porto da St. Etienne De Sorts
Cerca la tua crociera ideale
crociere crociere.com I nostri porti crociere per St. Etienne De Sorts

crociere per St. Etienne De Sorts

3
Pensione completa
Mistral
7 giorni
Cabina esterna
Chalon sur Saone
17/10/2020
da
1015
4,0 /5
  • Pensione completa
Altre partenze :
17 ott. 20
Vedere le offerte
Pensione completa
Van Gogh
6 giorni
Cabina esterna
Chalon sur Saone
23/10/2020
da
1165
  • Pensione completa
Altre partenze :
23 ott. 20
Vedere le offerte
Pensione completa
Van Gogh
7 giorni
Cabina esterna
Chalon sur Saone
15/04/2020
da
1250
  • Pensione completa
Altre partenze :
15 apr. 20
2-14 giu. 20
7-19-31 ago. 20
Vedere le offerte
Cerca la tua crociera ideale
Selezionare una delle opzioni qui sopra
Focus su St. Etienne De Sorts

Geografia - posizione e attrazioni

Ex villaggio di pescatori situato nel dipartimento del Gard, il comune di Saint-Étienne-des-Sorts fa parte della regione dell'Occitania. Il paese è attraversato dal torrente Luget e dal fiume Rodano .

Situato nel cuore del vigneto di Côtes-du-Rhône, il comune è noto per i suoi vini che i visitatori possono degustare ovunque nelle varie cantine della regione. Il villaggio ha anche molte attrazioni. Dai monumenti storici come la Fortezza di Mornas alle aree naturali come la fattoria dei coccodrilli di Pierrelatte, numerose sono le idee di visita aperte ai viaggiatori.


Cultura e gastronomia

Un'escursione culturale a Saint-Étienne-des-Sorts consiste nella visita di numerosi monumenti della città e dei suoi dintorni. La chiesa parrocchiale fu costruita nel 1297 e trasformata nel 1862 dall'architetto Revoil. Nelle vicinanze, la Maison Commune è un edificio costruito nel 1692. Dal 1739 l'edificio è dotato di un campanile. Oggi ospita varie associazioni. Merita una visita anche l'Hameau du Jonquier, con le imponenti torri del XIV secolo della bastide.

Continua con l'osservazione dell'Oratorio di Saint Roc. Ristrutturato nel 2001, questo edificio in stile provenzale rimane unico grazie al suo "banchetto". A 300 metri dal villaggio di Saint-Étienne-des-Sorts, il sito di Saint-Pierre è costituito dalle rovine di un'antica cappella romanica. Dalla torre della cappella si gode una splendida vista sul Rodano. Il sito offre anche uno splendido panorama tra il massiccio del Libéron e il Mont Ventoux.

La tua sosta nel villaggio di Saint-Étienne-des-Sorts può essere arricchita dalla scoperta dei sapori locali. La cucina qui è preparata principalmente con olio d'oliva. Questo ingrediente è prodotto da oleifici situati in tutto il dipartimento del Gard. Diversi formaggi come il Peladson possono essere gustati anche con un bicchiere di vino locale come il Sauvignon o lo Chardonnay.


Luoghi da visitare e attività sul posto

Il villaggio di Saint-Étienne-des-Sorts seduce per la sua posizione sulle rive del Rodano e per il suo paesaggio montuoso. Due edifici religiosi testimoniano il passato storico del paese. Lungo il Rodano si scopre la chiesa parrocchiale di Saint-Étienne. Nelle vicinanze, la cima della montagna ospita la Cappella Saint-Pierre. La posizione dell'edificio che si affaccia su una collina sembra quasi immergerlo nel fiume.

La tua escursione può anche includere l'esplorazione di tutti i luoghi d'interesse del Gard. A meno di un'ora dalla città, l'Arènes de Nîmes, un edificio romano del I secolo, è un must. Patrimonio mondiale dell'UNESCO, il Pont du Gard è un monumento che culmina a 48 metri di altezza. I sentieri tracciati offrono agli escursionisti una vista senza ostacoli sulla macchia mediterranea. Di fronte alle montagne delle Cévennes, a soli trenta chilometri da Saint-Étienne-des-Sorts, scopri il Jardin des Oules. Creato nel XIX secolo, questo giardino ospita un grande labirinto.

Vale la pena visitare anche diverse sculture in pietra, oltre a vasche, un corso di idraulica e una grotta. Nella città di Aigues-Mortes, a poco più di un'ora da Saint-Étienne-des-Sorts, il Salin d'Aigues-Mortes può essere visitato con un piccolo treno per attraversare le saline. La scoperta del sito è possibile anche in mountain bike grazie ad un percorso attrezzato o a piedi accompagnati da una guida naturalistica.


Itinerario ideale per scoprire la città in 4 ore

Quando arrivi a Saint-Étienne-des-Sorts, dirigiti verso le rive del Rodano per vedere la Chiesa Parrocchiale. Una passeggiata per le vie del villaggio permette di scoprire gli altri monumenti più emblematici. Osserva la Maison Commune, il vecchio municipio, poi continua con la vista dell'Hameau du Jonquier, parte del quale apparteneva a Pierre David, ex avvocato e signore del luogo.

Prosegui fino alle Capitelles, capanne costruite da ex abitanti del dipartimento del Gard. Ammira, l'Oratorio di Saint Roch, e poi finisci sul sito di Saint Pierre, usato come torre di avvistamento per le navi durante il Medioevo. Per prolungare la tua visita, raggiungi il villaggio di Mornas che si trova a circa venti minuti da Saint-Étienne-des-Sorts per dare un'occhiata all'architettura medievale delle rovine della Fortezza. Non lontano da lì, una visita alla Fattoria dei Coccodrilli soddisferà tutta la famiglia.

Destinazioni
Trovare il miglior prezzo ...
Ci vorranno tra 20 e 30 secondi.
Prenota la tua crociera al
Lun.Ven. 9:00/20:00   Sab. 9:00/20:00   Dom. 9:00/19:00