porto da Santiago di Cuba
Cerca la tua crociera ideale
crociere crociere.com I nostri porti crociere in partenza da Santiago di Cuba

crociere in partenza da Santiago di Cuba

0
crociere trovate
I tuoi criteri di ricerca : Santiago di Cuba
Ordina per :
Attualmente nessuna crociera è disponible
Cerca la tua crociera ideale
Selezionare una delle opzioni qui sopra
Focus su Santiago di Cuba

Geografia - posizione e attrazioni

Santiago de Cuba si presenta nel sud-est dell'isola di Cuba. La seconda città più popolata del paese, si erge tra il Mar dei Caraibi e le montagne della Sierra Maestra. Situata in fondo ad una profonda baia, la città ospita uno dei porti più importanti di Cuba .

E' anche una delle destinazioni di crociera più popolari per la sua ricchezza naturale. Santiago de Cuba non è lontana dal Parco Nazionale di Baconao. Classificata Riserva mondiale della biosfera dall'UNESCO, il sito colpisce per la sua magnifica riproduzione della valle della Preistoria con le sue sculture di dinosauri e animali preistorici. La città seduce anche con il suo centro storico circondato da edifici emblematici come la Casa de la Trova, l'hotel Casa Granda, il palazzo municipale e la cattedrale di Santiago de Cuba.


Cultura e gastronomia

La Festa del Fuoco è uno degli eventi culturali più popolari di Santiago de Cuba. Si svolge durante la prima settimana di luglio. Durante una settimana, le strade della città si animano al ritmo della conga, della musica cubana, del calypso e della tumba francesa. In programma per questa festa: la sfilata di serpenti, il fuoco del diavolo e il simposio internazionale su La Caraibi che espone i legami che uniscono i popoli dei Caraibi.

Il carnevale di Santiago de Cuba è anche un altro famoso evento della città che segna il periodo estivo. La manifestazione si presenta con una grande sfilata di carri allegorici, spettacoli di strada, animazione per bambini e concerti nel centro della città. Per gli amanti dei buoni sapori, una sosta in questa città è l'occasione dr gustare il loro piatto nazionale: il famoso congri. È composto da cipolle, riso bianco, fagioli neri e pezzi di pancetta.


Luoghi da visitare e attività sul posto

Santiago de Cuba deve la sua fama soprattutto alla sua vicinanza con il Parco Nazionale di Baconao. Classificato come Riserva della biosfera dall'UNESCO, il parco è molto apprezzato per la sua valle preistorica dove si possono ammirare sculture di dinosauri, brontosauri e mammut a grandezza naturale. Una delle attrazioni più importanti del parco è la Gran Piedra. Si tratta di una pietra vulcanica, raggiungibile tramite una scala che offre una vista panoramica sul Mar dei Caraibi.

Se il cielo è sereno, è anche possibile vedere da lontano le luci della Giamaica. Una sosta in questa città cubana è anche l'occasione per visitare il Santuario di Nuestra Señora de la Virgen de la Caridad del Cobre. Si trova sul Monte Cerro de Maboa, a una ventina di chilometri da Santiago di Cuba. Il sito è un luogo di pellegrinaggio dove si può contemplare la statua della Madonna di Rame.

Il centro della città di Santiago de Cuba dispone anche di alcuni luoghi di interesse. La cattedrale di Santiago de Cuba è una delle meraviglie architettoniche della città con la sua facciata decorata con sculture in marmo di Bartolomé de las Casas e Cristoforo Colombo, così come le sue due torri, archi e colonne corinzie. Il Museo Provincial Emilio Bacardi Moreau è un luogo da non perdere per immergersi nella storia dell'isola di Cuba. Comprende sale dedicate alla storia cubana e alla pittura cubana e internazionale.


Itinerario ideale per scoprire la città in 4 ore

Una volta sulla terraferma, opta per una passeggiata nel parco di Céspedes, il cuore della città. Il centro della piazza è impreziosito da un monumento che rende omaggio a Carlos Manuel de Céspedes, padre dell'indipendenza cubana. Intorno alla piazza, scopri la Casa de la Trova, l'Hotel Casa Granda e la Casa della Cultura Miguel Matamoros.

Uno dei luoghi più notevoli nel centro storico è la cattedrale di Santiago de Cuba con la sua facciata impreziosita da colonne corinzie e sculture che rappresentano Bartolomeo de las Casas e Cristoforo Colombo. Poco distante dalla piazza del Parque Céspedes, il museo provinciale Emilio Bacardi si presenta in via Pio Rosado. Permette di saperne di più sulla storia dell'isola di Cuba e sulla Guerra d'Indipendenza cubana. Il museo espone anche mummie provenienti da Egitto e Perù.

In alternativa, dopo lo sbarco nel porto, si può andare direttamente al castello di San Pedro de la Roca. La fortezza fu costruita per difendere la città dagli attacchi dei pirati e dei filibustieri. Offre inoltre una vista panoramica sul Mar dei Caraibi. Il forte ospita ora il Museo della pirateria.

Trovare il miglior prezzo ...
Ci vorranno tra 20 e 30 secondi.
Prenota la tua crociera al
Lun.Ven. 9:00/20:00   Sab. 9:00/20:00   Dom. 9:00/19:00