli la tua crociera tra più di 30 compagnie marittime e fluviali
Trova la tua crociera al miglior prezzo tra più di 3.000 partenze
Prenota la tua crociera senza spese aggiuntive
Pagamenti on line in tutta sicurezza con la possibilità di un acconto leggero
Prenota in tutta tranquillità senza sorprese in caso d'imprevisti
i nostri agenti di viaggio sono disponibili
Lun.Ven. 9:00/20:00   Sab. 9:00/20:00   Dom. 9:00/19:00
02 89 73 21 22
Lun.Ven. 9h/20h   Sab. 9h/20h   Dom. 9h/19h
366 2073526
crociere.com
Newsletters
ricevi le migliori offerte del momento
Ok
Nostri servizi
  • Domande frequenti
  • Assicurazione
  • Sicurezza
  • Seminaro / gruppo
  • Palmares
  • Chi siamo?
  • Le condizioni generali di vendita
  • cookie CRUISELINE
  • Caratteristiche di protezionedati personali
  • Lavora con CRUISELINE
Agenzia di viaggi specializzata in crociere CRUISELINE - Italia -
Tel: 02 87 36 72 19 - Fax : 800 189 942
SAS con Capitale di 150 000 EURO N° IVA : 00118519990 Codice Fiscale : 96072370180 Licenza di agenzia di viaggi n° 006 02 0007 - IATA n° 202 465 05
Responsabilità civile e penale RC Generali del valore di 9 000 000 EURO
© CRUISELINE 2019 - all rights reserved
Trovare il miglior prezzo ...
Ci vorranno tra 20 e 30 secondi.
Jackpot ! Approfitta dei migliori prezzi per questa crociera !
Molto richiestaLa nave é quasi piena, prenota subito !
Prezzo in ribassoPrenota subito e approfitta !
TUA CROCIERA del in
TUA CROCIERA del in
Scegli la tua composizione familiare
Validare
le tue informazioni

Cliccando su "Calcola il preventivo", salvo i miei dati e confermo la mia iscrizione al programma fedeltà di Cruiseline.eu.

Guarda la nostre condizioni di riservatezza.

4x - Paga la tua crociera in 4 rate con carta di credito
Nessun interesse, solo una piccola commissione sulla prima rata. Offerta valida per un importo non superiore a 2.900€
Semplice e Sicuro!
1
Conferma il tuo acquisto e scegli il pagamento 4x.
2
Completa le informazioni on line Non dovete fornire nessun documento
3
Ricevi una risposta gratuita e Immediata.
Acquisto completato!
4xOney é una dilazione di pagamento offerta da Oney Bank SA, capitale €50.786.190 – 40 avenue de flandre 59170 Croix – RCS Lille Metropole – 546380197 – n° Orios 07023261. L’utilizzo di 4x Oney é riservato alle persone fisiche maggiorenni, per importi finanziabili compresi di €90 e un amssimo di €2.400 con rimborsi rateali fino ad un massimo di 90 giorni ed é soggetto alla preventiva approvazione di Oney Bank SA. Oney Bank SA, prevede l’applicazione di una commissione fissa per l’utilizzo di 4xOney. Il cliente ha 14 giorni di tempo dalla data di conclusione di ciascun finanziamento per rinunciarvi ed esercitare il diritto di recesso senza spese e costi
Prenota la tua crociera al
Lun.Ven. 9:00/20:00   Sab. 9:00/20:00   Dom. 9:00/19:00